•  
  •  
Apri le opzioni

W. Earl Brown

W. Earl Brown. Data di nascita 7 settembre 1973 a Murray, Kentucky (USA). W. Earl Brown ha oggi 49 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Il cowboy sacro

A cura di Giuseppe Grossi

Il suo nome forma l'acronimo "web" e, in effetti, William Earl Brown assomiglia ad una rete ipertestuale che rimanda a personaggi grotteschi e allucinati, ma anche duri e dotati di un sottotesto inquietante. Un ambiguo viso paffuto capace sia di esasperare il carattere dei suoi personaggi, che di implodere in sfumature di senso più accorte. William è un attore imprevedibile, un caratterista dinamico scisso tra televisione, cinema e musica. Un' anima country che suona e canta per il suo gruppo chiamato "Sacred Cowboys". Lo conosciamo come W. Earl Brown; la puntualizzazione del nome è necessaria per evitare confusioni con l'attore Earl Boen. Tipico orgoglio country.

Vita e carriera
William nasce nel 1963 a Golden Pond, sei anni prima che la cittadina fantasma del Kentucky venisse evacuata. Cresciuto in una famiglia di commercianti d'automobili, possiede una formazione solida e ben finalizzata all'arte recitativa. Prima si laurea in Teatro alla Murray State University, poi si specializza alla Colloway County, per poi affinare i suoi studi nella scuola DePaul assieme ai colleghi John C. Reilly e Gillian Anderson. Dopo alcune esperienze sui palchi di Chicago, William approda sul grande schermo con un piccolo ruolo in Fuoco assassino (1991) di R. Howard. La sua carriera è inizialmente caratterizzata da un impronta horror-umoristica, infatti entra a far parte dei cast di Nightmare - Nuovo incubo (1994), Vampiro a Brooklyn (1995) e nel fenomeno pop Scream (1996). William dimostra di sentirsi a suo agio soprattutto nei ruoli grotteschi e lo dimostra in un marginale, ma inconfondibile personaggio del dissacrante Tutti pazzi per Mary (1998). Dopo altre parti secondarie in Essere John Malkovich (1999) e in Vanilla Sky (2001), ha inizio una lunga stagione televisiva durante la quale partecipa a diverse produzioni seriali come X-Files, Numb3rs, Six Feet Under, CSI e Cold Case. Ma il ruolo che lo ha reso più noto è quello di Dan Dority nel serial western Deadwood. Un progetto talmente interessante da inglobare William anche nei panni di sceneggiatore. Il cinema lo richiama sia in Alamo - Gli ultimi eroi (2004) che in The Big White (2005). Negli ultimi anni entra a far parte di film importanti come The Master (2012) e l'indipendente The Session (2013). Lo vedremo presto nell'action western The Lone Ranger (2013), ennesimo sodalizio Verbinski/Depp, e lo ascolteremo come doppiatore in un videogioco ambizioso e atteso come The Last of Us, ambientato in una desolata realtà post-apocalittica. A pensarci bene nella carriera di William ricorrono gli ambienti aridi, sabbiosi, selvaggi, contesti che fanno sempre sentire a casa questo simpatico "cowboy sacro".

Ultimi film

Biografico, Drammatico - (USA - 2014), 115 min.
Avventura, (USA - 2013), 135 min.

I film più famosi

Thriller, (USA - 2001), 120 min.
Drammatico, (USA - 2012), 137 min.
Avventura, (USA - 2013), 135 min.
Commedia, (USA - 1998), 119 min.
Biografico, Drammatico - (USA - 2014), 115 min.
Commedia, (USA - 2005), 100 min.
Horror, (USA - 1996), 111 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati