Hunger Games

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Hunger Games   Dvd Hunger Games   Blu-Ray Hunger Games  
Un film di Gary Ross. Con Lenny Kravitz, Jennifer Lawrence, Elizabeth Banks, Woody Harrelson, Brooke Bundy.
continua»
Titolo originale The Hunger Games. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 117 min. - USA 2012. - Warner Bros Italia uscita martedì 1 maggio 2012. MYMONETRO Hunger Games * * * - - valutazione media: 3,24 su 171 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

APPROFONDIMENTI | Hunger Games, stelle e strisce tinte di nero.

Le brigate del reality

domenica 6 maggio 2012 - Roy Menarini

Distretto 12, le brigate del reality Se già nel 1965 Elio Petri con La decima vittima era in grado di raffigurare una società dello spettacolo dominata da giochi di morte spettacolarizzati per i mass media, figuriamoci quasi cinquant’anni dopo nell’epoca dei reality e dei talent. E, in effetti, tra tutti i meriti di Hunger Games non vi è certo quello dell’originalità, a cominciare dal primo romanzo di Suzanne Collins e ad arrivare alla trasposizione di Gary Ross, piena di déja-vu e di simbologie pacchiane – da Guglielmo Tell alla tragedia greca passando per Metropolis.

   

NEWS | Problemi tra la Lionsgate e il regista Gary Ross.

Chi dirigerà il prossimo ?

martedì 10 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Chi dirigerà il prossimo Hunger Games? Per una volta, il paragone con Twilight potrebbe essere calzante, ma è il caso di aspettare gli sviluppi e non correre troppo. Come avvenuto per Catherine Hardwicke, che era stata messa da parte dopo il successo del primo Twilight e sostituita con registi sempre diversi negli episodi successivi, anche per Hunger Games potrebbe accadere qualcosa di simile. La vicenda è complessa ed è iniziata la scorsa settimana, quando si è saputo che tra Gary Ross – realizzatore del primo capitolo di Hunger Games - e la Lionsgate c'erano forti contrasti.

   

INTERVISTE | Incontro con Jennifer Lawrence, protagonista di Hunger Games.

La ragazza che gioca col fuoco

venerdì 30 marzo 2012 - Robert Bernocchi

La ragazza che gioca col fuoco Senza timore di esagerare, si può ragionevolmente sostenere che Jennifer Lawrence sia in questi giorni la donna più popolare negli Stati Uniti, dove Hunger Games ha aperto con un dato straordinario nel primo weekend, 155 milioni di dollari, diventando di gran lunga il film di maggiore incasso tra le pellicole non sequel. E si può dire che se lo merita, perché la prova in Hunger Games conferma il suo enorme talento, tanto che l'etichetta di miglior attrice della sua generazione sembra spettargli di diritto.

GALLERY | Foto e clip dell'atteso film di Gary Ross.

Una battaglia fino alla morte contro l'oppressione

venerdì 2 marzo 2012 - Marlen Vazzoler

The Hunger Games, una battaglia fino alla morte contro l'oppressione Comparato erroneamente a Battle Royal, il film The Hunger Games, tratto dal primo romanzo della trilogia scritta da Susan Collins, è ambientato in un futuro post-apocalittico in cui l'America del Nord e il Canada formano la terra di Panem, controllata dalla capitale Capitol. La Collins stessa ha rivelato di essersi ispirata al mito greco di Teseo per la creazione della storia, Capitol si può dunque definire una moderna versione della città di Creta. Se nel mito greco la città di Atene era costretta ad inviare dei giovani in sacrificio al Minotauro, nel libro della Collins vengono scelti tramite sorteggio due tributi per ciascun distretto in cui è diviso Panem, come concorrenti di uno spietato gioco in cui l'obiettivo è uccidere i propri avversari e diventare l'unico vincitore.

GALLERY | Le immagini dei combattenti Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson.

L'apocalisse di katniss e peeta

venerdì 5 agosto 2011 - Nicoletta Dose

The Hunger Games, l'apocalisse di Katniss e Peeta Mentre gli Stati Uniti sono governati da una dittatura post-apocalittica, c'è un reality show dove i concorrenti combattono tra loro fino alla morte. La battaglia tra i giovani gladiatori si consuma sullo sfondo di un mondo crudele e spietato. Tra loro, la sedicenne Katniss Everdeen, interpretata dalla diva in ascesa Jennifer Lawrence, e Peeta Mellark (Josh Hutcherson, l'ex bambino di Terabithia), due dei protagonisti di The Hunger Games. Gary Ross dirige un film d'azione tratto dall'omonimo libro della trilogia di romanzi scritta da Suzanne Collins, dove anche un evento televisivo può rappresentare la rivincita sociale di un popolo alla deriva.

APPROFONDIMENTI | Il film di Scott Cooper in streaming su MYMOVIESLIVE! il 18 agosto.

Un cast che fa la differenza

venerdì 15 agosto 2014 - Paola Casella

Il fuoco della vendetta, un cast che fa la differenza Che differenza fa un cast di caratteristi? Tutta la differenza del mondo, come dimostra Il fuoco della vendetta (dal 27 agosto al cinema e lunedì 18 agosto in streaming su MYMOVIESLIVE!), malinconico film di Scott Cooper che fa leva tanto sulle atmosfere struggenti quanto sul gioco di squadra di un gruppo di attori abituati a lasciare il segno anche in ruoli minori: Casey Affleck, Woody Harrelson e Willem Dafoe. Continua »

   

APPROFONDIMENTI | Anarchia tra arte del risparmio e pamphlet ideologico.

Il b-movie politico

domenica 27 luglio 2014 - Roy Menarini

Il B-movie politico Nel corso degli anni ciò che indichiamo come "film di serie B" è cambiato più volte. Un tempo il B-movie era solamente una categoria produttiva, riservata a pellicole della Hollywood classica girate con budget ristretto e tempi compressi, della durata di circa un'ora, da abbinare nel doppio spettacolo ai film più importanti. Poi, grazie alla cinefilia dei Cahiers du Cinéma, il presunto disinteresse di queste opere "di scarto" si è invertito: nel B movie i critici francesi individuavano libertà espressive e messaggi nascosti che il cinema di alta produzione tendeva invece a soffocare.

   

APPROFONDIMENTI | Perché Transformers 4 è un film importante.

Il presente visionario

sabato 19 luglio 2014 - Roy Menarini

Il presente visionario Il cinema, paradossalmente, non è mai declinato al presente. Non solo i suoi processi di realizzazione sono spesso così lunghi da impedire una tempestività nei confronti degli avvenimenti o dei trend reali (laddove invece la serialità televisiva interviene con maggior rapidità), ma anche le tendenze contemporanee sembrano sempre disassate rispetto al qui e ora. Ci sono film e autori molto orientati al passato (del cinema, della storia, dei linguaggi) e sempre più concentrati su come reinventarlo - basti pensare alla filmografia recente di Quentin Tarantino, dei fratelli Coen, di Wes Anderson, di Paul Thomas Anderson e insomma del miglior cinema americano odierno.

   

NEWS | Negli Usa il film Marvel fa il vuoto con quasi 100 milioni.

Captain america resiste all'assalto di divergent

lunedì 7 aprile 2014 - Andrea Chirichelli

Box Office: Captain America resiste all'assalto di Divergent Captain America resiste all'assalto di Divergent e mantiene la vetta del box office italiano con 1.5 milioni contro il singolo milione del rivale. Il totale per il film Marvel comincia a diventare interessante, avendo superato quota 5 milioni. Parecchie new entry in classifica questa settimana: la seconda migliore è Ti Ricordi di me? che supera di poco Nymphomaniac - Volume 1 che però può contare su una media per sala più che doppia. Resiste al terzo posto Storia di una ladra di libri, mentre in coda scendono un po' tutti i film che la scorsa settimana erano a metà classifica.

   

VIDEO | Un pericoloso gioco di spionaggio industriale. Dal 12 settembre al cinema.

Il trailer italiano

mercoledì 31 luglio 2013 - Annalice Furfari

Il potere dei soldi, il trailer italiano Denaro fa spesso rima con pericolo. Nel nuovo film dell'australiano Robert Luketic, Il potere dei soldi, azione, spionaggio e dramma si intrecciano. Come mostra il trailer italiano in esclusiva su MYmovies.it, l'avvio rampante della storia è progressivamente soppiantato da un'avvincente tensione adrenalinica. Il protagonista è Adam Cassidy, un giovane sfrontato e ambizioso, deciso a intraprendere una rapida carriera nell'azienda di telecomunicazioni per cui lavora, la Wyatt Corporation. Un giorno, però, commette un errore che potrebbe costargli caro.

   

APPROFONDIMENTI | Che cosa rimarrà dopo The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2.

Vampiri al tramonto

giovedì 20 settembre 2012 - Roy Menarini

Vampiri al tramonto Sarebbe bene, un giorno, studiare con calma i finali delle saghe. Quelli molto amati (Il signore degli anelli – Il ritorno del re), quelli abbastanza apprezzati (Il cavaliere oscuro – Il ritorno), quelli che hanno lasciato un po’ di amaro in bocca (Harry Potter e i doni della morte – Parte II) e quelli che tuttora vengono ricordati con fastidio dai fan delusi (gli episodi conclusivi delle serie tv I Soprano e Lost, o, più in là nel tempo, Il Padrino – Parte III). Non possiamo guardare nella sfera di cristallo per sapere come sarà The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, se non basandoci sul contenuto dei volumi di Stephenie Meyer.

   

APPROFONDIMENTI | Prometheus e il titanismo di Ridley Scott.

Alle origini della fantascienza

domenica 16 settembre 2012 - Roy Menarini

Alle origini della fantascienza La fantascienza è ancora in grado di rispondere alle grandi domande dell’uomo? Questa semplice – ma ovviamente impegnativa – domanda sta alla base del Prometheus di Ridley Scott. Che il film, gravato da così tante attese, abbia in parte deluso gli appassionati, sembra francamente fuori di dubbio. Eppure, bisognerebbe capire i motivi per i quali la domanda e l’offerta di fantascienza oggi sembrano non incontrarsi. Dopo alcuni anni di silenzio, infatti, il genere fantascientifico è tornato a farsi sentire, a cominciare dalle grandi saghe – come Hunger Games, destinato a sostituire Twilight presso il pubblico adolescenziale nei prossimi anni – dove Avatar guida una schiera, per il momento non particolarmente folta, di film ad altissimo budget dall’afflato mistico e universale.

   

NEWS | Le prime notizie dalla convention di San Diego.

The host sarà il nuovo twilight?

venerdì 13 luglio 2012 - Robert Bernocchi

Comic-Con 2012, The Host sarà il nuovo Twilight? Ieri a San Diego è partita la nuova edizione del Comic-Con, la convention in cui vengono presentate tante pellicole destinate ai fan, portando registi e attori al pubblico di appassionati. Ovviamente, gli eventi più importanti sono destinati al weekend, ma qualche incontro importante c'è già stato. Da Twilight a The Host Non c'è dubbio che uno degli eventi più attesi al Comic-Con fosse il panel di Twilight, anche considerando che veniva presentato l'ultimo episodio della serie, in uscita a novembre.

   

NEWS | Negli Usa Madagascar 3 batte Prometheus.

Incassi ancora giù. rimane primo men in black 3

lunedì 11 giugno 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: incassi ancora giù. Rimane primo Men in Black 3 Iniziano gli Europei di calcio e spariscono gli spettatori dai cinema italiani. In testa resiste Men in Black 3 che riesce a mantenere la vetta incassando solo 484mila euro. Sul podio sale la new entry Project X - una festa che spacca che supera Lorax - Il guardiano della foresta. Il cartoon Universal non sembra aver fatto breccia nei cuori degli spettatori italiani e arriva ad appena 1.1 milioni di euro. Calma piatta anche a centro classifica dove galleggiano Dark Shadows che passa i 6 milioni, Marilyn e Killer Elite.

   

NEWS | Negli Usa subito primo Biancaneve e il cacciatore.

Incassi scarsi. e rimane primo men in black 3

lunedì 4 giugno 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: incassi scarsi. E rimane primo Men in Black 3 Tante nuove entrate ma incassi scarsi in un weekend pre-estivo senza titoli di forte richiamo. In Italia resta in testa Men in Black 3, arrivato a 4.4 milioni totali. Al secondo posto c'è Lorax - Il guardiano della foresta che parte con 600mila euro, un dato non certo entusiasmante per un film di animazione (magari farlo uscire a Pasqua e non con mesi di ritardo avrebbe giovato...). Scende Dark Shadows, che da noi sta andando meglio che in America, ed è arrivato a passare quota 6 milioni complessivi, un ottimo dato anche se ovviamente incomparabile con Alice.

   

NEWS | Ma è The Avengers a far parlare di sé.

Men in black primi in italia e usa

lunedì 28 maggio 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: Men in Black primi in Italia e Usa In Italia va in testa Men in Black 3 e la sensazione, anche guardando i dati mondiali è che anche questo film, come Battleship e John Carter, andrà meglio all'estero che negli States. Il trio Smith/Jones/Brolin ottiene 2 milioni di euro, più che sufficienti per ottenere il vertice di una classifica non particolarmente esaltante e che lo sarà sempre meno nel corso delle prossime settimane, visto che agli italiani saranno negati titoloni quali Brave, Prometheus, Madagascar 3 e l'ultimo Batman… per non si sa quale ragione.

   

NEWS | Negli Usa The Avengers è diventato il miglior incasso dell'anno.

Dark shadows sempre in testa

lunedì 21 maggio 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: Dark Shadows sempre in testa Incassi scarsamente soddisfacenti questa settimana in Italia, anche se le variazioni nella top ten non sono poche. In testa resiste Dark Shadows, confermando il buon feeling tra Burton ed il nostro Paese: il film arriva a 4.3 milioni totali. The Avengers è sempre secondo ma tocca quota 17 milioni di euro, cifra che lo porta al terzo posto assoluto nella classifica stagionale, ad appena un milione e mezzo di euro di distanza da Sherlock Holmes - Gioco di ombre, anche se gli spettatori sono molti di meno (2.

   

NEWS | Ma in Italia questo weekend primo American Pie - Ancora insieme.

Record in tutto il mondo

lunedì 7 maggio 2012 - Robert Bernocchi

Box Office: The Avengers, record in tutto il mondo È stato un bello scontro, che ha fatto felice gli esercenti italiani, che avevano decisamente bisogno di un po’ di ossigeno, dopo i brutti dati del primo trimestre 2012. La battaglia tra American Pie - Ancora insieme e The Avengers nel fine settimana ha visto trionfare il primo per poco più di 30.000 euro. Infatti, la commedia ha raccolto 2.367.964 euro, mentre il film supereroistico 2.341.933 euro. In realtà, è uno di quei casi in cui entrambi i titoli possono cantare vittoria. L’ultimo capitolo di American Pie ottiene un ottimo dato e una fantastica media per sala (sopra i 6.

   

NEWS | Escono oggi il sequel di American Pie, Gli infedeli e Seafood.

Oscar e pesci fuor d'acqua

venerdì 4 maggio 2012 - Tirza Bonifazi

Film nelle sale: crostate di mele, Oscar e pesci fuor d'acqua Mentre nello stato di Oaxaca, in Messico, si celebrava il genere documentario con l'ultima tappa del festival itinerante Ambulante, che ha dato ampio spazio al documusicale con una sezione chiamata Sonidero, in Italia il lunedì usciva su MYMOVIESLIVE! LennoNYC, ritratto di uno dei più grandi geni della musica nella sua fase più politica in quel di New York. Si è aperta così la settimana cinematografica che il martedì ha dato il benvenuto sugli schermi a Hunger Games, la grande scommessa della Warner Bros che negli Stati Uniti ha raccolto un enorme successo piazzandosi per diverse settimane consecutive al primo posto del box office.

   

NEWS | Stasera in streaming alle 21.00 su MYMOVIESLIVE!

Spot esclusivo

venerdì 27 aprile 2012 - a cura della redazione

Hunger Games, spot esclusivo Questa sera, prima della proiezione del film in programma (Silenced di Hwang Dong-hyuk), sarà visibile in streaming su MYMOVIESLIVE! lo spot esclusivo del film campione d’incassi negli Usa, Hunger Games. Tratto dal primo libro della trilogia di romanzi scritta da Suzanne Collins, il film racconta la storia di Katniss Everdeen, una sedicenne di un povero territorio che una volta era chiamato Appalachia, diventata un gladiatorie adolescente in un reality show in cui si tengono combattimenti fino alla morte tra ragazzi provenienti dai 12 distretti che compongono quel che è rimasto degli Stati Uniti, ora governati da un crudele governo totalitario.

   

NEWS | Negli Usa Hunger Games scalzato da Think Like a Man.

Woody allen nettamente primo

lunedì 23 aprile 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: Woody Allen nettamente primo Woody + Roma: accoppiata vincente. Poteva uno dei paesi che più ha dimostrato in questi anni di amare Woody Allen voltargli le spalle proprio quando oggetto delle sue attenzioni è la sua capitale? Ovviamente no e infatti To Rome With Love è nettamente in testa al boxoffice di questa settimana con quasi 3 milioni di euro. Adesso bisognerà vedere se e quanto si diffonderà il passaparola. Scende in seconda posizione Battleship che arriva a 3.5 milioni mentre ai piedi del podio troviamo l'inaffondabile (almeno al cinema.

   

NEWS | Per Titanic un buon secondo posto. Negli Usa ancora primo Hunger Games.

Battleship vince il duello dei mari

lunedì 16 aprile 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: Battleship vince il duello dei mari La lotta per il primo posto del Box Office nostrano si combatte in mare: a spuntarla è Battleship che esordisce in testa alla classifica con 2.1 milioni di euro che permettono al film di Peter Berg di sopravanzare Titanic 3D, "fermo" a 2 milioni ma capace di arrivare in sole due settimane a ben 6 milioni di euro. L'opera di Cameron è davvero un classico senza tempo. Resta sopra al milione anche Biancaneve che arriva a 4 milioni totali mentre non fa più notizia l'ennesima settimana trionfale per Quasi amici che supera la soglia dei 13 milioni di euro complessivi (in tutto il mondo ha passato i 300 milioni di dollari ed in America deve ancora uscire).

   

NEWS | Negli Usa continua l'avanzata di The Hunger Games.

In italia vincono i titani

lunedì 2 aprile 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: in Italia vincono i Titani In Italia vincono i Titani ma, come accade oramai da un pezzo, è Quasi Amici a rendere la classifica più interessante. In un weekend così così dal punto di vista degli incassi a prendere la vetta è La furia dei titani con 1.2 milioni che supera nettamente Buona giornata che sfiora il milione di euro ma che viaggia con una media per sala piuttosto deludente. Quasi Amici invece, resiste: il film che in Francia ha fatto sfracelli è arrivato a 10.6 milioni di euro e solo questa settimana ha dato segni di leggera debolezza.

   

NEWS | Negli Usa Hunger Games stravince con 155 milioni.

Ma a spuntarla è ghost rider

lunedì 26 marzo 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: gran bagarre in Italia, ma a spuntarla è Ghost Rider Gran bagarre al boxoffice italiano dove tre titoli si sono alternati in testa nel weekend fino ad arrivare alla classifica di oggi. A spuntarla è Ghost Rider - Spirito di vendetta con 1.2 milioni che brucia (letteralmente) È nata una star? secondo con 1.1 milioni. Resta sensazionale la corsa di Quasi Amici arrivato a quasi 10 milioni e sopra al milione per la quinta settimana consecutiva, con una perdita di appena il 25% rispetto allo scorso weekend, segno di un passaparola continuo e molto efficace.

   

INTERVISTE | Jackson Rathbone e Nikki Reed a Roma per presentare Breaking Dawn - parte I.

Piccoli vampiri crescono

lunedì 31 ottobre 2011 - Ilaria Ravarino

Twilight, piccoli vampiri crescono Non c'è ressa davanti al tappeto rosso del Festival del Film di Roma, solo un gruppo ordinato di teenager che siedono pazienti addossate alle transenne. Tante sono vestite di nero, la maggior parte ha in mano un libro da farsi autografare, ma della follia collettiva che accompagnò qualche anno fa la sfilata di Kristen Stewart e Robert Pattinson, sullo stesso red carpet, non è rimasto quasi nulla. Il 16 novembre uscirà in sala il penultimo capitolo della saga sentimental-vampiresca di Twilight, Breaking Dawn – parte I: L'eternità è solo l'inizio, e a presentarne alcune scene in anteprima al festival non sono venuti i divi Stewart e Pattinson, ma i comprimari Jackson Rathbone e Nikki Reed.

   

NEWS | I tentpole stanno testando al limite il sistema Hollywoodiano.

Una corsa contro il tempo per finire gli effetti speciali

mercoledì 27 aprile 2011 - Marlen Vazzoler

Una corsa contro il tempo per finire gli effetti speciali A meno di due mesi dall'uscita ufficiale di Green Lantern (17 giugno in Usa, 31 agosto in Italia), Variety riporta che la Warner Brothers ha aumentato di nove milioni il budget di 45 milioni di dollari per gli effetti speciali stanziato per il film diretto da Martin Campbell. Il budget iniziale non aveva considerato le spese necessarie per la realizzazione del 3D. Per questo motivo una sequenza realizzata completamente in computer grafica prima dei titoli era stata tagliata. Ma grazie ai nuovi fondi stanziati dallo studio è stata nuovamente ripristinata.

NEWS | Previsto per il 2011 il maggior numero di film appartenenti a franchise.

L'anno dei sequel

martedì 22 febbraio 2011 - Marlen Vazzoler

L'anno dei sequel Squadra che vince non si cambia" sembra essere questo il motto per la stagione cinematografica 2011. Quest'anno nei soli Stati Uniti verranno prodotte e distribuite 27 pellicole appartenenti a delle franchise, ovvero più di un quinto della produzione nazionale: - 9 pellicole saranno il secondo capitolo diretto (in ordine cronologico) all'interno di una franchise nella forma di sequel: Cars 2, Diary of a Wimpy Kid 2: Rodrick Rules, The Hangover Part II, Happy Feet 2, Hoodwinked Too! Hood vs. Evil, Johnny English Reborn, Kung Fu Panda 2, Piranha 3DD e Sherlock Holmes 2 - 5 pellicole saranno il terzo capitolo diretto all'interno di una franchise nella forma di sequel: Alvin and the Chipmunks: Chipwrecked, Big Mommas: Like Father, Like Son, Madea's Big Happy Family, Transformers: Dark of the Moon e Paranormal Activity 3 - 8 pellicole saranno il quarto capitolo diretto all'interno di una franchise nella forma di sequel: Mission: Impossible Ghost Protocol, Pirati dei Caraibi 4: Oltre i confini del mare, Scream 4, Spy Kids 4: All the Time in the World e The Twilight Saga: Breaking Dawn (Parte Prima) - 5 pellicole saranno il quinto capitolo di una franchise: i sequel Fast Five, e Final Destination 5, lo spin-off Puss in Boots, il prequel X-Men: First Class, e un nuovo capitolo delle storie di Winnie the Pooh.

   

Hunger Games | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano Ercolani
Pubblico (per gradimento)
  1° | evilnightmare 90
  2° | clacson
  3° | misssatine
  4° | lucblaks
  5° | cannedcat
  6° | donni romani
  7° | catcarlo
  8° | doc steve
  9° | giacomo j.k.
10° | andrea giostra
11° | giacomo95
12° | aschoo
13° | blackdragon89
14° | sheldon wolowitz
15° | j locke
16° | liuk!
17° | smilzo
18° | luca capaccioli
19° | jishin75
20° | blackdragon89
21° | lele911
22° | il bagatto
23° | francescolattanzio
24° | anna_giulia
25° | jacopo b98
26° | gianleo67
27° | ilaria pasqua
28° | ultimoboyscout
29° | leo haze
30° | moviesteve
31° | redario
32° | forever_a_bone
33° | giorg99
34° | makiri
35° | peninsula.eu
36° | cenox
37° | paolo salvaro
38° | opidum
39° | giacomogabrielli
40° | no_data
41° | mayx7
42° | derriev
43° | dynastes
44° | peppe2994
45° | filippo catani
46° | dynastes
47° | kjooow
Golden Globes (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità