•  
  •  
Apri le opzioni

Alexandra Lamy

Alexandra Lamy (Alexandra Paulette Mathilde Lamy) è un'attrice francese, è nata il 14 ottobre 1971 a Villecresnes (Francia). Alexandra Lamy ha oggi 50 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

L'ex Madame Dujardin

A cura di Fabio Secchi Frau

L'audace e sorprendente Ricky di François Ozon, impregnato di realismo magico, sancisce la sua notorietà nazionale. Ma già in precedenza, Alexandra Lamy si era fatta una certa fama per il comico Un gars, une fille, versione francese del nostro Love Bugs, accanto a colui che poi diverrà suo marito: il Premio Oscar Jean Dujardin. Ed è appunto con il nomignolo di Madame Dujardin che tutti la conoscevano... almeno fino al divorzio.

Studi
Alexandra Lamy è nata il 14 ottobre 1971 a Villecresnes in Val-de-Marne. Sorella dell'attrice Audrey Lamy e cugina del politico François Lamy, nel 1990, frequenta il Conservatorio di Nîmes.

Lo spot di Patrice Leconte
Già nel 1995, comincia a recitare, ottenendo il suo primo ruolo in uno spot pubblicitario. Attenzione! Non si tratta di un annuncio promozionale qualsiasi. Dietro la cinepresa c'è niente meno che Patrice Leconte!

La notorietà con Love Bugs alla francese
Lo stesso anno, appare nella sitcom La Croisière foll'amour . Ma è solo con la suddetta Un gars, une fille e i suoi 486 episodi (trasmessi su France 2 in prima tv dall'ottobre 1999 a giugno del 2003), che raggiunge il tanto cercato successo. La fama arriva immediatamente. Il personaggio di Chouchou le viene cesellato addosso come fosse un abito d'alta moda. Ha tutta la verve e la comicità di cui ha bisogno per esprimere al meglio le sue potenzialità. Ma il merito va anche alla grande alchimia creata con il suo partner di lavoro: Jean Dujardin. L'alchimia che continua anche fuori dal set e che sfocerà in un matrimonio.

La sfida teatrale
Alla conclusione della serie tv, la Lamy decide di confrontarsi con il teatro. Una candidatura al premio Molière nel 2004 nella categoria miglior rivelazione teatrale femminile per il suo ruolo in "Théorbe" di Christian Siméon è già una sfida vinta. A questo punto, ritorna alla tv con la sitcom Palizzi e lavora anche nel doppiaggio di Grindhouse prestando la sua voce a Rose McGowan.

I flop
Cinematograficamente però, non riesce ancora a raggiungere l'apice che secondo lei meriterebbe. Ogni suo sforzo sembra portarla sempre più lontano. Nel 2003, ben due dei suoi film (entrambi con il comico Bruno Solo) passano inosservati sotto gli occhi di critica e pubblico. Rien que du bonheur e Livraison à domicile rappresentano le sue prime delusioni. Le prime di molte. Non andranno meglio infatti: L'Antidote di Vincent De Brus, Au suivant! di Jeanne Biras, Vive la vie di Yves Fajnberg, On va s'aimer di Ivan Calbérac, Cherche fiancé tous frais payés (2007) e Modern Love di Stéphane Kazandjian.

L'affermazione cinematografica con Ricky
Ma non getta la spugna. Saranno François Ozon con il già nominato Ricky, presentato al 59° Festival del Cinema di Berlino, e un drastico passaggio a un registro drammatico a salvarle la carriera. Una performance che molti giudicano la migliore perchè tesa a maneggiare con una precisione chimica tutte le sfumature del suo personaggio. Siamo di fronte a un nuovo inizio che la farà scivolare ancora una volta accanto al marito in Lucky Luke di James Huth. Dopo uno spot della Wii Fit Plus, nel 2012, condivide il set di Possessions con Jérémie Renier, Julie Depardieu e Lucien Jean-Baptiste. Entra poi nell'assortito cast del film collettivo Gli infedeli (dove viene diretta nel segmento migliore di tutti, cioè quello affidato a Emmanuelle Bercot). Parallelamente, recita nel drammatico J'enrage de son absence di Sandrinne Bonnaire con il Premio Oscar William Hurt e Augustin Legrand e, infine, è la protagonista della commedia L'Oncle Charles di Etienne Chatiliez.
Seguiranno Jamais le premier soir e De toutes nos forces (2013) di Nils Tavernier, ma anche Bis - Ritorno al passato di Dominique Farrugia con Franck Dubosc e Kad Merad.

Altri film
Ritornata al piccolo schermo con l'adattamento in miniserie del romanzo di Harlan Coben Non hai scelta - Il coraggio di una madre (che le vale il premio come miglior attrice al Festival de la fiction TV de La Rochelle), viene poi scelta come protagonista degli ultimi due film di Eric Lavaine: Torno da mia madre (2016) e L'Embarras du choix (2017). Quando poi Franck Dubosc deciderà di passare dietro la cinepresa, vorrà lei come protagonista femminile per il suo Tutti in piedi (2018), all'interno del quale interpreterà la solare quarantenne in sedia a rotelle di cui Dubosc si innamora. Inaspettatamente, il film diventa il più grande successo commerciale francese del 2018. Affronta poi il dramma 7 jour pas plus, scritto e diretto da Héctor Cabello Reyes che tratta temi come immigrazione e solitudine e, lo stesso anno, entra nel cast di Nos Patriotes, storia di un giovane soldato senegalese durante la Seconda Guerra Mondiale, e di Par instinct di Nathalie Marchak, dove interpreta una donna d'affari. Passa poi alla satira politica con Le Poulain, realizzato dal vignettista Mathieu Sapin, e a Bertrand Blier con Convoi exceptionnel, accanto a Gérard Depardieu, Christian Clavier ed Édouard Baer.

Vita privata
Prima del matrimonio con Dujardin, Alexandra Lamy vive un'intensa storia d'amore con il collega svizzero Thomas Jouannet, che le ha dato la sua prima figlia Chloé Jounnet (oggi attrice). Come già preannunciato, il matrimonio con Dujardin inizia e finisce subito dopo che l'uomo riceve l'Oscar come miglior attore protagonista per The Artist. Da allora, Alexandra vive a Londra con la figlia e continua e essere molto vicina ad amiche come Mélanie Doutey, collega che ha conosciuto sul set del film On va s'aimer nel 2005.

Ultimi film

Commedia, (Francia - 2019), 100 min.
Commedia, (Francia, Belgio - 2018), 107 min.

News

L'ex madame Dujardin donna carismatica e solare nel debutto alla regia di Franck Dubosc.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati