Nine

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Nine   Dvd Nine   Blu-Ray Nine  
Un film di Rob Marshall. Con Daniel Day-Lewis, Penelope Cruz, Marion Cotillard, Nicole Kidman, Judi Dench.
continua»
Musical, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - USA, Italia 2009. - 01 Distribution uscita venerdì 22 gennaio 2010. MYMONETRO Nine * * 1/2 - - valutazione media: 2,74 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,74/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * - -
Guido Contini, regista di fama mondiale, attraversa una crisi da cui prova a uscire incontrando tutte le donne protagoniste della sua vita.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un musical che ha l'ambizione di superare i confini geografici, contravvenendo la capacità immaginativa di Fellini
Marzia Gandolfi     * 1/2 - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Guido Contini è un regista sull'orlo di una crisi creativa. Diviso tra l'amore carnale di Carla e quello coniugale di Luisa, Guido cerca una storia da raccontare e un sogno da sognare. Incalzato dal suo produttore che vuole girare, dai sensi di colpa e dalle ansie sessuali, il regista abbandona set e conferenze stampa e trova rifugio nella camera di un Grand Hotel, lontano da Roma e dalle responsabilità. Sotto pressione, crolla tra le braccia dell'amante e umilia una volta di troppo la consorte, che lo abbandona al suo film mai iniziato e ai suoi appetiti mai finiti. Disperato, Guido congeda le 'maestranze' e si ritira lungo il confine tra fantasia e realtà. Lontano dal set l'uomo si riconcilia con l'artista e con tutte le figure femminili della sua vita.
Nine non è il remake dell'Otto e mezzo felliniano, o almeno non lo è esplicitamente. Chiariamo, Nine è la versione cinematografica dell'omonimo musical di Broadway, ispirato all'analisi del sogno e dei sogni di Federico Fellini. Trasposizione teatrale e traduzione su schermo sono allora remake nascosti, ovvero rispettosi del veto imposto da Fellini (era il 1982) e delle leggi sul copyright ma sganciato da eventuali preoccupazioni sulla riconoscibilità di una marca autoriale.
Stabilite distanze e relazioni, Rob Marshall gira un musical che ha l'ambizione, assolutamente legittima, di superare i confini geografici avvicinando due realtà diverse per storia e cultura dentro la medesima utopia espressiva. Il prodotto però cade lontano dalle (buone) intenzioni, contravvenendo la capacità immaginativa di Fellini e infilando una messe di citazioni irriverenti e semplificazioni estreme, umori trasgressivi e accenti moralistici. Mantenuta la struttura narrativa, ovvero le relazioni tra gli eventi e i personaggi, e conservata l'epoca storica (gli anni Sessanta), il luogo geografico (l'Italia) e quello d'azione (il Teatro 5 di Cinecittà), sceneggiatori e regista ritoccano fino alla banalizzazione l'impianto ideologico dell'opera felliniana. Nine è allora un perfetto musical di sintesi, una centrifuga di stereotipi sull'Italia, sugli italiani, sul cinema italiano e sulle magiche visualizzazioni del Guido felliniano, ridotto qui a un bohémien da soap opera.
Sotto le superfici della banalità glamorous e dietro il pigro snodarsi delle evoluzioni coreografiche, Nine non riesce a rappresentare il sogno di un sogno, com'è nelle prerogative del musical, mancando di quella coerenza interna che fa delle sequenze di danza e canto la naturale proiezione dello stato d'animo dei protagonisti. La trionfante esplosione divistica è "tiranneggiata" da Daniel Day-Lewis, che abita i panni e la crisi di un regista nel solito modo prodigioso ma prigioniero della propria esasperata diligenza. Intorno a lui fanno corona consorti, amanti, dive, madri e muse che chiedono forma e identità artistica per accedere al suo palco e al suo cuore.
Marion Cotillard, Penélope Cruz, Judi Dench, Kate Hudson, Nicole Kidman e Sophia Loren si applicano con tenacia per salvaguardare la resa spettacolare e generare un'emozione autentica nello spettatore e una nuova creatività vitale nel protagonista. Vale tutto: tacchi, autoreggenti, cabaret bustier e un sussurrato "coochie coochie coochie coo".

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
NINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Nine MYmovies
Nine recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Premi e nomination Nine

premi
nomination
Premio Oscar
0
4
Nastri d'Argento
0
1
Golden Globes
0
5
BAFTA
0
1
* * * - -

Modesto omaggio alla nostra (passata) dolce vita

domenica 24 gennaio 2010 di Raffaella

Nine di Rob Marshall è un film ambizioso per una serie di motivi: riunisce un cast stellare che è stato premiato in passato con il premio Oscar (Daniel Day-Lewis, Nicole Kidman, Marion Cotillard, Penelope Cruz, Judi Dench, Sophia Loren); introduce il personaggio di Kate Hudson, ovvero la giornalista Stephanie, sebbene la sua presenza non sia indispensabile; fa brillare su tutti i numeri musicali la straordinaria performace canora di Fergie che, nei panni di Saraghina, offre al continua »

* * * * -

Nine

di Sergio Longo

Pochi secondi prima che il "Ciak! Silenzio!!...Si gira!" dia il via al suo nono film, Guido Contini si vede raggiunto e affiancato nella postazione di regia da un se stesso ragazzino. Solo adesso, ritrovata l'ispirazione ("il Fanciullino che c'è in ognuno di noi", si direbbe pascolianamente), la lavorazione del film può finalmente avere inizio. Mentre i due Guidi carrellano la macchina da presa verso l'alto con il dolly, la scena lentamente si 'spegne' fino al buio più profondo. Sul fondo nero continua »

* * * * *

Pubblicità troppo esplosiva illude gli spettatori.

giovedì 22 luglio 2010 di Lisbeth.S

Nine lo descriverei come una sorta di film vuoto, che però riesce a lasciarti qualcosa. Ambientato nella metà degli anni '60, il film non racconta la storia del protagonista (Guido Contini), ma ciò che gli passa per la testa. Ci descrive quello che vede coi suoi occhi da regista. Si può dunque affermare che il film non presenta una vera e propria trama: è un punto fermo, nel quale più donne girano attorno al protagonista senza poterlo conquistare. Attraverso canzoni e danze mozzafiato, il film ci continua »

* * - - -

9 - -

giovedì 18 marzo 2010 di redrose

Il film-musical di Rob Marshall (il regista di Chicago per intenderci), ispirato alla leggendaria figura del regista Federico Fellini, racconta la storia di Guido Contini, un regista di fama mondiale che si sta preparando alle riprese del suo ultimo film (ma è in piena crisi creativa) ed è circondato da conturbanti figure femminili che influenzano fortemente la sua vita professionale e personale. Lontano dal set l’uomo si riconcilierà con l’artista e con tutte continua »

Luisa, la moglie di Guido (Marion Cotillard)
Tu hai preso tutto e io sono vuota..
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
La mamma di Guido
Tocca a te capire qual è la tua strada.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Liliane de four(Judi Dench) e Guido Contini
Guido:Ho bisogno di un caffè,una sigaretta e di una cravatta.
Lilliane:Rispondi a una domanda e ti dò un caffè, rispondine ad un altra e ti dò una sigaretta... e cosi via
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Nine oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Nine

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 16 giugno 2010

Cover Dvd Nine A partire da mercoledì 16 giugno 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Nine di Rob Marshall con Nicole Kidman, Kate Hudson, Daniel Day-Lewis, Penelope Cruz. Distribuito da 01 Distribution. Su internet Nine è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Nine

SOUNDTRACK | Nine

La colonna sonora del film * * - - -

Disponibile on line da venerdì 22 gennaio 2010

Cover CD Nine A partire da venerdì 22 gennaio 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Nine del regista. Rob Marshall Distribuita da Geffen Records.

INCONTRI | Johnny Depp e Penelope Cruz presentano a Cannes il quarto capitolo della saga.

Cannes affonda i pirati

domenica 15 maggio 2011 - Ilaria Ravarino

Cannes affonda i pirati «L'ultima nave è salpata da un pezzo»: con un ferale articolo, diffuso nel Palais poche ore prima dell'arrivo di Johnny Depp e Penelope Cruz a Cannes, la rivista Screen ha platealmente stroncato il quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, pellicola fuori concorso al cinema dal 18 maggio e primo sequel del franchise interamente in 3D. Un'opinione confermata dalla tiepida risposta ricevuta dal film in sala e persino dai suoi interpreti, attesi come star sul tappeto rosso della Croisette ma accolti con freddezza dalla stampa: scarsa la chimica tra i protagonisti Depp e Cruz, distanti sullo schermo come nella vita, ben poco carismatici (anche) dal vivo i nuovi acquisti della saga, Sam Claflin e la francese Astrid Berges-Frisbey, nell'ingrato ruolo di rimpiazzo dei transfughi Orlando Bloom e Keira Knightley.

   

INCONTRI | Arriva in sala il nuovo musical di Rob Marshall, ispirato all’Otto e mezzo felliniano.

Memorie di un regista

mercoledì 13 gennaio 2010 - Marzia Gandolfi

Nine: memorie di un regista Ispirato all’Otto e mezzo felliniano e ignaro che quel titolo si riferisca al numero dei film girati da Fellini fino a quel momento (era il 1963), Nine è il nuovo musical di Rob Marshall a un passo e a un giro di danza dall’uscita. Dopo lo scoppiettante Chicago e il dimenticabile Memorie di una geisha, il regista americano traduce per lo schermo l’omonimo musical di Broadway, a cui Fellini rifiutò il consenso. Così, diversi anni e sogni dopo, Marshall trasforma l’analisi autoriflessiva sulla creatività cinematografica del Maestro di Rimini in una cattiva soap opera, che viaggia sulle piste battute dal genere e lungo la sua linearità da favola.

FOCUS | In uscita Nine, che si ispira a 8 e mezzo.

Un musical di... Fellini

lunedì 4 gennaio 2010 - Pino Farinotti

Un musical di... Fellini In gennaio uscirà nelle sale Nine, film musicale diretto da Rob Marshall, uno che ha familiarità col genere, avendo firmato nel 2002, Chicago. Il percorso è lo stesso di allora e di tanti musical che ripresero la fase teatrale per farla diventare un film. Nine tiene da tempo i palcoscenici di Broadway, ci sono tutti i presupposti per un percorso felice, lo stesso, appunto, di grandi classici come Show Boat, My Fair Lady, Tutti insieme appassionatamente, Jesus Christ Superstar, e tanti altri. Riforma Il musical è un genere fatto apposta per evoluzioni, riforme e anche rivoluzioni.

NEWS | Rob Marshall porta sullo schermo il musical ispirato a 8 1/2 di Fellini.

Una parata di star per il remake di 8½

lunedì 4 agosto 2008 - Stefano Lo Verme

Nine: una parata di star per il remake di 8½ Sarà battuto fra circa un mese, a Glasgow, il primo ciak di Nine, adattamento cinematografico del fortunato musical ispirato a sua volta all'indimenticabile 8½, il capolavoro firmato da Federico Fellini nel 1963. A ottobre, il set di Nine si trasferirà invece a Roma, a Cinecittà, dove era già stato girato anche il film di Fellini, per poi approdare nelle sale americane alla fine del 2009. Un progetto senz'altro ambizioso, questo Nine; se non altro, perché si propone di riportare sul grande schermo una delle opere più originali e significative della settima arte, un autentico caposaldo della cinematografia italiana (e mondiale), divenuto negli anni successivi un modello da imitare per un gran numero di registi.

   

VIDEO | Un video che cerca di spiegare la storia e i personaggi.

Terzo trailer del musical di Rob Marshall

martedì 1 dicembre 2009 - Marlen Vazzoler

Nine: terzo trailer del musical di Rob Marshall A soli diciannove giorni dalla distribuzione nelle sale americane di Nine, il nuovo musical diretto da Rob Marshall, la Weinstein Company ha fatto uscire su Apple un nuovo trailer del film tratto dal pezzo teatrale scritto da Mario Fratti che si era a sua volta ispirato alla pellicola 8 ½ diretta da Federico Fellini. Nel nuovo video vengono presentati i vari personaggi del film, tranne quelli interpretati da Fergie e da Sophia Loren e i problemi del protagonista, Guido Contini (Daniel Day-Lewis).

   

VIDEO | Una nuova featurette del film di Rob Marshall.

Un montaggio del dietro le quinte

martedì 20 ottobre 2009 - Marlen Vazzoler

Nine: un montaggio del dietro le quinte È uscito un montaggio del dietro le quinte del musical Nine diretto da Rob Marshall, basato sul film 8 ½ di Federico Fellini. Il video riprende alcuni momenti del film e delle prove di Penelope Cruz, Marion Cotillard, Nicole Kidman, Kate Hudson, Judi Dench, Sophia Loren e di Daniel Day-Lewis che interpreta il protagonista Guido Contini. Nel frattempo la Weinstein Company ha spostato la data della pre-uscita nazionale americana per le città di New York e Los Angeles del film dal 25 novembre al 18 dicembre, evitando così una competizione diretta tra Nine e The Road, la cui data di uscita nazionale americana è prevista per il 25 novembre.

   

VIDEO | Dopo Chicago Marshall torna nuovamente al musical.

Il primo trailer

giovedì 14 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

Nine: il primo trailer La Weinstein Co ha rilasciato il primo trailer del film Nine diretto da Rob Marshall (Chicago). Si tratta dell'adattamento cinematografico di un altro classico di Broadway che racconta la storia di Guido Contini (Daniel Day-Lewis) che sta preparando il suo ultimo film e cerca di trovare un equilibrio nei rapporti con le donne della sua vita: la moglie produttrice (Marion Cotillard) un'amante (Penelope Cruz), una musa (Nicole Kidman), una giornalista americana di moda (Kate Hudson), la prostituta della sua infanzia (Fergie), la sua costumista e confidente (Judi Dench) e la madre deceduta (Sophia Loren).

   

"Nine", Fellini 4 e mezzo

di Paola Casella Europa

Mentre in Italia parliamo della crisi del cinema e dello stato avvilente in cui versa la nostra cultura, in America ci celebrano arrivando a dire, come fa il musical Nine presentato ieri a Roma, che «il sogno degli americani è quello di vivere in un film italiano». D'accordo, parliamo dei film di Fellini, in particolare di quelli, come La dolce vita, che hanno codificato uno stile glamour con un'immagine assai appetibile dell'Italia dei primi anni '60. «Il mondo vede Roma come tu l'hai inventata», dicono in Nine al protagonista Guido Contini, il regista che è un incrocio fra il grande Federico e Marcello Mastroianni che, lo ricordiamo, era il Guido originale (ma di cognome faceva Anselmi, perché non doveva fare rima con nessuno) nell'8½ felliniano, cui Nine è «liberamente ispirato, senza pretesa di esserne all'altezza: del resto solo un pazzo farebbe un remake di un capolavoro», come dice Rob Marshall, regista del film e già premio Oscar per un altro musical, Chicago. »

«Nine», l'allegro disastro dove gli attori si giocano prestigiose (ex) carriere

di Marco Giusti Il Manifesto

Se la noia non vi attanaglia, c'è da divertirsi. Nine di Rob Marshall, assurda trasposizione cinematografica da 80 milioni di dollari del capolavoro di Fellini 8 1/2, via l'omonimo musical targato 1982 (ma c'entra abbastanza poco), per giunta girato in Italia con una lista di nostri attori che si saranno vergognati un bel po', è un allegro ma totale disastro. Di botteghino, visto che in America ha incassato solo 18 milioni (meno di Natale a Beverly Hills da noi) e lo danno solo in 455 sale (contro le 3. »

Fellini, omaggio-oltraggio con un cast da kolossal

di Valerio Caprara Il Mattino

I rumors d'oltreoceano ne hanno parlato così male, da insinuare l'idea che «Nine» potesse costituire una sorpresa. Ma il musical di Rob Marshall ambientato nella Roma anni '60 e ispirato al felliniano «Otto e mezzo» sorprende solo per la sua mediocrità narrativa, coreografica e canora. O meglio: è proprio lo spirito dell'adattamento dell'omonimo successo di Broadway (1982) che appare sbagliato dalla prima all'ultima sequenza: Marshall, sopravvalutato già per «Chicago», si è avvalso di un cast colossale per allestire un omaggio all'Italia tanto compiaciuto, greve e fuorviante da rendere gli stereotipi di cui è infarcito l'aspetto meno irritante. »

Cartolina banale e kitsch sull'Italia di Fellini e non fa nemmeno ridere

di Boris Sollazzo Liberazione

Difficile capire a chi Nine , e in che ordine, debba delle scuse. A Federico Fellini, certamente, anche se il Maestro, più prudente di quello che si diceva, già al musical di Broadway negò l'utilizzo del proprio nome e del titolo del suo capolavoro Otto e mezzo . A un paese, l'Italia, che sia pur disastroso e disastrato, non merita la cartolina kitsch che gli ha sbattuto in faccia Rob Marshall. Che, peraltro, dovrebbe scusarsi con se stesso, perchè al cinema e nel genere del musical in particolare, ha dimostrato molto più talento con il rutilante Chicago . »

Nine | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (4)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (5)
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità