Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare

Film 2011 | Azione +13 141 min.

Regia di Rob Marshall. Un film Da vedere 2011 con Johnny Depp, Ian McShane, Penelope Cruz, Richard Griffiths, Geoffrey Rush, Stephen Graham. Cast completo Titolo originale: Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides. Genere Azione - USA, 2011, durata 141 minuti. Uscita cinema mercoledì 18 maggio 2011 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,39 su 145 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Jack Sparrow si mette alla ricerca della fontana dell'eterna giovinezza facendo squadra con Capitan Barbossa. In Italia al Box Office Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare ha incassato nelle prime 8 settimane di programmazione 17 milioni di euro e 7,1 milioni di euro nel primo weekend.

Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,39/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 3,00
PUBBLICO 3,08
CONSIGLIATO SÌ
Il genere è leggendario, la fortuna della saga anche, ma il quarto capitolo lo è molto meno.
Recensione di Marianna Cappi
sabato 14 maggio 2011
Recensione di Marianna Cappi
sabato 14 maggio 2011

Dopo essere sfuggito alle guardie del re nel tentativo di liberare il vecchio compagno di mare Gibbs, Jack Sparrow si ritrova prigioniero sulla nave di Barbanera, grazie alla bella e inaffidabile figlia di quest'ultimo, Angelica, in passato sedotta e abbandonata da Jack stesso e ora a capo della ciurma di zombie del padre. Suo malgrado, il nostro fa dunque rotta verso la Fontana della giovinezza, facendo presto squadra con Barbossa, che si finge al servizio della corona d'Inghilterra ma in verità cerca la vendetta su Barbanera, responsabile della gamba di legno che lo invalida. Per poter ottenere dalla fonte il suo beneficio, a pirati, soldati e corsari occorrono però alcuni ingredienti di non facile reperimento: due antichi calici e una lacrima di sirena.
Se è vero che le storie di filibustieri narrano di personaggi più che longevi, morti mai morti davvero, vascelli fantasma e profezie millenarie, e che dunque la resurrezione era un'ipotesi che non si poteva scartare a priori, il quarto capitolo della saga miliardaria prodotta da Bruckheimer si rivela invece già arrugginito e stanco e fa acqua da diverse parti.
Il passaggio di timone dalle mani di Gore Verbinski a Rob Marshall ne è in parte responsabile, poiché non si conta una sequenza visivamente ghiotta fatta eccezione, forse, per l'attacco delle sirene-piranha, ma i problemi riguardano anche i protagonisti e più che mai il racconto. Lungi dall'essere profondamente e personalmente coinvolto nei fatti, "Johnny Sparrow" si limita a fare da spalla e da collante tra le diverse linee narrative e le differenti divise in campo, tornando, dunque, ad un ruolo più vicino a quello dei suoi esordi in questa serie di film, ma senza una banda di matti e fedeli di contorno che gli dia la possibilità di far sfoggio del suo carisma. Il tocco imprevedibile e assurdo, nel senso teatrale del termine, che ha fatto del personaggio un'icona e una visita piacevolmente attesa ad ogni nuova occasione, è stato dimenticato chissà dove, fuori da questo capitolo. Di Penelope Cruz, invece, basterà ammettere che fa rimpiangere Keira Knightley, il che è tutto dire, ma occorre chiarire che la colpa è più del personaggio che dell'attrice. Oltre all'insipido Barbanera e alla figlioccia, il parco personaggi non riserva altre novità di rilievo, fatta salva la parentesi anderseniana della sirenetta e del giovane vicario di Dio, narrativamente sottosfruttata.
Ad aggiungersi ai suddetti disagi dell'equipaggio e a decretare il lento e inesorabile inabissamento della pellicola è una sceneggiatura inventiva dal punto di vista degli accadimenti e delle piccole trovate d'intrattenimento (su tutte, le fughe acrobatiche e circensi di Sparrow) ma integralmente priva di dialoghi memorabili, di suspence, di ribellione. Delle storie di pirati, questa quarta ha i costumi e le ambientazioni ma manca completamente dell'epica e del sapore del mare.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
PIRATI DEI CARAIBI - OLTRE I CONFINI DEL MARE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€11,99 €11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 22 maggio 2011
mikeMaister

Jack Sparrow può stare muto davanti ad uno schermo per due ore e la gente andrebbe comunque a vederlo, perchè il carisma non è una finzione scenica. Oltre i Confini del Mare è un discreto film, diverso dai primi tre, ma com tale la diversità non sempre è ben accetta. Si è voluto catalizzare il personaggio di Johnny Depp più che mai, su 141 minuti [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
nevermore

Secondo la teoria Borisiana non si dovrebbe mai andare oltre la terza serie , ma probabilmente questo vale per la televisione . E soprattutto non vale per attori capaci di assicurare personaggi immutabili che  hanno stupito per loro originalità. Le goliardate piratesche del capitano Sparrow non sono cambiate , così come le sue pianificatissime vie di fuga e la sua capacità [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 maggio 2011
Manu-ghi

Come tutte le saghe cinematografiche di grande fortuna, anche Pirati dei Caraibi non poteva mancare di un seguito. E se film come Prince of Persia o L'Apprendista Stregone non sono stati in grado di innescare nuovamente la macchina produttiva disneyana, di certo il buon vecchio Johnny aveva tutte le qualità. Ad ogni modo, come tutti i seguiti, anche questo susciterà reazioni opposte: da una parte [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
Nemomnis

Finalmente qualcuno ha capito che realizzare sequel su sequel con una trama diluita e stentata non poteva che portare a film soporiferi e così intricati da risultare indigesti agli spettatori. Ora, con il quarto episodio della saga, tutto sembra ritornare fresco come nel primo film: nuovi personaggi, nuovi obiettivi, nuove missioni, così come una nuova regia e sceneggiatura.

venerdì 20 maggio 2011
Manu-ghi

Come tutte le saghe cinematografiche di grande fortuna, anche Pirati dei Caraibi non poteva mancare di un seguito. E se film come Prince of Persia o L'Apprendista Stregone non sono stati in grado di innescare nuovamente la macchina produttiva disneyana, di certo il buon vecchio Johnny aveva tutte le qualità. Ad ogni modo, come tutti i seguiti, anche questo susciterà reazioni opposte: [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 maggio 2011
giacomogabrielli

Rob Marshall dirige il quarto, ma non ultimo, episodio della saga multimiliardaria con Johnny Depp, qui indiscusso protagonista. Stavolta, per fortuna, tutto è più contenuto rispetto al terzo capitolo, cominciando dalla durata. Anche la regia è sobria, con movimenti di macchina non esagerati, accompagnati da effetti speciali dosati al punto giusto.

domenica 22 maggio 2011
snape

Manca la brillantezza degli episodi precedenti, le idee sono un pò confuse, i nuovi personaggi che avrebbero dovuto andare a sostituire gli uscenti non colpiscono più di tanto. Questo, unito ad un 3D praticamente inesistente che rende scurissime le immagini e che irrita più che ammaliare rende questo film troppo lento e talvolta anche noiosetto.

sabato 15 luglio 2017
laurence316

4° e superfluo capitolo della saga de I pirati dei Caraibi, questo Oltre i confini del mare (in inglese, letteralmente, Su correnti/maree sconosciute) è senza ombra di dubbio il peggiore della saga. Più corto, ma anche meno interessante, molto meno originale, e non del tutto riuscito, anche a causa dei cambiamenti nel cast (anche tecnico): è cambiato il regista (e, purtroppo, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 giugno 2011
C.Ronaldo7

Preciso che sono un fan della Saga, non un sostenitore, un fan nel senso letterale! Dopo "Ai confini del mondo" (a mio avviso un film capolavoro!) aspettavo con ansia il ritorno di Jack Sparrow sul grande schermo! Sapevo già delle assenza del Bloom E Keira e dei simpaticissimi Pintel e Ragetti, dunque che sarebbe stato un film in buona parte del tutto nuovo.

mercoledì 29 giugno 2011
FFmaster

Dire che in questo film l'unica cosa che funziona è la perfomance di Jack Sparrow è un dire pressocchè scontato, in quanto questo film è nato SOLO perchè il Signor Depp ( indubbiamente fra i piu bravi attori al mondo,se non il migliore) ha accettato(a suon di quattrini)di reinterpretare il pirata piu amato di tutti i tempi.

martedì 21 giugno 2011
SpettatoreUnico

Quarto capitolo di una saga che sembra poter essere infinita. Non si segnalano particolari innovazioni o ancora peggio novità rispetto ai primi 3 capitoli, se non un inutile quanto scondiretato uso del 3D e un finale che cerca di essere alternativo ma sfiora il grottesco. La storia e' un mix dei canoni e stereotipi piu' comuni sui pirati, e le loro leggende, percorrendo strade gia' percorsse [...] Vai alla recensione »

domenica 22 maggio 2011
kamaglione

Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare è il nuovo film che segue la fortunata saga piratesca capitanata dall'infallibile Johnny Depp. E come al solito siamo catapultati in un'avventura senza bene capire i perché o i per come ma solo godendoci le immagini mozzafiato del filibustiere più famoso dell'ultimo decennio.

lunedì 30 maggio 2011
Andrelibero

Visionato ieri al cinema in 3D, si può dire subito che ovviamente i primi son sempre i migliori dei sequel successivi ma devo dire ch mi ha rifatto piacere vedere di nuovo Jack Sparrow in azione e a mio parere non è così sotto tono come ho letto in altre recensioni, l'ho trovato sempre carismatico e divertente come in precedenza. Il film in se stacca molto dai precedenti è una piccola rivoluzione di [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 gennaio 2012
cianoz

Decisamente molto meno bello dei capitoli precedenti. Stavolta la storia risulta meno avvincente, c'è una certa confusione nei dettagli delle vicende che negli episodi precedenti non c'era ma soprattutto la sostituzione della splendida e simpatica Keira Knightley con la vanitosa e inespressiva Penelope Cruz ha ammazzato il film. La Cruz è totalmente fuori personaggio e fuori parte.

domenica 6 novembre 2011
recensore12

Jack Sparrow è Jack. L'uomo che tutti adorano per il carisma. Dopo un brillante primo film, un avvincente secondo, il terzo riceve delle critiche per la sua pesantezza. Il film era troppo lungo e non aveva perso la genialità e la scioltezza del primo. Si decide quindi in questo quarto capitolo di ritornare alle origini, senza riuscirci. La trama non è convincente, come non lo sono i nuovi personaggi. [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 maggio 2011
nick95

Ancora una volta johnny deep, alias il capitan jack sparrow,  riesce a coinvolgerci in un film divertente e avvincente.In questi giorni si è parlato molto sul fatto che il 4 quarto capitolo dei pirati dei caraibi non fosse paragonabile alla prima trilogia, per me è il contrario. E' vero che i primi tre film girati dal regista Gore  Verbiniski sono molto belli ma non fanno [...] Vai alla recensione »

sabato 21 maggio 2011
Zapper

Se il primo film era l'inizio di una saga via via affievolitasi negli episodi successivi, questo qui è una "rinascita"...Oltre al cambio di regista(da Gore Verbinsky a Rob Marshall, decisamente promosso) il quarto capitolo della serie  presenta anche delle "new entries" nel cast( Penelope Cruz e  Ian McShane, buona interpretazioni le loro rispettivamente di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 aprile 2012
Yvaine92

Londra. Jack sfugge alle guardie del re dopo aver salvato il vecchio compagno Gibbs, qui incontra Angelica, sua vecchia fiamma, che lo costringe a salire a bordo della Queen Anne's Revenge, la nave del famigerato pirata Barbanera per partire alla ricerca della Fonte dell’Eterna Giovinezza. Verso la stessa meta sono diretti Barbossa, al servizio della corona d'Inghilterra, e gli spagnoli interessati [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 giugno 2011
peppe97

Innanzitutto,questo quarto capitolo della saga disneyiana ha sicuramente qualcosa da rimpiangere visto che il botteghino gli sorride,però quella,a mio parere,è l'ultima cosa visto che in un film il fine da raggiungere è il successo,che determina ovviamente il box office. Dal punto di vista critico,invece,ci sarebbe da dire che la sceneggiatura è meno sorprendente rispetto a quelle dei capitoli precedenti; [...] Vai alla recensione »

domenica 29 maggio 2011
juzadellenuvole-

siamo già giunti al quarto episodio di una saga che ci ha colpiti nel profondo. Se da un lato cente emozioni che sa comunicare un film come pirati dei caraibi sono davvero uniche (dalla colonna sonora che ci tormenta anche giorni dopo essere usciti dal cinema alla camminata idolatrata di jack) rimane l'amaro in bocca dopo aver visto quest'ultima fatica.

domenica 29 maggio 2011
Seo1985

Quando un lavoro ben fatto viene portato a termine è sempre difficile riuscire a raggiungere, o addirittura sperare di superare, il risultato ottenuto. E purtroppo questo quarto capitolo non è all'altezza dei primi tre, il film e godibile se preso singolarmente da diversi punti di vista, ma aimè se paragonato ai primi tre lascia lo spettatore con l'amaro in bocca.

domenica 22 maggio 2011
minicoopers

Di cambiamenti ce ne sono stati e non pochi, soprattutto se si pensa alla regia, dove si riesce a percepire un cambiamento quasi rivoluzionario, se non si è mai riusciti (quasi impossibile) a vedere Pirati dei Caraibi con i precedenti sequel e si vuole andare a vedere questo beh potete stare tranquilli perchè i personaggi e la storia riuscirete a capirla benissimo.

giovedì 15 giugno 2017
l''uomo della sala

il film è in fondo carino, ma decisamente inutile: perchè fare il quarto capitolo di una saga che si chiudeva perfettamente al terzo? ma i problemi no finiscono di certo qui: Jack diventa il protagonista assoluto e spara gag (comunque divertenti) a non finire; il villain non ha decisamente il carisma di quelli passati, ne tantomeno incute timore; la trama non dice nulla di nuovo, e l'idea [...] Vai alla recensione »

domenica 29 maggio 2011
nicklaola

johnny deep è ancora una volta in grado di coinvolgerci nelle avventure che vedeno in lui il protagonista di un film divertente e avvincente.Si è parlato molto sul fatto che il 4 capitolo dei pirati dei caraibi non fosse paragonabile ai precedenti tre film girati dal regista Gore Verbinski, per me invece è il contrario , la prima trilogia è molto bella ma non fa che farci vedere continue battaglie [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2011
Filippo Catani

Tornano per la quarta volta le avventure del capitano Jack Sparrow. Questa volta l'eccentrico pirata si metterà alla ricerca della fonte dell'eterna giovinezza e nel frattempo dovrà affrontare innumerevoli peripezie. Trama facile da seguire e un buon senso dell'umorismo sono le due note liete del film che per il resto ci si augurerebbe che fosse l'ultimo della saga (ma [...] Vai alla recensione »

sabato 12 dicembre 2015
Renato C.

Tra il due e tre stelle rispetto agli altri! Jack Sparrow rimane se stesso, il solito simpaticone! Spariscono Will Turner ed Elizabeth Swann, ormai accasati e con figli e quelli che facevano loro da contorno. Buono l'arrivo di Penelope Cruz, perfetta nel ruolo di donna pirata, il cui amore è proprio Jack Sparrow, ma non viene troppo corrisposta! Barbossa si rivela il solito opportunista che si mette [...] Vai alla recensione »

sabato 10 maggio 2014
ultimoboyscout

E' uno dei franchise migliori di sempre, uno di quelli che ha garantito incassi stratosferici e visibilità a tutti gli accreditati. Depp è ancora una volta a suo agio, il suo sbilenco Jack Sparrow è ormai un'icona, il suo mentore Keith Richards riappare mentre è curiosa come new entry Penelope Cruz. Con Barbossa dalla sua parte, il pirata da temere è Barbanera [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 settembre 2011
Spleen_Love

Che sia questa la formula magica per far si che ogni film dei Pirati dei Caraibi sbanchi al botteghino? Addirittura questo è stato il più prolifico dopo "La Maledizione del Forziere Fantasma" guadagnando in tutto il mondo la modica cifra di  $ 1,039,418,960 .   Il segreto del successo ? ... il suo nome è Deep , Johnny Deep e all' antieroe che lui stesso [...] Vai alla recensione »

martedì 26 luglio 2011
peppe2994

George Verbinski passa il timone a Rob Marshall dopo la splendida trilogia ma con una delusione l'assenza di Keira Knigteley e Orlando Blom sostituiti da Penelope Cruz e Ian Mcshane,entrambi pessimi,ciononostante si è rivelato un bel film non solo per la professionalità di Jonny Depp,oramai divenuto un pilastro fondamentale di questa saga e per lo strabiliante Geoffrey Rush,ma per la storia ben strutturata [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 giugno 2011
bigdrugo

Alla ricerca della Fonte della Giovinezza! La ricerca vedrà impegnate le flotte inglesi e quelle spagnole oltre naturalmente a quelle piratesche con una buona dose di magia nera e creature del mare... Norlmalmente da un terzo o da un quarto capitolo ci si aspetta sempre un calo di stile, una mancanza di idee e sopratutto scene e situazioni già viste e ripetute.

sabato 25 febbraio 2012
GueDiMattia

Mi accingo a scrivere del Capitan Jack Sparrow e dei colleghi suoi pirati, vecchi e nuovi, che per due ore o poco più hanno prestato compagnia alla notte lunga di un giovane insonne. Legger commenti, faciloni e grossolani, errati e poco veritieri, fa storcere il naso ad un appassionato di cinema, non della saga. E se a lor Signori, Masnadieri, dico io, l'avventura ultima del Capitan Jack [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 maggio 2011
Kyotrix

4° episodio decisamente sottotono rispetto alla trilogia. Jack protagonista assoluto ( non nel senso che e' fantastico, ma solo per i minuti in video ), gli altri personaggi hanno ruoli molto secondari. Nulla di nuovo o esaltante, tutto scorre liscio senza sofferenze ma anche sussulti, encefalogramma piatto. Anche il finale mi ha lasciato l'amaro in bocca. Peccato...spero chiudano qui la saga!

sabato 28 maggio 2011
nick castle

Dopo 4 anni di gestazioni, esce l'atteso quarto capitolo della saga "Pirati dei Caraibi", la produzione, non sapendo più che pesci prendere, costringe l'esima coppia di sceneggiatori Ted Elliot, Terry Rossio ad adattare, o perlomeno ispirarsi al romanzo piratesco-fantasy "Mari stregati" di Tim Powers, e farlo diventare il nuovo capitolo della saga.

martedì 14 giugno 2011
Purista

Carissimi, qui si spreme il limone fino a quando ce n'è. Il pubblico adora questi gran varietà e i produttori gongolano. Con gli stessi soldi si poteva allestire un grandioso film storico, costruttivo e magari attinente alla realtà dell'uomo. Nulla di tutto questo, purtroppo. Un'accozzaglia di trovate sconclusionate e prive di qualunque fascino, tranne forse l'indiscutibile resa visiva.

giovedì 17 gennaio 2013
Grindhouse

Dopo aver concluso il terzo capitolo della saga con Jack che puntava la prua della piccola scialuppa verso la fonte della verità, la Disney e Jerry Bruckeimer portano sul grande schermo il quarto capitolo dedicato al suddetto viaggio. La predisposizione di quella che dovrebbe essere la nuova trilogia del capitan Sparrow non sembra piazzarsi neanche male nel contesto.

giovedì 2 giugno 2011
DarkEnry

Il leggendario capitan Jack Sparrow in questo quarto capitolo (e forse non ultimo) deve affrontare un difficile viaggio alla ricerca della fonte della giovinezza. Come si nota subito il film ha uno stile diverso rispetto ai primi tre, dato che il regista è cambiato. Ma nonostante ciò questo film riesce a far sorridere gli spettatori e a dare grandio emozioni.

martedì 24 maggio 2011
ilfreddo1983

Il meno riuscito della saga,film che non coinvolge perchè privo di quelle atmosfere e battaglie che avevano caratterizzato i capitoli precedenti,sembra che sia stato girato senza voglia e se non fosse per il capitano Jack la pellicola risulterebbe imbarazzante.

lunedì 23 maggio 2011
Francesca72

Una delusione. Johnny Depp che cerca di tenere su un film che fa acqua da tutte le parti. Ormai una caricatura di sè. Una Penelope Cruz assolutamente non incisiva. Solo primi piani in cui agita un sacco i capelli e fa gli occhioni. Contando che per le scene a figura intera c'era la sorella in quanto lei era incinta mi chiedo perchè non abbiano preso un'altra attrice [...] Vai alla recensione »

sabato 21 maggio 2011
Feffa

Film assolutamente insufficiente: la sola Penelope, nei panni della figlia (inutile, ai fini della storia) di Barbanera, fa rimpiangere la Knightley e Bloom. Non c'è possibilità di scorgere un racconto con uno scopo ben preciso, si parla soltanto della fonte di eterna giovinezza a cui tanto aspirano tutti, nella storia. Tutti, compreso Barbossa che, nel primo episodio del 2003, tanto [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
Guybrush Threepwood

Sono andato al cinema prevenuto, pensando che sarebbe stato un filmetto carino, non al livello degli altri 3 ma comunque godibile. E in effetti così è stato, ma molto più carino di quello che mi aspettassi. Jack è sempre Jack, forse ancora più protagonista, la Cruz è semplicemente perfetta per quel ruolo, e Barbossa al servizio del Re è meraviglioso!! [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
Francuccio

Come il resto degli altri film è assolutissimamente un film da vedere soprattutto per l'ambientazione.......fiabesco, affascinante.....PIRATESCO! Tutti gli attori bravi e............. BELLO

domenica 24 aprile 2011
fourt

Se qualcuno voleva liberarsi di Deep, deve rinunciare anche questa volta, l'ometto con la bandana e l'espressione da pandino colpisce ancora, non era indispensabile certo, però va ricordato che proprio Marlon Brando gli insegnò un minimo di mestiere, ed ecolo lì, il pirata dei caraibi... e la sua barchetta, del resto la Disney tutte le volte è solita produrre storie che divertono. [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
Gianmaria91

Forse parto prevenuto, ma a me - contrariamente a quanto scrive la critica - questo film è piaciuto. E' vero, intendiamoci: alcune cose sono state utilizzate e riutilizzate fino allo sfinimento. Ed è anche vero che il solito Jack Sparrow non è così presente come lo è stato negli ultimi tre episodi - di quei momenti comici, di puro ed impensabile carisma, ce ne sono davvero pochi.

martedì 24 maggio 2011
bilbobaudo

Allora....premetto di essere andato al cinema con delle aspettative un pò basse, non mi aspettandomi un film capolavoro come gli altri....bene sotto queste condizioni allora devo dire che non sono rimasto deluso è il film mi è piaciuto....bè se devo fare un paragone con gli altri è decisamente al di sotto dei 3 capolavori precedenti.

giovedì 2 giugno 2011
DSMatarozzo

 Aspettate la fine dei titoli di coda!! C'è ancora un piccolo spezzone......

giovedì 21 aprile 2011
hollyver07

Ciao Mymovies. Non sarebbe il caso d'aggiornare la locandina e la scheda del film? Tanto per gradire, su entrambe, è stato commesso un banale errore (che la dice lunga su come sono preparate) ovvero, Capitan Barbarossa non c'entra un tubo con il film... nonostante gli autori del film intendano il Capitan Hector Barbossa come una (impropria) derivazione nominale del pirata in questione. [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 giugno 2011
Manu^^

Se amate la saga... non potete perdere questo film!

giovedì 19 maggio 2011
Hilarya

Film stupendo, non molto collegato ai tre episodi precedenti ma comunque d'effetto! Johnny Depp provvede a farci fare molte risate all'interno del film e il nuovo regista Rob Marshall ci affascina con i suoi effetti speciali e paesaggi mozzafiato! Complimenti ottimo cast con Penelope Cruz e tutti coloro che vi hanno preso parte, ottimo regista e produttore: insomma in una parola un capolavoro [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 maggio 2011
Lalli

non sono un'amante di qst saga e ho letto molte critiche a qst film ma io devo dire che mi sn divertita! Depp è sempre ECCEZIONALE,bravissimo e  simpaticissimo e vale il prezzo del biglietto. Forse un po' trp lungo ma cmq da vedere, aspetto il prox ;)

sabato 21 maggio 2011
Luca Dean

Bellissimo film! Sinceramente pensavo ke mi avrebbe deluso essendo il quarto della saga, ma mi ha sorpreso e gran parte del film l'ho seguita letteralmente a bocca aperta.. Devo dire xò ke sì sarei contento se facessero un quinto film, ma accetterei mlt volentieri (e secondo me è meglio) se la saga finisse in qst md xkè penso ke un quinto episodio potrebbe essere un flop e rovinare così qst bellissima [...] Vai alla recensione »

FOCUS
INCONTRI
domenica 15 maggio 2011
Ilaria Ravarino

«L'ultima nave è salpata da un pezzo»: con un ferale articolo, diffuso nel Palais poche ore prima dell'arrivo di Johnny Depp e Penelope Cruz a Cannes, la rivista Screen ha platealmente stroncato il quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, pellicola fuori concorso al cinema dal 18 maggio e primo sequel del franchise interamente in 3D. Un'opinione confermata dalla tiepida risposta ricevuta dal film in sala e persino dai suoi interpreti, attesi come star sul tappeto rosso della Croisette ma accolti con freddezza dalla stampa: scarsa la chimica tra i protagonisti Depp e Cruz, distanti sullo schermo [...]

Frasi
"È il viaggio che conta, non la destinazione!"
Una frase di Jack Sparrow (Johnny Depp)
dal film Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare - a cura di rosaria
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Per ridare smalto ad una serie giunta ormai al suo quarto episodio hanno cambiato alcuni dei principali protagonisti e il regista. Via Orlando Bloom, via Keira Knightley e spazio, dietro la macchina da presa, al «musicale» Rob Marshall (quello di Chicago e Nine) che ha sostituito Gore Verbinski. I disneyani Pirati dei Caraibi provano, dunque, a rifarsi il look per rinverdire il successo di una saga [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

La novità di questo quarto episodio di Pirati dei Caraibi:oltre i confini del mare, presentato fuori concorso a Cannes, è il passaggio di mano della regia: da Gore Verbinski, che aveva diretto i primi tre capitoli della saga, a Rob Marshall, noto per aver firmato pellicole di tutt'altro genere come Memorie di una gheisha, Chicago e Nine. Una scelta per niente balzana: basti pensare a Il pirata, delizioso [...] Vai alla recensione »

Alberto Crespi
L'Unità

Jack Sparrow è un personaggio che può vivere ancora molte avventure. Se continuiamo tutti, io e i produttori, a farlo con lo spirito giusto possiamo andare avanti finché il pubblico non si stancherà. Per quanto mi riguarda, lascio ai miei figli il compito di vedere questi film. A me non piace rivedermi sullo schermo, ma mi dispiace non ammirare il lavoro degli altri attori, per cui chiedo ufficialmente [...] Vai alla recensione »

Fabio Canessa
Il Tirreno

Torna Jack Sparrow, con la sua ciurma di corsari cialtroni, il pirata Barbanera con la bella figlia Angelica, un reverendo che cade in tentazione e un vendicativo dalla gamba di legno. Tutti nei paesaggi splendidi delle Hawaii alla ricerca della fontana della giovinezza, da miscelare con una lacrima di sirena. Tra esplosioni, inseguimenti e bambole voodoo, il cocktail di avventura e ironia, spronato [...] Vai alla recensione »

NEWS
BIZ
martedì 24 maggio 2011
Robert Bernocchi

Mentre la figlia ha un piccolo ruolo in X-Men: L'inizio, Lenny Kravitz è stato scelto nel ruolo dello stilista Cinna per The Hunger Games, l'adattamento del fortunato romanzo di Suzanne Collins. La storia è ambientata in un'America del futuro, in cui [...]

BIZ
giovedì 19 maggio 2011
Robert Bernocchi

Le sale a disposizione in Italia erano da record (più di mille), i risultati invece no, anche considerando che metà degli schermi erano in 3D e quindi con il biglietto maggiorato. Va comunque precisato che, come indica il Cinetel, i dati del circuito [...]

NEWS
mercoledì 18 maggio 2011
Robert Bernocchi

Dopo lo sbarco a Cannes, oggi arriva anche in Italia Pirati dei Caraibi - Oltre ai confini del mare. Forse è meglio parlare di un'invasione (di cinema), visto che saranno più di mille gli schermi coinvolti, quasi sicuramente un record per il nostro Paese, [...]

NEWS
martedì 14 dicembre 2010
Marlen Vazzoler

È tornato il pirata più amato nel mondo: il capitano Jack Sparrow. La Disney ha debuttato in anteprima mondiale all'AMC theaters al Disneyland Resort in California con il primo trailer del film Pirati dei Caraibi 4: Oltre i Confini del Mare, quarto capitolo [...]

[LINK] FOTO
mercoledì 29 settembre 2010
Marlen Vazzoler
GALLERY
giovedì 29 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Penelope Cruz arriva sul set hawaiano Grazie a Just Jared e Accidental Sexiness continuano ad arrivare in rete le foto dal set di Oahu, nelle Haway, del film Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides diretto da Rob Marshall e prodotto da Jerry Bruckheimer. [...]

VIDEO
lunedì 26 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Sebbene il pannello della Disney che si è tenuto giovedì scorso al Comic-Con era stato incentrato soprattutto sul film di Tron: Legacy, lo studio ha sorpreso il pubblico della Hall H con due sorprese: l'annuncio del film The Haunted Mansion prodotto da [...]

GALLERY
mercoledì 21 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Online le prime foto di Jack Sparrow Il produttore Jerry Bruckheimer continua a postare tramite Twitter nuove foto dal set di Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, quarto capitolo della franchise di Pirati dei Caraibi.

GALLERY
venerdì 18 giugno 2010
Marlen Vazzoler

Svelato il logo del film Il produttore Jerry Bruckheimer ha postato online tramite il suo account su Twitter le foto che ha scattato sul set del film Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, quarto capitolo della saga di Pirati dei Caraibi, che ha [...]

NEWS
martedì 23 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Barbanera sarà il nemico di Jack Sparrow Ieri THR ha riportato che l'attore Ian McShane (Death Race, Deadwood) è in trattative per interpretare Edward Teach meglio noto come il leggendario pirata Barbanera, nel quarto capitolo della franchise di Pirati [...]

NEWS
venerdì 12 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Tra i prossimi progetti dell'attore Johnny Depp con la Disney Pictures ci sono l'adattamento per il grande schermo di The Lone Ranger tratto dall'omonima serie televisiva, in cui interpreta il braccio destro del protagonista, l'indiano Tonto e il quarto [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati