Mission: Impossible III

Film 2006 | Avventura +13 126 min.

Regia di J.J. Abrams. Un film Da vedere 2006 con Tom Cruise, Ving Rhames, Laurence Fishburne, Philip Seymour Hoffman, Michelle Monaghan. Cast completo Genere Avventura - USA, 2006, durata 126 minuti. Uscita cinema venerdì 5 maggio 2006Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,84 su 73 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mission: Impossible III tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tom Cruise torna ad interpretare l'agente speciale Ethan. L'oggetto in questione è una zampa di coniglio che pare contenere una fantomatica arma chimica, di assoluta importanza per i personaggi e in grado di catalizzare l'interesse dello spettatore. In Italia al Box Office Mission: Impossible III ha incassato 5,7 milioni di euro .

Mission: Impossible III è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,84/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,13
PUBBLICO 3,54
CONSIGLIATO SÌ
ll regista Abrams, creatore del mondo perduto di Lost, combina l'azione con l'emozione.
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 4 maggio 2006
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 4 maggio 2006

Da sempre esiste un cinema d'autore e un cinema commerciale (leggi Hollywood), il primo buono, il secondo cattivo. Ma come molti registi del passato hanno dimostrato, è possibile realizzare un film che sia simultaneamente un oggetto culturale e un prodotto industriale. Mission Impossible III è questo film. Prodotto dalla Cruise/Wagner, interpretato da Tom Cruise e diretto dall'autore rivelazione J.J. Abrams, la terza missione dell'agente Ethan Hunt è compiuta: il "buono e il cattivo" coesistono per rendere desiderabile la visione. Ma il manicheismo del film non si limita alla sola produzione commerciale, per l'agente Hunt, Abrams concepisce un cattivo mai così cattivo, che come un "bravo" si opporrà alla felice riuscita del suo matrimonio. Perché Ethan si è ritirato a vita privata per sposare Julia, che ignora la sua vera identità. Ma certi vizi sono duri a morire e alla vigilia della cerimonia di fidanzamento è chiamato dall'Impossible Mission Force a soccorrere una collega scomparsa. Sarà l'inizio della fine della tranquillità domestica, abbandonata per mete esotiche: Berlino, Roma, Shangai, che prestano la loro bellezza architettonica alle evoluzioni funamboliche della squadra di Hunt.
Alle mille vite di cui pare godere il felino agente di Cruise si contrappone la fisicità burrosa e sofisticata di Philip Seymour Hoffman, uno spietato trafficante ossessionato da quello che Hitchcock chiamava un Mac Guffin, un pretesto che diventa motore della storia. L'oggetto in questione è una "zampa di coniglio" che pare contenere una fantomatica arma chimica, di assoluta importanza per i personaggi e in grado di catalizzare l'interesse dello spettatore. Archiviata la missione "in giallo" di De Palma e rimossa quella "action" di John Woo, la terza riduzione è telegenica, e suoni come una virtù trattandosi della trasposizione di un telefilm.
L'"episodio" di Abrams, come un serial televisivo, contiene e anticipa gli ingredienti della quarta puntata. Il regista, creatore del mondo perduto di Lost, combina l'azione con l'emozione: garantendo la prima col lavoro prezioso di Vic Armstrong, regista della seconda unità e coordinatore delle sequenze più spettacolari, e introducendo la seconda con una regia introspettiva interrotta da flashback. Come in Lost il cinema di Abrams torna indietro nel tempo e col tempo per ricostruire la vita dei suoi personaggi proiettati in una realtà aleatoria e temibile. Per sapere come sopravvivere basterà comprare un biglietto di sola andata per Xitang, un paese di pescatori a due ore da Shangai, dove scoprirete che niente è quello che sembra ma tutto alla fine è decifrabile e plausibile.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
MISSION: IMPOSSIBLE III
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 23 aprile 2013
Dave San

Un action-movie che strizza l’occhio a Lost per la fotografia e per il clima tra personaggi. Il regista non è nuovo alla realizzazione di articolati intrecci d’azione. Non è un giustiziere invincibile, qui, a muoversi nella quasi totale autonomia. Abrams sembra propenso a ritrarre squadre organizzate “a maglie”. E’ come se volesse trasmigrare i meccanismi che regolano imprese (o teams in generale), [...] Vai alla recensione »

martedì 7 luglio 2009
Spalla

Non è facile realizzare il terzo film di una serie senza cadere nella ripetitività. Ma il regista sembra esserci in larga parte riuscito. Per raggiungere questo obbiettivo, per la prima volta va a indagare la vita privata dell'agente Hunt, che non sembra così solo una macchina da guerra. Questo comunque non significa che manchi l'azione, che anzi abbonda.

venerdì 1 luglio 2011
albydrummer

Sempre grande Tom con le sue Mission. Davvero spettacolare. T'inchioda davanti lo schermo per tutto il film..bella la trama...aspettando ora la prossima mission num.4....Grande Film

martedì 27 febbraio 2018
rmarci 05

Questo 3^ episodio della serie di "Mission: impossible" è leggermente superiore al 2^ ma inferiore al 1^. La trama è semplice ma solida e convincente, anche se è un pò copiata da 007, le scene d'azione sono ben girate e (per fortuna) sono meno surreali di quelle di M: I 2. Tom Cruise è in ottima forma e viene diretto piuttosto bene, J j Abrams riesce [...] Vai alla recensione »

domenica 20 marzo 2016
g_andrini

Il protagonista è psicologicamente non molto stabile, ma i paladini della giustizia sono tutti un po' così. Non è male come pellicola, le scene d'zione sono piacevoli, non sarà un capolavoro ma risulta comunque godibile.

sabato 14 dicembre 2013
stefano bruzzone

torna il supereroe tom cruise nell'ennesimo devastante mission impossible. credo che su questo genere di films ci sia poco da commentare. tutti uguali, tutti molto ben girati, cast importante, effetti speciali da paura, tanta azione, adrelina a fiumi e pallottole a volontà. nulla più. visto uno visti tutti. riservato agli amanti del genere, come per james bond. Voto: 6

sabato 21 settembre 2013
Renato C.

Buona anche la terza missione per Ethan Hunt, questa volta veramente innamorato e sposato, Ed è proprio l'amore che da la maggiore suspance al film in quanto il protagonista sempre ferreo davanti al dovere è condizionato dalle minacce di morte alla cara sposa da parte del "cattivo". Ovviamente, anche in questo 3^ film, non mancano azione, sparatorie, inseguimenti in macchina, in aria ecc.

mercoledì 4 gennaio 2012
Dragonia

Posso dire senza alcun dubbio che questo è il migliore dei tre episodi di MI, non tanto per la trama, comunque brillante e zeppa di colpi di scena e di momenti di suspence pura, quanto per il suo riuscitissimo mix di azione, ritmo, ironia e sentimentalismo, malamente mischiata nel secondo e con l'azione quasi totalmente assente nel primo.

domenica 13 ottobre 2013
Sgobafix

È la versione moderna di Bond, in salsa americana carnevalesca, e anche la musica lo rieccheggia: luoghi esotici, automobili stellari, tecnologia, lusso e donne. Ma Tom ha troppo la faccia da preppy per essere credibile. Mi sa che il target di questo film è proprio il rampante che adora Gordon Gekko. Inoltre la trama è insulsa, ma nell'epoca della globalizzazione diventa sempre più difficile trovare [...] Vai alla recensione »

sabato 8 agosto 2009
luca rebuffini

caro tom cruise mission impossibile 3 per favore deve uccidere il cattivo per fermare julia da luca rebuffnini da parte misssion impossibile 3 035\746015

martedì 2 dicembre 2014
Maurizio Biondo

già dalle primi minuti,ho intuito la mediocrità di codesto "film",l'ho guardato intieramente per capire fino a dove si potesse giungere in termini di "vuotezza filmica". Da buttare nella spazzatura...pure una lamborghini hanno sacrificato per questo schifo di pellicola.

Frasi
Mi servono due minuti, quindi me ne dai solo uno giusto?
Sì! Ci hai preso!
Dialogo tra Luther Stickell (Ving Rhames) - Zhen (Maggie Q)
dal film Mission: Impossible III
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Mission Impossible III (detto familiarmente «MI 3»), terza puntata delle avventure dell'audace spia Tom Cruise diretta da J.J. Abrams, è molto divertente, girato con raro dinamismo e perfezione registica: non un attimo di pausa, sorprese e colpi di scena continui, montaggio ardito e efficace. Si capisce poco, ma si vede molto. Tutti corrono, caricano le armi, avventano brevi frasi dure, sparano.

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Le acrobazie sono sempre più rischiose, i travestimenti sempre più improbabili, i gadget tecnologici dei cattivi sfiorano l'assurdo. Stavolta è una cimice che dal naso arriva al cervello. Per disinnescarla, prima ti devono fermare il cuore e poi farlo ripartire, facile come sfilare un calzino dal piede. Da qui l'urlo: "Un defibrillatore, possibile che non si trovi mai un defibrillatore, in questa casa!". [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

Parte bene, non c’è che dire. Immobilizzato, l’agente segreto Ethan Hunt assiste al conto alla rovescia dei cattivo di turno, un epico Philip Seymour Hoffman, che punta una pistola alla tempia di una ragazza legata e imbavagliata: conterà fino a dieci e, se Ethan non gli darà l’informazione che vuole da lui, ucciderà la donna. Uno... due... si incrociano sguardi disperati tra i due prigionieri.

Gabriele Barrera
Nick

"Chi sei tu? Hai una moglie o una Fidanzata? Chiunque lei sia, La troverà e le farò del male. E poi ti ucciderò davanti a lei". Possibile? In un film come Mission: Impossible 3 non solo è altamente probabile, diciamo pure che è certo che l'agente Ethan Hunt - interpretato come di consueto da Tom Cruise, sempre Cruise, fortissimamente Cruise - si sentirà minacciare con parole del genere.

Alberto Crespi
L'Unità

L'unica vera notizia è che Ethan Hunt si sposa: e l'avevamo anticipata in occasione della venuta a Roma di Tom Cruise, impegnatissimo a far sapere di essere un marito e un padre esemplare, nella vita e sullo schermo. Per il resto il terzo capitolo di Mission: Impossible è assai simile ai precedenti nella struttura, anche se lo stile registico è meno lussureggiante: non si passa da due grandi registi [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Anche le spie tengono famiglia. Si era sposato 007 (in Al servizio segreto di Sua Maestà), figurarsi se non convola Ethan Hunt, alias Tom Cruise, l'agente segreto più riconoscibile del mondo. Ma per la categoria, si sa, con le nozze cominciano le grane. Dagli Usa a Berlino, alla Cina, Ethan s'ingegna a sventare le trame del losco figuro, trafficante d'armi su larga scala le cui attività minacciano [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Panorama

L'annus horribilis di Tom Cruise, messo in croce per le sue esternazioni persino dall'ironia di Scary Movie 4, doveva concludersi con l'uscita mondiale del blockbuster annunciato Mission: Impossible 3. Reazioni in generale buone: «La sua miglior interpretazione» hanno azzardato in molti. In effetti la star mette sul tavolo i suoi assi: dinamismo atletico e spericolatezza nelle scene d'azione.

Lietta Tornabuoni
L'Espresso

Mission impossible III, terza puntata della serie prodotta e interpretata da Tom Cruise, diretta dal bravissimo J. J. Abrams, si concentra sulla caccia a Zampa di Coniglio. Tentano di trovarlo tutti, buoni e cattivi, spie e traditori; a motivo di questa accanita ricerca vengono compiuti gli arti più feroci, tortura, pistola puntata alla testa della moglie, incarcerazione d'innocenti, pestaggi, persecuzioni. [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

Perplesso, ammirato, divertito, frastornato: sul quadrante dello spettatore la lancetta del gusto è costretta agli straordinari. Sull'essenza di Mission: Impossible III è, però, facile avere le idee chiare: le avventure & sventure del mitico agente IMF (Impossible Missions Force) non nascondono, ma, anzi, ostentano le stigmate industriali e il loro bouquet di azione adrenalinica, acrobazie vertiginose [...] Vai alla recensione »

Roberto Silvestri
Il Manifesto

La Missione impossibile 3 dell'agente speciale Ethan Hunt (Tom Cruise), sembra duplice. Primo: salvare la vita della sua allieva prediletta, Linsey Ferris (Keri Russell), catturata a Berlino dal feroce superterrorista internazionale Owen Davian (Philip Saymour Hoffman, cattivo quasi quanto in Truman Capote), che la sta torturando lentamente. Secondo: strappare a Davian, con ogni mezzo necessario, un'arma [...] Vai alla recensione »

Massimo Benvegnù
Il Riformista

Finalmente il Cinema ha raggiunto i grandi livelli di intrattenimento a cui ci ha abituato da tempo la TV. A parte la facile ironia, c'è un fondo di verità dietro questa affermazione, se guardiamo all'ultimo capito della saga di Mission: Impossible. Facciamo un utile passo indietro per mettere in prospettiva la successione degli eventi: all'inizio degli anni Sessanta il Cinema è ancora l'entertainment [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Dopo Brian De Palma e John Woo, J-J. Abrams; dopo la serie tv, quella cinematografica. Eppure Mission: Impossible (acronimo: M:I) somiglia sempre meno a un film seriale e sempre più a un monotono videogioco. Produttore e protagonista di M:I:III, Tom Cruise fa qui sposare il suo personaggio, Ethan Hunt, per dargli uno spessore non solo ginnico, anche a costo di violare le regole che per gli agenti [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
giovedì 19 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Dopo soli quattro mesi dall'uscita di Mission: Impossible III, era uscito un rumor in cui si diceva che Brad Pitt avrebbe sostituito Tom Cruise per il quarto capitolo della franchise, tratta dal telefilm di Mission Impossible.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati