•  
  •  
Apri le opzioni

Alessandro Siani

Alessandro Siani è un attore italiano, regista, produttore, scrittore, sceneggiatore, è nato il 17 settembre 1975 a Napoli (Italia). Alessandro Siani ha oggi 46 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Tutto bravo!

A cura di Fabio Secchi Frau

Comico napoletano emerso soprattutto per i suoi spettacoli teatrali e per il suo "laboratorio", dove cura artisti emergenti.

Debutto
Inizia la sua carriera nella recitazione nel 1995 grazie al cabaret, vincendo, nello stesso anno, il Premio Charlot, seguito da altri premi nazionali. Esordisce in televisione con il programma regionale "Telegaribaldi", seguito poi da "Pirati", condotto da Biagio Izzo. Nel 2002, presenta assieme ad Alan De Luca il "Maradona Show" a Telecapri e, l'anno successivo, porta uno dei suoi personaggi più celebri: Tatore (il coatto napoletano) a Rai Due su "Bulldozer". "Fiesta", spettacolo teatrale che lui porta in scena con Francesco Albanese e Carmela Nappo, lo impongono come l'idolo dei teenagers partenopei.

Sul grande schermo
Ma è dopo lo spettacolo "Tutti bravi" (2005), che esordisce anche come attore cinematografico, quando Francesco Ranisti Martinotti lo chiama per il film Ti lascio perché ti amo troppo (2006), del quale è anche sceneggiatore. Siani interpreta il ragazzo comune che è stato lasciato dalla fidanzata di turno e che cerca in tutti i modi di dimenticarla. Poi eccolo mentre abborda Elisabetta Canalis nel cinepanettone Natale a New York (2006) di Neri Parenti. Ormai noto a tutti Italia, il 4 dicembre 2006, diventa unico conduttore di "Libero", che però sarà sospesa dopo appena due puntate per la mancanza di ascolti.
Dopo un altro cinepanettone, Natale in crociera e una commedia, ancora insieme ad Elisabetta Canalis, nel 2010 arriva la meritata popolarità: Siani è protagonista, insieme a Bisio, dell'enorme successo di Benvenuti al Sud, remake del francese Giù al Nord, incentrato su equivoci e stereotipi che caratterizzano il nostro bel paese. L'anno successivo è nel cast del film di Alessandro Genovesi La peggior settimana della mia vita, accanto a Cristiana Capotondi e Fabio De Luigi, partecipando poi al sequel Benvenuti al Nord. Nel 2013 debutta alla regia con la commedia Il principe abusivo; passando poi a Si accettano miracoli (2015), in cui dirige Fabio De Luigi. Il 1° gennaio 2017 esce al cinema il suo terzo film come regista: la commedia Mister felicità, in cui recita accanto a Diego Abatantuono e Carla Signoris.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2017), 90 min.
Commedia, (Italia - 2015), 110 min.
Commedia, (Italia - 2013), 97 min.
Commedia, (Italia - 2012), 110 min.
Animazione, (USA - 2011), 120 min.

Focus

APPROFONDIMENTI
venerdì 9 ottobre 2015
Fiorella Taddeo

Il tenero sentimento tra due bambini napoletani, lui originario di un rione popolare, lei appartenente a una delle famiglie più in vista della città. A fare da contorno una Napoli solare e ottimista, che si svela allo spettatore nelle sue innumerevoli sfaccettature. È da qui che parte la sceneggiatura di Troppo napoletano, il film diretto da Gianluca Ansanelli e prodotto da Alessandro Siani, in corso di lavorazione all'ombra del Vesuvio tra i quartieri di Posillipo, della Sanità, del Centro storico e del Vomero

INCONTRI
mercoledì 31 dicembre 2014
Gabriele Niola

È a Napoli che Alessandro Siani convoca la stampa per presentare il suo nuovo film Si accettano miracoli, in uscita il 1 gennaio nella cifra mostruosa di 650 copie, è il campo da gioco del suo cinema (la città e i comuni della Campania) e lì ne vuole parlare. Dopo il trionfo dei 14 milioni incassati con Il principe abusivo, Cattleya stavolta ha stanziato 6 milioni di budget per la nuova "fantasy-comedy", come la definisce Siani stesso, alzando il tiro in ogni comparto ("Non è un film difficile da fare questo", dice il produttore Riccardo Tozzi, "è difficile farlo al livello a cui l'abbiamo fatto")

INCONTRI
lunedì 31 gennaio 2011
Giovanni Bogani

Uno dei due grandi trionfatori della stagione – l'altro è Checco Zalone – è il film Benvenuti al Sud. Uscito come una cosa piccola, una commedia da consumare al volo prima delle grandi abbuffate di Natale, si è conquistata l'affetto, gli entusiasmi del pubblico, e quasi trenta milioni di euro di incassi. Uno degli artefici di questo successo è Alessandro Siani. Lui, naturalmente, da buon napoletano, un po' per scaramanzia, un po' per non attirare troppe attenzioni da parte degli dèi invidiosi, minimizza: "Sì, questo è stato un film diverso, anche per me

INCONTRI
lunedì 27 settembre 2010
Edoardo Becattini

Giù dal Nord Come il mondo ha due emisferi, ogni singolo paese ha (almeno) un Nord e un Sud. Nelle sue piccole dimensioni, lo stivale italiano riesce a fare anche di meglio in quanto a divisioni interne, ma, nelle linee sia storiche che culturali, si può dire che la differenziazione sia ormai da lungo tempo la stessa: l'operoso, frenetico e nebbioso Nord, contro il solare, rilassato e sanguigno Sud

INCONTRI
martedì 8 aprile 2008
Marzia Gandolfi

Commedia sentimentale all'ombra del Vesuvio Squadra vincente non si cambia e così, dopo Ti lascio perché ti amo troppo, Alessandro Siani, Francesco Albanese e il regista Francesco Ranieri Martinotti scrivono e girano una nuova commedia sentimentale, ambientata a Napoli e "musicata" da Pino Daniele. Una storia di disagio giovanile, il protagonista è precario e vive ancora con mamma e papà, naturalmente complicata dalle pene d'amore per una ragazza, la penalista morigerata (e inconsistente) di Elisabetta Canalis

News

L'attore racconta a MYmovies l'esperienza di Il giorno più bello del mondo, presentato ad Alice nella città e dal 31...
Regia di Alessandro Siani. Un film con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva....
La commedia di Siani verrà presentata in anteprima il 25 ottobre alla presenza del regista e del cast e sarà in sala...
Regia di Alessandro Siani. Un film con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca. Da giovedì...
Regia di Alessandro Siani. Un film con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva....
Regia di Alessandro Siani. Un film con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva.
Il film, scritto e diretto dall'attore, si intitolerà Il giorno più bello del mondo.
Alessandro Siani torna al cinema e racconta un personaggio indolente e disilluso. Dal 1° gennaio al cinema.
Una fiaba per bilanciare la visione che viene data della Campania.
Ma parte bene Educazione siberiana.
Le nuove uscite invece non sfondano.
705.000 euro al giorno d'esordio.
L'insuperabile contraddizione dei sequel.
Le foto dell'atteso sequel con Claudio Bisio e Alessandro Siani.
Ieri il regista americano, oggi l'attesa per Breaking Dawn - Parte I.
Le foto di La peggior settimana della mia vita, con De Luigi, Capotondi e Siani.
In esclusiva i character poster dei tre protagonisti del film.
Uno dei due grandi trionfatori della scorsa stagione parla dei suoi progetti futuri.
Alessandro Siani ed Elisabetta Canalis di nuovo insieme, per Martinotti.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati