American Sniper

Acquista su Ibs.it   Dvd American Sniper   Blu-Ray American Sniper  
Un film di Clint Eastwood. Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban.
continua»
Azione, Ratings: Kids+16, durata 134 min. - USA 2015. - Warner Bros Italia uscita giovedė 1 gennaio 2015. MYMONETRO American Sniper * * * 1/2 - valutazione media: 3,84 su 244 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La Follia Della Guerra Valutazione 4 stelle su cinque

di Valerypto


Feedback: 821 | altri commenti e recensioni di Valerypto
mercoledė 14 gennaio 2015

Avevo letto l'autobiografia di Chris Kyle qualche mesetto fa e mi era piaciuta moltissimo, come promesso, ieri ho visto il film girato dal maestro Clint Eastwood il quale, con Gli Spietati, Million Dollar Baby, Mystic River e Gran Torino si conferma un regista di grandissimo calibro e diventa la voce narrante sincera e disillusa di una nazione che doveva fare i conti con la propria coscienza. American Sniper doveva essere diretto da Steven Spielberg e chissà cosa ne sarebbe venuto fuori. Probabilmente un film ultra-nazionalista, retorico che racconta la storia di un eroe americano. Esattamente quello di cui viene accusato oggi Eastwood!

Chi pensa che American Sniper sia un film agiografico e squallidamente patriottico, è fuori strada, forse da un evidente preconcetto politico. Da americano, repubblicano e vecchio conservatore, non critica ovviamente la guerra in Iraq (così come fece anche Kathryn Bigelow), American Sniper è, prima di tutto, la storia (dis)umana di un uomo divenuto eroe e incapace di gestire se stesso e la sua intima fragilità, per nulla aiutato da una nazione sempre terribilmente in cerca di eroi da idolatrare, ma che non riesce neppure ad assicurare a questi ultimi un recupero mentale e una vita decente dopo esperienze che segnano a vita... l'immagine del reduce di guerra che fissa la sua faccia nel riflesso del televisore spento è una delle scene più sconvolgenti del film, che da sola basta a spazzare via i preconcetti. Del resto lo stesso Clint ce ne aveva già dato piena dimostrazione in Flags Of Our Brothers, rivelando allo spettatore il difficile reinserimento dei soldati rientrati in patria dopo il secondo conflitto mondiale. E da allora non ha certo cambiato idea.

Questo film racconta la storia vera di Chris Kyle, ovvero del miglior tiratore scelto di sempre dell'esercito statunitense, cui vengono attribuite 160 vittime 'ufficiali' (ma quelle reali paiono essere addirittura quasi il doppio). Una leggenda per i suoi compagni. Di sicuro un perfetto esempio della propaganda americana: nato in Texas, cresciuto in una famiglia rigida e dai chiari princìpi morali ("Esistono tre tipi di persone: i lupi, le pecore e i cani da pastore, quelli che fanno la guardia. Noi dobbiamo essere questi ultimi"), arruolatosi nei Navy Seals dopo l'attentato alle Torri Gemelle( vi pare che un aereo di linea possa uscire dalle rotte e puntare nel cuore di New York senza che venga abbattuto in 2 minuti? Spero solo che non sia una cosa voluta come l'MK Ultra), nonchè padre di famiglia felicemente sposato con tanto di moglie attraente al suo fianco. Per l'opinione pubblica è lo stereotipo del patriota, ma la sua immagine privata è a pezzi.

E' un film americano fino al midollo, nel senso che Clint non fa altro che mostrare la vera faccia dell'America: quella della gente comune, semplice, che in assoluta buona fede è convinta di essere nel giusto e che acclama Kyle come eroe nazionale senza preoccuparsi minimamente di chi sia e cosa faccia una volta smessa la divisa. La regìa fotografa magnificamente questo contrasto: ci mostra scene di guerra brutali e terribilmente realistiche, alternando i primi piani dei soldati al fronte con riprese dall'alto che riproducono la complessità e il rischio delle loro azioni, inframezzandole con i rari momenti di vita familiare tra una missione e l'altra del protagonista, chiaramente a disagio in un ambiente che non riconosce e che lo tiene lontano dalla guerra, ormai unica sua ragione di vita.

ll suo film mostra il prezzo che le persone come Chris Kyle devono pagare al loro idealismo. La beffarda didascalia finale, impietosa e inaspettata, fa da tragico epilogo a una storia tutt'altro che apologetica, chiarendo per l'ennesima volta il punto di vista di chi, da sempre, è abituato a non illudersi più. E a quel punto è anche lecito perdonargli la sincera commozione (quella sì, patriottica) che trasuda dalle ultime immagini, quelle che scorrono sui titoli di coda e che forse disturbano non poco lo spettatore europeo, pacifista. Ma negare quelle immagini significherebbe negare la storia e la cultura di una nazione intera. Un gran bel film consigliatissimo e che ti lascia impietrito, impotente, incredulo!!

[+] lascia un commento a valerypto »
Sei d'accordo con la recensione di Valerypto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
56%
No
44%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Valerypto:

American Sniper | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | filippotognoli
  2° | writer58
  3° | teofac
  4° | brian77
  5° | ilpoponzimo
  6° | ruger357mgm
  7° | zarar
  8° | beppe baiocchi
  9° | parieaa
10° | laurence316
11° | dr_t1t0
12° | matteo calvesi
13° | greyhound
14° | kronos
15° | giorgio47
16° | vanessa zarastro
17° | francesco izzo
18° | nanni
19° | bob11_17
20° | ollipop
21° | gustibus
22° | donato prencipe
23° | isin89
24° | giorpost
25° | sophipuff
26° | stefania resta
27° | mark98
28° | themaster
29° | mauro2067
30° | baud14
31° | alex2044
32° | domenico maria
33° | johnny123
34° | intothewild4ever
35° | thedust67
36° | ruggero
37° | angelo franco giordi
38° | elgatoloco
39° | annalisarco
40° | no_data
41° | ffanta
42° | sara kavafis
43° | catcarlo
44° | vincenzo79
45° | peterangel
46° | ricneg70
47° | shaque
48° | valerypto
49° | cassiopea
50° | paolp78
51° | samanta
52° | fedeama
53° | wilbelcinema
54° | francesco2
55° | melograno.rosso
56° | kimkiduk
57° | il cinefilo
58° | sabrina lanzillotti
59° | gianleo67
60° | marcellodangelo1979
61° | silvano bersani
62° | lorma716
63° | nostromo23
64° | tatiana micaela truffa
65° | muttley72
66° | maurizio meres
67° | jokola
68° | flyanto
69° | jack beauregard
70° | giacomouguccioni
71° | otis88
72° | fra_car
73° | elboliloco
74° | gaiart
75° | ultimoboyscout
76° | lore64
77° | vanessatalanta
78° | guidoguidotti99
79° | iuriv
80° | andrea alesci
81° | mauro
82° | matrixlele
83° | stefano capasso
84° | floyd80
85° | greatsteven
86° | dandy
87° | jl
88° | renatoc.
89° | valterchiappa
90° | gaggi1992
91° | giulianadentico
92° | simone d
93° | the thin red line
94° | borghij
95° | gabrykeegan
96° | roberto messori
97° | francesco maraghini
98° | dario
99° | miguel angel tarditti
100° | barone16
101° | enrico danelli
102° | divress
103° | gabryhope95
104° | mardou_
105° | scosco
106° | superciuky
107° | shagrath
108° | funkimatter
109° | paulnacci
110° | midnight
111° | michele
112° | victor von doom
113° | maramaldo
114° | andreius98
115° | romifran
116° | alemoon
117° | xxseldonxx
118° | evildevin87
119° | jacopo b98
120° | slibedis
121° | fabiofeli
122° | lanco
123° | cinephilo
124° | animo001
125° | no_data
126° | claudiza
127° | angelo umana
128° | luigi chierico
129° | vincenzo ambriola
130° | paolo salvaro
131° | gpistoia1939
132° | il cascio
133° | gaiart
134° | bericopredieri
135° | anty_capp
136° | mericol
137° | intothewild4ever
138° | toni451
139° | gabriele cuzzi
140° | rukahs
141° | edosci
142° | filippo catani
143° | ciantix
144° | cicceddi
145° | giuliog02
146° | andrea alberini
147° | dani_dani
148° | andrea giostra
149° | enzo70
150° | camarillo
151° | m.barenghi
152° | pisiran
Premio Oscar (12)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (3)
BAFTA (6)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedė 1 gennaio 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità