MYmovies.it
Advertisement
Avatar è il film dell'anno per la New York Film Critics Online

L'AFI annuncia i migliori dieci film del 2009.
di Marlen Vazzoler

La selezione ufficiale degli AFI Awards 2009

lunedì 14 dicembre 2009 - News

La selezione ufficiale degli AFI Awards 2009
L'American Film Institute ha annunciato la selezione ufficiale degli AFI Awards 2009, un almanacco che registra i migliori lavori dell'anno al cinema e in televisione, e i momenti più significanti del mondo delle immagini in movimento.
La selezione per il film dell'anno della AFI prende in considerazione:

Coraline
Una notte da leoni
The Hurt Locker
The Messenger
Precious
A Serious Man
A Single Man
Sugar
Up
Tra le nuvole


Mentre la selezione ufficiale per il programma televisivo dell'anno comprende:

The big bang theory
Big love
Friday night lights
Glee
Mad men
Modern family
The no. 1 ladies' detective agency
Nurse jackie
Party down
True blood

I maggiori gruppi di critici americani stanno cominciando a far sentire le proprie voci su quello che loro reputano il miglior film del 2009. The Hurt Locker, uno dei film più apprezzati dalla critica ha vinto diversi premi alla Boston Society of Film Critics, e al Los Angeles Film Critics Association (LAFCA). La Bigelow ha inoltre vinto come miglior regista al New York Film Critics Online, mentre per l'associazione il miglior film dell'anno è stato Avatar di James Cameron.
La Bigelow si è già prenotata una nomination agli Oscar del 2010 vincendo come miglior regista in tutte e tre le associazioni. A Boston ha vinto come miglior film, attore, fotografia e montaggio; miglior film e runner-up per la fotografia a Los Angeles, mentre sia dall'associazione di Boston che da quella di Los Angeles, Neill Blomkamp ha vinto il premio Miglior esordio alla regia. La LAFCA ha premiato come miglior film d'animazione Fantastic Mr. Fox (le altre due associazioni hanno premiato Up), e come miglior attrice Yolande Moreau di Séraphine, mentre Meryl Streep ha vinto dalle altre pareti per il suo ruolo in Julie & Julia. Si sono aggiudicati tre premi ciascuno: Bastardi senza gloria, Il nastro bianco e The Cove.

The Boston Society of Film Critics
Miglior film: The Hurt Locker
Migliore attore: Jeremy Renner per The Hurt Locker
Migliore attrice: Meryl Streep per Julie & Julia
Migliore attore non protagonista: Christoph Waltz per Bastardi senza gloria
Migliore attrice non protagonista: Mo'Nique per Precious
Miglior regia: Kathryn Bigelow per The Hurt Locker
Miglior sceneggiatura: Joel Coen e Ethan Coen per A Serious Man
Miglior fotografia: Barry Ackroyd per The Hurt Locker
Miglior documentario: The Cove
Miglior film straniero: L'heure d'été
Miglior film d'animazione: Up
Miglior montaggio: Bob Murawski e Chris Innis per The Hurt Locker
Miglior esordio alla regia: Neill Blomkamp per District 9
Miglior performance dell'intero cast: Precious e Star Trek (a pari merito)
Miglior uso della musica in un film: Crazy Heart

New York Film Critics Online
Miglior film: Avatar
Miglior regia: Kathryn Bigelow, The Hurt Locker
Migliore attore: Jeff Bridges, Crazy Heart
Migliore attrice: Meryl Streep, Julie & Julia
Migliore attore non protagonista: Christoph Waltz, Bastardi senza gloria
Migliore attrice non protagonista: Monique Orban, Precious
Miglior sceneggiatura: Quentin Tarantino, Bastardi senza gloria
Miglior film straniero: Il nastro bianco
Miglior documentario: The Cove
Miglior film d'animazione: Up
Miglior fotografia: Robert Richardson, Bastardi senza gloria
Miglior colonna sonora: T-T-Bone Burnett e Stephen Bruton, Crazy Heart
Miglior performance dell'intero cast: In the Loop
Miglior esordio alla regia: (500) Giorni insieme
Migliore perfomance di un attore emergente: Christoph Waltz, Bastardi senza gloria


The Los Angeles Film Critics Association
Miglior film: The Hurt Locker
Runner-up: Tra le nuvole
Miglior regia: Kathryn Bigelow, The Hurt Locker
Runner-up: Michael Haneke, Il nastro bianco
Migliore attore: Jeff Bridges, Crazy Heart
Runner-up: Colin Firth, A Single Man
Migliore attrice: Yolande Moreau, Séraphine
Runner-up: Carey Mulligan, An Education
Migliore attore non protagonista: Christoph Waltz, Bastardi senza gloria
Runner-up: Peter Capaldi, In the Loop
Migliore attrice non protagonista: Monique Orban, Precious
Runner-up: Anna Kendrick, Tra le nuvole
Miglior sceneggiatura: Jason Reitman e Sheldon Turner, Tra le nuvole
Runner-up: Jesse Armstrong, Simon Blackwell, Armando Ianucci e Tony Roche, In the Loop
Miglior film straniero: L'heure d'été
Runner-up: Il nastro bianco
Miglior film d'animazione: Fantastic Mr. Fox
Runner-up: Up
Miglior documentario: The Beaches of Agnes e The Cove (a pari merito)
Miglior fotografia: Christian Berger, Il nastro bianco
Runner-up: Barry Ackroyd, The Hurt Locker
Miglior scenografia: Philip Ivey, District 9
Runner-up: Rick Carter e Robert Stromberg, Avatar
Miglior colonna sonora: T-Bone Burnett e Stephen Bruton, Crazy Heart
Runner-up: Alexandre Desplat, Fantastic Mr. Fox
Premio alla nuova generazione: Neill Blomkamp, District 9
Il premio Douglas Edwards: C.W. Winter e Anders Edström, The Anchorage
Premio alla carriera: Jean-Paul Belmondo

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati