•  
  •  
Apri le opzioni

Carrie-Anne Moss

Carrie-Anne Moss (Carrie-Ann Moss). Data di nascita 21 agosto 1967 a Vancouver (Canada). Carrie-Anne Moss ha oggi 55 anni ed è del segno zodiacale Leone.

Una seconda occasione per Carrie-Anne Moss

A cura di Fabio Secchi Frau

Pronunciare il suo nome non è un problema. Il problema spunta fuori quando lo si vuole scrivere: Carrie-Anne Moss, Carrie Anne Moss, Carrie-Ann Moss o Carrie Moss. Quale sarà il vero nome di questa agrodolce attrice che è entratati nel nostro immaginario collettivo per delle succinte tute in latex e con gli occhialini scuri da sole costantemente calati sul viso? Le ci vorrebbe una seconda opportunità, di questo ne siamo certi. Perché la vita le ha regalato si dei bellissimi ruoli, ma poco graffianti se si pensa alla sua drammatica Trinity, ragazza di un futuro dove le macchine hanno preso il sopravvento sull'uomo e si concede a colui che viene identificato come il Messia. Una sorta di Madonna violenta che fa piazza pulita dei cattivi a colpi di ju-jitzu o di Maddalena disperata che piange quando scopre che il suo uomo è stato troppo avventato nelle sue scelte.
Canadese, da piccola subisce il divorzio dei suoi genitori, ma all'età di 11 anni sente già che la sua strada è quella dello spettacolo, infatti riesce a entrare nella Vancouver Children's Musical Theatre, che la porterà in tour per mezza Europa, esperienza che si ripeterà anche con la Magee Secondary School Choir. All'età di 20 anni, terminati gli studi liceali con Gil Bellows, si iscrive all'American Academy of Dramatic Arts di Pasadena, spostandosi in Europa per proseguire una carriera di modella già avviata. Si trasferisce prima in Spagna, a Barcellona, per un breve periodo di tempo dove diventa l'attrice principale del serial Dark Justice (1991) e poi in Giappone. Finita questa esperienza, torna in America, trasferendosi a Los Angeles, dove appare in numerosi spot televisivi e si fa notare a teatro nello spettacolo "Outward Bound".
Il suo film di debutto è Incendio assassino (1993) di Elliot Silverstein con Billy Zane e Louis Gossett Jr., successivamente passa per lo più a pellicole televisive come Passaggi in un'altra dimensione (1993) o a ruoli in telefilm come Avvocati a Los Angeles (1993), 2 poliziotti a Palm Beach (1993) o al ruolo della schizofrenica Gwen Brown, affetta da una doppia personalità, in un episodio di Baywatch (1994). Diventata protagonista di Models Inc. (1994-1995), recita anche in Un filo nel passato (1995) e Due South (1996).
Nel 1999 sposa l'attore Steven Roy, dal quale avrà due figli, uno di questi battezzato dalla sua migliore amica, l'attrice Maria Bello, ma è anche ottima amica del cuore di Meredith Brooks! Il ruolo più bello della sua carriera è sicuramente quello dell'algida Trinity nella trilogia di Matrix (1999, 2003 e 2003), scura, ferrea e assolutamente letale, Trinity si scioglie umanamente film dopo film, fino a quando non rimarrà di lei che una donna.
Mentre la trilogia di Matrix prendeva corpo e pellicola, Carrie-Anne Moss continua a lavorare anche in altri film come la commediola I soliti amici (2000) con Burt Reynolds, Memento (2000) e il film con Johnny Depp Chocolat (2000). Affianca poi Terence Stamp in Pianeta Rosso (2000) e Glenn Close in The Chumscrubber (2005), ma anche Sigourney Weaver in Snow Cake e Julia Roberts in Un segreto tra di noi (2009). Nel 2012 torna poi nei panni di Claudia Wolf in Silent Hill: Revelation 3D di Michael J. Bassett e due anni dopo è invece nel film epico di Paul W.S. Anderson Pompei. Torna al cinema nel 2016 nell'adattamento in chiave contemporanea del romanzo di Mary Shelley Frankenstein, diretto da Bernard Rose, ma il grande ritorno è segnato da Matrix Resurrections nel 2021.
Oggi ha cambiato decisamente look e si confronta con pubblico e critica con una recitazione perfettamente controllata, dove a dispetto di un viso algido e immobile, è palese che il fuoco le bruci dentro più che mai. È ormai un volto sul quale il cinema americano può decisamente contare, è chiaro come il sole che le piace così tanto essere attrice da saper affrontare ogni personaggio che le si presenta sulla sceneggiatura con la stessa vitalità e lo stesso entusiasmo di una giovane agli esordi. Nonostante questo, la critica americana la crocifigge per il suo essere troppo trattenuta, ma forse la vuole solo bacchettare perché continua a scegliere pellicole indipendenti, ma poetiche e rare in un cinema hollywoodiano che pensa solo al botteghino e che non sa più cosa raccontare.

Ultimi film

Horror, Thriller - (USA - 2016), 96 min.
Drammatico, (USA - 2015), 89 min.

Focus

INCONTRI
mercoledì 24 settembre 2008
Tirza Bonifazi Tognazzi

Padri e figli Quanto spesso non vediamo i bambini rovinati dalle virtù vere o immaginarie dei loro genitori?". Lo dichiarava il poeta satirico inglese Samuel Butler ed è purtroppo una realtà condivisa da molti: l'essere cresciuti sotto la guida di padri (o madri) inadatti, eccessivamente severi, assenti o anaffettivi. Il cinema ha dedicato ampie pagine alla disastrosa relazione padre-figlio. Negli anni recenti registi di film come Magnolia, American Beauty, La mia vita a Garden State, Guida per riconoscere i tuoi santi, Into the Wild e in Italia La cena per farli conoscere hanno offerto il loro personale punto di vista sulla questione, illuminando le zone d'ombra del focolare domestico

I film più famosi

Thriller, (USA - 2000), 114 min.
Fantascienza, (USA - 1999), 133 min.
Thriller, (USA - 2007), 104 min.
Drammatico, (USA - 2008), 120 min.
Commedia, (USA - 2000), 121 min.
Azione, (USA, Germania - 2014), 98 min.
Fantascienza, (USA - 2003), 138 min.
Fantascienza, (USA - 2003), 128 min.

News

Da Zombieland al dimenticato Fido.
L'opera prima del regista e sceneggiatore Dennis Lee illumina le zone d'ombra del focolare domestico.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati