Bee Movie

Film 2007 | Animazione, 90 min.

Regia di Steve Hickner, Simon J. Smith. Un film con Jerry Seinfeld, Renée Zellweger, Matthew Broderick, Patrick Warburton, John Goodman. Cast completo Genere Animazione, - USA, 2007, durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 21 dicembre 2007 distribuito da Universal Pictures. - MYmonetro 2,89 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Bee Movie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La storia di una giovane ape neolaureata, scontenta del fatto di avere davanti a se un'unica opportunità di carriera: il miele. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, 1 candidatura a Critics Choice Award, In Italia al Box Office Bee Movie ha incassato 6,2 milioni di euro .

Bee Movie è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,89/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 2,88
PUBBLICO 2,83
CONSIGLIATO SÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Stilisticamente impeccabile, la magia dell'animazione è capace di sensibilizzare sulle tematiche ambientali.
Recensione di Matteo Signa
Recensione di Matteo Signa

Se pensavate di conoscere il mondo delle api, il film d'animazione della Dreamworks Bee Movie vi farà ricredere. Nella versione originale, il celebre comico Jerry Seinfeld, oltre ad aver co-sceneggiato e prodotto la pellicola, presta la voce all'ape che porta il nome di Barry Benson. Quest'ultimo è un giovane neo-laureato che sogna di avventurarsi al di fuori dell'alveare per venire a contatto con il mondo degli umani. L'incontro con Vanessa, una fioriaia di Manhattan, gli farà infrangere una delle regole di base del mondo in giallo e nero: parlare con gli uomini.
La magia dell'animation computerizzata permette allo spettatore di conoscere ed esplorare le vite nascoste di queste creature. Tutto quello che vediamo è in proporzione alle loro piccole dimensioni e ai loro frenetici movimenti.
Stilisticamente impeccabile, Bee movie ha il grande merito di aumentare la sensibilità di ciascuno di noi nei confronti delle tematiche ambientali. Tutte le persone che hanno lavorato alla produzione del film sono partite dalla viva volontà di "pensare come le api" connotando in positivo situazioni e luoghi comuni che le dipingono come fastidiose e aggressive. Nello stesso tempo, il marchio animato del film aiuta a rendere verosimili situazioni che nella vita reale sarebbero impossibili. Il fatto che l'ape Barry parli con l'umana Vanessa sembra tutto fuorché bizzarro. Non si mette neanche in dubbio lo scambio dialogico tra un insetto e un essere umano. La storia narrata avviene in due mondi: l'alveare, una vera e propria città fatta di case, macchine e fabbriche, e New York, dove gli "assi del polline" si recano per raccogliere il nettare e impollinare i fiori. Per ricreare questi due spazi è stato chiamato lo stesso scenografo di Minority Report e La sposa cadavere che, paradossalmente, ha utilizzato strumenti derivati dal mondo del cinema di non animazione.

Sei d'accordo con Matteo Signa?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dopo aver fatto amicizia con una fioraia, convinto di essere sfruttato dagli umani che commercializzano il miele, Barry, una giovane ape, si ribella e convince i suoi simili a far causa all'umanità ma provoca una catastrofe ecologica. 1° film di animazione di Seinfeld, celebre comico televisivo, che firma la sceneggiatura e dà la voce al protagonista nella versione originale, e che ha chiamato a collaborare amici e colleghi. Ci sono voluti 4 anni per fare questo filmetto simpaticamente accolto dagli adulti, meno dai bambini, ben fatto ma senza genio, con qualche citazione ( Il laureato ) e con qualche sequenza riuscita (New York impollinata).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
BEE MOVIE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
-
-
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 19 settembre 2011
R4pt0r

Bee Movie racconta la storia di Barry, un'ape nonconformista che cerca un'alternativa alla realtà della società "apese" nel quale si trova, dove le api dopo soli pochi giorni scelgono un lavoro che durerà per l'intera vita all'interno dell'alveare. Barry così decide di "uscire" dagli schemi della sua società e incontra per caso [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 settembre 2011
R4pt0r

Un ottimo film di animazione, passato in sordina rispetto a successi più acclamati della Dreamworks grazie alla poca pubblicità, ma questo non vuol dire che Bee Movie sia meno bello, anzi, al di là della "causa agli umani" che trovo un pò fuori dallo schema, il film racchiude un grande significato, contornato da scene e gag ben congeniate fra loro, oltretutto il [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 marzo 2018
Sellerone

Non mi ha estasiato la computer art, la storia è carina, non un capolavoro ma abbastanza divertente. Visto, se capita lo rivedo ma non lo compro, io sono un fan di Ray Liotta!!!!! Da vedere con tutta la famiglia per poi accordarsi su come ripagare le api per tutto il miele che ci donano… magari inquinando un po' di meno?

venerdì 16 luglio 2010
valentila

quindi tanto vale guardare quello e basta... delusione totale

lunedì 21 marzo 2011
Lady Libro

Per me è il peggior film della Dreamworks. Non ha nessun senso e nessun filo logico, è noioso, bruttissimo e non fa ridere per niente. W Shrek e Kung fu panda!!

Frasi
Quello è il mio posto
Ken (voce versione originale) (Patrick Warburton)
dal film Bee Movie - a cura di Carlo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Barry si è appena laureato ma è un tipo curioso e vivace e l'idea di inchiodarsi a un posto di lavoro assecondando i desideri dei genitori non gli sorride punto. Siamo nel mondo delle api di Bee Movie che per molti aspetti è simile a quello umano, anche se la nostra non è una società conservatrice e solidale dove le cose funzionano nello stesso modo da 27 mila anni.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Se quasi tutti i film d'animazione degli ultimi anni sono stati racconti iniziatici, Bee Movie non deroga alla regola. Diversi avevano per protagonisti gli insetti; e anche qui siamo nel solco della tradizione. Membro di un alveare sovraffollato, dove tutti indossano abiti a righe gialle e nere, Barry B. Benson è una giovane ape ribelle che non intende passare la vita a lavorare nel miele.

Adriano De Carlo
Il Giornale

Non occorre essere entomologi per scoprire che nel delizioso cartoon Bee Movie, le api, diversamente dalla realtà, non sono pelose. Inoltre entrambi i sessi sfoderano all'occorrenza il pungiglione, quando invece solo le femmine lo posseggono. Le doverose riserve non impediscono di applaudire la formidabile equipe di tecnici e creativi. Barry B. Benson, è un'ape, ma essendo maschio sarebbe giusto dire [...] Vai alla recensione »

A. O. Scott
The New York Times

Bees rarely fly in a straight line. They hover and zigzag, with a purpose known only to the collective brain of the hive. The most genuinely apian aspect of “Bee Movie,” DreamWorks’ new animated movie about, well, bees, is that it spends a lot of its short running time buzzing happily around, sniffing out fresh jokes wherever they may bloom. There is a plot — the usual big, elaborate story with the [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

Se la classe operaia va in paradiso, il resto del mondo va all'inferno. Non è una frase del Gordon Gekko di Wall Street, ma la morale di Bee Movie , storia di un'ape che dopo la laurea vuole uscire dall'attività di famiglia. Nonostante l'alveare sia l'esempio del "pieno impiego", emigra tra gli umani rifiutando questo contratto a tempo indeterminato.

Giulia D'Agnolo Vallan
Ciak

Giovane ape avventurosa fa causa per sfruttamento al genere umano. Il processo del millennio che ne deriva è seguito da una crisi ecologica che può essere risolta solo con un patto di collaborazione tra gli uomini e gli insetti striati di giallo. Molto più solare di Z la formica (con cui condivide la fascinazione per le società di massa rigidamente organizzate, che fa un po’ Metropolis) e meno esplicitament [...] Vai alla recensione »

Silvia Colombo
Rolling Stone

Un'ape che parla la nostra lingua, si difende in tribunale, guida un aereo, s'innamora di una bella ragazza. Nell'ultimo DreamWorks un minuscolo insetto dichiara guerra al genere umano, colpevole di rubare il miele all'operoso alveare. Nella battaglia legale per riappropriarsi delle risorse del suo popolo, l'ape Barry si fa aiutare dalla dolce fioraia Vanessa.

Francesco Alò
Il Messaggero

L'assurdità non ha mai interessato Jerry Seinfeld. Il suo humour, così caratteristico da spingere i produttori a intitolare su di lui una decennale sit-com (Seinfeld, dal 1989 al 1998), si è sempre basato sull'osservazione ironica degli aspetti più futili della vita di New York. Chiacchiera da single per adulti. Per alcuni uno dei simboli più accattivanti della rilassata era Clinton, per altri solo [...] Vai alla recensione »

NEWS
RUBRICHE
venerdì 21 dicembre 2007
Edoardo Becattini

Rivisitando la storia americana Gli ultimi fuochi che chiudono l'annata e ci rimandano alla distribuzione dell'anno nuovo emanano, per grossa parte, le luci magniloquenti e spettacolari dei kolossal americani.

NEWS
martedì 4 dicembre 2007
Marzia Gandolfi

Il film Se tutti sanno che le api producono il miele e vestono a righe, nessuno sa che le api, almeno quelle "parlanti" della DreamWorks Animation, lavorano tutta la vita e non vanno in vacanza da ventisette milioni di anni.

RUBRICHE
lunedì 12 novembre 2007
Andrea Chirichelli

In Italia Vaporidis e Capotondi battono Ben Stiller e si prendono la testa della classifica, detronizzando il simpatico Remy e il suo Ratatouille dopo tre settimana di dominio incontrastato. Nonostante la qualità di certo non eccelsa delle due pellicole, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati