Prendimi!

Film 2018 | Commedia 100 min.

Titolo originaleTag
Anno2018
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata100 minuti
Al cinema183 sale cinematografiche
Regia diJeff Tomsic
AttoriEd Helms, Jake Johnson, Annabelle Wallis, Hannibal Buress, Isla Fisher Rashida Jones, Leslie Bibb, Jon Hamm, Jeremy Renner, Brian Dennehy.
Uscitagiovedì 5 luglio 2018
DistribuzioneWarner Bros Italia
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Jeff Tomsic. Un film con Ed Helms, Jake Johnson, Annabelle Wallis, Hannibal Buress, Isla Fisher. Cast completo Titolo originale: Tag. Genere Commedia - USA, 2018, durata 100 minuti. Uscita cinema giovedì 5 luglio 2018 distribuito da Warner Bros Italia. Oggi tra i film al cinema in 183 sale cinematografiche Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Prendimi! tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un gruppo di ex compagni di classe decide di organizzare un torneo annuale che li porterà in giro per il paese a giocare al 'Ce l'hai'. Prendimi! è 7° in classifica al Box Office, ieri ha incassato € 12.894,00 e registrato 2.060 presenze.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia che si muove con passo goffo nel terreno del puro intrattenimento.
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 6 luglio 2018
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 6 luglio 2018

Hoagie, Bob, Jerry, Randy e Sable sono cinque amici ossessionati da un gioco che condividevano quando erano ragazzini. A prescindere dal loro presente e dalla loro posizione sociale, ogni maggio i cinque si inseguono con ogni mezzo per cercare di “prendersi”. Jerry in trent’anni non è mai stato “preso” e gli amici sono disposti a tutto pur di infrangere il suo primato.

In originale suona come Tag, in italiano lo si può rendere con il più prosaico “tua”, con sottinteso “la sfiga”, da passare rapidamente al malcapitato, come un virus di cui è necessario sbarazzarsi al più presto.

Le regole sono soggettive, variabili e capricciose, ma attenersi ad esse assomiglia a un giuramento di fede. Molti maschietti nascondono qualcosa del genere nell’armadio virtuale dei loro ricordi di infanzia, tra giochi e pupazzetti vari. Uno spunto che sulla carta risultava difficile da immaginare come materia ideale per un soggetto cinematografico, ma un articolo del New York Times su nove adulti che perseverano nel loro gioco come dei ragazzini, a distanza di trent’anni, spinge gli sceneggiatori e il regista Jeff Tomsic verso la bizzarra decisione di farne un film (in cui gli adulti diventano 5). Ponendosi in primis il problema di riuscire a reggere per almeno 90 minuti, inventandosi qualcosa che vada oltre la semplice celebrazione nostalgica del tempo che fu.

La quota amarcord è spesa soprattutto nella colonna sonora, che pesca tra i classici hip hop come Colors, tra le curiosità per connoisseur come i Pharcyde o tra hit come “Mmm Mmm Mmm” dei Crash Test Dummies. Con quest’ultima destinata a diventare tormentone, talmente è peculiare, improbabile e quindi - inesorabilmente e fieramente - anni Novanta. È proprio il decennio del grunge e di Bill Clinton il protagonista invisibili di Prendimi!: gli scombiccherati anni Novanta, epoca di Peter Pan talmente depressi dalle macerie del passato e dai poco incoraggianti segnali del futuro da preferire l’escapismo senza se e senza ma. E quale migliore forma di evasione che trapiantare i giochi d’infanzia nel bel mezzo dell’ipocrisia borghese?

Ma Prendimi! è anche e soprattutto un inno alla bromance cementata all’insegna di “le femmine non possono partecipare”, regole impensabili anche tra i bambini nell’era del #metoo. Secondo Tomsic, apparentemente, anche un gioco può diventare il collante di un’amicizia duratura. Ma preservare il fanciullino interiore permette di affrontare la vita con il giusto spirito o rappresenta una scorciatoia per rimandare ad libitum un’assunzione di responsabilità? O peggio ancora, come involontariamente dimostra l’epilogo “politicamente scorretto”, ridurre tutto a un gioco finisce per allontanare dalla realtà e desensibilizzare, in frangenti in cui dimostrarsi umani è un dovere e non un diritto? Domande che Prendimi! fatica ad affrontare in maniera credibile, muovendosi con passo alquanto goffo in terreni che non siano quelli del puro intrattenimento da cervelli a riposo.

Mentre sul piano comico l’efficacia di alcune battute è stemperata da caratterizzazioni forzatamente eccessive: quasi necessariamente i cinque amici devono trasformarsi nell’Atleta, il Tossico, il Nerd, il Disadattato e il Narciso. A scapito della credibilità e di ogni possibile immedesimazione. Per un breve periodo forse Prendimi! farà parlare di sé, grazie al suo soggetto, prima di svanire tra gli schedari dei dizionari di cinema, catalogato alla voce “curiosità”.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 6 luglio 2018
samanta

Prendimi è attualmente sugli schermi italiani e dal 15 giugno in quelli americani è tratto da una storia vera anche se nella realtà gli amici che continuano a giocare a "preso" sono 10 (tra cui un prete cattolico) e non 5 come nel film. La trama  Hogan (Ed Helmes Una notte da leoni), Jerry (Jeremy Renner (Captain America: Civil War, American Hustle), ,Callahan (John [...] Vai alla recensione »

Frasi
- Sembra che il gioco vi abbia fatto restare legati!
Una frase di Rebecca (Annabelle Wallis)
dal film Prendimi! - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 5 luglio 2018
V.P.
Il Giornale

Toh, una commedia americana meno scema del solito, perfetta per l'estate e tratta da una storia vera. Avete presente il classico gioco da cortile «Ce l'hai?». Ecco, un gruppo di amici lo pratica dall'età di nove anni. Ogni mese di maggio, hanno portato avanti la tradizione. Il più bravo di loro si sposa e vuol mettere fine alla sfida, ma gli altri vogliono, finalmente, togliersi il gusto di batterlo, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati