Advertisement
Leggera flessione per Doctor Strange al box office, ma i 10 milioni sono a un passo

Continua la marcia del film Marvel, che sta tenendo in piedi da solo l’intero box office nazionale.
di Andrea Chirichelli

giovedì 12 maggio 2022 - Box Office

Leggera flessione per Doctor Strange nel multiverso della follia, che ottiene altri 327mila euro e sale a 9,5 milioni complessivi, tenendo in piedi da solo l’intero box office nazionale. Sul podio restano Tutankhamon - L'ultima mostra, il documentario Nexo, che ieri ha incassato altri 29mila euro per un totale di 89mila e Animali fantastici - I segreti di Silente, che ottiene quasi 26mila euro per un totale di 8,1 milioni.

Appena fuori dal podio c’è Downton Abbey II - Una nuova era, quarto con 24mila euro e 907mila complessivi, seguito da Settembre, con 11mila euro e 187mila complessivi e The Northman con 9mila euro e 1 milione. Sonic 2 incassa altri 8mila euro e sale quasi 4 milioni, stessa cifra per Gli Stati Uniti contro Billie Holiday, che raggiunge quota 131mila. Chiudono Il sesso degli angeli, con 7mila euro e 1,4 milioni, e The Lost City con quasi 6mila euro e 928mila euro.

Oggi arrivano Generazione Low Cost, Secret Team 355, Only the Animals - Storie di spiriti amanti, Io e Lulù, L'arma dell'inganno - Operazione Mincemeat, Hope, Femminile Singolare, Firestarter e Kurdbûn - Essere Curdo.

BOX OFFICE MONDO
L’unica uscita wide di questa settimana in America è Firestarter, 50esimo film tratto da romanzi di Stephen King e remake dell’omonimo titolo del 1984 che aveva come protagonista una giovanissima Drew Barrymore.

Il rapporto tra i romanzi di King e il cinema è abbastanza particolare, fatto di innumerevoli occasioni mancate, grandi successi e flop altrettanto colossali. I film che hanno incassato maggiormente, dai tempi del primo Carrie, datato 1976, sono i due capitoli di IT, che hanno ottenuto rispettivamente 701 il primo e 469 milioni il secondo, Il miglio verde, che ottenne 290 milioni del 1999 (quasi mezzo miliardo con la rivalutazione economica) e 1408, che nel 2007 incassò oltre 130 milioni di dollari.

Tra i grandi classici non possiamo non ricordare Misery, che ottenne quasi 100 milioni nel 1990, Stand By Me, più o meno con la stessa cifra nel 1989 e ovviamente Shining, che incassò oltre 70 milioni globali nel lontano 1980. Uno dei film tratti da un racconto di Stephen King è poi da anni nelle primissime posizioni del gigantesco database IMDB, Le ali della libertà, che al botteghino non incassò cifre particolarmente rilevanti, ma che col tempo è diventato un superclassico.

Impossibile che Firestarter possa anche solo lontanamente insidiare Doctor Strange nel multiverso della follia, che ha già superato i 200 milioni in America e i 500 milioni a livello mondiale, ma dovrebbe giocarsela per il secondo posto.

Box Office Italia di mercoledì 11 maggio 2022
1. Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Euro 327.312
2. Tutankhamon - L'ultima mostra: Euro 28.321
3. Animali fantastici - I segreti di Silente: Euro 25.911
4. Downton Abbey II - Una nuova era: Euro 24.227
5. Settembre: Euro 11.125
6. The Northman: Euro 9.003
7. Sonic 2: Euro 7.974
8. Gli Stati Uniti contro Billie Holiday: Euro 7.955
9. Il sesso degli angeli: Euro 6.949
10. The Lost City: Euro 5.901
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati