Per un pugno di dollari

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Per un pugno di dollari   Dvd Per un pugno di dollari   Blu-Ray Per un pugno di dollari  
Un film di Sergio Leone. Con Clint Eastwood, Gian Maria Volonté, Marianne Koch, Wolfgang Luschky, Sieghardt Rupp.
continua»
Titolo originale A Fistful of Dollars. Western, durata 95 min. - Italia 1964. uscita giovedì 19 giugno 2014. MYMONETRO Per un pugno di dollari * * * 1/2 - valutazione media: 3,79 su 62 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,79/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
In una cittadina al confine tra Stati Uniti e Messico, dominata da due famiglie di prepotenti, giunge un pistolero che, fingendo d'allearsi ora all'una ora all'altra, le fa sterminare a vicenda.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il primo capitolo della trilogia del dollaro che ha consegnato l'opera di Sergio Leone alla Storia del cinema
Marco Chiani     * * * 1/2 -

Pistolero solitario, Joe arriva a San Miguel, cittadina al confine tra Stati Uniti e Messico divisa dalla lotta per il monopolio di due famiglie, i Rojo e i Baxter, che commerciano rispettivamente in alcol e in armi. Fingendo di vendersi ai primi, Joe fa in realtà il doppio gioco con lo scopo di mettere gli uni contro gli altri e trarre profitto dalla reciproca eliminazione delle forze antagoniste. Scoperto l'inganno, i Rojo torturano Joe che, salvatosi in extremis, sferrerà l'ultimo colpo in uno spettacolare duello.
Straordinario successo al botteghino di un titolo che inaugurerà la fruttuosa stagione del cosiddetto "spaghetti western", Per un pugno di dollari costituisce la prima astutissima mossa di quella "trilogia del dollaro" che, insieme a Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo, consegnerà il cinema di Sergio Leone alla storia del cinema. Per certi versi inferiore ai due successivi movimenti, più compositi e articolati, rappresenta una lezione insostituibile per quella rappresentazione grafica della violenza che sarà assorbita da molti cineasti attivi tra i Sessanta e i Settanta. Differentemente dal western classico, il tema della conquista della frontiera, qui, lascia il passo a una "dimensione più privata", a rondò estremamente fisici il cui motore primo sembra essere quello della sete di vendetta. Da un soggetto fortemente ispirato a La sfida del samurai di Akira Kurosawa, che fece causa e fu risarcito con i diritti esclusivi di distribuzione in Estremo Oriente, Leone mette a punto, di fatto, un nuovo linguaggio in cui la fanno da padrone nichilismo e pessimismo, raggelante ironia e una generale brutalità a livello visivo, ritmico, recitativo, è il caso della bidimensionalità di ogni personaggio.
Imitatissimo e inimitabile, Per un pugno di dollari è un film spartiacque non solo per il cinema italiano che nasconde in sé più di quanto mostri ad una sommaria visione: «in esso confluiscono liberamente richiami all'Iliade e all'Odissea, all'Arlecchino servitore di due padroni di Goldoni, a Shakespeare (del resto il film di Kurosawa rilegge Red Harvest di Dashiell Hammett, punto d'incontro ideale tra letteratura noir americana e tragedia elisabettiana...)» (Stefano Della Casa, Cinema popolare italiano del dopoguerra in Storia del Cinema Mondiale vol. VII, Einaudi, p. 805).
Nell'ottica di un sfruttamento commerciale internazionale, i titoli di testa celano dietro a pseudonimi anglofoni i realizzatori: Leone diventa Bob Robertson (in omaggio al padre regista che si firmava Roberto Roberti), tra gli altri, il direttore della fotografia Massimo Dallamano è Jack Dalmas e Gian Maria Volonté appare come John Wells.
All'intensità della visione contribuisce non poco il lavoro svolto da Ennio Morricone (alias Don Savio), alla prima collaborazione con il regista, autore di una partitura resa indimenticabile anche dal fischio di Alessandro Alessandroni. Girato in Almeria.

Premi e nomination Per un pugno di dollari MYmovies
Incassi Per un pugno di dollari
Sei d'accordo con la recensione di Marco Chiani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Per un pugno di dollari

premi
nomination
Nastri d'Argento
1
0
* * * * *

Il capolavoro

venerdì 7 settembre 2001 di Rosso Werner

Questo è il film più decisivo,nella storia del cinema,una grandiosa favola per adulti,priva di ingenuità e ricca di sfumature.Gli ignoranti,a proposito,dicono"apre un filone".Non apre un filone,ma bensì cambia il cinema western e quello in genere,regia più veloce e barocca,inquadrature(specie lo scambio di sguardi dispari)citato ancora oggi.Lasciando più spazio all'azione e alla suspance e meno alle ciance alla Ford,il maestro Leone dà nuova vita al cinema,un cinema senza nè picari nè eroi,un modello continua »

* * * * -

Quando un uomo col fucile...

martedì 6 novembre 2001 di Nino Mavi

Come " Il monello " di Chaplin e " Ladri di biciclette " di De Sica, questo è uno di quei film che hanno cambiato la storia del cinema. In effetti il grande Leone proveniva culturalmente e professionalmente dal cinema muto e dal neorealismo. Egli, con quest'opera, inventa un altro genere; una moderna fiaba per adulti; crea delle maschere da commedia dell'arte; modifica i tempi,le inquadrature e i luoghi comuni dei vecchi western del passato inserendo all'interno di questo contenitore una sua originale continua »

* * - - -

Yojimbo all'italiana

lunedì 11 gennaio 2010 di DAVIDE DI FINIZIO

"Quando l'uomo con il fucile incontra l'uomo con la pistola, l'uomo con la pistola è un uomo morto". Sulla confutazione di questo vecchio proverbio messicano si fonda l'esordio di S. Leone nella cosiddetta "trilogia del dollaro".  Joe, pistolero solitario, giunge in una cittadina messicana divisa dall'irriducibile ostilità tra due famiglie avverse e, approfittando del clima di estrema tensione, si divide tra le due fazioni vendendo continua »

* * * - -

Per un pugno di dollari- la svolta del western

mercoledì 24 marzo 2010 di danilodac

 In una cittadina messicana di frontiera arriva un pistolero sconosciuto che cerca di mettere contro le due famiglie criminali del paese, dividendosi tra le due fazioni e traendone i propri vantaggi. Sin dai primi minuti si ode la frase “Tutti qui sono o molto ricchi o morti”; è il riassunto emblematico di questo western italo-ispanico che fece scalpore in Italia (ma anche all’estero) sia perché diverso da quelli americani sia per l’uso che fa della violenza continua »

Joe (Clint Eastwood) a Ramon (Gian Maria Volontè)
Al cuore Ramon!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Joe (Clint Eastwood) a Ramon (Gian Maria Volontè)
Al cuore Ramon!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Laconico suggerimento di Joe (Clint Eastwood) al becchino, prima di affrontare tre sgherri
Prepara tre casse.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Per un pugno di dollari

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 21 ottobre 2008

Cover Dvd Per un pugno di dollari A partire da martedì 21 ottobre 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Per un pugno di dollari di Sergio Leone con Marianne Koch, José Calvo, Clint Eastwood, Gian Maria Volonté. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment. Su internet Per un pugno di dollari è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Per un pugno di dollari

SOUNDTRACK | Per un pugno di dollari

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 1 settembre 2014

Cover CD Per un pugno di dollari A partire da lunedì 1 settembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Per un pugno di dollari del regista. Sergio Leone Distribuita da BTF. Su internet il cd Per un pugno di dollari è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Per un pugno di dollari

APPROFONDIMENTI | Cineasta controverso, amato dal pubblico e trattato con sufficienza dalla critica.

Sergio leone

mercoledì 25 giugno 2014 - Mauro Gervasini

La politica degli autori: Sergio Leone «Per la particolare sua configurazione spettacolare che in un clima di esasperata e talora terrificante violenza raffigura una ricorrente serie di crimini e massacri descritti e raffigurati con crudo e sanguinario verismo, questo film, pur non essendo vietato, è sconsigliato ai minori». La lunga didascalia campeggia sul flano originale di Per un pugno di dollari, anno di grazia 1964, opera seconda di un regista romano, Sergio Leone, che si firma Bob Robertson anche in omaggio allo pseudonimo del padre (Roberto Roberti, cineasta pure lui ai tempi del muto).

   

FOCUS | Onda&Fuorionda di Pino Farinotti.

L'inventore

domenica 16 novembre 2014 - Pino Farinotti

Tornano i western di Sergio Leone, l'inventore Sono in uscita, come inserti di quotidiano, cinque western di Sergio Leone, rimasterizzati. Non c'è dubbio che sia un evento. Cinquant'anni fa venne distribuito nelle sale uno strano western, e uno strano film, Per un pugno di dollari. Nei primi giorni passò quasi inosservato, poi cominciò a decollare. Poi divenne un successo al box office, poi un trionfo. Piaceva al pubblico, soprattutto al pubblico giovane. Erano gli anni della decadenza del genere western, qualcuno decise che l'ultimo grande western eroico era stato L'uomo che uccise Liberty Valance, del 1962, di John Ford.

   

di Alberto Crespi L'Unità

Il 28 agosto 1964 Firenze, in un «pidocchietto» cinema vicino alla stazione di Santa Maria Novella, esce Per un pugno di dollari, primo western di Sergio Leone. Nessuno crede nel film. La Jolly, società di produzione, ha addirittura acquistato qualche decina di biglietti perché l’esercente non lo smonti. Incassa 400.000 lire il venerdì, 500.000 il sabato, 800.000 la domenica... e 1.400.000 il lunedì! Quando solitamente i film muoiono al botteghino. Il cinema è molto frequentato da commessi viaggiatori, che creano il tam-tam. »

di Georges Sadoul

Dall'incontro della «commedia dell'arte» e dell'epopea americana nacque un nuovo genere: lo «spaghetti-western», prima chiamato così per derisione, ma presto considerato come «fatto culturale». Per un pugno di dollari non è la prima esperienza nel campo di questo nuovo genere per il cinema popolare italiano, ma è senza dubbio l'opera che, dopo il suo inaspettato successo, apre la strada ai numerosissimi prodotti che saranno confezionati con mestiere e anche con estrema facilità. « Infatti - dice Leone - la situazione a cui ho soprattutto pensato per questo film è conosciuta, è quella di un'opera di Goldoni, Arlecchino servo di due padroni. »

di Walter Veltroni

È venuto a Roma in questi giorni, il magnifico Clint Eastwood. Più invecchia e più è bello. Quando interpretava l’ispettore Callaghan era un classico macho. Il tempo gli ha scavato sul volto le rughe al punto giusto, gli ha dato profondità all’azzurro degli occhi, gli ha reso ancora più stanco l’incedere. Sono passati trent’anni, e uno di più, da quando Joe appariva a San Miguel. Fu una rivoluzione. Fino ad allora il western era stato, nella storia del cinema, solo americano. Da Per un pugno di dollari in poi diventa anche europeo. »

Per un pugno di dollari | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani

Pubblico (per gradimento)
  1° | rosso werner
  2° | nino mavi
  3° | danilodac
  4° | gianni lucini
  5° | cineofilo92
  6° | al pacino
  7° | costcla
  8° | bella earl!
  9° | filippo catani
10° | sharkcrew
11° | great steven
12° | tomdoniphon
13° | domenico rizzi
14° | marco michielis
15° | alex
16° | davide di finizio
17° | ilaria pasqua
18° | brando fioravanti
19° | byrne
20° | francesco2
Rassegna stampa
Alberto Crespi
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità