La grande scommessa

Acquista su Ibs.it   Dvd La grande scommessa   Blu-Ray La grande scommessa  
Un film di Adam McKay. Con Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling, Steve Carell, Marisa Tomei.
continua»
Titolo originale The Big Short. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2015. - Universal Pictures uscita giovedì 7 gennaio 2016. MYMONETRO La grande scommessa * * * 1/2 - valutazione media: 3,65 su 72 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,65/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * * -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
Un film prodotto da Brad Pitt, tratto dal best seller di Michael Lewis e interpretato da un cast straordinario.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il film di Adam McKay scommette contro le regole del racconto filmico mainstream e stravince
Marianna Cappi     * * * * -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Nell'anno 2005, il mercato immobiliare americano appariva più stabile e florido che mai. Chiunque chiedesse un mutuo, preferibilmente a tasso variabile, era quasi certo di ottenerlo. Per questo, quando Michael Burry si presentò in diverse banche per scommettere sostanzialmente contro l'andamento del mercato, nessuno gli negò la possibilità di farlo, e anzi gli risero alle spalle. Michael Burry, però, aveva visto quello che il mondo non vedeva ancora: una pericolosa e crescente instabilità del sistema, peggiorata dalla vendita smodata di pacchetti azionari pressoché nulli, etichettati in maniera fraudolenta.
Il film racconta dunque la scoperta più o meno contemporanea da parte di alcuni uomini della gigantesca "bolla" cresciuta in seno al mercato immobiliare e destinata a scoppiare un paio d'anni dopo con effetti disastrosi. Com'è possibile conciliare lo spettacolo cinematografico, e il tasso fisso d'intrattenimento che deve assicurare, con il racconto di un crack finanziario, dove i protagonisti hanno nomi quali CDO e AAA e la cosa si fa appassionante man mano che si complica? Beh, The Big Short (letteralmente: "il grande scoperto") dimostra che è possibile; scommette contro le regole date per marmoree del racconto filmico mainstream e vince. Anzi, dati il paradosso a monte e la sorpresa a valle, si può affermare che il film di Adam McKay stravinca, lasciando lo spettatore piacevolmente preso in contropiede.
Questo gioco al ribaltamento sulle aspettative di un pubblico ignaro e impreparato, che funziona bene ad una prima visione, non esaurisce però i meriti del film, che poggia invece su un'architettura narrativa solidissima, ispirata dal libro di Michael Lewis che sta alla base del copione, e su un potente e stratificato ritratto dei personaggi, dove la dimensione della star platealmente travestita e trasformata si assomma al personaggio socialmente eccentrico (ma, in fondo, più vero e all'opposto dello stereotipo) e ad un'avvisaglia di back-story, tutt'altro che leggera, nei casi di Christian Bale e Steve Carell, che li conferma protagonisti assoluti.
Verboso e nevrotico, il film di McKay è anche punteggiato di alcune riuscite trovate autoironiche, quali la scelta di lasciare le spiegazioni più tecniche a Margot Robbie o Selena Gomez, riprese in contesti vergognosamente deputati al lusso e al piacere, e interpellate col loro nome, "bucando" così la parete della mezza finzione per sconfinare comunque in un altro artificio.
Alla fine dei conti, però, l'affondo che porta il film alla vittoria, riporta il castello di carte ad un terreno di scontro umano e comune: alla scelta personale che Baum/Carell è obbligato a compiere al termine della sua crociata e all'epilogo storico e giuridico della grande truffa delle banche. Un epilogo onesto e amaro, in cui il tasso variabile che oscilla più spaventosamente non è quello del mutuo ma della morale.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LA GRANDE SCOMMESSA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
Wuaki.tv
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination La grande scommessa

premi
nomination
Premio Oscar
1
5
Golden Globes
0
3
BAFTA
1
5
* * * * *

Baby, e' solo economia, niente sentimenti sorry

domenica 10 gennaio 2016 di morganaeuropa

LA GRANDE SCOMMESSA - VOTO 8,5 Ogni tanto arriva in sala un film adrenalico, ipervitaminico, visionario, psichedelico, a tratti folle, irriverente, convincente. Se vi piazzate all'uscita del cinema invece vedrete il pubblico, gli Star War's Boys, uscire frastornati, increduli di quelle 2 ore e passa di grafici, obbligazioni, swop, cerebrolesi che passano la loro vita a fottersi l'uno con l'altro mentre c'è tanto altro da fare fuori da Wall Street, lavorare e divertirsi. E bofonchieranno : c'era continua »

* * * * *

Brillante neo-realismo:grande brad pitt produttore

martedì 19 gennaio 2016 di ANDREA GIOSTRA

La Grande Scommessa – The Big Short (2015) - recensione di Andrea Giostra Cast di attori stellari: Brad Pitt, Christian Bale (candidato all'Oscar 2016 come miglior attore non protagonista), Ryan Gosling, Selena Gomez, Marisa Tommei, Steve Carrell, Melissa Leo, John Magaro, Max Greenfield, Jeremy Strong, Margot Robbie, Billy Magnussen, Rafe Spall, Hamish Linklater. Sceneggiatori fuoriclasse: Adam MeKay e Charles Randolph (candidati all'Oscar 2016 per la miglior sceneggiatura continua »

* * * * -

Perché siamo in crisi? l'opera di mckay è la risposta

venerdì 8 gennaio 2016 di ElPaneZ

 NO SPOILER: Sinceramente non sapevo esattamente cosa aspettarmi dal nuovo film di McKay, ma una volta uscito dalla sala sono semplicemente rimasto a bocca aperta. La regia è il punto forte del film, è molto movimentata, la cinepresa è in continuo movimento, molto dettagliata nell’inquadrare determinati soggetti ed eventuali parti del corpo in modo impreciso (ad esempio la messa fuoco ritarda a volte) ma efficace, disorientante e assai motivante. Il film continua »

* * * * *

La grande scommessa... la grande crisi...

lunedì 11 gennaio 2016 di no_data

"La grande scommessa" racconta, attraverso gli occhi di alcuni eccentrici personaggi del settore finanziario, il periodo appena antecedente al crollo dell'economia Americana (e poi mondiale) avvenuto nel 2008, catastrofe di cui calpestiamo ancora oggi le macerie. La materia è dunque ostica, e l'abbondante utilizzo di un linguaggio specialistico, ricco di "incomprensibili" tecnicismi, di certo non aiuta. Data questa sua natura complessa, potrebbe dunque sembrare un film difficile da digerire per continua »

Ryan Gosling
"Ditemi la differenza tra stupido e illegale e faccio arrestare mio cognato!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michael Burry - Christian Bale
"Ho conosciuto mia moglie su Match.com. Il mio profilo diceva: Sono uno studente di medicina con un occhio solo, bizzarri comportamenti sociali eccetto 45 mila dollari di prestito studentesco.
E lei mi rispose: "Sei proprio quello che stavo cercando". Intendeva che ero onesto. Perciò lasciate che sia onesto... Fare i soldi non è come credevo che fosse, questo buisness uccide quella parte di vita che è essenziale, la parte che non ha niente a che vedere con gli affari. Negli ultimi 2 anni ho sentito come se... i miei organi interni si autofagocitassero. Tutte le persone che rispettavo non mi rivolgeranno più la parola, se non tramite gli avvocati. La gente, vuole che un'autorità dica loro come valutare le cose ma scegliere quest'autorità non basandosi sui fatti o sui risultati, la scegli perchè sembra... autorevole e, familiare; io non sono e non sono mai sembrato familiare, perciò sono arrivato alla dolorosa conclusione di dover chiudere il fondo.
Cordiali saluti, Michael J. Burry M D"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Voce fuori campo Ryan Gosling: Jared Vennett
"Le banche presero i soldi degli americani e li usarono per accaparrarsi i ricchi bonus e per far pressione sul congresso affinchè stroncassero le grandi riforme. Poi incolparono gli immigrati e la povera gente... questa volta persino gli insegnanti. E alla fine dei giochi, solamente un banchiere è finito in galera"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La grande scommessa

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 4 maggio 2016

Cover Dvd La grande scommessa A partire da mercoledì 4 maggio 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La grande scommessa di Adam McKay con Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling, Steve Carell. Distribuito da Universal Pictures. Su internet grande scommessa (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film La grande scommessa

FOCUS | "La grande scommessa" è trovare mezzi cinematografici per rappresentare la crisi. Sostenuto da un cast di star, il film di McKay è al cinema dal 7 gennaio. Vai all'articolo

Come raccontare la crisi economica

domenica 10 gennaio 2016 - Roy Menarini

Come raccontare la crisi economica Non è semplice sfuggire alla sensazione che The Wolf of Wall Street - pur ambientato negli anni Ottanta - abbia magnificamente espresso tutto quello che c'era da dire sul rapporto tra cinema e capitalismo in America. Tuttavia, La grande scommessa - pur gravato da vezzi di regia e di direzione degli attori assai discutibili - merita di essere preso sul serio. In effetti il rapporto tra cinema e crisi finanziaria, dal 2008 in poi (ma in fondo anche il Wall Street di Oliver Stone affrontava i medesimi problemi), corrisponde a una sola domanda: come si può mostrare l'economia? La crisi, paradossalmente, aiuta il cinema, poiché si può sempre lavorare sugli effetti del collasso economico di un Paese, come hanno fatto in modo solido e classico, per esempio, 99 Homes o The Company Men.

   

VIDEO | Christian Bale è Michael Burry, "il visionario" di Wall Street nel film La grande scommessa. Al cinema dal 7 gennaio. Vai alla clip

Fagliela pagare

lunedì 28 dicembre 2015 - a cura della redazione

Se non puoi battere le banche, fagliela pagare Adattamento cinematografico del libro "The Big Short: Inside The Doomsday Machine" di Michael Lewis (L'arte di vincere, The Blind Side), La grande scommessa racconta la vera storia di alcuni investitori che hanno previsto il collasso del mercato prima del crollo finanziario del 2008 e ne hanno approfittato, facendo a volte precipitare gli eventi e uscendone vincenti. Il film di Adam McKay è la storia della crisi dal punto di vista di personaggi fuori dagli schemi, "eroi" dai caratteri difficili, come "il visionario" Michael Burry (Christian Bale), ritratto in questa clip in esclusiva.

   

La finanza è troppo tecnica

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Dopo tanti drammoni, ecco una commedia sui fatti, e misfatti, che nel 2008 provocarono il crollo di Wall Street. Però c'è poco da rallegrarsi, perché il linguaggio troppo tecnico rischia di soffocare l'umorismo. È La cronistoria di un manipolo di esperti economici a vario titolo, che presagendo l'imminente disastro, si lanciarono in spericolati investimenti. Un film fitto di dialoghi, con l'ex buffone Steve Carell e il quasi irriconoscibile Christian Bale migliori in campo. Ma quanti sbadigli. »

Quelli che decisero di scommettere sulla crisi mondiale e sulla rovina

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Provando a non farsi spaventare dai tecnicismi, che avrebbero bisogno di una visione con manuale a fronte, vediamo che La grande scommessa ci illustra come la recente crisi delle quattro piccole banche italiane sia, con la sua gravità, una pinzillacchera rispetto ai movimenti finanziari che determinarono dal 2007 la grande crisi americana, le cui responsabilità non sono state pagate. La narrazione segue le mosse di vari soggetti, a partire dallo stravagante finanziere Christian Bale (tra gli altri figurano Steve Carell, Ryan Gosling e Brad Pitt), che dal 2005 prevedono il baratro cui condurrà la bolla immobiliare e la disinvolta concessione di mutui, e dunque, facendosi ridere dietro, scommettono sulla prospettiva di rovina. »

Come arricchirsi sulle disgrazie altrui. E riderci pure sopra

di Francesco Alò Il Messaggero

Il mercato immobiliare Usa del 2005? Solido come la roccia. Per banchieri e analisti di Wall Street è sicurissimo proprio come le obbligazioni di Banca Marche, Etruria, Carife e Carichieti nell'Italia prenatalizia del 2015. Che i mutui subprime siano solo un'opportunità lo pensano tutti negli States tre anni prima della più grande crisi finanziaria dai tempi del 1929. Tutti tranne sei outsider per non dire freaks: Michael Burry (occhio destro di vetro e inettitudine alla socialità), Jared Vannett (broker belloccio con manie di onnipotenza), Mark Baum (ebreo paranoico gestore di un fondo) e Charlie Geller & Jamie Shipley (imprenditori ragazzini col mito del garage di Steve Jobs) affiancati da Ben Rickert (ex banchiere ritiratosi a vita new age). »

In "La grande scommessa" quattro broker che vi stupiranno

di Alessandra Levantesi La Stampa

A riprova di un cinema hollywoodiano che non cessa di sorprendere, La grande scommessa , attualmente in corsa per il Golden Globe in svariate categorie, è firmato da Adam McKay, finora noto come regista del Saturday Night Live e di scanzonate farse. Ma questa è una commedia seria, o forse addirittura una tragicommedia, sull'avventura di quattro broker, sorta di outsider genialoidi che, prevedendo a tempo debito la catastrofe finanziaria del 2008, decidono di scommettere contro il mercato dei mutui a rischio. »

La grande scommessa | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | morganaeuropa
  2° | elpanez
  3° | alex2044
  4° | no_data
  5° | beppe baiocchi
  6° | mario nitti
  7° | nanni
  8° | monax
  9° | andrea giostra
10° | gianleo67
11° | andrejuve
12° | gabriella
13° | felipito
14° | laurence316
15° | iuriv
16° | enrico danelli
17° | catcarlo
18° | simone pennisi
19° | flyanto
20° | filippo catani
21° | jackiechan90
22° | tumau
23° | tumau
24° | dhany coraucci
25° | gabrykeegan
26° | jackiechan90
27° | vanessa zarastro
28° | gabrjack
29° | marcobrenni
30° | vincenzo ambriola
31° | enzo70
32° | alexmanfrex
33° | sergiofi
34° | aigle des alpes
35° | jaylee
36° | elpiezo
37° | tumau
38° | andreamontinaro
39° | g.m.87
40° | matteocorre
41° | xerox
42° | jacopo b98
43° | leonard moonlight
Premio Oscar (6)
Golden Globes (4)
BAFTA (6)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Video
1|
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 gennaio 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità