10 giorni con Babbo Natale

Film 2020 | Commedia,

Titolo originale10 giorni con Babbo Natale
Anno2020
GenereCommedia,
ProduzioneItalia
Regia diAlessandro Genovesi
AttoriFabio De Luigi, Valentina Lodovini, Diego Abatantuono, Niccolò Tredese, Matteo Castellucci Bianca Usai, Angelica Elli.
DistribuzioneMedusa
MYmonetro 2,53 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Alessandro Genovesi. Un film con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Diego Abatantuono, Niccolò Tredese, Matteo Castellucci. Cast completo Titolo originale: 10 giorni con Babbo Natale. Genere Commedia, - Italia, 2020, distribuito da Medusa. - MYmonetro 2,53 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 10 giorni con Babbo Natale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La famiglia di 10 giorni senza mamma alle prese con nuovi problemi.

Consigliato nì!
2,53/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,43
PUBBLICO 2,17
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia famigliare che tocca tematiche attuali e mantiene un fondo agrodolce di verità.
Recensione di Paola Casella
giovedì 3 dicembre 2020
Recensione di Paola Casella
giovedì 3 dicembre 2020

Carlo e Giulia Rovelli sono ai ferri corti: lui ha lasciato il lavoro e non ne può più di dedicarsi per quasi due anni ai tre figli Camilla, Tito e Bianca, lei sta facendo carriera e "a casa non c'è mai". Il Natale è in arrivo, e mentre Carlo spera nel buon esito di un colloquio per tornare a fare il suo mestiere, Giulia riceve un'offerta che sarà difficile rifiutare: l'incarico dei suoi sogni non a Roma, dove abitano i Rovelli, ma a Stoccolma. E l'incontro decisivo con la dirigenza è fissato per la vigilia di Natale. Considerato anche l'allontanamento progressivo dei loro figli - Camilla l'ecologista in crisi adolescenziale, Tito attratto dalla destra neonazista - Carlo decide di riesumare il camper con cui lui e Giulia hanno viaggiato da giovani per trasformare la trasferta della moglie a Stoccolma in una gita di famiglia. E lungo la via i Rovelli raccoglieranno anche l'ospite più inatteso: un tipo strano che sostiene di essere Babbo Natale.

10 giorni con Babbo Natale è il seguito di quel 10 giorni senza mamma che ha avuto un successo di box office inaspettato.

La squadra è la stessa: Alessandro Genovese alla regia e alla sceneggiatura insieme a Giovanni Bognetti; Fabio De Luigi, anche coautore del soggetto, nel ruolo di Carlo e Valentina Lodovini in quello di Giulia; i tre figli ben interpretati da Angelica Elli, Matteo Castellucci e l'irresistibile Bianca Usai; e la new entry Diego Abatantuono nei panni dell'improbabile Babbo Natale.

È proprio l'alchimia di questa squadra il punto di forza del film, insieme a una sceneggiatura che, pur nella convenzionalità del "cinema per famiglie" di ispirazione statunitense (in particolare il filone con protagonisti i Griswold capitanata da Chevy Chase), riesce a rispettare l'umanità di fondo dei suoi personaggi, e dialoghi che beneficiano della capacità di improvvisazione comica di De Luigi e Abatantuono.

L'altro punto a favore di 10 giorni con Babbo Natale è il disagio autentico che Carlo e Giulia provano come coppia e come genitori, peculiare all'epoca in cui viviamo e comune a molti adulti appartenenti alla loro generazione, divisi fra aspirazioni di carriera e desiderio di rimanere in famiglia, permissivi con i figli ma poco capaci di fare loro da punto di riferimento. Dare voce a questo disagio, seppure in chiave comica, era compito difficile, e gli autori e gli interpreti riescono a farlo in modo credibile all'interno della sospensione di incredulità concessa alla commedia - soprattutto quella natalizia.

Così come la saga di Mamma, ho perso l'aereo parlava anche di solitudine all'interno di una famiglia in cui ci si sente invisibili, 10 giorni con Babbo Natale racconta l'isolamento in un nucleo famigliare dalle agende conflittuali, e persino la demenza senile (non ce ne voglia il 65enne Abatantuono) affrontata in famiglia. "È difficile essere grandi", dice Carlo ai figli, ed è l'ammissione di una generazione di Peter Pan ("L'adulto è un adolescente brizzolato che paga l'Imu", dirà ancora Carlo, sintetizzando bene il suo dilemma generazionale) che a 50 anni si ritrova impossibilitata a rientrare nella forza lavoro, incapace di gestire con serenità l'alternanza dei ruoli famigliari (e di genere) e il rapporto con i figli che puntano il dito anche quando lo fanno in silenzio.

Le dinamiche coniugali fra Carlo e Giulia sono ben scritte e ben interpretate, al netto delle estremizzazioni comiche, e Valentina Lodovini è particolarmente efficace nel ricreare la schizofrenia che caratterizza la vita di molte donne, tormentate dai sensi di colpa ma determinate a non lasciarsi riportare all'epoca in cui a fare rinunce in nome della famiglia era sempre e solo la moglie. Il finale sospeso in questo senso è una scappatoia, ma anche una scelta migliore dell'happy ending più tradizionale: il che non salva 10 giorni con Babbo Natale da alcune cadute retoriche meglio confinabili al secolo scorso.

Sei d'accordo con Paola Casella?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 7 gennaio 2021
Felicity

10 giorni con Babbo Natale convince grazie all’introspezione fedele nella psiche dei personaggi, in grado di rispecchiare i microdrammi singolari della quotidianità adulta e confrontarli con le trasformazioni significative che investono, di riflesso, tre diverse età dell’infanzia. La rappresentazione che Alessandro Genovesi porta sullo schermo è quella di un dramma [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 dicembre 2020
GUSTIBUS

Questa e'una discreta commedia prettamente italiana che si puo'vedere,senza dire"e'una boiata")come direbbe un ragazzo.Sicuramemte ce'di peggio.Merito di F.De Luigi,V.Lodovini,D.Abatantuono(Babbo Natale).La classica coppia di brave persone con tre figli(tutti perfetti nella recita!)che lui disoccupato da 2anni e lei in ascesa della sua carriera lavorativa.

domenica 27 dicembre 2020
giuseppetoro

Film commedia all'italiana. Una famiglia quasi sull'orlo del tracollo sentimentale che riscopre la gioia del viaggio...

martedì 22 dicembre 2020
wolvie

Sequel del film "10 Giorni Senza Mamma" del 2019 (che non ho visto), diventa uno dei primi film, italiani, epoca covid, ad essere distribuito in streaming sulle piattaforme televisive a pagamento e non nelle sale cinematografiche, chiuse causa pandemia.Cosa dire di questa bislacca storiella natalizia, che sembra riprendere prima " Un Biglietto in Due" del 1987 di John Hughes, per virare poi in un fantasy [...] Vai alla recensione »

domenica 20 dicembre 2020
Alexandra Poyarkova

Un film il film banale e maschilista con le battute di basso livello

mercoledì 16 dicembre 2020
Etmarin

non vale neanche la pena commentarlo

martedì 8 dicembre 2020
Ble

Non so se al regista li piacerebbe di vedere un film comico straniero che quando chiamano e arrivato italiano vuol dire  e arrivato il mafioso, cosi capisce come bello di sentire da un fare il paragone degli l'albanesi con la delinquenza per fare ridere, gli albanesi li piacciono o no sono gente onorata che lavora onesto, ma non puoi aspettare tanto da un che trova a chiamare un bambino Tito [...] Vai alla recensione »

sabato 5 dicembre 2020
Klatur

Una volta c'era la pubblicità  occulta nei film. In questo c'è la politica ( di sinistra ) occulta. che senso ha far cantare a una bambina di 4 anni "bella ciao" , chiamare il figlio di 8 anni Tito ( come il maresciallo comunista jugoslavo )  conciare una adolescente (tra l'altro con i capelli sciolti sarebbe stata una bomba )con le fattezze di Greta Thunberg [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 12 dicembre 2020
Maria Emilia Ambrogioni
Sentieri Selvaggi

Dopo il successo di 10 giorni senza mamma, tornano le disavventure della famiglia Rovelli, questa volta in streaming su Amazon Prime Video. Alessandro Genovesi scrive e realizza un sequel che mescola la commedia all'italiana al road movie, e costruisce una storia fatta di gag e situazioni tragicomiche. Se nel primo capitolo Giulia (Valentina Lodovini) scappava 10 giorni a Cuba per rimettersi in sesto [...] Vai alla recensione »

martedì 8 dicembre 2020
Rocco Moccagatta
Film TV

Nella fabbrica florida e vivace dei remake all'italiana, i loro sequel sono anche più interessanti, perché, liberandosi dei film originali, si avventurano lungo strade inedite e persino suggestive. 10 giorni con Babbo Natale segue 10 giorni senza mamma (per inciso, tra i maggiori successi italiani in sala del 2019), ma, dopo un incipit che ribadisce lo status quo posto dalla fine del primo film (papà [...] Vai alla recensione »

sabato 5 dicembre 2020
Francesco Alò
Il Messaggero

A un anno di distanza da 10 giorni senza mamma (2019) torna su Amazon Prime Video 10 giorni con Babbo Natale con quella famiglia bonariamente litigiosa composta da padre mammo (Fabio De Luigi), madre diventata stakanovista (Valentina Lodovini) e tre figli tra cui secondogenito sovranista che si indigna se la sorellina piccola canta Bella ciao (scena memorabile).

venerdì 4 dicembre 2020
Claudia Giampaolo
Ciak

Dopo il successo di 10 giorni senza mamma, Colorado e Medusa hanno saggiamente riconfermato la squadra vincente per dar luce ad un sequel, stavolta concepito come un'avventura natalizia. Non a caso, infatti, 10 giorni con Babbo Natale avrebbe dovuto essere uno dei primi film italiani natalizi ad uscire in sala a dicembre, ma la pandemia, ormai siamo anche ridondanti nel dirlo, ha scombussolato tutti [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 dicembre 2020
Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Non sempre un sequel è una buona idea. Almeno, ha una buona idea. 10 giorni con Babbo natale, seguito del fortunato e munifico (7, 5 milioni di euro al box office) 10 giorni senza mamma del 2019, rientra nel novero: fatte salve le ragioni produttive (Colorado con Medusa), e finanziarie, del cinema, lasciare anziché raddoppiare qui sarebbe stato d'uopo.

sabato 5 dicembre 2020
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Formuletta che vince non si cambia. Dopo i "dieci giorni senza mamma", la famigliola di Valentina Lodovini, Fabio De Luigi e assortita figliolanza affronta un' altra emergenza. Prima era la mamma ad aver bisogno di una pausa, a Cuba. L' incomodo è sempre la mamma, ora avviata verso una promozione. La sede di lavoro sarà Stoccolma, e il colloquio di lavoro lì si svolgerà (era prima del coronavirus, [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 dicembre 2020
Michele Anselmi
Cinemonitor.it

È il primo dei film che sarebbero dovuti uscire nelle sale per Natale e dintorni. Invece lo si potrà vedere dal 4 dicembre in esclusiva su Amazon Prime Video. Trattasi di "10 giorni con Babbo Natale", seguito del fortunato "10 giorni senza mamma" (quasi 8 milioni di euro al botteghino). Squadra che vince non si cambia: così Colorado Film e Medusa ci riprovano, mantenendo il cast principale e ambientando [...] Vai alla recensione »

NEWS
POSTER
mercoledì 2 dicembre 2020
 

La famiglia "tutta matta" di 10 giorni senza mamma è alle prese con nuovi problemi sulla divisione dei ruoli e con un'avventura che la porterà in viaggio verso la Lapponia a bordo di un vecchio camper per un Natale da trascorrere appassionatamente insieme. [...]

TRAILER
martedì 1 dicembre 2020
 

Regia di Alessandro Genovesi. Un film con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Diego Abatantuono, Niccolò Tredese, Matteo Castellucci. Dal 4 dicembre direttamente su Amazon Prime Video.  Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 28 settembre 2020
 

Regia di Alessandro Genovesi. Un film con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Diego Abatantuono, Niccolò Tredese, Matteo Castellucci. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati