•  
  •  
Apri le opzioni

Giulia Michelini

Giulia Michelini è un'attrice italiana, è nata il 2 giugno 1985 a Roma (Italia). Giulia Michelini ha oggi 37 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Ricordati di lei

A cura di Fabio Secchi Frau

Può una ragazza di appena 20 anni trasformarsi in un'ottima attrice? È possibile che una semplice liceale si trasformi a suo piacimento davanti alla cinepresa, meglio di molte altre colleghe ben più grandi di lei? Se la ragazza della quale parliamo è l'attrice Giulia Michelini la risposta, ci piace dirlo, è affermativa. Meravigliosa, con un fresco volto rilassante, riesce a macchiare i suoi lineamenti di turbamenti e preoccupazioni che la rendono ancora più straordinaria e incantevole e, anche in una verosimile Italia dei delitti e delle ostilità, scura e tetra, è riuscita a farsi strada, dapprima in sedia a rotelle, poi tenendosi sulle sue stesse gambe. Il racconto giallo, oltre che essere il lasciapassare per la paura e l'angoscia, è stato anche il lasciapassare del suo successo.

Le origini e il debutto
Dopo aver frequentato il Liceo Mariani di Roma, tenta la strada della recitazione entrando nel telefilm poliziesco italiano Distretto di polizia (2002-2005.
Il debutto cinematografico avviene invece nel 2003 con Ricordati di me di Gabriele Muccino, dove ha l'occasione di far parte di grandioso cast di stelle italiane che comprendeva: Fabrizio Bentivoglio, Laura Morante, Nicoletta Romanoff, Monica Bellucci, Silvio Muccino, Gabriele Lavia, Enrico Silvestrin, Amanda Sandrelli e suo marito Blas Roca-Rey, Pietro Taricone e Andrea Roncato.
Un'esperienza unica per la giovane attrice che si vede confermata anche sul set della fiction Paolo Borsellino (2004), ma anche nei telefilm Il vizio dell'amore (2006), Vientos de agua (2006) e RIS - Delitti imperfetti (2007).

I lavori più recenti
E dopo La ragazza del lago (2007) prende parte al primo successo firmato Checco Zalone, Cado dalle nubi (2009), Febbre da Fieno (2011) di Laura Luchetti, a Cavalli di Michele Rho e alla commedia Outing - Fidanzati per sbaglio di Matteo Vicino. Inoltre negli ultimi anni la vediamo in Io c'è di Alessandro Aronadio, in A casa tutti bene di Muccino e in Tutti per 1 - 1 per tutti di Giovanni Veronesi. Che altro ci regalerà? I ragazzi, vedendo lei, si trovano maggiormente coinvolti in quelle avventure nel thriller che poi diventano un inferno, noi la plaudiamo. Ce ne fossero attrici così convincenti!

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2022), 90 min.
Drammatico, (Italia - 2018), 105 min.
Commedia, (Italia - 2018), 100 min.
Commedia, (Italia - 2018), 110 min.
Commedia, (Italia - 2015), 85 min.

Focus

TELEVISIONE
venerdì 8 aprile 2011
Edoardo Becattini

Dal ciclo de La piovra ai vari racconti delle vite degli uomini di giustizia o degli arrestati eccellenti, le fiction sulla mafia sono uno dei grandi generi della narrazione televisiva. In questo panorama, Squadra Antimafia – Palermo oggi rappresenta un tentativo più ampio di drammatizzazione e di serializzazione di una storia di mafia. Muovendo i propri passi da un'evoluzione fittizia delle conseguenze dell'arresto di Bernardo Provenzano, la serie pone in parallelo le vite di due donne, due amiche che il corso delle cose muoverà su opposte fazioni

APPROFONDIMENTI
giovedì 27 gennaio 2011
Edoardo Becattini

Non è a causa dei decenni di polvere sedimentata sulle loro rigide strutture narrative se si sta facendo sempre più difficile non essere allergici alle commedie romantiche. È vero che all'interno di un cinema in crisi, resta pur sempre uno dei generi più familiari e frequentati, ma, per una gioventù in crisi, si registra un temporaneo crollo delle soglie di tolleranza idilliaca alla rom-com da parte degli spettatori

TELEVISIONE
venerdì 23 aprile 2010
Alessandra Giannelli

I nuovi episodi Nuovi episodi per la seconda stagione di Squadra antimafia 2 - Palermo oggi, con cui Canale 5 spera di risollevare lo share troppo basso di questi ultimi mesi causato, ammette il produttore della serie Pietro Valsecchi (realizzato Da Taodue S.r.l.), da un'errata scelta di programmazione, ma anche dall'alta competizione, dall'ampia offerta (come Sky ad esempio!), ma anche dalla predilezione, ultimamente, per programmi di informazione, tanto che forse l'unica preoccupazione dovrebbe essere quella di scrivere una buona fiction

INCONTRI
mercoledì 23 dicembre 2009
Gabriele Niola

3 personaggi che vanno avanti guardandosi indietro È una giornata particolare sul set di Febbre da fieno, il cast è tutto riunito per girare alcune delle ultime scene prima che finisca la lavorazione su un set stranamente spoglio. Si tratta del negozio di articoli vintage intorno al quale ruota tutta la storia, per l'occasione semivuoto poichè le scene che si girano oggi sono quelle immediatamente seguenti una grande svendita che appunto ha svuotato il locale

News

Aspettando il mare inaugura la VII edizione del Festival di Roma.
Una storia che gira attorno ad un negozio vintage.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati