Advertisement
Squid Game polverizza ogni record: è ora la serie più vista su Netflix

Con 111 milioni di spettatori nelle prime quattro settimane è il più grande lancio nella storia della piattaforma. Classifica cristallizzata al box office italiano, in attesa delle uscite di oggi.
di Andrea Chirichelli

Squid Game

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Lee Jung-Jae (48 anni) 15 marzo 1973, Seul (Corea del sud) - Pesci. Interpreta Seong Gi-hun nel film di Hwang Dong-hyuk Squid Game.
giovedì 14 ottobre 2021 - Box Office

Qualche giorno fa commentavamo le classifiche di Netflix, relative al successo delle sue serie originali e al primo posto c’era Bridgerton, con 86 milioni di spettatori: beh, storia vecchia. Squid Game, la serie “survival” coreana, ha polverizzato il record ed è stato visto da 111 milioni di account nelle prime quattro settimane dall'uscita: è il più grande lancio nella storia del servizio di video in streaming. Interessante notare come tre serie “top” di Netflix, non siano americane (o anglosassoni): La casa di carta è spagnola, Lupin francese e Squid Game coreana, ma funzionano alla grande ovunque, segno che il colore della bandiera d’appartenenza conta pochissimo quando un prodotto di intrattenimento funziona.

BOX OFFICE ITALIA
Classifica fotocopia rispetto a ieri, in attesa dei nuovi film in uscita oggi, con No Time to Die sempre nettamente primo, che ha incassato 147mila euro per un totale di 5,5 milioni, davanti a La scuola cattolica, che ne ha ottenuti 76mila per un totale di 775mila e Dune, che con i 46mila incassati ieri ha raggiunto quota 6,5 milioni. Quarto posto per Venezia. Infinita Avanguardia di Nexo Digital, che ottiene 33mila euro, con 80mila euro complessivi in tre giorni di programmazione. Baby Boss 2 - Affari di famiglia risale al quinto posto con 26mila euro e 654mila totali, Il materiale emotivo è sesto con 26mila euro e 303mila complessivi, mentre il filotto italiano continua con Tre Piani, che ottiene 24mila euro e quasi 1,7 milioni totali, Con tutto il cuore, con 21mila euro e 339mila totali e Salvatore - Il calzolaio dei sogni che incassa altri 18mila euro e sale a 37mila. Decimo posto per Space Jam - New Legends, che incassa 17mila euro e arriva a 2,8 milioni esatti. Oggi arrivano La padrina - Parigi ha una nuova reginaVenom - La furia di Carnage, The Last Duel, Ariaferma, #IoSonoQui, Marilyn ha gli occhi neri, Watermark - L'acqua è il bene più prezioso, Days, I'M Your Man, The Velvet Underground, L'Incorreggibile, aspettiamoci una top ten stravolta da domani.

BOX OFFICE USA
L'altra grande uscita della settimana (da noi, in America e un po’ ovunque) è The Last Duel, ultima fatica dell’arzillo 83enne Ridley Scott, uno di quelli per cui la frase stra-abusata “ha fatto la Storia del Cinema” calza a pennello. Gli incassi combinati dei suoi film (come regista e produttore), senza inflazione, sfiorano i 4 miliardi di dollari, anche se ovviamente ottenuti nell’arco di mezzo secolo di carriera e con parecchi alti e bassi. Il miglior incasso recente come regista lo ha ottenuto con The Martian (guarda la video recensione), che ha superato i 650 milioni di dollari globali, mentre al secondo posto (ma è uscito nel 2000, quindi la cifra reale è nettamente più alta) c’è Il Gladiatore, con 457 milioni complessivi. Tra i “semi-flop” di Scott, che non ha mai avuto un vero insuccesso, almeno sul fronte degli incassi, ci sono 1492 - La conquista del paradiso (1492: Conquest of Paradise), che nel 1992 incassò appena 7 milioni di dollari negli USA e 59 globali (non sufficienti a coprire le spese di produzione), L'Albatross - Oltre la tempesta, che superò a fatica i 10, Legend, con 23 milioni (del 1986) e, udite udite, Blade Runner, che si fermò a 39 milioni di dollari globali nel 1982 in sala (tenendo conto dell’inflazione il dato rappresenterebbe oggi un incasso nemmeno disprezzabile), ma che poi andò ampiamente in attivo grazie all’home video. Il regista ha un altro film in uscita quest’anno, il 28esimo della sua carriera, l’atteso House of Gucci, a fine novembre.  

Box Office Italia di mercoledì 13 ottobre 2021
1. No Time To Die: Euro 147.483
2. La scuola cattolica: Euro 76.958
3. Dune: Euro 46.451
4. Venezia. Infinita Avanguardia: Euro 32.355
5. Baby Boss 2 - Affari di famiglia: Euro 26.583
6. Il materiale emotivo: Euro 26.527
7. Tre piani: Euro 24.212
8. Con tutto il cuore: Euro 21.459
9. Salvatore - Il calzolaio dei sogni: Euro 18.810
10. Space Jam - New Legends: Euro 17.248
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati