•  
  •  
Apri le opzioni

Miguel Arteta

Miguel Arteta è un regista, produttore, co-produttore, sceneggiatore, è nato nel 1965

Miguel Arteta, un regista da Sundance

A cura di Marco Chiani

Regista televisivo e cinematografico, Miguel Arteta nasce a San Juan, Porto Rico, nel 1965. Dopo qualche incertezza negli studi si iscrive alla Wesleyan University (Connecticut), frequentata anche da Mike White e Matthew Greenfield, suoi futuri collaboratori. Attraverso il film di laurea, Every Day is a Beautiful Day, si fa notare da Jonathan Demme, che lo sceglie come second assistant camera in Mio cugino, il reverendo Bobby. La prima regia è Star Maps (1997) - in puro stile Sundance, dov'è ben accolto da critica e pubblico -, su un diciottenne messicano che a Los Angeles sogna il cinema, ma è spinto dal padre a prostituirsi con il pretesto di vendere mappe per identificare le abitazioni dei grandi attori in quel di Hollywood. Come nei titoli più maturi, Arteta racconta di chi sta ai margini del grande sogno americano, di continui spostamenti da costa a costa, da Paese a Paese, dalla provincia alla città. Scritto e interpretato da Mike White e prodotto da Matthew Greenfield (già autore del soggetto di Star Maps), il cineasta portoricano dirige poi Chuck & Buck (2000), sull'ossessione nutrita da un ragazzo immaturo per un amico d'infanzia realizzato col quale da adolescente ha sperimentato il sesso.

Notorietà e piccolo schermo
Nel 2002, dirige The Good Girl, pellicola che gli dà una maggiore notorietà grazie alle interpretazioni di Jennifer Aniston, John C. Reilly e Jake Gyllenhall. Nella sceneggiatura scritta con Mike White, l'effetto Sundance è ancora dietro l'angolo nella triste provincia americana che fa da sfondo alla storia d'amore tra una commessa di supermercato sposata con un giovane sognatore. All'attività televisiva, il regista portoricano alterna sin dal 1999 quella televisiva: oltre al lungometraggio Criminology 101 (2003), dirige, infatti, singoli episodi per serie come Homicide, Life on the Street, Spie, Freaks and Geeks, Cracking Up, The Office e Ugly Betty; più estesa la sua collaborazione per Six Feet Under, tre puntate dal 2001 al 2004.

Sogni e spostamenti
Dopo un episodio del collettivo Chinatown Film Project, con l'aiuto di Michael Cera - perfetto pesce fuor d'acqua del cinema giovane, carino e indipendente americano - firma Youth in Revolt (2009), divertente quanto lezioso ritratto di un adolescente alle prese con una verginità da perdere e due bizzarri genitori separati. I colori sgargianti, le situazioni paradossali, le ospitate di attori celebri, i molteplici riferimenti intellettuali e il vecchio cruccio del doppio possono annoiare non poco lo spettatore che non tollera il già visto. Diretto in The Good Girl e nel cortometraggio in bianco e nero Are You the Favorite Person of Anybody?, John C. Reilly torna tra gli interpreti di Cedar Rapids, commedia ancora imperniata sul contrasto tra provincia e città, esperienza e inesperienza: un agente assicurativo ingenuo (Ed Helms) si sposta dalla sua piccola città a Cedar Rapids in Iowa per una convention in cui scoprirà un mondo a lui totalmente sconosciuto.

Ultimi film

SERIE - Drammatico, (USA - 2018)
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati