Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare   Dvd Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare   Blu-Ray Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare  
Consigliato sì!
3,14/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Jack Sparrow si mette alla ricerca della fontana dell'eterna giovinezza facendo squadra con Capitan Barbossa.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il genere è leggendario, la fortuna della saga anche, ma il quarto capitolo lo è molto meno
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Dopo essere sfuggito alle guardie del re nel tentativo di liberare il vecchio compagno di mare Gibbs, Jack Sparrow si ritrova prigioniero sulla nave di Barbanera, grazie alla bella e inaffidabile figlia di quest'ultimo, Angelica, in passato sedotta e abbandonata da Jack stesso e ora a capo della ciurma di zombie del padre. Suo malgrado, il nostro fa dunque rotta verso la Fontana della giovinezza, facendo presto squadra con Barbossa, che si finge al servizio della corona d'Inghilterra ma in verità cerca la vendetta su Barbanera, responsabile della gamba di legno che lo invalida. Per poter ottenere dalla fonte il suo beneficio, a pirati, soldati e corsari occorrono però alcuni ingredienti di non facile reperimento: due antichi calici e una lacrima di sirena.
Se è vero che le storie di filibustieri narrano di personaggi più che longevi, morti mai morti davvero, vascelli fantasma e profezie millenarie, e che dunque la resurrezione era un'ipotesi che non si poteva scartare a priori, il quarto capitolo della saga miliardaria prodotta da Bruckheimer si rivela invece già arrugginito e stanco e fa acqua da diverse parti.
Il passaggio di timone dalle mani di Gore Verbinski a Rob Marshall ne è in parte responsabile, poiché non si conta una sequenza visivamente ghiotta fatta eccezione, forse, per l'attacco delle sirene-piranha, ma i problemi riguardano anche i protagonisti e più che mai il racconto. Lungi dall'essere profondamente e personalmente coinvolto nei fatti, "Johnny Sparrow" si limita a fare da spalla e da collante tra le diverse linee narrative e le differenti divise in campo, tornando, dunque, ad un ruolo più vicino a quello dei suoi esordi in questa serie di film, ma senza una banda di matti e fedeli di contorno che gli dia la possibilità di far sfoggio del suo carisma. Il tocco imprevedibile e assurdo, nel senso teatrale del termine, che ha fatto del personaggio un'icona e una visita piacevolmente attesa ad ogni nuova occasione, è stato dimenticato chissà dove, fuori da questo capitolo. Di Penelope Cruz, invece, basterà ammettere che fa rimpiangere Keira Knightley, il che è tutto dire, ma occorre chiarire che la colpa è più del personaggio che dell'attrice. Oltre all'insipido Barbanera e alla figlioccia, il parco personaggi non riserva altre novità di rilievo, fatta salva la parentesi anderseniana della sirenetta e del giovane vicario di Dio, narrativamente sottosfruttata.
Ad aggiungersi ai suddetti disagi dell'equipaggio e a decretare il lento e inesorabile inabissamento della pellicola è una sceneggiatura inventiva dal punto di vista degli accadimenti e delle piccole trovate d'intrattenimento (su tutte, le fughe acrobatiche e circensi di Sparrow) ma integralmente priva di dialoghi memorabili, di suspence, di ribellione. Delle storie di pirati, questa quarta ha i costumi e le ambientazioni ma manca completamente dell'epica e del sapore del mare.

Stampa in PDF

Incassi Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare
Primo Weekend Italia: € 5.312.000
Incasso Totale* Italia: € 16.960.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 17 luglio 2011
Primo Weekend Usa: $ 90.100.000
Incasso Totale* Usa: $ 240.124.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 agosto 2011
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
38%
No
62%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Il capitano è johnny depp

giovedì 19 maggio 2011 di nevermore

Secondo la teoria Borisiana non si dovrebbe mai andare oltre la terza serie , ma probabilmente questo vale per la televisione . E soprattutto non vale per attori capaci di assicurare personaggi immutabili che  hanno stupito per loro originalità. Le goliardate piratesche del capitano Sparrow non sono cambiate , così come le sue pianificatissime vie di fuga e la sua capacità di improvvisare , generatrici quasi sempre delle scene più movimentate del film  . Non continua »

* * * * *

Pirati dei caribi: il prequel del sequel

domenica 22 maggio 2011 di mikemaister

Jack Sparrow può stare muto davanti ad uno schermo per due ore e la gente andrebbe comunque a vederlo, perchè il carisma non è una finzione scenica. Oltre i Confini del Mare è un discreto film, diverso dai primi tre, ma com tale la diversità non sempre è ben accetta. Si è voluto catalizzare il personaggio di Johnny Depp più che mai, su 141 minuti di film 130 sono dedicati a Capitan Jack... Ma c'era veramente bisogno?! Le sub-trame del film continua »

* * * - -

Un buon film, il migliore dopo il primo

giovedì 19 maggio 2011 di Nemomnis

Finalmente qualcuno ha capito che realizzare sequel su sequel con una trama diluita e stentata non poteva che portare a film soporiferi e così intricati da risultare indigesti agli spettatori. Ora, con il quarto episodio della saga, tutto sembra ritornare fresco come nel primo film: nuovi personaggi, nuovi obiettivi, nuove missioni, così come una nuova regia e sceneggiatura. Una storia vera che inizia e si conclude in uno ed un solo film, con un buon ritmo e una sceneggiatura decente. continua »

* * - - -

L' inizio di un mediocre spin-off, niente più

sabato 21 maggio 2011 di Feffa

Film assolutamente insufficiente: la sola Penelope, nei panni della figlia (inutile, ai fini della storia) di Barbanera, fa rimpiangere la Knightley e Bloom. Non c'è possibilità di scorgere un racconto con uno scopo ben preciso, si parla soltanto della fonte di eterna giovinezza a cui tanto aspirano tutti, nella storia. Tutti, compreso Barbossa che, nel primo episodio del 2003, tanto aveva sudato per togliersi la maledizione dell' immortalità di dosso, e poi torna a continua »

jack sparrow
"È il viaggio che conta, non la destinazione!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jack
Questo è il giorno che tutti voi ricordererete come il giorno che avete quasi catturato capitan jack sparrow!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jack Sparrow
"Ti ho sempre amata, ti amo, ti amerò e... ti saluto!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 7 settembre 2011

Cover Dvd Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare A partire da mercoledì 7 settembre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare di Rob Marshall con Johnny Depp, Ian McShane, Penelope Cruz, Richard Griffiths. Distribuito da Buena Vista Home Entertainment. Su internet Pirati dei Caraibi. Oltre i confini del mare (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 14,99 €
Aquista on line il dvd del film Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare

SOUNDTRACK | Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 17 maggio 2011

Cover CD Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare A partire da martedì 17 maggio 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare del regista. Rob Marshall Distribuita da EMI.

INTERVISTE | Johnny Depp e Penelope Cruz presentano a Cannes il quarto capitolo della saga.

Cannes affonda i pirati

domenica 15 maggio 2011 - Ilaria Ravarino

Cannes affonda i pirati «L'ultima nave è salpata da un pezzo»: con un ferale articolo, diffuso nel Palais poche ore prima dell'arrivo di Johnny Depp e Penelope Cruz a Cannes, la rivista Screen ha platealmente stroncato il quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, pellicola fuori concorso al cinema dal 18 maggio e primo sequel del franchise interamente in 3D. Un'opinione confermata dalla tiepida risposta ricevuta dal film in sala e persino dai suoi interpreti, attesi come star sul tappeto rosso della Croisette ma accolti con freddezza dalla stampa: scarsa la chimica tra i protagonisti Depp e Cruz, distanti sullo schermo come nella vita, ben poco carismatici (anche) dal vivo i nuovi acquisti della saga, Sam Claflin e la francese Astrid Berges-Frisbey, nell'ingrato ruolo di rimpiazzo dei transfughi Orlando Bloom e Keira Knightley.

BIZ

Quinto potere, errori e stranezze della critica cinematografica.

Top e flop

venerdì 10 giugno 2011 - Robert Bernocchi

Articolo prevenuto quello di Maurizio Acerbi sul Giornale, che parlando del primo weekend italiano dei rispettivi film, parla di top per il nuovo Pirati dei Caraibi e di flop per Tree of Life, con titolo chiarissimo (“I pirati dei Caraibi affondano la Palma d’oro di Terrence Malick”). Ovviamente, è difficile capire il paragone tra un blockbuster che esce in più di 1.000 copie (record assoluto), senza ottenere risultati storici, con una complicata pellicola d’autore che peraltro ottiene una buonissima media per sala (e senza aver ancora potuto sfruttare il traino della Palma d’oro). continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

I pirati conquistano il pianeta

martedì 31 maggio 2011 - Robert Bernocchi

Non sembrano fermarsi gli ottimi numeri internazionali di Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare. Infatti, la pellicola avrebbe raggiunto la soglia dei 650 milioni di dollari mondiali questo fine settimana. Più che i dati americani (discreti ma non straordinari), a fare la differenza sono stati gli altri mercati, in particolare quelli emergenti, come la Russia e la Cina, dove il film ha raccolto rispettivamente 49,8 e 44,2 milioni, diventando il maggiore successo della Disney in quei Paesi. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il 3D di Pirati dei Caraibi fatica negli Stati Uniti

martedì 24 maggio 2011 - Robert Bernocchi

Per quanto possa sembrare incredibile, la versione 3D di Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare ha fatto peggio di Scontro tra titani, a suo tempo molto criticato per i risultati artistici ottenuti da una conversione affrettata e deludente. Il dato in realtà ha una spiegazione, ma fa anche capire come questo formato, per qualche mese una gallina dalle uova d'oro, stia iniziando a stancare un'importante fetta di pubblico. Infatti, il quarto episodio della celebre saga ha ottenuto negli Stati Uniti solo il 46% degli incassi dalle sale che lo proiettavano in 3D (e nel conto figura anche un 9% di schermi Imax), mentre Scontro tra titani ha raccolto il 52% nel suo primo weekend. continua »

   

Quasi un milione di euro per la pellicola.

Il protagonista di Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare di Rob Marshall.

giovedì 19 maggio 2011 - Robert Bernocchi

Le sale a disposizione in Italia erano da record (più di mille), i risultati invece no, anche considerando che metà degli schermi erano in 3D e quindi con il biglietto maggiorato. Va comunque precisato che, come indica il Cinetel, i dati del circuito The Space sono incompleti, quindi il risultato di Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare sarà sicuramente ritoccato verso l'alto. Per ora, ha ottenuto 1.075.651 euro, decisamente dietro ai dati di pellicole come Spider-Man 3 (ottenuti il primo maggio, quindi in un festivo), Harry Potter e il principe mezzosangue e Che bella giornata, che hanno tutti raccolto 2,7 milioni, seguiti da Eclipse (2,5 milioni). continua »

   

Il poker di Jack è servito e sbanca il forziere delle sale

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Per ridare smalto ad una serie giunta ormai al suo quarto episodio hanno cambiato alcuni dei principali protagonisti e il regista. Via Orlando Bloom, via Keira Knightley e spazio, dietro la macchina da presa, al «musicale» Rob Marshall (quello di Chicago e Nine) che ha sostituito Gore Verbinski. I disneyani Pirati dei Caraibi provano, dunque, a rifarsi il look per rinverdire il successo di una saga che, al box office, ha regalato ben più di una soddisfazione. Operazione comprensibile negli intenti ma non pienamente riuscita nei fatti. »

Depp oltre i confini dei pirati

di Alessandra Levantesi La Stampa

La novità di questo quarto episodio di Pirati dei Caraibi:oltre i confini del mare, presentato fuori concorso a Cannes, è il passaggio di mano della regia: da Gore Verbinski, che aveva diretto i primi tre capitoli della saga, a Rob Marshall, noto per aver firmato pellicole di tutt'altro genere come Memorie di una gheisha, Chicago e Nine. Una scelta per niente balzana: basti pensare a Il pirata, delizioso «cappa e spada» del 1948 interpretato da Gene Kelly e realizzato da un maestro del musical quale Vincente Minnelli. »

Il pirata Depp «salvato» dal Rolling Stone

di Alberto Crespi L'Unità

Jack Sparrow è un personaggio che può vivere ancora molte avventure. Se continuiamo tutti, io e i produttori, a farlo con lo spirito giusto possiamo andare avanti finché il pubblico non si stancherà. Per quanto mi riguarda, lascio ai miei figli il compito di vedere questi film. A me non piace rivedermi sullo schermo, ma mi dispiace non ammirare il lavoro degli altri attori, per cui chiedo ufficialmente a Jerry Bruckheimer di confezionarmi una copia del film in cui io non ci sono». Parole di Johnny Depp, giunto a Cannes più bello e tenebroso che mai per presentare il numero 4 della saga dei Pirati dei Caraibi. »

di Fabio Canessa Il Tirreno

Torna Jack Sparrow, con la sua ciurma di corsari cialtroni, il pirata Barbanera con la bella figlia Angelica, un reverendo che cade in tentazione e un vendicativo dalla gamba di legno. Tutti nei paesaggi splendidi delle Hawaii alla ricerca della fontana della giovinezza, da miscelare con una lacrima di sirena. Tra esplosioni, inseguimenti e bambole voodoo, il cocktail di avventura e ironia, spronato a gran ritmo ed esaltato dal 3D, funziona ancora. Costumi e scenografie di lusso a far da contorno al clownesco Johnny Depp, in forma smagliante. »

Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | mikemaister
  2° | nevermore
  3° | nemomnis
  4° | manu-ghi
  5° | manu-ghi
  6° | giacomogabrielli
  7° | snape
  8° | c.ronaldo7
  9° | ffmaster
10° | kamaglione
11° | spettatoreunico
12° | andrelibero
13° | zapper
14° | nick95
15° | cianoz
16° | recensore12
17° | nicklaola
18° | seo1985
19° | juzadellenuvole-
20° | minicoopers
21° | bigdrugo
22° | peppe97
23° | peppe2994
24° | yvaine92
25° | spleen_love
26° | filippo catani
27° | nick castle
28° | guedimattia
29° | kyotrix
30° | purista
31° | grindhouse
32° | darkenry
33° | ilfreddo1983
34° | francesca72
35° | feffa
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità