MYmovies.it
Advertisement
Tomb Raider: piace in Italia, parte male negli USA

Il film con Alicia Vikander mantiene la vetta del box office con 223mila euro.
di Andrea Chirichelli

Alicia Vikander (29 anni) 3 ottobre 1988, Göteborg (Svezia) - Bilancia. Interpreta Lara Croft nel film di Roar Uthaug Tomb Raider.
sabato 17 marzo 2018 - Box Office

Piacciono, senza troppi entusiasmi, i nuovi film di questa settimana: Tomb Raider mantiene la vetta conquistata giovedì con 223mila euro, mentre più staccati troviamo Metti la nonna in freezer (guarda la video recensione), secondo con 147mila euro e La forma dell'acqua (guarda la video recensione), che resta sopra la soglia dei 100mila euro e si avvicina lentamente ai 7,5 milioni complessivi. Fuori dal podio gli incassi diminuiscono: Maria Maddalena non sfonda e resta quarto con 71mila euro, mentre Red Sparrow (guarda la video recensione) si mantiene su medie decenti e ottiene 67mila euro. Perdono colpi tutti gli altri film: Il giustiziere della notte (guarda la video recensione) porta a casa 46mila euro, Il filo nascosto (guarda la video recensione) 37mila, Puoi baciare lo sposo 36mila, Lady Bird (guarda la video recensione) 33mila e Black Panther (guarda la video recensione) torna in top ten per un'ultima raccolta con 30mila euro.

Gli incassi sono generalmente bassi ma i film forti hanno esaurito la loro spinta e quelli appena usciti non sono in grado di ottenere risultati particolarmente significativi.
Andrea Chirichelli

Cresce l'hype negli USA (e un po' ovunque) dopo la pubblicazione del secondo e ultimo trailer di Avengers: Infinity War, che uscirà nelle sale tra poco più di un mese. La sorpresa maggiore di ieri è il clamoroso esordio di Tomb Raider in Cina, che ottiene il primo posto con oltre 12 milioni di dollari. Gran partenza, fatte le debite proporzioni, anche per il Premio Oscar La forma dell'acqua che sfiora i 4 milioni. Black Panther dovrebbe superare i 100 milioni entro la fine del weekend, mentre dopo una corsa incredibile iniziano a scendere nettamente gli incassi di Detective Chinatown 2 (528 milioni) e Operation Red Sea (544 milioni), rispettivamente terzo e secondo miglior incasso mondiale (coi soli dati cinesi...) dietro a Black Panther (negli USA ha ieri superato gli incassi del primo, storico, Batman di Tim Burton) che nel weekend passerà quota 1,2 miliardi di dollari.

Negli USA Tomb Raider parte male con soli 2,1 milioni e dovrebbe terminare il weekend con meno di 20 milioni di dollari (ecco spiegata l'importanza di andare bene in Cina). Sovraperforma invece I Can Only Imagine, che supera 1,3 milioni e dovrebbe chiudere il weekend con più di 10 milioni di dollari. Ottima partenza anche per Love, Simon, che apre con 850mila dollari.

Tra le curiosità mondiali da segnalare sono il primo posto di Chiamami col tuo nome (guarda la video recensione) in Perù (con circa 8000 dollari), il boom in Francia della commedia La ch'tite famille, che ha già raggiunto i 30 milioni di dollari e la ricca leadership in Russia della commedia I am Losing Weight con 6 milioni di dollari.

MYmovies.it è il primo sito in Italia di cinema: nella giornata di venerdì 16 marzo 2018, ha totalizzato 624.232 visitatori. Fonte Audiweb.

Box Office Italia del 16/03/2018
1. Tomb Raider: Euro 223.070
2. Metti la nonna in freezer: Euro 147.009
3. La forma dell'acqua - The Shape of Water: Euro 109.074
4. Maria Maddalena: Euro 71.428
5. Red Sparrow: Euro 67.294
6. Il Giustiziere della Notte: Euro 46.604
7. Il filo nascosto: Euro 37.286
8. Puoi baciare lo sposo: Euro 36.672
9. Lady Bird: Euro 33.759
10. Black Panther: Euro 30.574


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati