•  
  •  
Apri le opzioni

Francesca Antonelli

Francesca Antonelli è un'attrice italiana, è nata il 10 novembre 1972 a Roma (Italia). Francesca Antonelli ha oggi 49 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

Partita dal "Muretto" e arrivata al cinema d'autore italiano, è passata attraverso teatro e televisione.

La ragazza del muretto
Francesca esordisce nel cinema molto giovane, scoperta dalla "regista dei bambini" Francesca Archibugi, che la vuole nel 1988 in Mignon è partita. Nello stesso anno recita in La casa del sorriso, commedia di Marco Ferreri vincitrice dell'Orso d'Oro a Berlino. In tv è protagonista negli anni '90 della celebre serie I ragazzi del muretto, ma non abbandona la vocazione per il cinema d'autore: nel 1995 è in Ambrogio di Wilma Labate e, insieme a Nanni Moretti e Valeria Bruni Tedeschi, in La seconda volta.

Tra cinema e tv
Tra gli anni '90 e lo scorso decennio alterna la partecipazione a piccoli film d'essai italiani alle apparizioni in fiction televisive; è sul grande schermo con Il mondo alla rovescia (1995), Ardena (1997), Donne in Bianco (1998), mentre in televisione compare in Le ragazze di Piazza di Spagna 2, Rino Gaetano, Ho sposato uno sbirro, Provaci ancora Prof 3. La Archibugi la rivuole per il suo ultimo film Questione di cuore e nel 2007 Federico Moccia le affida il personaggio di Susanna in Scusa ma ti chiamo amore, ruolo che la Antonelli ha ripreso nel sequel Scusa ma ti voglio sposare.
Tra le più recenti interpretazioni al cinema troviamo Piuma di Roan Johnson, Orecchie di Alessandro Aronadio e Manuel di Dario Albertini.

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2022), 96 min.
Drammatico, (Italia - 2020), 99 min.
Drammatico, (Italia - 2017), 98 min.
Commedia, (Italia - 2016), 90 min.
Commedia, (Italia - 2016), 98 min.
Drammatico, (Italia - 2012), 100 min.

Focus

INCONTRI
venerdì 27 aprile 2018
Raffaella Giancristofaro

Presto lo vedremo insieme a Jasmine Trinca e Alessandro Borghi in Sulla mia pelle di Alessio Cremonini, nel ruolo di un amico di Stefano Cucchi. Andrea Lattanzi ha venticinque anni ma con la testa rasata e la tuta di acrilico è molto credibile come diciottenne. In Manuel (guarda la video recensione), opera prima di finzione di Dario Albertini, coprodotto da Angelo e Matilde Barbagallo con TIMVISION e distribuito da Tucker Film dal 3 maggio, ha il suo primo ruolo da protagonista, che gli ha portato fortuna: ha ricevuto il premio Jean Carmet al Festival Premier Plans D'Angers dalle mani di Catherine Deneuve, che ha riconosciuto in lui qualità e forza espressive, come sul ricordo dell'istintiva sfrontatezza e fotogenia di Antoine Doinel

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati