Che cosa aspettarsi quando si aspetta

Film 2012 | Commedia 110 min.

Regia di Kirk Jones. Un film con Cameron Diaz, Jennifer Lopez, Elizabeth Banks, Chace Crawford, Brooklyn Decker. Cast completo Titolo originale: What to Expect when you're Expecting. Genere Commedia - USA, 2012, durata 110 minuti. Uscita cinema venerdì 14 settembre 2012 distribuito da Universal Pictures. - MYmonetro 1,59 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Che cosa aspettarsi quando si aspetta tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film è tratto dall'omonimo libro scritto da Heidi Murkoff. In Italia al Box Office Che cosa aspettarsi quando si aspetta ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 1,2 milioni di euro e 502 mila euro nel primo weekend.

Che cosa aspettarsi quando si aspetta è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,59/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA 1,17
PUBBLICO 2,11
CONSIGLIATO NO
Commedia assemblata con scarsa ispirazione salvata da alcuni attori che spiccano per bravura ed efficacia.
Recensione di Adriano Ercolani
Recensione di Adriano Ercolani

Molto spesso avere a disposizione una grossa quantità di ingredienti potenzialmente gustosi non significa comunque riuscire a cucinare un piatto prelibato. La metafora gastronomica serve in questo caso per stabilire immediatamente che Che cosa aspettarsi quando si aspetta, il nuovo film di Kirk Jones - i suoi precedenti lavori sono Svegliati Ned, Nanny McPhee e il remake americano di Stanno tutti bene con Robert De Niro - nonostante un cast di "all star" non riesce quasi mai ad interessare lo spettatore.
La pressoché totale assenza dell'alchimia capace di dare sapore alla pietanza è dovuta principalmente all'adattamento del best seller di Heidi Murkoff: la sceneggiatura tratteggia in maniera superficiale personaggi e situazioni, e peggio ancora non tralascia di cospargere molte scene di pesante retorica buonista, come nell'episodio riguardante il problema dell'adozione che vede protagonisti gli imbambolati Jennifer Lopez e Rodrigo Santoro. Le differenti problematiche riguardanti il periodo della gravidanza vengono raccontate in maniera piuttosto banale, sia nei pochissimi momenti seri sia quando si vorrebbe cercare di far ridere il pubblico. Le vicende riguardanti le varie coppie sono legate da un filo narrativo sottilissimo, e questo non sarebbe neppure un ostacolo insormontabile se il senso specifico dell'operazione fosse stato delineato con lucidità. La sensazione sgradevole è che invece si sia adoperata la tematica per costruire una serie di situazioni e scenette da commedia senza avere un quadro totale di cosa si stava realizzando. Jones mette in scena il tutto con poca convinzione, puntando su una confezione stereotipata e così in grado di abbracciare il pubblico più ampio. Alcuni guizzi di regia e una sana "cattiveria" nella messa in scena di almeno un paio di momenti sarebbero stati un notevole tonico per il film.
Se Che cosa aspettarsi quando si aspetta non risulta una totale delusione è dovuto al fatto che, in mezzo a un cast di attori in cui non tutti sembrano sapere bene come si fa commedia, quelli che invece sono capaci a gestire il genere spiccano per bravura ed efficacia. Stiamo parlando di Chris Rock, che si riserva una particina piccola ma esilarante, e della troppo sottovalutata Elizabeth Banks, vera e propria mattatrice del lungometraggio con la sua vena comica sfrontata e umana. Male, malissimo Cameron Diaz, oltretutto pesantemente ritoccata al computer nei primi piani. Perché non concedersi il lusso di un fascino debitore del tempo che passa? Stranamente poco incisiva anche Anna Kendrick, di solito convincente quando si confronta con la commedia dolceamara.
Sfruttando la scia dei prodotti corali come La verità è che non gli piaci abbastanza o Appuntamento con l'amore, questa nuova commedia si rivela assemblata con scarsa ispirazione, e la professionalità di alcuni consumati caratteristi non riesce a salvare del tutto il prodotto dal peggiore dei difetti quando si tratta di cinema leggero: la prevedibilità.

Sei d'accordo con Adriano Ercolani?
CHE COSA ASPETTARSI QUANDO SI ASPETTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 18 febbraio 2013
Cenox

Buon film corale, che come un cinepattone americano, mette sullo schermo un intreccio di storie diverse tra loro con un unico collante: la gravidanza. Il cast presenta diversi attori/attrici famosi che si cimentano, ognuno a loro modo, ad affrontare l'avvento di un bebè nella propria vita. Il film legge le emozioni sia dal punto di vista della futura mamma che da quello del futuro papà. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 settembre 2012
donni romani

La gravidanza non è più il momento magico, unico ed irripetibile, che il cinema del passato celebrava con commedie edulcorate e smielate ma è diventata spunto per pellicole che mettono in risalto più i disagi che le gioie dei fatidici nove mesi. Qualche mese fa è stata la volta del francese "Travolti dalla cicogna" che metteva sotto la lente d'ingrandimento una giovane coppia in attesa del primo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 5 marzo 2014
ultimoboyscout

Kirk Jones dirige il film che si ispira all'omonimo manuale di Heidi Murkoff, primo di una serie, che dal 1984 ha venduto oltre 35 milioni di copie in tutto il mondo. Si tratta della tipica commedia corale hollywoodiana in cui si raccontano gioie e dolori di futuri genitori ma manca l'umorismo, il divertimento e l'intrattenimento, elementi fondamentali in pellicole di genere.

lunedì 24 settembre 2012
IntelStef

Il film è un insulto al denaro. Il grande cast e i grandi nomoni che ne fuoriescono come Jennifer Lopez , fan si che le aspettative decollino. E invece il povero ragazzo che spende i suoi soldi  per vedere scene poco incisive , molto prevedibili e banali , pensa tra sè e sè  < sarebbe stato meglio darli in beneficenza > .

mercoledì 19 settembre 2012
Regi1991

Una "commedia" diretta da Kirk Jones che racconta le vicende di 5 coppie alle prese con il difficile passo per diventare genitori. Il film tratta più punti, grazie soprattutto alle varie e diverse vite di ogni coppia, le gioie e i dolori dettati da una gravidanza, le difficoltà di prepararsi ad un evento che cambia inevitabilmente la vita, gli scontri tra idee contrastanti, [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 settembre 2012
Tiffany85

 Commedia ripetitiva e noiosa  con qualche batuttina carina ma niente di più.Troppe storie si intrecciano e con troppa velocità si passa dall'una all'altra;  4 donne protagoniste che in vari modi desiderano un figlio ma solo 3 di loro alla fine riusciranno a raggiungere l'obiettivo.  Mettere nel cast attori famosi come Cameron Diaz e Jennifer [...] Vai alla recensione »

martedì 18 settembre 2012
vlad1673

bella commedia ma che tocca temi importanti come aborto e adozione. un film da vedere per passare una serata a farsi due risate senza alieni o effetti 3d o sparatorie ed esplosioni. chi ha già un figlio ci si ritrova, io che ho scoperto che diventerò papà la settimana scorsa mi sono divertito proprio.

lunedì 1 ottobre 2012
greg2

Non sono d'accordo con i troppi commenti negativi, non sarà un capolavoro ma sicuramamente questo film è più che godibile. E' una commedia per passare una serata un po in allegria, su...

lunedì 17 settembre 2012
renato volpone

Film commedia sulla gravidanza e sugli effetti che provoca nelle puerpere e negli ormai prossimi papà. Certo chi ha avuto un figlio, si riconoscerà sicuramente in tutte queste dinamiche. Gli aspetti sono toccati tutti, con garbo e simpatia, anche quelli più duri e drammatici. Si fanno delle belle risate: grandiosa  la scena della mamma perfettina  al convegno per parlare [...] Vai alla recensione »

domenica 16 settembre 2012
casty

Un film molto divertente e simpatico , consigliato a tutti.

mercoledì 19 settembre 2012
nicolg

commovente e divertente. cosa vi aspettate da una commedia? abbraccia tutte le fasce d'età e coinvolge anche il pubblico maschile.

lunedì 27 luglio 2015
francy99

Divertente, ma forse la trama è un po contorta.  Buon cast.

venerdì 11 gennaio 2013
Liuk

Quando si basa un film solo sul cast, giusto per fare botteghino, succono queste dose: film inguardabile.

domenica 21 ottobre 2012
mme979

non è sicuramente un film che passerà alla storia ma una commedia che non fa molto ridere ma che alla fine ha dei bei momenti ed effettivamente svela in modo molto leggero le varie casistiche della gravidanza comunque non mi è dispiaciuto per una domenica poco impegnaativa e il " decisamente no " mi sembra esagerato.

giovedì 20 settembre 2012
Flyanto

 Commedia americana che illustra cosa avviene all'interno di alcune coppie nel corso del periodo della gravidanza. Divertente, molto leggera, piacevole da guardare. Un puro e semplice passatempo ma nulla di più

mercoledì 10 ottobre 2012
MidnightMoonlight

Di solito è difficile far funzionare un coro di "all stars", tutte prese dalla competizione, C'è chi desidera una gravidanza a tutti i costi e la porta avanti, rischiando la vita, c' è chi non l'aveva programmata, chi la perde, chi vive praticamente una gravidanza indolore e chi, invece, è "condannata" ad assistere solo come spettatrice alla [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 settembre 2012
Abigail76

Non ho riso, non ho pianto, non mi sono emozionata né divertita. Trovo davvero che sia un film inutile. Soldi spesi male, molto male. Avrei voluto uscire dalla sala già dopo 15 minuti ... I "maschi" sono ridicoli e le donne per nulla reali. L'unica che mi ha convinto (ed emozionato solo nel finale) è Jennifer Lopez.

lunedì 17 settembre 2012
MarcoCremona

uscire prima dalla sala, farsi una piadina e andare di corsa a casa a vedere 24h in sala parto su realTime. Credetemi ci si diverte molto di più. Il trailer prometteva benissimo. Una vorticosa sequenza di scene assolutamente scorrette e battute a raffica come nelle peggiori (0 migliori) commedie americane degli utlimi tempi. Invece nulla. Quei trenta secondi vengono diluiti in quasi due ore [...] Vai alla recensione »

Frasi
"Perchè non possiamo stare insieme?"
Marco (Chace Crawford)
dal film Che cosa aspettarsi quando si aspetta - a cura di Giulia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Ispirata all’omonima guida best seller per frituri genitori scritta nel 1985 da Arlene Eisenberg Heidi E. Murkoff e Sandy Hathaway, Che cosa aspettarsi quando si aspetta è una commedia di rara insulsaggine. In scena cinque coppie, con donne in dolce attesa (o pronte all’adozione) che entrano in ansia causa annessi e connessi della gravidanza (pancione, voglie, flatulenze, squilibri emotivi) e la paura [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Cinque coppie yankee in gravidanza aspettano bebè contemporaneamente rischiando di sfornarli simultaneamente nel finale. Può accadere solo in una parossistica commedia hollywoodiana al femminile dove tutto è incredibile: dai lavori trendy delle signore protagoniste (la Diaz è una guru televisiva, la Banks guru dell’allattamento, la Lopez guru della fotografia, la Kendrick aspirante guru del catering [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

A leggere il titolo, questo film sembrerebbe la manna per tutte le mamme in dolce attesa. Una guida visiva di situazioni e soluzioni per gestire al meglio la gravidanza. Aspettativa sacrosanta, visto che la pellicola è tratta dall’omonimo bestseller di Heidi Murkoff considerato, da anni, una sorta di sacro trattato sulla complessità della gestazione.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati