MYmovies.it
Advertisement
L'Epifania si chiude col botto: Zalone raggiunge i 34 milioni

Da oggi il film dovrebbe rallentare, ma entro la fine di gennaio potrebbe aver raggiunto i 50 milioni di euro.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
martedì 7 gennaio 2020 - Box Office

L'Epifania si chiude col botto e con Tolo Tolo (guarda la video recensione) che incassa altri 3,9 milioni di euro per arrivare a un totale di 34 milioni. Da oggi il film di Zalone dovrebbe nettamente rallentare, ma entro la fine di gennaio dovrebbe aver raggiunto i 50 milioni di euro.
Sul podio restano Jumanji - The Next Level (guarda la video recensione), che incassa altri 460mila euro e vola a 10,3 milioni complessivi e Pinocchio (guarda la video recensione), che ottiene 417mila euro per un totale di 13,8 milioni. Eccellente quarto posto per 18 Regali (guarda la video recensione), che ottiene 255mila euro e che supera il milione di euro.

Altri due titoli italiani occupano il quinto e sesto posto: La Dea Fortuna (guarda la video recensione) ottiene 255mila euro e arriva a 6,7 milioni, mentre Il Primo Natale (guarda la video recensione) incassa altri 213mila euro e tocca quota 14,9 milioni. Star Wars: L'ascesa di Skywalker (guarda la video recensione) ottiene altri 189mila euro e arriva a 12,5 milioni.
Andrea Chirichelli

In coda chiudono Sorry We Missed You (guarda la video recensione), con 126mila euro e un totale di 557mila, Frozen II - Il Segreto di Arendelle (guarda la video recensione), che tocca quota 18,7 milioni e Playmobil - The movie (guarda la video recensione) che aggiorna il suo totale a 469mila euro.

Dopo domani arrivano in sala Hammamet, City of Crime e Piccole Donne, giusto per prolungare il periodo festivo, per spettatori ed esercenti.

Poche novità nei mercati orientali nella prima settimana dell'anno. In Cina apre benissimo la new entry Adoring, che ottiene il primo posto con 62 milioni di dollari, mentre il podio è completato da IP Man 4: The Finale, con un totale di 131 milioni e Sheep Without A Shepherd, arrivato a 135 milioni.

In Corea del Sud si conferma Ashfall, arrivato a 54,6 milioni, davanti a Forbidden Dream con 11,7 milioni e, a sorpresa, Midway, che debutta con oltre 5 milioni di dollari.

In Giappone Frozen II - Il Segreto di Arendelle resiste in vetta con un totale di 103 milioni di dollari, davanti a Star Wars: L'ascesa di Skywalker, oramai prossimo a superare i 50 milioni e Welcome Back, Tora-san. Tutti sotto i 10 milioni gli altri incassi della top ten, tra cui spiccano i 9,4 ottenuti dal sempreverde Lupin III: The First. I film che dovrebbero essere campioni d'incasso nell'anno delle Olimpiadi sono Detective Conan: The Scarlet Bullet, Evangelion 3.0+1.0., Rurouni Kenshin: The Final, oltre agli occidentali Mulan, Top Gun - Maverick (i giapponesi amano Tom Cruise) e West Side Story (Spielberg + musical è una coppia vincente). In ogni caso anche per il Giappone vale la stessa "regola" del resto del mondo: un altro 2019 con Disney che piazza sette film miliardi sarà irripetibile.

Box Office Italia del 6/01/2020
1. Tolo Tolo: Euro 3.936.240
2. Jumanji - The Next Level: Euro 460.434
3. Pinocchio: Euro 417.914
4. 18 regali: Euro 255.377
5. La Dea Fortuna: Euro 255.071
6. Il primo Natale: Euro 233.889
7. Star Wars - L'ascesa di Skywalker: Euro 189.071
8. Sorry We Missed You: Euro 126.493
9. Frozen II - Il segreto di Arendelle: Euro 119.016
10. Playmobil - The Movie: Euro 71.009


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati