Preacher

Film 2016 | Azione 45 min.

Regia di Seth Rogen, Evan Goldberg, Michael Slovis, Wayne Yip, Michael Morris (II), John Grillo, Sam Catlin, Kate Dennis, Guillermo Navarro, Scott Winant. Una serie con Ruth Negga, Ian Colletti, Joseph Gilgun, Lucy Griffiths, Dominic Cooper. Cast completo Genere Azione - USA, 2016, STAGIONI: 4 - EPISODI: 43

Condividi

Aggiungi Preacher tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un predicatore texano, la sua ex fidanzata e un vampiro irlandese impegnati in un folle viaggio alla ricerca di Dio.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Oltre violenza, grottesco, soprannaturale e blasfemia c'è di più.

Un giovane pastore protestante di nome Jesse Custer, responsabile della locale comunità religiosa in una squallida e dimenticata cittadina del Texas, è in piena crisi mistica: è un fumatore incallito con il vizio della bottiglia. A sconvolgergli la vita arriva un'entità superiore: nel suo corpo si installa infatti un'entità in fuga dal Paradiso che gli dona immensi poteri. A questo punto, Jesse decide di intraprendere un viaggio alla ricerca di Dio - fuggito a sua volta dal cielo dopo la nascita dell'entità - per capire cosa fare della sua vita, dei suoi poteri e di... Beh, quella cosa che lo abita. Lo accompagnano nel lungo, irto di pericoli e quasi infinito viaggio la sua ex fidanzata dal grilletto facile Tulip, una mezza pazza irresistibile, e il vizioso vampiro irlandese Cassidy.

Episodi: 10 (45 min.)

Si conclude la serie più blasfema di sempre. Non era un'avventura per timidi e gli autori ne sono venuti fuori a muso duro

Recensione di Andrea Fornasiero

Jesse e Tulip si preparano ad assalire la base del Graal a Masada, dove è rinchiuso Cassidy, sottoposto a torture basate sulla sua ripetuta circoncisione. Nel mentre Herr Starr cerca di completare gli ultimi preparativi per l'Apocalisse, chiama a sé Hitler - divenuto leader dell'inferno - e Gesù per stipulare gli ultimi trattati sulla destinazione delle anime e convince Dio di essere pronto. Ma in realtà gli manca un elemento chiave: il discendente ebete di Gesù, detto Humperdoo, che dovrà ballare per dare il via all'Apocalisse in veste di nuovo Messia.

Si conclude con la quarta stagione la serie TV più blasfema di sempre, ma anche in questa ultima annata si ripetono gli errori del passato e non tutto fila liscio.

Infatti non parte per nulla bene l'ultima stagione di Preacher, dove ancora una volta il trio di protagonisti viene diviso con artifici di sceneggiatura non molto convincenti facendo venire meno il punto di forza della serie: l'ottima alchimia tra i tre attori. Certo a questo punto anche il fumetto separava Jesse dagli altri e lo gettava in un'odissea solitaria, ma visto che la serie si è presa e continua prendersi grandi libertà rispetto all'originale non c'era bisogno di ripetere questa débâcle. Fortunatamente nella seconda parte della stagione le vicende di Tulip e Cassidy convergono e successivamente anche Jesse si riunisce a loro, infatti il finale è sicuramente la parte più godibile di questa nuova annata.

La conclusione è più o meno la stessa del fumetto, anche se resa un po' più lineare e con un epilogo differente. Ci si arriva però in modo del tutto originale e non poco spassoso: la strana coppia composta da Tulip e Gesù per un paio di episodi regala divertenti scambi di battute, così come viene gettata una luce nuova su Humperdoo, che rimane cerebroleso ma è meno sgradevole che in passato e infatti alcuni protagonisti finiscono per affezionarsi a lui.

Le mutilazioni di Herr Starr continuano in un irresistibile crescendo e pure gli intrighi all'interno del Graal regalano qualche sorpresa, mentre a conti fatti la presenza di Hitler, da sempre un ingresso di dubbio gusto e scarsa utilità nella serie, continua ad apparire gratuita fino alla fine. Sembra quasi, a dirla tutta, che sia stato inserito solo per una zuffa con Gesù dove scatena il suo antisemitismo. D'altra parte Preacher non è mai stata una serie equilibrata e non si chiede ai suoi sbalestrati personaggi di essere di buon gusto, bensì di essere oltraggiosi ed esilaranti, cosa che comunque con Hitler è solo raramente riuscita.

Un ruolo chiave infine riveste il Santo degli assassini, qui per diversi episodi affiancato da Faccia di culo, una coppia di nuovo bizzarra ma non irresistibile. Va meglio con l'arcangelo imprigionato insieme a Cassidy, lui sì capace di sorprendere con comportamenti e rivelazioni spesso comiche. C'è poi una breve apparizione per il personaggio forse più disgustoso dell'intera saga a fumetti: Jesus De Sade, finora il principale assente all'appello, recuperato però con poca convinzione, quasi servisse solo a barrare una casella chiesta dai fan prima del finale.

Molto divertente è invece Dio stesso, in particolare nel suo prologo con i dinosauri in stop motion, inoltre il penultimo episodio, dove separa e sfida i vari protagonisti, è forse il più riuscito di questa stagione. Che si sarà capito non brilla affatto per compattezza, conferma i punti deboli e quelli di forza di una serie scombiccherata fin dal principio, cui va riconosciuto però coraggio da vendere: la sfida di riscrivere un fumetto non solo di culto, ma dai contenuti da sempre ritenuti troppo forti per la Tv, non era un'avventura per timidi e Seth Roger, Evan Goldberg e Sam Catlin ne sono venuti a capo a muso duro.

Episodi: 10 (45 min.)
Nella stagione 3, la ricerca di Dio riporta Jesse Custer nel posto che evita da tutta la vita, casa sua. Jesse, Tulip e Cassidy tornano ad Angelville, insediamento della Louisiana in cui Jesse è cresciuto, e trovano vecchi rancori e impegni mortali ad aspettarli. Con l'aiuto dei suoi amici, e di qualche nemico, Jesse dovrà scappare dal suo passato... perché il futuro del mondo dipende da questo.
Episodi: 13 (45 min.)
La seconda stagione di Preacher narra del viaggio da brivido del predicatore texano Custer (Dominic Cooper), della sua intrepida ex-ragazza Tulip (Ruth Negga, candidata all'Oscar) e del vampiro irlandese Cassidy (Joseph Gilgun). Alla ricerca di Dio, si trovano coinvolti in una battaglia fra Paradiso, Inferno e tutto ciò che c'è in mezzo.
Episodi: 10 (45 min.)
Tratto dal popolare fumetto cult omonimo, "Preacher" è una commedia drammatica dai toni noir che segue le vicende di un predicatore del Texas di nome Jesse Custer, posseduto da una misteriosa entità che gli fa sviluppare un insolito potere.
NEWS
TRAILER
sabato 3 agosto 2019
 

Regia di Seth Rogen, Evan Goldberg, Michael Slovis. Un film con Ruth Negga, Ian Colletti, Joseph Gilgun, Lucy Griffiths, Dominic Cooper. Guarda il trailer »

PRIME VIDEO
lunedì 12 agosto 2019
Giorgio Crico

Una specie di western ultraviolento di stampo tarantiniano mescolato con l'impianto di un road movie tradizionale (che però ci mette più del fumetto a innescarsi) su cui è stato spruzzato un po' di Breaking Bad - soprattutto per quanto riguarda certe [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati