Saturno contro

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Saturno contro   Dvd Saturno contro  
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Stefano Accorsi, Margherita Buy, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero, Ambra Angiolini.
continua»
Drammatico, - Italia 2006. - Medusa uscita venerdì 23 febbraio 2007. MYMONETRO Saturno contro * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 280 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,89/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Ozpetek, raccontando la vita di un gruppo di quarantenni, affronta il tema della separazione e della difficoltà di accettarla.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Ritratto borghese di un gruppo di fate (cresciute) in un interno romano
Marzia Gandolfi     * * - - -

Davide scrive favole per ragazzi e vive con Lorenzo, un giovane pubblicitario che ama profondamente la vita e i suoi amici. Intorno alla loro tavola, sempre ricca e generosa, si concentrano gli affetti più cari: Angelica, psicologa avversaria del fumo e sostenitrice dell'amicizia; Antonio, marito di Angelica e bancario in bancarotta esistenziale; Neval, traduttrice turca che "interpreta" gli umori dei compagni; Roberto, marito "sbirro" di Neval a cui tartaglia il suo amore; Sergio, ex di Davide e nullafacente che vive di rendita; Roberta, drogata impenitente che lavora quando è lucida con Saturno contro e gli amici a favore e Paolo, new entry bisessuale col diploma in medicina e il vizio della scrittura. Durante una delle tante affollatissime cene, Lorenzo cade in coma. Sulla panca dell'ospedale gli amici veglieranno il suo sonno, in attesa della ricongiunzione e della ricomposizione del loro mondo affettivo.
Ferzan Ozpetek torna a girare la storia di un gruppo di amici in un interno, evoluzione di quello gioioso delle Fate ignoranti e a filmare l'amore gay e la socializzazione tra omosessuali ed eterosessuali. Pur avendo gli astri a favore, almeno al momento della creazione, la sensazione che si ha guardando Saturno contro è quella di un cinema normalizzato e presuntuoso, che non ha un punto di vista e che finge di dire la sua con uno stile indubbiamente bello e impeccabile. Dietro ai morbidi movimenti di macchina, dietro alla fotografia e alla musica empatica, la visione del mondo del regista rimane vanitosa e inalterata. Il suo è un collettivo osservato senza psicologismi, tutti naturalmente bravi, capaci e appartenenti all'unica classe per Ozpetek visibile e quindi pensabile: la borghesia. Il capro espiatorio melodrammatico è questa volta l'omosessuale, che per "redimersi" e per commuovere il pubblico deve necessariamente morire. Se la redenzione del povero in Cuore sacro passa attraverso la carità, qui è la morte a risolvere e a impietosire un padre che non "condivide" la natura del figlio.
L'ideologia borghese di Ozpetek vorrebbe dire qualcosa di importante senza farne mai una questione politica, e così si rimuove la cultura borghese, quella della famiglia, della proprietà, della religione, per sostituirla con quella neoborghese dei sentimentalismi, degli economicismi e dei narcisismi di massa. Nel mondo ideale di Ozpetek, il film è stato significatamene girato tra le pareti di casa sua, rifugio traboccante di ricercatezza e solidarietà, il brutto non esiste e l'indesiderabile è bandito. Anche la morte, che nel doloroso Il tempo che resta di Ozon consumava il bellissimo protagonista, è un segno fastidioso da rimuovere e sostituire con la bellezza piena e risvegliata di Lorenzo. Per Ozpetek non è più tempo di sguardi consolatori alle finestre ma di una discesa nel reale. Bisogna che il suo cinema "privato" (come le sue camere) prenda aria.

Premi e nomination Saturno contro MYmovies
il MORANDINI
Saturno contro recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Saturno contro
Primo Weekend Italia: € 2.305.000
Incasso Totale* Italia: € 7.740.000
Ultima rilevazione:
Box Office di martedì 11 settembre 2007
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
37%
No
63%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Saturno contro

premi
nomination
Nastri d'Argento
3
0
David di Donatello
1
0
* * - - -

Quando un universo personale non diventa metafora

venerdì 23 febbraio 2007 di alceo

Il film dovrebbe essere corale ma è solo frammentario e poco convinto sopratutto non sorretto da una sceneggiatura compatta ma dispersiva e con qualche buona battuta. Il tentativo di rendere universale un piccolo mondo borghese privato non riesce e il film si trascina con molte lentezze autocompiacendosi e raggiungendo solo in poche scene una vera densità drammatica. Stilisticamente corretto anche se l'indugiare sui primi piani, non sempre efficaci, diventa presto lezioso. Bella la fotografia bravi continua »

* * * * *

Forum del prestigio:contro i "saturniani" esseri

lunedì 26 febbraio 2007 di scorpio giux

SALUTI CUMPA DEI PRESTIGI SCORPIATI: Per un buffo gioco di parole intitolo così la mia recensione, come la mia tesi sulla "Mania".Ebbene magari non ci avrete capito grankè di quanto scrivo, ma la melanconia saturnina è da sempre la mia passione, tanto da scriverci una tesi di laurea! Gli esseri umani affetti dagli influssi seducenti e tremendi dell'oscuro pianeta Saturno sono creativi, come affermano le maggiori teorie a riguardo. Il nostro protagonista Davide (Favino) è un noto creativo, scrittore continua »

* - - - -

Noioso

lunedì 26 febbraio 2007 di Zorro

Il film è un noioso ritratto di una borghesia romana politicamente corretta dove omosessualità, droga e tradimenti si risolvono in modo semplice e scontato. Non ci sono conflitti, non ci sono contrasti, non ci sono veri porblemi e soprattutto non ci sono emozioni reali ma solo un bisogno disperato di spingere il pubblico verso la lacrimuccia. La scenggiatura non sorregge degli attori tendenzialmente bravi (Ambra è una sorpresa)... insomma Ozpetek sembra proprio un regista che non ha più nulla da continua »

* * - - -

Dov'è finito ozpetek?

lunedì 26 febbraio 2007 di Marzia

Dov’è finito Ozpetek? Il suo Saturno contro, tanto atteso da un pubblico innamorato dei suoi precedenti film, non può che suscitare una sincera delusione. Inizia, non si evolve, finisce. La sensazione, quando scendono i titolo di coda, è quella di essere rimasti incollati davanti allo schermo ad aspettare invano che il film decollasse. Per questo, tornando a casa, l’unica domanda che affiora alla mente è: dov’è finito Ozpetek? Dove si è nascosto? E si comprende cosa manca in quest’ultimo lavoro, continua »

Minnie (Lunetta Savino) e Sergio (Ennio Fantastichini)
Minnie: anche tu sei come loro? Come lui, insomma?
Sergio: addolorato?
Minnie: no, gay!
Sergio: gay io? No, io sono frocio
Minnie: ah ecco, e non è la stessa cosa?
Sergio: si ma io sono all'antica!!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Roberta (Ambra Angiolini)
Io esagero sempre… è il mio unico pregio.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Paolo (Michelangelo Tommaso)
Non mi piacciono le etichette, se una persona mi piace non bado a cos'è o a chi è....
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Saturno contro

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 25 giugno 2013

Cover Dvd Saturno contro A partire da martedì 25 giugno 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Saturno contro di Ferzan Ozpetek con Stefano Accorsi, Margherita Buy, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Saturno contro (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Saturno contro

SOUNDTRACK | Saturno contro

La colonna sonora del film * * * * -

Disponibile on line da venerdì 6 luglio 2007

Cover CD Saturno contro A partire da venerdì 6 luglio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Saturno contro del regista. Ferzan Ozpetek Distribuita da RCA Italiana, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Italiano.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

APPROFONDIMENTI | Tra commedia e melodramma, il cinema polifonico del regista turco-romano.

Ferzan özpetek

mercoledì 14 marzo 2012 - Mauro Gervasini

La politica degli autori: Ferzan Özpetek Nonostante la maggior parte dei suoi film siano catalogati alla voce "commedia", Ferzan Özpetek (Istanbul, 3 febbraio 1959) non disdegna le tinte forti del melodramma. Passioni sul piatto: triangoli d'amore clandestino (Le fate ignoranti, 2001: lui, lui e un'altra) che solo la morte "livella" rendendoli in qualche modo omogenei; oppure triangoli favoriti dal mistero e dall'esotismo (Il bagno turco – Hamam, 1997: ancora lui, lui e un'altra) liberando i corpi prima dei cuori. E altri triangoli, appunto melodrammatici, dove al sentimento di due persone si contrappone un terzo incomodo, non necessariamente in carne e ossa.

   

Amori gay, amori etero è solo questione di famiglia

di Natalia Aspesi La Repubblica

Il vedovo inconsolabile si è rifugiato in una selvaggia villa abbandonata al caos della natura, gli amici lo rintracciano, cercano di separarlo dal dolore riempiendogli la casa, obbligandolo a occuparsi di loro. Lui non ha mai pianto ma, all'alba, in solitudine, tentato dal suicidio davanti al mare arrossato dal primo sole, finalmente piange tutta la desolazione dell'abbandono; della perdita inaccettata di quel ragazzo bello e gentile con cui viveva da sette anni. Il compagno di vita con cui aveva costruito serenità, quotidianità, amore, futuro, cancellato per sempre dalla morte. »

L'amicizia logora più dell'amore

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Saturno contro di Ferzen Ozpetek, 47 anni, regista turco, cittadino italiano, in Italia dal 1976, è dedicato a un sentimento più necessario e duraturo dell'amore; l'amicizia. Famiglia allargata d'elezione che salva dalla solitudine, aiuta nei guai, protegge, garantisce. Il gruppo d'amici protagonisti, quasi tutti appartenenti alla generazione dei trentaquarantenni, è composto da un bancario, una psicologa, uno scrittore di successo, una traduttrice-interprete, un inoccupato che vive d'una piccola rendita, un pubblicitario, una grafica appassionata d'astrologia, un poliziotto, un laureato in medicina, la proprietaria d'un elegante negozio di fiori. »

Raccontare emozioni vere ecco la sfida di Ozpetek

di Roberto Nepoti La Repubblica

Ferzan Ozpetek con Saturno contro ha realizzato il suo film più rischioso. Non ci riferiamo alle allusioni (misurate) ai Dico o all'accanimento terapeutico, ma al coraggio di esporre i sentimenti allo stato puro, costringendo lo spettatore a riflettere senza mediazioni consolatorie sull'amore e l'amicizia, il dolore e la morte, le separazioni. Altrove i sentimenti erano sì centrali, però Ozpetek vi giungeva attraverso intrighi complessi, delegando un personaggio femminile a sciogliere un mistero. »

Quando la fragilità rivela vere emozioni

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Amori traditi che si mutano in dolori, sentimenti devastati dalla morte che rischiano di provocare gesti disperati. Attorno, però, delle amicizie che, pur in cifre spesso precarie, riescono a farsi solidali. Sono i temi, dopo Cuore sacro, affrontati da Ferzan Ozpetek in questo suo nuovo film che, per certi versi, potrebbe ricordare Le fate ignoranti. Anche qui un coro, ma con la possibilità di farvi emergere in mezzo figure e momenti che possono aspirare al primo piano. Antonio, per cominciare. Ha una posizione ottima in una banca, ha una moglie, Angelica, e due figli bambini. »

Saturno contro | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | alceo
  2° | chiarialessandro
  3° | scorpio giux
  4° | zorro
  5° | marzia
  6° | lizard_king
  7° | miriam
  8° | ilaria
  9° | brokebackpassion
10° | the conformist
11° | eumeo il porcaro
12° | cutronin
13° | okmar75
14° | tina galante
15° | ivan g.
16° | teo '93
17° | vales.
18° | riccardo billia
19° | silvana
20° | ivan scudieri
21° | rosvanna
22° | manuel peruzzo
23° | olgadicom
24° | niko
25° | dr.apocalypse
26° | giovi
27° | geppo
28° | max
29° | diomede917
30° | a.r
31° | angela
32° | adri
33° | marco romano
34° | clodia--
35° | veruska'81
36° | ciccioabba
37° | perla
38° | orny
39° | matteosc
40° | kla80
41° | silvia
42° | tiberiano
43° | darko
44° | edward
45° | antonello villani
46° | jer
47° | luana
Nastri d'Argento (3)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità