Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 20 ottobre 2017

Filmografia di Fabrizio Gifuni

51 anni, 15 Giugno 1966 (Gemelli), Roma (Italia)
Dove non ho mai abitato
Dove non ho mai abitato - Un film di Paolo Franchi (2017). In questo film Fabrizio Gifuni interpreta Massimo
Dove non ho mai abitato

Dove non ho mai abitato

* * * - -
(mymonetro: 3,37)

Il film racconta due solitudini e fotografa un'empasse borghese

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Paolo Franchi. Con Emmanuelle Devos, Fabrizio Gifuni, Giulio Brogi, Hippolyte Girardot, Isabella Briganti. Drammatico, durata 97 min. - Italia 2017. Data uscita al cinema: 12/10/2017.

Massimo è il delfino e il "figlio putativo" di Manfredi, celebre architetto della Torino bene. Francesca è la vera figlia del luminare, anche lei architetto di talento: ma con grande disappunto del padre la donna ha deciso di abbandonare la professione e trasferirsi in Francia con un marito che, secondo Manfredi, non vale un centesimo di quello che vale lei. Quando Francesca torna a Torino per fare visita al padre, Manfredi le affida l'incarico di portare a termine la ristrutturazione di una magnifica villa alle porte della città, affiancando Massimo nell'impresa.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cerca un cinema
Evviva Giuseppe

Evviva Giuseppe

Chi è Giuseppe Bertolucci?

Un film di Stefano Consiglio. Con Giuseppe Bertolucci, Attilio Bertolucci, Bernardo Bertolucci, Fabrizio Gifuni, Lidia Ravera. Documentario, durata 90 min. - Italia 2017.

Raccontato attraverso la voce del padre Attilio (che evoca il "doloroso privilegio" del suo essere fratello minore); quella del fratello maggiore Bernardo (che racconta con struggente dolcezza la sua nascita, e poi i giochi di quand'erano adolescenti... fino al desiderio di contagiarlo con la malattia del cinema); le testimonianze di amici e colleghi come Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Marco Tullio Giordana o Nanni Moretti (che lo definisce "l'uomo delle prime volte", che sembra il titolo di un film di Aki Kaurismaki, regista che Giuseppe amava molto); i ricordi di alcune tra le sue attrici predilette: Stefania Sandrelli, Laura Morante e Sonia Bergamasco. Con il contributo di Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna, di cui Giuseppe e` stato Presidente per oltre dieci anni); la partecipazione di Fabrizio Gifuni (che interpreta testi di Giuseppe), di Emanuele Trevi (che legge un suo racconto sugli ultimi giorni di Giuseppe), di Aldo Nove (in certi suoi testi sembra di sentire il riverbero di alcune riflessioni di Giuseppe); e con un inedito monologo scritto e interpretato da Roberto Benigni in omaggio all'amico di sempre.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Fai bei sogni

Fai bei sogni

* * * - -
(mymonetro: 3,34)

Il timore di vivere

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Marco Bellocchio. Con Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo, Guido Caprino, Nicolò Cabras, Dario Dal Pero. Drammatico, durata 134 min. - Italia, Francia 2016. Data uscita al cinema: 10/11/2016.

A nove anni Massimo perde la mamma per un infarto improvviso - o almeno così gli dicono i parenti, riluttanti a renderlo partecipe della morte della donna. Dopo un'infanzia solitaria e un'adolescenza difficile Massimo diventa un giornalista affermato ma continua a convivere con il ricordo lacerante della madre scomparsa, nonché con un senso di mistero circa la sua improvvisa dipartita. Solo alla fine scoprirà come sono andate esattamente le cose, e troverà il modo di risalire alla luce.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Rubando Bellezza

Rubando Bellezza

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,50)

Un documentario sulla famiglia Bertolucci

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Fulvio Wetzl, Laura Bagnoli, Danny Biancardi. Con Bernardo Bertolucci, Lucilla Albano Bertolucci, Fabrizio Gifuni, Sonia Bergamasco. Documentario, durata 94 min. - Italia 2015. Data uscita al cinema: 17/11/2016.

Un film che si presenta come l'analisi poetica di una famiglia straordinaria, quella dei Bertolucci, e della consuetudine in arte di trarre ispirazione (rubando, appunto) da chi ci ha preceduto e da chi ci circonda, sia in ambito familiare, sia nel proprio ambiente sociale, per nutrire e comporre la propria personale visione del mondo, e la propria sensibilità poetica e artistica.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Il capitale umano

Il capitale umano

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,73)

I destini di due famiglie si intrecciano in seguito a un incidente stradale

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio. Thriller, durata 109 min. - Italia 2014. Data uscita al cinema: 09/01/2014.

In un paesotto della Brianza che finisce in "ate", eretto alle pendici di una collina una volta incredibilmente boscosa, un cameriere da catering neanche più giovane torna a casa a notte fonda con la sua bicicletta, chiuso tra il gelido freddo di una curva cieca e il sopravanzare spavaldo e sparato di un Suv che lo schiaccia lasciandolo agonizzante, vittima predestinata di un pirata anonimo. Il giorno dopo, la vita di due famiglie diversamente dislocate nella scala sociale brianzola viene toccata da questo evento notturno in un lento affiorare di indizi e dettagli che sembrano coinvolgere il rampollo di quella più ricca, assisa nella villa che sovrasta il paese, e la figlia dell'altra, piccolo borghese con aspirazioni di ribalta.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Pasolini

Pasolini

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,59)

Willem Dafoe nei panni del grande regista italiano

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Abel Ferrara. Con Willem Dafoe, Ninetto Davoli, Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Adriana Asti. Biografico, durata 86 min. - Belgio, Italia, Francia 2014. Data uscita al cinema: 25/09/2014.

La notte del 2 novembre 1975 a Roma viene ucciso Pier Paolo Pasolini. Ha 53 anni. Pasolini è il simbolo di un'arte che combatte contro il potere. Ciò che scrive scandalizza, e i suoi film sono perseguitati dai censori; in molti lo amano e in molti lo odiano. Il giorno della sua morte, Pasolini ha passato le sue ultime ore con l'adorata madre e più tardi con i suoi amici più cari, fino a quando si inoltra nella notte in cerca di avventure con la sua Alfa Romeo. All'alba viene trovato morto su una spiaggia di Ostia, nella periferia della città.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Noi 4

Noi 4

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,51)

Con un occhio vigile e un orecchio attento Bruni racconta l'Italia di oggi con leggerezza solo apparente

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Francesco Bruni. Con Ksenia Rappoport, Fabrizio Gifuni, Lucrezia Guidone, Francesco Bracci, Raffaella Lebboroni. Commedia, durata 90 min. - Italia 2014. Data uscita al cinema: 20/03/2014.

Tutto accade in una giornata di giugno, in una Roma afosa, assediata dal traffico metropolitano. Per il serio e timido Giacomo è il momento più atteso e temuto dell'anno: non solo deve affrontare gli esami orali di terza media, ma pure dichiararsi ad una sua compagna di scuola, segretamente amata. Intorno a questo importante appuntamento si muovono freneticamente anche gli altri membri della sua scombinata famiglia. La sorella Emma, ventenne idealista ed irrequieta che sogna di fare l'attrice di teatro, è tanto affezionata al padre quanto distante dalla madre. I genitori sono da tempo separati. Ma mentre Ettore, il padre, è il tipo di artista bohemien e squattrinato, simpatico ma chiaramente inaffidabile, specie agli occhi del figlio, la mamma Lara, ingegnere, si è dedicata anima e corpo ai figli e alla sua professione.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Sul Vulcano

Sul Vulcano

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Il Vesuvio e Napoli nei ruoli intercambiabili di vittima e carnefice, nel documentario di Gianfranco Pannone

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Gianfranco Pannone. Con Toni Servillo, Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Leo Gullotta, Iaia Forte. Documentario, durata 80 min. - Italia 2014. Data uscita al cinema: 13/11/2014.

Tre storie per raccontare il rapporto tra il Vesuvio e l'umanità che popola le sue pendici. Quella di Maria e della sua azienda florovivaistica ai piedi di una villa vesuviana, di Matteo, artista che dipinge utilizzando la lava del vulcano, di Yole, cantante neo-melodica la cui devozione per la Madonna rasenta l'idolatria.

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Fiamme di Gadda. A spasso con l'ingegnere

Fiamme di Gadda. A spasso con l'ingegnere

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)

Un film su Carlo Emilio Gadda, a quarant'anni dalla morte

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Mario Sesti. Con Biografico, durata 72 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 21/05/2013.

Un gigante della letteratura italiana del '900. Una biografia carica di dolore, stupore, sgomento e incantamento per la vita. Un'opera che è uno dei più originali, sterminati e poliedrici laboratori linguistici della letteratura moderna: la silhouette dell'ingegnere più celebre della letteratura italiana è, da una parte, un menhir ciclopico che ha fatto della letteratura un universo nuovo, magmatico e sorprendente: un'impresa che, per certi versi, per vastità e radicalità non è dissimile dal lavoro sulla lingua italiana di un Dante o di un Boccaccio. Dall'altra è un prisma monolitico attraverso il quale è possibile leggere le grandi configurazioni della nostra storia (la grande guerra, il fascismo, la ricostruzione, la nascita dell'Italia contemporanea ) ma anche della nostra soggettività (la scoperta dell'inconscio, la scissione dell'Io e i traumi dell'infanzia). Nei suoi racconti e nei suoi romanzi la scrittura produce quantità improvvise e vivide di drammaticità e comicità, affreschi grotteschi e meditazioni metafisiche, comicità popolare ed enigm a psichico. Come raccontare Carlo Emilio Gadda, oggi, a quarant'anni dalla sua morte (che ricorrono proprio nel 2013)?

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Romanzo di una strage

Romanzo di una strage

* * * - -
(mymonetro: 3,29)

Una delle pagine più tragiche della nostra storia recente

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Marco Tullio Giordana. Con Valerio Mastandrea, Pierfrancesco Favino, Michela Cescon, Laura Chiatti, Fabrizio Gifuni. Drammatico, durata 129 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 30/03/2012.

Milano, dicembre 1969. Giuseppe Pinelli è un ferroviere milanese. Marito, padre e anarchico anima e ispira il Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa. Luigi Calabresi è vice-responsabile della Polizia Politica della Questura di Milano. Marito, padre e commissario segue e sorveglia le opinioni politiche della sinistra extraparlamentare. Impegnati con intelligenza e rigore su fronti opposti, si incontrano e scontrano tra un corteo e una convocazione. L'esplosione alla Banca Nazionale dell'Agricoltura di Piazza Fontana, in cui muoiono diciassette persone e ne restano ferite ottantotto, provoca un collasso alla nazione e una tensione in quella 'corrispondenza cordiale'.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La leggenda di Kaspar Hauser

La leggenda di Kaspar Hauser

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,75)

Rilettura in chiave surreale di quell'enigma che affascinò tanti studiosi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Davide Manuli. Con Vincent Gallo, Silvia Calderoni, Elisa Sednaoui, Fabrizio Gifuni, Marco Lampis. Drammatico, durata 95 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 13/06/2013.

La leggenda narra di un ragazzo apparso improvvisamente dal nulla. Il corpo arriva galleggiando sulla riva di una spiaggia. È Kaspar Hauser, il Fanciullo d'Europa, erede al trono, fatto sparire per oscuri motivi di potere quando era ancora piccolo. Ma ora è tornato in questo luogo desolato e senza tempo dove abitano solo la Granduchessa, il Prete, il Pusher, la Veggente, lo Sceriffo e il Drago. Kaspar Hauser con il suo arrivo sconvolge gli equilibri di questo mondo lontano, isolato e in una dimensione atemporale. Lo Sceriffo lo accudisce e lo protegge nel suo fortino, ma Kaspar Hauser capisce presto chi sono i suoi amici e chi i suoi nemici. Da una parte lo Sceriffo, la Veggente e il Prete, dall'altra il Pusher, la Granduchessa e il Drago. Un interrogativo aleggia e rimane fino alla fine: Kaspar Hauser era un santo, un idiota, un impostore... o semplicemente il loro Re?

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Prove per un naufragio della parola

Prove per un naufragio della parola

Il potere della parola

Un film di Elisabetta Sgarbi. Con Fabrizio Gifuni, Sonia Bergamasco Documentario, durata 11 min. - Italia 2011.

La regista mette in scena un dialogo dello scrittore Edoardo Nesi, usando come set un'installazione dell'artista Claudio Parmiggiani. Una nave plana e decolla, si erge e si inabissa in un mare silenzioso, mette in scena un dialogo. Un dialogo dedicato all'amore, di un uomo e di una donna dei giorni nostri e di sempre, di una coppia che si ama o almeno tenta di farlo.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
La kryptonite nella borsa

La kryptonite nella borsa

* * * - -
(mymonetro: 3,15)

Una famiglia scombinata nella Napoli degli anni '70

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ivan Cotroneo. Con Valeria Golino, Cristiana Capotondi, Luca Zingaretti, Libero de Rienzo, Luigi Catani. Commedia drammatica, durata 98 min. - Italia 2011. Data uscita al cinema: 04/11/2011.

Napoli, 1973. Peppino è il più giovane membro della famiglia Sansone. Neanche dieci anni, l'onta di una forte miopia giovanile e un'ammirazione per lo strambo cugino che crede di essere Superman. In seguito alla sua morte, il piccolo Peppino comincia a immaginarne la presenza, e di questo supereroe fantasma dal naso aquilino e dal forte accento napoletano fa il suo unico amico fidato. Quando la madre Rosaria entra in depressione dopo aver scoperto che il marito la tradisce, sarà infatti lui, più che i due zii giovani e incoscienti o i tre piccoli pulcini donati dal padre fedifrago, a insegnargli come trovare il proprio posto nel mondo.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
L'amore buio

L'amore buio

* * * - -
(mymonetro: 3,21)

Nonostante la solita maestria questa volta Capuano incappa nei peggiori difetti del cinema italiano

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Antonio Capuano. Con Irene De Angelis, Gabriele Agrio, Luisa Ranieri, Corso Salani, Valeria Golino. Drammatico, durata 110 min. - Italia 2010. Data uscita al cinema: 03/09/2010.

Alla fine di una domenica di sole, mare, tuffi e pizza, quattro ragazzini, approfittano di Irene, anche lei adolescente. Uno di loro, Ciro 16 anni, la mattina dopo va a denunciare sé e gli altri. Vengono condannati a due anni di reclusione. Quei due mondi, così opposti e diversi, finiranno coll'attrarsi, incontrarsi, fondersi. Irene e Ciro, da lontano (l'uno dal carcere di Nisida, e l'altra dalla casa meravigliosa dove vive con la famiglia in una delle zone belle della città), quasi senza accorgersene, lentamente cominceranno un irresistibile avvicinamento.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
C'era una volta la città dei matti

C'era una volta la città dei matti

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,61)

La storia di Franco Basaglia, per dire che la follia fa parte di tutti noi

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Marco Turco. Con Valeria Sabel, Maurizio Fanin, Federico Bonaconza, Sacha Dominis, Riccardo Maranzana. Drammatico, - Italia 2010.

Marco Turco porta sullo schermo l'appassionata e pacifica rivoluzione che inizia nei primi anni '60 a Gorizia ad opera di Franco Basaglia, un giovane psichiatra ribelle che, per primo, ebbe il coraggio di mettere in discussione l'istituzione dei manicomi. Quelle che allora erano chiamate le "Città dei matti", con tutto il loro carico di orrori: letti di contenzione, camicie di forza, celle d'isolamento, elettroshock punitivi, infermieri-carcerieri e malati-carcerati, rapporti sadici fra medici e pazienti. Non luoghi di cura, ma di segregazione.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
Io sono con te

Io sono con te

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,72)

Il film ripensa il ruolo giocato da Maria nella formazione della personalità di Gesù

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Guido Chiesa. Con Nadia Khlifi, Rabeb Srairi, Mustapha Benstiti, Ahmed Hafiene, Mohamed Idoudi. Drammatico, durata 102 min. - Italia 2010. Data uscita al cinema: 19/11/2010.

Maria è una giovane ragazza, figlia di pastori, promessa in sposa a Giuseppe, un vedovo con due figli, abitante nel vicino villaggio di Nazareth, nella Galilea di duemila anni fa. Cresciuta secondo l'amore e il rispetto verso i più piccoli, Maria dopo aver lasciato la propria casa, presto ravvisa le storture del mondo patriarcale che la circonda, a partire dalla famiglia del marito. Qui detta legge il fratello più anziano di Giuseppe, Mardocheo. L'atteggiamento solare e determinato della ragazza, protettivo nei confronti dei bambini, suscita l'indignazione del capofamiglia e di quanti sono convinti della necessità di impartire loro punizioni, disciplina e sottomissione. A fare da sfondo alla vicenda, gli scenari aspri di una terra sottoposta al giogo coloniale dei romani e alle angherie di re Erode. Sollevazioni e ribellioni sono all'ordine del giorno, e il richiamo alla violenza e alla vendetta, si propaga come una sorta di contagio. Maria dando alla luce suo figlio Gesù, si troverà di fronte a scelte decisive, che la trasformeranno a volte e suo malgrado, in pietra dello scandalo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Fate la storia senza di me

Fate la storia senza di me

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

La vita di Albertino, segnata dalle ingiustizie italiane

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Mirko Capozzoli. Con Giuliano Ferrara, Enrico Deaglio, Fabrizio Gifuni, Diego Novelli, Alberto Papuzzi. Documentario, durata 52 min. - Italia 2010.

La storia di Albertino, una vita da ricordare per le vicende che ne fanno da sfondo: la chiusura degli istituti psichiatrici, il movimento del Sessantotto e quello del Settantasette, la lotta armata, il carcere, la morte per Aids. Una generazione si guarda allo specchio.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
L'uomo nero

L'uomo nero

* * * - -
(mymonetro: 3,15)

Sergio Rubini ritorna al privato e al riesame del proprio passato

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Sergio Rubini. Con Sergio Rubini, Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Fabrizio Gifuni, Guido Giaquinto. Drammatico, durata 116 min. - Italia 2009. Data uscita al cinema: 04/12/2009.

Gabriele Rossetti, torna in Puglia, nel suo paese natale, per la morte del padre. La notte passata nella sua vecchia casa d'infanzia lo riporta indietro nel tempo, a quando era una bambino negli anni '60 e viveva tra gli sbalzi d'umore di suo padre Ernesto, capostazione con il sogno della pittura, puntualmente sbeffeggiato dai suoi compaesani, e sua madre Franca, severa insegnante di lettere. Il giorno della sepoltura del padre, Gabriele fa una scoperta sulla sua famiglia che cambierà profondamente il modo in cui ha sempre ricordato e pensato a suo padre.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Galantuomini

Galantuomini

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,91)

Winspeare gira nel Salento un nuovo miracolo d'amore

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Edoardo Winspeare. Con Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Beppe Fiorello, Giorgio Colangeli, Gioia Spaziani. Drammatico, durata 100 min. - Italia 2008. Data uscita al cinema: 21/11/2008.

Ambientato in un periodo che va degli anni Settanta ai Novanta, il film racconta la tormentata storia d'amore tra un magistrato e Lucia, una donna che la vita ha portato a diventare una criminale. Due persone di estrazione sociale diversa: lui appartiene all'alta borghesia, alla società dei 'galantuomini', mentre lei è una figlia di contadini che poi diventa una boss della Sacra Corona Unita.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Paolo VI

Paolo VI

Un uomo di fede e di libertà

Un film di Fabrizio Costa. Con Fabrizio Gifuni, Mauro Marino, Fabrizio Bucci, Massimo Triggiani, Claudio Botosso. Biografico, - Italia 2008.

Nelle drammatiche ore successive alla strage di via Fani, sconvolto per le vittime e il rapimento dell'amico Aldo Moro, Paolo VI torna con il pensiero ad un altro drammatico rapimento per la storia d'Italia: quello dell'onorevole Matteotti nel 1924 ad opera delle squadre fasciste. Al giovane Montini viene chiesto di fare scelte difficili e di trasferirsi come "minutante" presso la Segreteria di Stato Vaticana.

Recensione » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Beket

Beket

* * - - -
(mymonetro: 2,13)

Sequel, che rimugina nel già visto, del teatrale Aspettando Godot

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Davide Manuli. Con Roberto Freak Antoni, Simone Maludrottu, Jérôme Duranteu, Letizia Filippi, Simona Caramelli, Paolo Rossi, Fabrizio Gifuni. Drammatico, durata 80 min. - Italia 2008. Data uscita al cinema: 17/05/2013.

Freak e Jajà si trovano in una terra di nessuno, senza data né tempo. L'uomo non abita più il pianeta. Solo qualche strano personaggio sopravvissuto appare raramente. I due protagonisti si incontrano ad una fermata del bus in mezzo al nulla, senza conoscersi. Il bus arriva, ma non si ferma. Era il bus che portava a GODOT, il Dio che si è manifestato al di là della montagna sotto forma di sonorità musicale. Avendo perso il bus, Freak e Jajà decidono allora di cercarlo a piedi. Iniziano così un viaggio che farà loro incontrare i bizzarri personaggi che abitano questa landa. Troveranno un mariachi cantastorie, due attori che recitano Adamo ed Eva in mezzo ad un lago salato, un bambino che sembra il "magico" portavoce di Godot, un oracolo che vive sulla torre d'estrazione di una miniera abbandonata... ed infine una ragazza solitaria che vive sulle rive di un mare. Purtroppo però prima della fine del loro viaggio... Freak e Jajà troveranno la morte prima di arrivare al loro Dio...

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Signorinaeffe

Signorinaeffe

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,51)

Film senza ritmo, girato con uno stile televisivo incapace di registrare le sfumature

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Wilma Labate. Con Filippo Timi, Valeria Solarino, Sabrina Impacciatore, Fausto Paravidino, Clara Bindi. Drammatico, durata 95 min. - Italia 2007. Data uscita al cinema: 18/01/2008.

Emma Martano, appartenente a una famiglia operaia di origine meridionale, lavora nel settore informatico della Fiat di Torino. Prossima a sposarsi con un dirigente dell'azienda torinese, si ritroverà coinvolta nello sciopero del 1980. Nel clima di scontro tra azienda e operai, Emma si scoprirà attratta da Sergio, un giovane militante che lavora alle presse.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Il dolce e l'amaro

Il dolce e l'amaro

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)

Un'ulteriore funzione di monito nei confronti del fenomeno mafioso anche se senza particolari spunti di novità

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Andrea Porporati. Con Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro, Toni Gambino, Gaetano Bruno, Gioacchino Cappelli. Drammatico, durata 98 min. - Italia 2007. Data uscita al cinema: 05/09/2007.

Primi anni Ottanta. Sicilia. Saro Scordia viene preso sotto tutela da don Gaetano Butera (mafioso di spicco) dopo la morte in carcere del padre. Comincia così la sua carriera all'interno di Cosa Nostra con le prime rapine e i primi incarichi di scarsa rilevanza. Finché un giorno si presenteranno prove di fiducia molto più dure: uccidere qualcuno per ordine del padrino. "Nella vita c'è il dolce e c'è l'amaro" è quanto apprende in fretta il piccolo aspirante mafioso Saro.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La ragazza del lago

La ragazza del lago

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,84)

Un film sull'Italia di oggi che indaga sul dolore e sulle dinamiche eterne dei rapporti umani

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Andrea Molaioli. Con Toni Servillo, Nello Mascia, Marco Baliani, Giulia Michelini, Fausto Sciarappa. Drammatico, durata 95 min. - Italia 2006. Data uscita al cinema: 14/09/2007.

Una giovane donna, annegata in un lago della provincia friuliana, viene rinvenuta nuda lungo la sponda. Sulla morte misteriosa di Anna, studentessa e giocatrice di hockey, indaga il commissario Giovanni Sanzio, padre ruvido e introverso di Francesca. Affetto da una dermatite atipica e dimenticato dalla consorte che soffre di una malattia degenerativa del sistema nervoso, Sanzio ricerca con passione metodica le ragioni pubbliche del delitto e quelle private della vita.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Anni rapaci

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità