•  
  •  
Apri le opzioni

Christian Clavier

Christian Clavier è un attore francese, produttore, scrittore, sceneggiatore, è nato il 6 maggio 1952 a Parigi (Francia). Al cinema il 27 ottobre 2022 con il film Non sposate le mie figlie 3. Christian Clavier ha oggi 70 anni ed è del segno zodiacale Toro.

La comicità degli Splendid

A cura di Fabio Secchi Frau

Attore, sceneggiatore e regista francese, debutta con il gruppo Splendid alla fine degli Anni Settanta e si impone, con i suoi compagni, in numerosi film che diventano dei cult in patria (Les Bronzés, Les Bronzés font du ski, Le père Noël est une ordure e Papy fait de la résistance). Sua ferma volontà, durante tutta la sua carriera, è rimanere nel registro esclusivamente comico, contribuendo a rinforzare la sua immagine e la sua popolarità come talento della risata. Come co-sceneggiatore e attore, ha ottenuto grandi successi al box office d'oltralpe, grazie a pellicole come I visitatori, il suo seguito I visitatori 2 - Ritorno al passato e Les Anges gardiens, diretti da Jean-Marie Poiré. Da annoverare, anche il suo ruolo di Astérix che gli hanno fatto guadagnare i favori del pubblico internazionale. Con Non sposate le mie figlie!, rinnova la sua popolarità, coadiuvata anche dal fatto che fra il 1993 e il 2014, recita in sei film che portano al cinema francese più di 10 milioni di spettatori e otto milioni di incassi. Solo negli ultimi anni, ha accantonato i ruoli burleschi, per mettersi alla prova con performance più astruse e leggermente grammatica. È infatti Thénardier nella miniserie I miserabili con Gérard Depardieu e l'imperatore Napoleone.

Famiglia
Christian Clavier nasce il 6 maggio 1952 a Parigi. Suo padre, Jean-Claude era un chirurgo, mentre sua madre Phanette Rousset-Rouard era una casalinga. Cresce principalmente a stretto contatto con il fratello, Stéphane Clavier, che poi diventerà un famoso regista, meno con la sorella (che invece diventerà professoressa).

Gli Splendid
Dopo aver stretto una grande amicizia con Gérard Jugnot, suo compagno di classe al liceo Pasteur, si ritroverà con lui quando deciderà di creare assieme a Thierry Lhermitte e Michel Blanc il gruppo degli Splendid. Sarà anche amico del futuro presidente della Repubblica Francese François Hollande e di Nicolas Sarkozy. Dopo la laurea in Scienze, decide di dedicarsi totalmente al teatro comico, sotto la protezione di suo zio, il produttore Yves Rousset-Rouard, che raccomanderà questi giovani ragazzi per far loro interpretare titoli come Les Bronzés o Le père Noël est une ordure, proprio all'interno di questa pellicola, Clavier darà una performance di straordinaria comicità nella parte di Katia, un travestito affetto da depressione. Ma gli Splendid non si fermano al cinema e conquistano anche il teatro, imponendosi in un buon numero di spettacoli.

I film senza gli Splendid
Da solo, apparirà invece in Che la festa cominci... (1975) di Bertrand Tavernier con Philippe Noiret (che poi ritroverà anche in Compagni miei atto I, 1986) e in Gli aquiloni non muoiono in cielo (1977) di Claude Miller, accanto a Depardieu (che ritroverà invece in Soldi proibiti, 1995).

Il successo di I visitatori e Asterix
Diventerà internazionalmente noto grazie al doppio ruolo di Jacquouille/Jacques-Henry Jacquard nella commedia I visitatori con Jean Reno, grazie alla quale sarà nominato come miglior attore e miglior sceneggiatura. Giunto al massimo della sua popolarità televisiva e cinematografica, continua a prendere parte a commedie come Les Anges Gardiens, I visitatori 2 - Ritorno al passato, Les Visiteurs en Amérique e Les Visiteurs 3, ma anche con Asterix & Obelix contro Cesare (1999), dove ritroverà Depardieu e avrà l'occasione di lavorare con Roberto Benigni, e con Asterix & Obelix - Missione Cleopatra (2002). Non potrà invece recitare in Asterix alle Olimpiadi per precedenti impegni lavorativi (lascerà il posto a Clovis Cornillac) ma, si renderà disponibile per l'adattamento del fumetto Asterix & Obelix in Iberia, che doveva inizialmente essere diretto da Gérard Jugnot nel 2004. L'annullamento del progetto, ha porterà Clavier a ricongiungersi con il gruppo degli Splendid per delle nuove pellicole (Les Bronzés 3: Amis pour la vie che portano al cinema francese ben 4 milioni di euro solo nella prima settimana, diventando uno dei più grandi incassi della storia del cinema francese). Ma si segnalano anche L'Opération Corned-Beef, Il bandito corso, On ne choisit pas sa famille e soprattutto Non sposate le mie figlie! di Philippe de Chauveron.

I ruoli televisivi drammatici
Nel 2000, è nuovamente assieme a Depardieu per I miserabili, sul quale set conoscerà l'attore John Malkovich. È uno dei suoi primi ruoli quasi drammatici, cui seguirà quello di Napoleone Bonaparte in Napoléon.

Vita privata
Per trent'anni è stato il compagno dell'attrice Marie-Anne Chazel, dalla quale ha avuto Margot. Finita questa relazione, incontra sul set di Il bandito corso la truccatrice (ed ex moglie di Richard Gotainer) Isabelle de Araujo. Come produttore, fonda la società Ouille Productions.

Prossimi film

Ultimi film

News

Una commedia esilarante con un goffo detective combinaguai in una villa lussuosissima. Dal 30 giugno al cinema.
La Pasqua comunque vede un trionfo per il cinema americano un po’ il tutto il mondo, con alcune notabili eccezioni.
La commedia ha incassato più di un milione di euro e si è piazzata al terzo posto della classifica settimanale.
Il film ha superato Shazam!, Pet Sematary e Dumbo, incassando oltre 1,7 milioni nel weekend d'esordio.
Dopo il fenomeno cinematografico con oltre 150 milioni di euro incassati in tutto il mondo, tornano i coniugi Verneuil....
Dopo il successo di Non sposate le mie figlie Philippe de Chauveron torna con il secondo capitolo dedicato alla famiglia...
Patrick si stabilisce dai Prioux dicendo ai genitori di voler far conoscere loro la fidanzata. C'è solo un problema: i...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati