La grande scommessa

Acquista su Ibs.it   Dvd La grande scommessa   Blu-Ray La grande scommessa  
Un film di Adam McKay. Con Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling, Steve Carell, Marisa Tomei.
continua»
Titolo originale The Big Short. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2015. - Universal Pictures uscita giovedì 7 gennaio 2016. MYMONETRO La grande scommessa * * * 1/2 - valutazione media: 3,64 su 77 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
morganaeuropa domenica 10 gennaio 2016
baby, e' solo economia, niente sentimenti sorry Valutazione 5 stelle su cinque
64%
No
36%

LA GRANDE SCOMMESSA - VOTO 8,5 Ogni tanto arriva in sala un film adrenalico, ipervitaminico, visionario, psichedelico, a tratti folle, irriverente, convincente. Se vi piazzate all'uscita del cinema invece vedrete il pubblico, gli Star War's Boys, uscire frastornati, increduli di quelle 2 ore e passa di grafici, obbligazioni, swop, cerebrolesi che passano la loro vita a fottersi l'uno con l'altro mentre c'è tanto altro da fare fuori da Wall Street, lavorare e divertirsi. E bofonchieranno : c'era un cast eccezionale e mi sono lasciato attirare ma non ho capito quasi nulla, continuavo a sbadigliare. Ma cos'era ? Fantascienza ? No, belli miei, la fantascienza è quella che ingurgitate voi in multisala, quella tanto tranquillizzante popolata di astronavi e buffe creature con faccette di animali che sparano in continuazione ma non muiono mai, come nei migliori cartoons. [+]

[+] condivido il giudizio non la recenzione. (di joeblack080303)
[+] evvaiiiiiiiiiiiiii (di maynardi araldi)
[+] fantastico il paragone col rap (di gabrykeegan)
[+] lascia un commento a morganaeuropa »
d'accordo?
elpanez venerdì 8 gennaio 2016
perché siamo in crisi? l'opera di mckay è la risposta Valutazione 4 stelle su cinque
61%
No
39%

 NO SPOILER: Sinceramente non sapevo esattamente cosa aspettarmi dal nuovo film di McKay, ma una volta uscito dalla sala sono semplicemente rimasto a bocca aperta.

La regia è il punto forte del film, è molto movimentata, la cinepresa è in continuo movimento, molto dettagliata nell’inquadrare determinati soggetti ed eventuali parti del corpo in modo impreciso (ad esempio la messa fuoco ritarda a volte) ma efficace, disorientante e assai motivante. Il film tiene lo stesso andazzo per tutta la durata del film il che è un gran bene, inoltre una cosa che salta all’occhio è la magistrale cura con cui McKay riesce a passare da una scena comica ad una drammatica senza spezzare il ritmo del film, strepitoso!
La sceneggiatura è molto inerente al mondo della finanza, delle banche, dell’economia, i dialoghi sono complessi e molto articolati che danno vita ad aforismi concreti e che fanno riflettere su ciò che stiamo vivendo. [+]

[+] lascia un commento a elpanez »
d'accordo?
laurence316 lunedì 31 ottobre 2016
importante e da vedere per capire come va il mondo Valutazione 4 stelle su cinque
95%
No
5%

Narrato in una sua maniera del tutto particolare (fra il personaggio di Gosling che, nel corso del film, si rivolge più di una volta direttamente agli spettatori, e la comparsa di alcune star (Robbie, Bourdain e Gomez) e di un economista (Thaler) per spiegare i concetti più complessi allo spettatore medio), La grande scommessa, tratto dall’omonimo saggio di M. Lewis, analizza nel dettaglio, senza per questo risultare pesante o macchinoso, le cause che hanno portato al terribile tracollo finanziario prima della Lehman Brothers, poi dell’economia statunitense e di conseguenza del mondo intero. [+]

[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
alex2044 mercoledì 20 gennaio 2016
il puzzle è riuscito : complimenti ! Valutazione 4 stelle su cinque
76%
No
24%

Un bel film , un gran bel film ! Inizia a cento all'ora e finisce a duecento . Mai una tregua , un ripensamento un iterazione . Adam McKay ti invita sul suo treno ad alta velocita e senza sosta ti presenta la sua visione di questa storia che se non fosse accaduta veramente sembrerebbe inventata da uno sceneggiatore pazzo e visionario . Quella che avrebbe potuto , senza la mano ferma del regista , trasformarsi in un minestrone immangiabile, vista la complessità dell'argomento ,  diventa invece una fantamasmagorica e succulenta insalata russa fatta da un grandissimo chef . Insomma il puzzle che poteva sembrare di difficilissima soluzione ha , alla fine,  tutti i suoi pezzi incastrati al posto giusto ed il risultato è anche visivamente eccellente . [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
beppe baiocchi lunedì 18 gennaio 2016
un semidocumentario sulla crisi Valutazione 3 stelle su cinque
71%
No
29%

Conosciamo AdamMcKay, il regista de "La Grande Scommessa". Adam McKay è noto ai più per essere il regista e sceneggiatore dei film demenziali con Will Ferrel, film quali Anchorman e Ricky Bobby. Nell'ultimo anno però la prova di maturità del regista americano, scrive a quattro mani la sceneggiatura del riuscito Ant-Man e dirige e scrive questa Grande Scommessa.
Si parla di banche, nello specifico della crisi finanziaria del 2007/2008 a causa del crollo delle azioni sui mutui americani (sulla quale era basato il sistema creditizio americano), creduti un investimento strasicuro e che invece sono risultati poco affidabili ed estremamente instabili poichè basati sui famosi "mutui subprime" ossia l'accesso a credito (con interessi maggiori) a soggetti ad alto rischio di insolvenza. [+]

[+] lascia un commento a beppe baiocchi »
d'accordo?
no_data lunedì 11 gennaio 2016
la grande scommessa... la grande crisi... Valutazione 5 stelle su cinque
59%
No
41%

"La grande scommessa" racconta, attraverso gli occhi di alcuni eccentrici personaggi del settore finanziario, il periodo appena antecedente al crollo dell'economia Americana (e poi mondiale) avvenuto nel 2008, catastrofe di cui calpestiamo ancora oggi le macerie. La materia è dunque ostica, e l'abbondante utilizzo di un linguaggio specialistico, ricco di "incomprensibili" tecnicismi, di certo non aiuta. Data questa sua natura complessa, potrebbe dunque sembrare un film difficile da digerire per chiunque non si occupi di alta finanza, ma in realtà lo è solo in apparenza, perché se gli si presta l'attenzione che richiede, in cambio lo spettatore riceverà un'opera di intrattenimento di alto livello. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
mario nitti venerdì 8 gennaio 2016
e' facile fregare chi rinuncia a capire Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

“Siamo in crisi…” Quante volte abbiamo sentito questa frase? Ma quando è iniziata la crisi? Perché? Come?
Questo film lo racconta attraverso la storia, vera, di alcuni investitori americani che capiscono cosa sta succedendo e scommettono sul fallimento dell’economia guadagnando miliardi di dollari.
Ottima regia, molto originale, che a tratti fa sembrare tutto un documentario, inserendo spiegazioni sui dettagli tecnici di quanto sta avvenendo. Ottimi anche gli attori: il film annocera nel cast molte stelle di prima grandezza. Un film “importante” perché guarda dentro il mondo dell’economia e svela i meccanismi che più di quelli della politica determinano la qualità delle nostre vite. [+]

[+] impedire all'uomo di ragionare (di andrejuve)
[+] la crisi finanziaria si fa cinema morale d qualità (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a mario nitti »
d'accordo?
nanni giovedì 14 gennaio 2016
la grande scommessa Valutazione 4 stelle su cinque
61%
No
39%

Dopo una serie di analisi approfonditissime Michael Burry, operatore finanziario sui generis, scoprendo che il mercato immobiliare americano è drogato da mutui subprime ad altissimo rischio capisce che ne potrà realizzare enormi guadagni. Un altro ristrettissimo gruppetto di eccentrici operatori si muoverà allo stesso modo. Adam McKey a partire da questi personaggi realmente esistiti ci descrive minuziosamente i meccanismi attraverso i quali gli operatori di quel mondo (Banche, agenzie di valutazione dei titoli, Assicurazioni, singoli operatori etc.etc….) incuranti degli effetti che insieme avrebbero avuto su tutta l'economia americana e non solo, realizzavano il proprio singolo profitto. [+]

[+] lascia un commento a nanni »
d'accordo?
andrea giostra martedì 19 gennaio 2016
brillante neo-realismo:grande brad pitt produttore Valutazione 5 stelle su cinque
53%
No
47%

La Grande Scommessa – The Big Short (2015) - recensione di Andrea Giostra

Cast di attori stellari: Brad Pitt, Christian Bale (candidato all'Oscar 2016 come miglior attore non protagonista), Ryan Gosling, Selena Gomez, Marisa Tommei, Steve Carrell, Melissa Leo, John Magaro, Max Greenfield, Jeremy Strong, Margot Robbie, Billy Magnussen, Rafe Spall, Hamish Linklater. [+]

[+] lascia un commento a andrea giostra »
d'accordo?
monax domenica 31 gennaio 2016
strepitoso Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

La materia finanziaria è quasi sempre estremamente complessa e assai poco cinematografica. Di solito, i film che affrontano questo tema sono o noiosissimi e didascalici oppure troppo elementari nel trattare le parti tecniche. In questo caso, grazie anche ad alcuni magnifici colpi d'ala (ad es. Selena Gomez) si assiste invece ad una narrazione cinematografica avvincente, in cui vengono dati appropriati spunti allo spettatore per la parte tecnica. Recitazione formidabile e corale da parte di tutti gli attori, ritmo, battute fulminanti e personaggi non banali. Regia interessantissima, Mc Kay da rivedere all'opera con grande curiosità: ben di rado si vede un film così ben riuscito che tratta, in modo non banale, una materia ostica e, al contempo, così importante per la vita delle persone. [+]

[+] lascia un commento a monax »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
La grande scommessa | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | morganaeuropa
  2° | elpanez
  3° | laurence316
  4° | alex2044
  5° | beppe baiocchi
  6° | no_data
  7° | mario nitti
  8° | nanni
  9° | andrea giostra
10° | monax
11° | gianleo67
12° | andrejuve
13° | enrico danelli
14° | gabriella
15° | iuriv
16° | maramaldo
17° | greatsteven
18° | mariaflavia
19° | catcarlo
20° | filippo catani
21° | simone pennisi
22° | flyanto
23° | jackiechan90
24° | tumau
25° | tumau
26° | vanessa zarastro
27° | gabrjack
28° | dhany coraucci
29° | gabrykeegan
30° | jackiechan90
31° | vincenzo ambriola
32° | sergiofi
33° | dandy
34° | enzo70
35° | alexmanfrex
36° | marcobrenni
37° | aigle des alpes
38° | jaylee
39° | elpiezo
40° | andreamontinaro
41° | tumau
42° | g.m.87
43° | matteocorre
44° | jacopo b98
45° | xerox
46° | leonard moonlight
Premio Oscar (6)
Golden Globes (4)
Critics Choice Award (9)
BAFTA (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 gennaio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità