Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 26 aprile 2019

Anna Mazzamauro

77 anni, 1 Dicembre 1941 (Sagittario), Roma (Italia)
occhiello
Bevi! Mi dà del "tu"? No, è congiuntivo.
dal film Fantozzi in paradiso (1993) Anna Mazzamauro  La signorina Silvani
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Anna Mazzamauro

Poveri ma ricchissimi

* * - - -
(mymonetro: 2,13)
Un film di Fausto Brizzi. Con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Bebo Storti, Lodovica Comello.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 14/12/2017.

Poveri ma ricchi

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,65)
Un film di Fausto Brizzi. Con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Lodovica Comello, Anna Mazzamauro.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2016. Uscita 15/12/2016.

Il secondo tragico Fantozzi

* * * - -
(mymonetro: 3,48)
Un film di Luciano Salce. Con Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Nietta Zocchi, Piero Palermini.
continua»

Genere Comico, - Italia 1976. Uscita 02/11/2015.

Fantozzi

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,88)
Un film di Luciano Salce. Con Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Giuseppe Anatrelli, Liù Bosisio.
continua»

Genere Comico, - Italia 1975. Uscita 26/10/2015.

Fracchia la belva umana

* * * - -
(mymonetro: 3,08)
Un film di Neri Parenti. Con Paolo Villaggio, Lino Banfi, Anna Mazzamauro, Gianni Agus, Massimo Boldi.
continua»

Genere Comico, - Italia 1981.
Filmografia di Anna Mazzamauro »

venerdì 29 marzo 2019 - Cyrano mon amour racconta in forma di commedia una storia inedita e appassionante. Da giovedì 18 aprile al cinema.

La vera storia di Edmond Rostand, eclissato dal successo del suo Cyrano

Ilaria Ravarino cinemanews

La vera storia di Edmond Rostand, eclissato dal successo del suo Cyrano No, Edmond Rostand non scrisse Cyrano de Bergerac in tre settimane, come racconta Alexis Michalik in Cyrano Mon Amour. Ma aveva davvero 29 anni, due figlie e molti guai quando si mise al lavoro per scrivere quell'opera, commissionata dall'attore Coquelin Aîné. Figlio di intellettuali e nipote di musicisti, Rostand fu avvocato mancato prima che scrittore: esordì a soli vent'anni con Il guanto rosso, un piccolo pezzo per il teatro, per passare due anni dopo alla poesia con Gli ozi. Il successo arrivò tra il 1894 e il 1895, anni in cui si consolidò il sodalizio - raccontato nel film - con la grande attrice Sarah Bernhardt. Nel 1897 Cyrano de Bergerac consacrò Rostand presso critici e pubblico, riscuotendo il plauso del governo e garantendogli l'ingresso nell'Académie Française come il più giovane membro mai ammesso. Fu un successo anche l'opera che segui Cyrano, il dramma in sei atti L'Aiglon sulla vita del figlio di Napoleone - interpretato da Bernhardt e adattato per il cinema nel 1913 e nel 1931 da Émile Chautard e Viktor Turzanskij. Per i dieci anni successivi Rostand si dedicò al titanico lavoro su Chantecler, pièce-mostro in quattro atti con 70 personaggi e quasi 200 costumi: una satira di costume con un gallo protagonista che avrebbe dovuto interpretare, ancora una volta, Coquelin (ma morì durante le prove).

Di salute cagionevole, dopo aver sposato a 22 anni la poetessa Rosemonde Gérard, da cui ebbe i due figli Maurice e Jean, Rostand trasferì la sua residenza lontano da Parigi. Lasciò la moglie a 45 anni, poco prima della morte per polmonite, per il suo grande amore Mary Maquet. Cyrano de Bergerac, che debuttò nel 1897 al Théâtre de la Porte Saint-Martin, ebbe talmente tanto successo da eclissare la fama di Rostand, del quale fino al 2003 non è esistita una sola biografia completa in inglese. La pièce è stata portata in scena, in più di 120 anni, innumerevoli volte: solo in Italia, a teatro, si sono cimentati con il celebre personaggio attori come Gigi Proietti, Franco Branciaroli, Massimo Popolizio, Alessandro Preziosi e Anna Mazzamauro, unica donna a calarsi nei panni del romantico scrittore.

Anche il cinema ha guardato spesso a Cyrano, in pellicola già dal 1900 e nel 1908 in Italia, con un film firmato dal pioniere Ernesto Maria Pasquali. Nel 1950 José Ferrer vinse il suo primo Oscar proprio con il Cyrano di Bergerac di Michael Gordon, cui seguì il remake del 1990 interpretato da Gerard Depardieu. In Italia Cyrano è ricomparso al cinema, sia pure "sullo sfondo" di una commedia, nel film ldi Aldo, Giovanni e Giacomo Chiedimi se sono felice.
Savinien Cyrano de Bergerac, morto a soli 36 anni nel 1655 e conosciuto anche come Ercole Savignano, fu soldato e scrittore libertino discendente da una famiglia nobile di Yvelines. A lui si sarebbe ispirato Rostand nel creare il personaggio di Cyrano, sedotto dalla fama di Savinien, noto come autore eclettico, creativo e avanguardista, spesso coinvolto negli scandali dell'epoca. Di carattere spavaldo e impulsivo, Savinien ebbe il primo duello a vent'anni ed entrò presto come cadetto nella compagnia delle Guardie.

Lasciato l'esercito a causa della salute, compromessa da una costituzione debole e dalle ferite ricevute in combattimento, si trasferì a Parigi dove si dedicò alla frequentazione dei salotti mondani, diventando amico di Molière. Fu romanziere e drammaturgo, ma anche autore satirico, alchimista, barocchista (celebri le sue Lettere, del 1654) e in certa misura sperimentale: suo l'Historie Comique des États et Empires de La Lune, pubblicato nel 1657 e considerato uno dei precursori del genere fantascientifico in letteratura.

Altre news e collegamenti a Anna Mazzamauro »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità