Dizionari del cinema
Periodici (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 14 maggio 2021

Chris Rock

Rock this!

Nome: Christopher Julius Rock III
56 anni, 7 Febbraio 1965 (Acquario), Andrews (South Carolina - USA)
occhiello
Sono a metà della mia vita e non so ancora se sono una zebra bianca a strisce nere o nera a strisce bianche!
dal film Madagascar (2005) Chris Rock  Marty la zebra (voce nella versione originale)
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Chris Rock
Critics Choice Award 2021
Nomination miglior attore miniserie o film tv per il film Fargo di Adam Bernstein

Satellite Awards 2021
Nomination miglior attore miniserie o film tv per il film Fargo di Adam Bernstein

Critics Choice Award 2015
Nomination miglior attore in un film brillante per il film Topfive di Chris Rock



Tra le serie più acclamate e premiate degli ultimi anni, Fargo può contare sulla partecipazione di numerose star internazionali. E intanto si prepara la stagione 4 con una forte componente italiana.

Fargo, arrivano su Amazon Prime Video le 3 stagioni della folgorante serie di Noah Hawley

giovedì 10 settembre 2020 - Andrea Fornasiero cinemanews

Fargo, arrivano su Amazon Prime Video le 3 stagioni della folgorante serie di Noah Hawley Nel 2006 un assassino arriva in una piccola cittadina del Minnesota e fa un patto con un assicuratore, precipitandolo in una spirale di inganni e malvagità sempre più irresistibile. Nel 1979 due famiglie criminali, una del Minnesota e una del North Dakota, si fanno la guerra per colpa di una coppia di sposini. Nel 2010 due gemelli in Minnesota vivono una rivalità sempre più accesa, ma il più ricco dei due ha un problema ben peggiore del fratello: il minaccioso Varga, esponente di una compagnia dagli affari loschissimi che prende progressivamente controllo del suo business.


«Per una stagione di Fargo non ho bisogno solo di un'idea, ma di un centinaio di idee e personaggi. Non escludo una nuova stagione, ma è un lento processo».
Noah Hawley
Ha lo stesso titolo del film dei fratelli Coen del 1996, e i due registi sono infatti produttori della serie, ma Fargo è del tutto una creatura di Noah Hawley, sviluppata per la il canale americano FX diretto da John Landgraf, forse l'executive con maggior fiuto e attenzione della scena statunitense. Fidarsi di un autore relativamente alle prime armi - che aveva ideato solo due serie dalla vita breve -  per una produzione così prestigiosa è stata una grande scommessa vincente: Fargo è oggi una delle serie più acclamate, vincitrice di 3 Golden Globes e 6 Emmy Awards oltre che insignita della partecipazioni di grandi star di Hollywood, da Billy Bob Thornton a Kirsten Dunst e Ewan McGregor.

Al film originale dei Coen regala qualche rimando, spesso nascosto come easter egg per gli spettatori più attenti, mentre ne conserva soprattutto lo spirito: ossia storie di persone più o meno ordinarie che commettono un crimine e finiscono per precipitare in un vortice sempre più violento. Un caos dominato da figure diaboliche, come Lorne Malvo interpretato da Billy Bob Thornton e Varga incarnato da David Thewlis, ma dove trova spazio anche la determinazione dei buoni, come le poliziotte cui hanno prestato il volto Allison Tolman e Carrie Coon.

Ai racconti morali delle stagioni uno e tre si affianca la più spregiudicata seconda stagione, ambientata negli anni 70 e dal taglio quasi pulp nei suoi eccessi di violenza e follia. Anche qui però il cuore della vicenda sono persone ordinarie che lasciano i binari di una vita serena per il crimine, finendone travolti e scoprendosi capaci di azioni che nemmeno immaginavano.
Sempre molto curata per fotografia e messa in scena, Fargo vanta una straordinaria compattezza formale nonostante siano molti i registi che si avvicendano dietro la macchina da presa, a ulteriore riprova di come la scrittura e la supervisione dello showrunner Noah Hawley sia riuscita a dare coerenza al progetto. Fargo regala infatti sequenze memorabili che si ricordano anche ad anni di distanza come quelle della prima stagione con Lorne Malvo che fa una strage in un palazzo di uffici, vista dall'esterno attraverso le finestre, o come la sparatoria nella nebbia sempre della prima stagione, ma pure la gran resa dei conti nel parcheggio con l'arrivo di un UFO nella seconda annata resta indimenticabile e, nella terza stagione, l'assalto al bus diretto in carcere e poi Ray Wise al bowling sono passaggi strepitosi. Anche le interpretazioni in Fargo hanno spesso lasciato il segno, oltre ai già citati villain si ricordano: la trasformazione di Martin Freeman da inetto a genio del male, quella dell'indiano Zahn McClarnon che si lascia andare a una violenza liberatoria, la crescente determinazione della piccola ma astuta criminale incarnata da Mary Elizabeth Winstead (per altro più bella che mai), così come la sorprendente diversità dei due gemelli interpretati da Ewan McGregor.

Ogni stagione è autonoma, chiusa e compiuta, ma la saga immaginaria che si finge reale di Fargo non termina qui e il fittizio libro di Noah Hawley sta per arricchirsi di una nuova storia, questa volta ambientata inizialmente a Kansas City negli anni nel 1950 con due boss, uno nero e uno italoamericano, che si scambiano i figli per garantire la pace tra le loro famiglie rivali. Nel cast ci saranno anche diversi attori italiani come Tommaso Ragno, Francesco Acquaroli e Salvatore Esposito, oltre a star italoamericane come Jason Schwartzman, Chris Rock, Timothy Olyphant, Jessie Buckley e Ben Whishaw. Le riprese della stagione di 11 episodi sono state da poco ultimate, con le ultime due puntate girate in contemporanea per limitare le difficoltà imposte dal coronavirus. E ancora una volta Noah Hawley non esclude un ulteriore proseguimento nei prossimi anni: lunga vita a Fargo.
   

Ben Stiller e Chris Rock, Ale e Franz raccontano i loro personaggi animati.

Madagascar 2: ci vuole un fisico bestiale

mercoledì 26 novembre 2008 - Marianna Cappi cinemanews

Madagascar 2: ci vuole un fisico bestiale Due coppie di comici d'eccezione. Quattro personaggi che sembrano usciti da un cartone animato. Niente di più vicino alla verità: Ben Stiller e Chris Rock, Ale e Franz sono i doppiatori, nella versione originale e in quella italiana, di Alex e Marty, il leone e la zebra che si pigliano e si accapigliano nell'esilarante Madagascar 2.
In compagnia di Jeffrey Katzenberg, il boss della Dreamworks Animation, i quattro attori siedono allo stesso tavolo per raccontare la loro esperienza dietro il microfono.

2 giorni a New York

2 giorni a New York

* * - - -
(mymonetro: 2,27)
Un film di Julie Delpy. Con Julie Delpy, Chris Rock, Albert Delpy, Alexia Landeau, Alexandre Nahon.
continua»

Genere Commedia rosa, - Germania, Francia, Belize 2011. Uscita 09/01/2014.
Un Weekend da bamboccioni 2

Un Weekend da bamboccioni 2

* * - - -
(mymonetro: 2,45)
Un film di Dennis Dugan. Con Adam Sandler, Kevin James, Chris Rock, David Spade, Salma Hayek.
continua»

Genere Commedia, - USA 2013. Uscita 07/11/2013.
Che cosa aspettarsi quando si aspetta

Che cosa aspettarsi quando si aspetta

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,63)
Un film di Kirk Jones. Con Cameron Diaz, Jennifer Lopez, Elizabeth Banks, Chace Crawford, Brooklyn Decker.
continua»

Genere Commedia, - USA 2012. Uscita 14/09/2012.
Madagascar 3: Ricercati in Europa

Madagascar 3: Ricercati in Europa

* * * - -
(mymonetro: 3,10)
Un film di Tom McGrath, Conrad Vernon. Con Ben Stiller, Chris Rock, David Schwimmer, Jada Pinkett Smith, Frances McDormand.
continua»

Genere Animazione, - USA 2012. Uscita 22/08/2012.
Un weekend da bamboccioni

Un weekend da bamboccioni

* * - - -
(mymonetro: 2,12)
Un film di Dennis Dugan. Con Adam Sandler, Kevin James, Chris Rock, Rob Schneider, David Spade.
continua»

Genere Commedia, - USA 2010. Uscita 01/10/2010.
Filmografia di Chris Rock »

giovedì 13 maggio 2021 - Il film di Chloé Zhao mantiene la vetta della classifica con 31mila euro inseguito a ruota da Rifkin’s Festival.

Arrivano in sala 5 nuovi film: è l'ultimo giorno di leadership per Nomadland?

Andrea Chirichelli cinemanews

Arrivano in sala 5 nuovi film: è l'ultimo giorno di leadership per Nomadland? Ieri potrebbe essere stato l’ultimo giorno di leadership per Nomadland, in attesa delle tante new entry che arrivano al cinema oggi, che incassa altri 31mila euro e sale a 876mila con oltre 133mila spettatori. Segue a ruota Rifkin’s Festival, che ottiene altri 21mila euro e sale a 155mila complessivi. Completa il podio Il Favoloso Mondo di Amelie che bissa i 6mila euro del giorno di “debutto” e sale quindi a 12mila.

Per una manciata di euro, letteralmente, Minari torna in quarta posizione, scalzando In the Mood for Love: Minari sale a 177mila euro, mentre il classico di Wong Kar-wai si attesta sui 96mila euro e dovrebbe passare i 100mila entro un paio di giorni. Fermi a centro classifica, anche se entrambi meriterebbero più attenzione, troviamo Due e Corpus Christi, che viaggiano quasi appaiati e che sono arrivati rispettivamente a 26mila e 24mila euro.

In coda chiudono Fino all’ultimo indizio, Est – Dittatura Last Minute e Sesso Sfortunato o Follie Porno con un incasso attorno ai mille euro.

Oggi escono, tra gli altri, Maternal (guarda la video recensione), Il Concorso, Gloria Mundi, The Human Voice e Babyteeth - Tutti i colori di Milla (guarda la video recensione).

BOX OFFICE USA
Negli USA il weekend che sta per iniziare potrebbe essere ancora migliore di quello che ha visto, un paio di settimane fa, la release contemporanea di Mortal Kombat e Demon Slayer. Ben quattro sono infatti le uscite “wide” della settimana, tutte più o meno interessanti. Per la vetta il favorito è senz’altro Spiral, il mistery horror con Chris Rock e Samuel L. Jackson, nuovo capitolo della infinita saga di Saw, franchise che ha incassato con 8 film all’attivo, oltre 450 milioni di dollari negli USA e quasi 1 miliardo a livello mondiale (senza considerare l’inflazione). L’ultimo capitolo, Jigsaw, del 2017, aveva incassato 38 milioni in casa e 104 in tutto il mondo.

A dare battaglia per il primo posto ci sarà anche Angelina Jolie, con l’action/drama/thriller Those Who Wish Me Dead. L’ultimo grande successo dell’attrice, che presto vedremo anche nell’atteso Eternals, è del 2019, con il sequel di Maleficent , ma se togliamo i due episodi disneyani e due capitoli di Kung Fu Panda, l’ultimo successo “solitario” dell’attrice risale a oltre 10 anni, ai tempi di Salt e The Tourist, che incassarono entrambi quasi 300 milioni in tutto il mondo. In uscita anche Finding You e Profile.

Box Office Italia di mercoledì 12 maggio 2021
1. Nomadland: Euro 31.294
2. Rifkin's Festival: Euro 21.453
3. Il favoloso mondo di Amelie: Euro 6.468
4. Minari: Euro 4.263
5. In the Mood for Love: Euro 4.232
6. Due: Euro 2.946
7. Corpus Christi: Euro 1.467
8. Fino all'ultimo indizio: Euro 1.334
9. Est - Dittatura Last Minute: Euro 970
10. Sesso sfortunato o follie porno: Euro 770
 

giovedì 6 maggio 2021 - Il film di Chloé Zhao incassa altri 43mila euro e arriva a un totale di 560mila. Sempre sul podio Minari e In the mood for love.

Box Office: Nomadland può diventare il primo film milionario del 2021

Andrea Chirichelli cinemanews

Box Office: Nomadland può diventare il primo film milionario del 2021 Nomadland viaggia su medie stabili e incassa altri 43mila euro, per un totale di 560mila complessivi. Il film dovrebbe diventare il primo titolo milionario del 2021, già questo weekend. Secondo posto per Minari, che incassa altri 7mila euro e sale a 130mila, mentre completa il podio In the Mood for love, che con i 6mila di ieri arriva a 57mila euro complessivi.

Sesso sfortunato o follie porno resiste al quarto posto e tocca i 14mila euro totali, mentre Est - Dittatura Last Minute si conferma al quinto posto, restando sopra i mille euro giornalieri e toccando quota 23mila totale.

Tutti sotto i mille euro gli altri film in classifica: I Predatori, The Specials - Fuori dal Comune, Lei mi parla ancora, Nuevo Orden e Un Divano a Tunisi. Oggi in arrivo altri titoli, quasi tutti autoriali, che dovrebbero movimentare quanto meno la seconda metà della classifica.

USCITE NEGLI USA
Ora che negli USA la situazione sta migliorando e i cinema iniziano a riaprire, con le dovute precauzioni, il calendario delle maggiori uscite comincia ad assumere una forma più definita, anche se gli spostamenti di data restano all’ordine del giorno. Questa settimana arriva nelle sale un titolo di media caratura, come Wrath of Man, action thriller di Guy Ritchie con il fidato Jason Statham, mentre il 14 sarà la volta dell’horror Spiral con l’inedita coppia formata da Chris Rock e Samuel L. Jackson. Il 16 sarà rimandato nei cinema il primo, storico Mission: Impossible, per festeggiarne il 25esimo anniversario.

Il primo titolo davvero forte in calendario è però A Quiet Place Part II, che debutterà il 28 maggio, dopo essere stato rimandato una mezza dozzina di volte. Il 4 giugno sarà la volta di The Conjuring: The Devil Made Me Do It, ultimo episodio del franchise di successo con la coppia formata da Vera Farmiga e Patrick Wilson. Lo stesso giorno sarà nelle sale anche il nuovo film con Sylvester Stallone, Samaritan.

L’11 giugno debutta l’atteso musical In the Heights, il 16 Come ti ammazzo il bodyguard e il 25 giugno Fast & Furious 9, il penultimo episodio della saga di Fast & Furious. Da segnalare, tra i tanti colossi, anche il nostro Favolacce (guarda la video recensione), che sarà distribuito il 21 maggio da Strand Releasing.

Box Office Italia di mercoledì 5 maggio 2021
1. Nomadland: Euro 43.317
2. Minari: Euro 7.349
3. In the Mood for Love: Euro 6.246
4. Sesso sfortunato o follie porno: Euro 1.769
5. Est - Dittatura Last Minute: Euro 1.329
6. I predatori: Euro 460
7. The Specials - Fuori dal comune: Euro 449
8. Lei mi parla ancora: Euro 423
9. Nuevo orden: Euro 423
10. Un divano a Tunisi: Euro 385
 

Altre news e collegamenti a Chris Rock »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedì 1 aprile
Il concorso
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità