Baciami ancora

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Baciami ancora   Dvd Baciami ancora   Blu-Ray Baciami ancora  
Un film di Gabriele Muccino. Con Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Giorgio Pasotti.
continua»
Drammatico, durata 130 min. - Italia 2010. - Medusa uscita venerdì 29 gennaio 2010. MYMONETRO Baciami ancora * 1/2 - - - valutazione media: 1,93 su 113 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
1,93/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Dieci anni dopo "L'Ultimo bacio", le coppie fanno i conti con gli errori commessi e si rimettono in discussione, si spaccano, si incolpano, si baciano ancora.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Muccino racconta il volto esteriore dell'oggi, della famiglia ampiamente intesa e della dinamica amorosa
Marianna Cappi     * * - - -

Carlo e Giulia si sono amati e odiati e traditi e ora, separati, condividono la figlia Sveva. Giulia ha un nuovo compagno, un attore, mentre Carlo ha tante donne e poco amore. Marco e la moglie hanno inseguito disperatamente il desiderio di un figlio e da quel fantasma si sono lasciati corrodere. Livia ha cresciuto Matteo da sola, Alberto ha perseguito l'indipendenza affettiva, Paolo è passato da una dipendenza ad un'altra. Il ritorno a Roma di Adriano, il padre di Matteo, dopo quasi dieci anni, li riunisce e li riporta alla fontana dei desideri, ma non c'è più acqua: o la si riempie o ci si schianta al suolo.
Dieci anni fa, L'Ultimo Bacio irrompeva sulla scena cinematografica italiana risollevandone le sorti al botteghino ma soprattutto proponendosi come uno specchio delle brame e dei tentennamenti dei trentenni, a cui la maturità pareva porre le sue richieste anzitempo; scomoda, insoddisfacente, liberticida. Il film movimentava le acque e, forse, le coscienze, con la sua macchina da presa mai ferma e il suo protagonista sempre in corsa, per non lasciarsi sfuggire questo, per riprendere quello, per battersi sul tempo prima e per recuperarlo poi.
Oggi Carlo è esaurito. È stressato, dice il film, ma forse anche svuotato come personaggio, sacrificato a un destino di contenitore della "storia di tutte le storie d'amore", come recita la tag-line di promozione di Baciami Ancora. Ciò non significa che Muccino non racconti quello che conosce, al contrario: fedele alla rappresentazione di un milieu borghese, pacificato con se stesso e consapevole, non cerca l'eccezionale ma racconta la norma con un'eccezionalità di tono, non solo vocale. Perché allora non plaudire a chi ci dice come siamo e ci mette addirittura su uno schermo per dirci quanto siamo normali nelle nostre stranezze, quanto buffi e disperati, e quanto ogni errore è riparabile, se lo vogliamo veramente, perché tutto è possibile? Perché non è vero, cioè non lo è qui. Nel film di Muccino non c'è vera libertà di scelta, si corre e si suda sul tragitto senza sbocco di un tapis roulant e il battito cardiaco accelera sì, ma per claustrofobia. Baciami Ancora è cinema del ritorno, del falso movimento, che va benissimo finché non si spaccia per cinema della possibilità o della verità.
Dell'oggi, della famiglia ampiamente intesa, della dinamica amorosa, Muccino racconta il volto esteriore, ne istoria e colora magistralmente la facciata, non si appella agli scherzi del destino o del caso, come farebbe magari un copione corale francese, nemmeno nella vicenda di Favino, apparentemente la più coraggiosa; non solleva le lenzuola (sono già stese, come sipari innocenti sul terrazzo di Come te nessuno mai), non ci dice i gesti privati, precisi, individuali, del dolore e della sorpresa; ha tutti gli strumenti per fare il cinema ma non guarda attraverso il suo filtro.

Premi e nomination Baciami ancora MYmovies
il MORANDINI
Baciami ancora recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Baciami ancora
Primo Weekend Italia: € 3.119.000
Incasso Totale* Italia: € 9.134.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 28 marzo 2010
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Baciami ancora

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
5
David di Donatello
1
3
* - - - -

La fiera della banalità

lunedì 1 febbraio 2010 di Laura84

Sembrava incredibile ma Gabriele Muccino è riuscito a fare quasi peggio di suo fratello Silvio in Parlami d'amore. Baciami ancora è il tentativo imbarazzante di proseguire un film che non meritava forse nemmeno un continuo. Ma, sebbene nell'Ultimo bacio apprezzavamo il tentativo di un regista ancora esordiente che toccava con margini di originalità le umane schizofrenie, il seguito è una vera e propria fiera della banalità. Non se ne riesce a capire nemmeno l'intento, se tragico o comico; commedia continua »

* * - - -

Era meglio se quel bacio fosse stato l'ultimo!

lunedì 1 febbraio 2010 di Joe Nca

Prendete una decina di bistecche di media dimensione e mettetele contemporaneamente su una griglia adatta a contenerne solo meno della metà. Succederà che nessuna delle bistecche si cocerà a dovere. Metaforicamente parlando, questo è quello che è successo a Gabriele Muccino col suo ultimo “Baciami ancora”. Quaranta anni tra un mese, Carlo (Stefano Accorsi) vive adesso con una venticinquenne dalla nevrosi facile e rimpiange quegli ultimi baci scambiati con la sua ex moglie Giulia (una Puccini continua »

* * * - -

L'amore oggi.

domenica 31 gennaio 2010 di giugy3000

Come nessuno mai nel cinema italiano,Muccino ci propone una pellicola trasudante realtà, talmente reale da far uscire il sequel del suo superbo "Ultimo bacio" esattamente dieci anni dopo, facendo così "invecchiare" per davvero i protagonisti e rendendoceli ancora più prossimi a quelli che potrebbero benissimo essere nella nostra quotidianità i nostri vicini o i nostri migliori amici.Muccino sa bene come parlare d'amore, possiede una verve comico-tragica nei dialoghi sul sentimento più bello del continua »

* * * - -

Un puzzle di nevrosi circumnaviganti

domenica 7 febbraio 2010 di Massimiliano Morelli

Siamo cresciuti tutti da quell'ultimo bacio. Il racconto cinematografico diventa racconto delle nostre vite, di quello che eravamo allora, di quello che siamo oggi, di quello che temiamo di essere domani. Colpisce, oltre ogni stereotipata prevenzione avversa al mondo Mucciniano. E' opera matura, senza aspirare ad essere capolavoro d'essai, ma con la forza giusta per farsi corposa, mai banale, più densa del capitolo precedente, che pur fece epoca. Molto riuscito l'intersecarsi continua »

Favino-Accorsi
A volte la vita non ci dà le cose come noi le vogliamo… ma l'importante è che ce le dia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Carlo
è quando smettiamo di prenderci cura delle piccole cose che facciamo gli errori più grandi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Carlo (Stefano Accorsi)
Siamo come i fili di una ragnatela che dopo una tempesta si sono allentati, ma sono rimasti uniti.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Baciami ancora

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 8 agosto 2014

Cover Dvd Baciami ancora A partire da venerdì 8 agosto 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Baciami ancora di Gabriele Muccino con Stefano Accorsi, Giorgio Pasotti, Claudio Santamaria, Marco Cocci. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Baciami ancora (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Baciami ancora

SOUNDTRACK | Baciami ancora

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 5 febbraio 2010

Cover CD Baciami ancora A partire da venerdì 5 febbraio 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Baciami ancora del regista. Gabriele Muccino Distribuita da Universal, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Italiano, e Pop e Rock Internazionale.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

NEWS | Muccino e tutto il cast per la presentazione a Roma.

Dieci anni dopo...

martedì 26 gennaio 2010 - Marianna Cappi

Baciami Ancora: dieci anni dopo... Carlo, Giulia, Marco, Paolo, Adriano, Alberto, Livia e Veronica hanno dieci anni in più. Ce li ha anche Gabriele Muccino, che in mezzo ha visto Hollywood e le peripezie della vita, la propria e quella degli amici. Nell’idea di riprendere con Baciami ancora -come Bergman o Arcand o Solondz- i fili delle storie inaugurate da L'ultimo bacio, si affaccia ancora l’ambizione, la sana ambizione dell’ex ragazzo prodigio, che per il resto evita di scivolare sul personale e manda avanti i suoi attori. Sono loro ad animare la conferenza stampa, facendo gruppo e testimoniandogli fedeltà e gratitudine.

NEWS | Il cantante scriverà la colonna sonora per il sequel de L'ultimo bacio.

Jovanotti ingaggiato da muccino

mercoledì 26 agosto 2009 - Lisa Meacci

Baciami ancora: Jovanotti ingaggiato da Muccino Un bel passaggio di testimone quello tra Carmen Consoli e Lorenzo Cherubini: dopo che la prima segnò indelebilmente le vicissitudini dei protagonisti de L'ultimo bacio, a scandire le movenze del sequel, intitolato Baciami ancora, ci penserà Jovanotti, attualmente in studio di registrazione per definire il testo della canzone. Anche se forse ci sembra ieri, ci separano quasi dieci anni dal film cult di Muccino, quando esordiva una giovanissima Martina Stella mentre la Consoli incideva una delle canzoni destinate a rimanere tra le più apprezzate e conosciute del suo repertorio.

   

NEWS | Giovanna Mezzogiorno dice di no al sequel.

Grazie

martedì 13 gennaio 2009 - Lisa Meacci

L'ultimo bacio 2? No, grazie Lei non ci sta. La nota attrice Giovanna Mezzogiorno ha dichiarato di non voler partecipare al seguito de L'ultimo Bacio, intitolato Baciami ancora. "Ho qualche dubbio sui sequel", ha affermato, "soprattutto per un film come L'ultimo bacio che è rimasto così profondamente radicato nell'immaginario collettivo". Ha poi aggiunto: "Quando mi hanno parlato di un seguito ho avuto subito qualche dubbio, ma avendo una grandissima stima per Gabriele Muccino ho chiesto di leggere un trattamento del film, perchè mi sembra professionale conoscere la storia.

   

NEWS | Il nuovo film di Gabriele Muccino.

L'ultimo bacio - 10 anni dopo

venerdì 14 novembre 2008 - a cura della redazione

L'ultimo bacio - 10 anni dopo A dieci anni dal grande successo de L'ultimo Bacio, il film che nel 2001 ha appassionato il pubblico di ogni età, Gabriele Muccino torna sul set per raccontare il seguito delle storie dei suoi protagonisti Carlo e Giulia e dei loro amici. Ritroveremo il cast de L'ultimo bacio cresciuto, gli errori, i traguardi raggiunti, i desideri e le delusioni che li hanno cambiati e che li hanno trasformati in adulti, dai ragazzi che non volevano crescere, agli uomini e alle donne che sono diventati oggi.

   

VIDEO | Muccino torna al cinema con il sequel de L'ultimo bacio.

Il backstage in esclusiva

lunedì 25 gennaio 2010 - Lisa Meacci

Baciami ancora: il backstage in esclusiva Dopo un viaggio negli States per scrivere e produrre le due opere interpretate da Will Smith (La ricerca della felicità e Sette anime), Gabriele Muccino torna in patria per dare una seconda possibilità ai protagonisti de L'ultimo bacio e realizzare l'atteso sequel, Baciami ancora (nelle sale a partire dal 29 gennaio). A distanza di dieci anni, Carlo (Stefano Accorsi), Paolo (Claudio Santamaria), Marco (Pierfrancesco Favino), Alberto (Marco Cocci), Adriano (Giorgio Pasotti), Livia (Sabrina Impacciatore), Veronica (Daniela Piazza) e Giulia (stavolta interpretata da Vittoria Puccini) si ritrovano di fronte all'ennesima crisi esistenziale e sentimentale dalla quale tenteranno di uscire facendo ordine nella propria vita.

   

Amori e altri disastri

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Uno vuol tornare con la moglie dopo anni di separazione. Uno scarica sulla moglie nevrotizzata dalla sterilità le proprie frustrazioni violente. Uno depresso vuole uccidersi. Uno è reduce dalla prigione all'estero, comminatagli per spaccio di droga, e non sa come ricominciare. Uno irriducibile vuol continuare la propria vita di ragazzo viaggiatore. Hanno quarant'anni. Sono i cinque amici protagonisti d'un film corale di nove anni fa diretto da Gabriele Muccino, L'ultimo bacio, non particolarmente memorabile; tornano in questo nuovo film corale Baciami ancora («Più che un sèguito, un secondo tempo», dice il regista) e non sono affatto cambiati, il tempo non li ha resi meno insicuri né meno immaturi. »

di Alessio Guzzano City

Stella, Accorsi non ha perso il vizio: anni di corna hanno messo in fuga la moglie de "L'ultimo bacio", così in fuga da essersi trasformata in Vittoria Puccini, pittorica coi lucciconi di rabbia o di passione. Pasotti invece non ha perso il pelo, anzi. E va bene che Muccino è stato lontano dal made in Italy, ha fatto amicizia con Will Smith (citato) e dato spessore yankee al suo stile sempre alla ricerca della felicità in cui ci si identifica, ma truccare come Johnny Glamour (by Giovanni) un ex carcerato in Colombia che ritrova il figlio, è un autogol. »

Film da purgatorio con attori da paradiso

di Roberta Ronconi Liberazione

Sono passati una decina d'anni (nove, per la precisione) da quando abbiamo lasciato al loro destino Carlo (Stefano Accorsi), Paolo (Claudio Santamaria), Adriano (Giorgio Pasotti), Alberto (Marco Cocci) e Marco (Pierfrancesco Favino) i trentenni de L'ultimo bacio . I sogni di allora sono svaniti, qualcuno si è realizzato senza successo, qualcun altro si è volatilizzato con l'età. Le bocce però non sono rimaste ferme, il matrimonio tra Giulia e Carlo è definitivamente naufragato, Adriano si è fatto qualche anno di galera per spaccio di cocaina, Paolo è sull'orlo costante della depressione, Marco non riesce ad avere i figli che vorrebbe. »

Muccino, il senso perduto della vita e del cinema

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

Apparato sentimentale arcaico da playstation, fotoromanzo anni Cinquanta dinamizzato sul ritmo delle soap-opera, tagli e cuci sulle coppie che intrecciano il loro «senso della vita» in un affresco generazionale. Nove anni dopo il L'ultimo bacio, Gabriele Muccino, tornato dall'esperienza americana, capita nella profonda notte italiana, nella dimensione produttiva dei lucchetti d'amore, che gli avrà fatto l'effetto di un back to the future, preistoria di fronte alla dinamica dei sessi made in Usa. »

Baciami ancora | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (5)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Backstage
1 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 |
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità