•  
  •  
Apri le opzioni

Enrico Oldoini

Enrico Oldoini è un regista, scrittore, sceneggiatore, co-sceneggiatore, assistente alla regia, è nato il 4 maggio 1946 a La Spezia (Italia). Enrico Oldoini ha oggi 76 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Italiani, Italia

A cura di Fabio Secchi Frau

Certo la commedia, stimolata da fatti e da ilarità, rimane sempre il migliore strumento per deridere la realtà italiana. Ma non sempre questa opportunità viene spremuta come si dovrebbe. Enrico Oldoini, per esempio, è riuscito a mettere in scena la mostruosità contemporanea, attraverso personaggi furbi e azzeccati, abili svolte narrative e attori coloriti, ma poi non va fino in fondo e preferisce giocare con l'abbondanza di doppi sensi pesanti, facendo credere al pubblico che i suoi siano film di costume e che parlino di noi. Niente di più falso: si tratta solo di film comici. Autore di pellicole intriganti ma ripetitive, è uno dei "figliastri" che si intendono di film pastrocchio a episodi che riprendono qui e lì umanità e attualità e di cinepanettoni.

Sceneggiatore per Lattuada
Dopo aver frequentato l'Università La Sapienza, a Roma, si iscrive all'Accademia d'Arte Drammatica, studiando recitazione. Ma non diventerà mai un attore, infatti preferirà di gran lunga impegnarsi nella carriera di sceneggiatore e soggettista. Il suo primo lavoro risale al 1976, quando Paolo Cavara prende in mano un suo soggetto e firma E tanta paura con Corinne Cléry, Michele Placido, Tom Skerritt e Eli Wallach. Molto amato da Alberto Lattuada, scrive per lui prima Così come sei (1978) con Marcello Mastroianni e Nastassja Kinski, e poi Una spina nel cuore (1986). Ma non solo Lattuada nella sua carriera, dato che collaborerà con Pasquale Festa Campanile (principalmente nei film che vedevano Adriano Celentano come protagonista), Maurizio Ponzi e Carlo Verdone, che gli dovrà il successo di Borotalco (1982) con Eleonora Giorgi, Christian De Sica, Mario Brega e Isa Gallinelli. A questi si aggiungono il film tv Turno di notte (1981), Testa o croce (1982) di Nanni Loy e Sing Sing (1983) con Vanessa Redgrave nei panni della Regina. Nel 1983, firma la sceneggiatura della miniserie Quer pasticciaccio brutto de via Merulana.

Il debutto sul grande schermo
Ma è il 1984, quando decide di passare dietro la macchina da presa e dirigere Celentano, Renato Pozzetto (al quale sarà sempre legato professionalmente) e Susanna Messaggio in Lui è peggio di me. Quattro anni più tardi, dopo altre mediocri pellicole dirige Alberto Sordi, Philippe Noiret e Vittorio Caprioli nel pessimo Una botta di vita, poi torna alla sceneggiatura per Dino Risi che metterà in scena con Vittorio Gassman il suo Tolgo il disturbo (1990).

Mestiere: fornaio di cinepanettoni
Dagli Anni Novanta in poi, si impone come regista di cinepanettoni che vedevano nel cast attori come Christian De Sica, Massimo Boldi, Ezio Greggio, Francesco Benigno e Andrea Roncato. Tanto per fare il nome di quello più originale: Vacanze di Natale '91 (1991) con Sordi e Claudio Gora.

Il grande successo nel piccolo schermo
Molto più originale a livello televisivo, firma le due stagioni del telefilm Dio vede e provvede (1996) con Angela Finocchiaro, Athina Cenci, Lino Toffolo, Marisa Laurito, Natalie Guetta, Evelina Gori, Giovanna Rotellini, Zuleika Dos Santos, Antonio Catania, Antonella Attili, Dario Vergassola, Cecilia Dazzi, Mauro Pirovano e Stefano Masciarelli. Un successo strepitoso per Oldoini, che ruggirà anche in fiction come Nuda proprietà vendesi (1997), Il diavolo e l'acqua santa (1999) o in miniserie come La crociera (2001), Incompreso (2002) e Don Matteo (2000-2004), dove dirige Terence Hill, Nino Frassica, Natalie Guetta, Francesco Scali, Flavio Insinna, Pietro Pulcini, Milena Miconi e Claudio Ricci. Dopo la pellicola 13dici a tavola (2004) con Alessandro Benvenuti, torna al piccolo schermo per il film tv A casa di Anna (2004), qualche episodio de Il Giudice Mastrangelo (2005-2007) e la miniserie con Gabriella Pession Capri (2006, firmata anche da Francesca Marra). Gli va il merito di essere stato uno dei primi a sfruttare al massimo la coppia comica Boldi-De Sica, di aver tentato di lanciare Francesco Benigno in un ruolo comico e di aver provato a far ridacchiare gli italiani su un'opera buffa sulla grossolanità italiana o sul suo lato neo-glamour. Tenue e goliardico, ma l'Italia è veramente questa?

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2009), 102 min.
SERIE - Commedia, (Italia - 2006)

Focus

TELEVISIONE
venerdì 8 aprile 2011
Edoardo Becattini

Non solo i preti di campagna sono abili investigatori, ma anche le guardie forestali delle montagne. Dopo ben sette stagioni di Don Matteo, Terence Hill e la Lux Vide mettono momentaneamente a riposo il parroco di Gubbio per portare l'indimenticabile Trinità a Un passo dal cielo, lassù sulle montagne dell'Alta Pusteria, in Sud Tirolo. Più solitario e introverso del sacerdote, anche se non meno abile a risolvere delitti e misteri, il protagonista di Un passo dal cielo è Pietro, il capo della squadra del corpo forestale di San Candido

INCONTRI
martedì 24 marzo 2009
Marzia Gandolfi

I mostri oggi, altri episodi Dopo una serie di film "usa e getta" da dimenticare appena visti (l'ultimo è La fidanzata di papà), Enrico Oldoini raccoglie l'eredità di Age e Scarpelli e la loro Italia rampante, cinica e amorale. Aggiornando la commedia italiana del boom anni Sessanta, il regista ligure si confronta con le commedie "a episodi" più riuscite dell'epoca (I Mostri e I nuovi mostri) per scovare nell'Italia del quarto governo Berlusconi i nuovi(ssimi) mostri

INCONTRI
mercoledì 12 novembre 2008
Marzia Gandolfi

Italiani uniti d'America Presidente da una settimana e incarnazione afroamericana del nuovo sogno americano, Barack Obama è finito nel cinepanettone anticipato di Enrico Oldoini. In una one night stand di venti anni prima, fuori campo, fuori gusto e fuori misura, il neoeletto avrebbe addirittura ingravidato l'Angela di Simona Ventura. La notte galeotta ha concepito una figlia bianca (Martina Pinto) che accoppiata a un uomo di pelle chiara (Davide Silvestri) partorisce a Miami un pargolo nero

News

Dopo I Mostri e I nuovi mostri arriva in sala il terzo capitolo in sedici episodi, diretto da Enrico Oldoini.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati