•  
  •  
Apri le opzioni

Serra Yilmaz

Serra Yilmaz. Data di nascita 13 settembre 1954 ad Istanbul (Turchia). Serra Yilmaz ha oggi 68 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Ozpetek e la Turchia

A cura di Nicoletta Dose

Attrice di origine turca ma conosciuta anche in Italia grazie alla presenza fissa nella maggior parte dei film di Ferzan Ozpetek. Spesso nei panni di personaggi estrosi ed emarginati, Serra Yilmaz è una di quelle attrici difficili da dimenticare. Il suo sguardo rimane nei ricordi di chi la guarda.

Il teatro a Istanbul
Dopo gli studi in Francia, dove si specializza in Psicologia, alla fine degli anni Settanta intraprende la strada della recitazione, entrando a far parte di una piccola compagnia teatrale turca. L'amore per il teatro non le preclude di avvicinarsi al mondo del cinema, dove debutta nel 1983 con il film Sekerpare di Atif Yilmaz. Notata da famosi registi turchi, trova spazio per esprimersi in altri numerosi film, spesso inediti in Italia: Kupa Kizi (1986) di Basar Sabuncu, Hotel Madrepatria (1987) di Omer Kavur e Güle Güle (2000) di Zeki Ökten. Nel frattempo entra nella compagnia "Teatro della Città di Istanbul", con la quale lavorerà fino al 2004.

La collaborazione con Ozpetek
L'amicizia con Ferzan Ozpetek la porta a recitare in Italia. Con lui recita in Harem Suare (1999) e soprattutto ne Le fate ignoranti (2001), dov'è un'estrosa abitante della comunità di emarginati, dove vive anche Stefano Accorsi. Divide la sua carriera tra Italia e Turchia; noi la conosciamo grazie ai film di Ozpetek, con il quale continua a collaborare nel 2003 con La finestra di fronte, film intenso e sentimentale, vincitore di 5 David di Donatello. Serra Yilmaz continua il suo percorso cinematografico, recitando in Vaniglia e cioccolato (2004) di Ciro Ippolito e nella commedia Lista di provocazione, San Gennaro votaci tu! (2005).

Tv in Italia, cinema in Turchia e altrove
La vediamo anche in televisione, nella mini-serie Dolunay (2005) e in Ricomincio da me (2005). Nel 2007 recita al fianco di Giorgio Faletti nel drammatico Il segreto di Rahil diretto da Cinzia Bomoll e la ritroviamo nuovamente in coppia con Ozpetek in Saturno contro, prima di comparire nei panni di una gelataia in Un giorno perfetto (2008). Dopo alcuni lavori in Turchia (tra i quali spicca 7 Avlu del 2009), ritorna in Italia per recitare in Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio (2010) di Isotta Toso. Lavorerà molto in teatro, tornando al cinema nel 2016 nel film di Kim Rossi Stuart Tommaso. L'anno successivo la vedremo recitare ancora una volta per Ozpetek in Rosso Istanbul.

Ultimi film

SERIE - Commedia, (Italia - 2022)
Commedia, (Italia - 2019), 118 min.
Commedia, (Italia - 2018), 77 min.
Commedia, (Italia, Turchia - 2017), 115 min.
Drammatico, (Italia - 2016), 97 min.
Poliziesco, (Francia - 2015), 102 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati