Un segreto tra di noi

Film 2008 | Drammatico 120 min.

Regia di Dennis Lee. Un film con Julia Roberts, Ryan Reynolds, Willem Dafoe, Emily Watson, Carrie-Anne Moss, Hayden Panettiere. Cast completo Titolo originale: Fireflies in the Garden. Genere Drammatico - USA, 2008, durata 120 minuti. Uscita cinema venerdì 26 settembre 2008 distribuito da Medusa. - MYmonetro 1,97 su 45 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un segreto tra di noi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La pellicola è vagamente ispirata alla vita di Lee, il regista, e racconta del complesso universo sentimentale di una famiglia sconvolta da una tragedia inaspettata. In Italia al Box Office Un segreto tra di noi ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 650 mila euro e 298 mila euro nel primo weekend.

Un segreto tra di noi è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato no!
1,97/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 1,57
PUBBLICO 2,17
CONSIGLIATO NÌ
Ennesimo dramma familiare sul mito della famiglia americana apparentemente perfetta, un esordio sufficiente.
Recensione di Luciana Morelli
martedì 12 febbraio 2008
Recensione di Luciana Morelli
martedì 12 febbraio 2008

Michael ha seguito le orme di suo padre ed è diventato uno scrittore. Il suo ultimo romanzo, "Fireflies in the Garden", parla della storia della sua famiglia e la sua pubblicazione rappresenterebbe per lui la vendetta umana e professionale nei confronti di un padre padrone che non gli ha mai dimostrato né affetto né stima. Per questo non ha ancora deciso se pubblicarlo o meno. Tutti stanno per riunirsi in occasione dei festeggiamenti per il diploma di sua madre, una donna forte che ha vissuto per tanti anni al fianco di un uomo autoritario ed egocentrico senza essere felice. Durante il tragitto però l'auto dei genitori incappa in un incidente e la donna muore sul colpo. Quello che doveva essere un giorno di festa si trasforma in una tragica riunione familiare e toccherà a Michael, a sua sorella e a sua zia Jane, il compito di rimettere insieme i pezzi di un passato difficile fatto di angoscia e repressione, che nessuno di loro è riuscito ancora a scrollarsi di dosso.
Fireflies in the garden è l'ennesimo intenso drammone familiare sul mito della famiglia americana, quella perfetta solo all'apparenza. Una storia semi-autobiografica che segna il debutto dello sceneggiatore e regista americano Dennis Lee (da non confondere con il celebre scrittore canadese) nel mondo del lungometraggio, dopo i numerosi premi raccolti con i corti (tra cui anche un Oscar per studenti di cinematografia). Una produzione indipendente, presentata fuori concorso a Berlino 58, che non annoia mai e che, nel suo genere, fa una dignitosa figura soprattutto grazie al cast stellare che vede in un solo colpo riuniti Julia Roberts, Willem Dafoe, Ryan Reynolds, Emily Watson e Carrie-Anne Moss. C'è da dire che se dal lato artistico non ci si accorge assolutamente di essere di fronte ad una produzione indipendente, da quello tecnico le cose non vanno altrettanto bene. Una differenza che balza subito agli occhi osservando attentamente le location (non proprio azzeccate per una storia di questo tipo), la scenografia e i costumi un po' improvvisati (la differenza tra presente e passato è quasi impercettibile) e l'anonima fotografia, sbiadita e insipida, mai all'altezza del compito. Il fatto che quest'ultima sia opera del marito della Roberts poco importa.
Un film sufficiente, che non brilla di certo luce propria, ma che come esordio fa ben sperare per il futuro.

Sei d'accordo con Luciana Morelli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Indeciso se pubblicare o no il suo ultimo libro autobiografico che sarebbe la sua vendetta contro il padre-padrone, Michael, scrittore di successo, torna in famiglia per festeggiare la tardiva laurea dell'amata madre. La festa si trasforma in tragedia perché la donna muore in un incidente provocato dalla guida imprudente del padre. I pezzi di un passato difficile, pieno di angosce, traumi, repressioni, dolori riaffiorano con violenza. Debutto dello sceneggiatore e regista Lee nel lungometraggio (autobiografico), dopo diversi premi raccolti con i corti (tra cui anche 1 Oscar per studenti di cinematografia), di produzione indipendente, è uno dei tanti psicodrammoni familiari made in USA, un po' anonimo dal punto di vista formale (scene, costumi, fotografia), appesantito da emozioni facili e strappalacrime, freddo nel disegno psicologico. L'ottimo cast s'impegna con serietà ma non riscatta la mediocrità di fondo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
UN SEGRETO TRA DI NOI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Infinity
TIMVISION
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 5 settembre 2012
tonysamperi

Sicuramente un cast variegato in cui sono numerosi i personaggi di spicco, in primis Julia Roberts, seguita da Willem Dafoe ("Speed 2", "Spiderman", qui doppiato dall'inconfondibile Luca Biagini), Carrie-Anne Moss ("Matrix") e Ioan Gruffudd ("Come ammazzare il capo e vivere felici", "La carica dei 102", "I fantastici 4"), Emily Watson [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 aprile 2010
RONGIU

Film fastidioso e brutale. La vera tragedia non è la morte della Roberts, ma la vita del Dafoe. Il tempo passa e ti chiedi:- Quando finirà questa tortura? Mi chiedo se esistono docenti in giro nelle scuole di ogni ordine e grado con queste personalità. Se si, a tutti questi/e proff. dico:- Guardate il film e poi consegnate le dimissioni. Quindi assegno, 5 stelle se l'intento di Mr.

sabato 19 novembre 2011
minnie

Francamente non capisco la sufficienza di questa critica pubblicata qui a un film che ho trovato, a un passaggio televisivo, semplicemente magnifico. In pratica questo film anticipa Tree of life di Malick e contiene la stessa tematica. La Roberts come madre comprensiva non è certo inferiore alla Chastaine e tutto il film, con la magostrale intepretazione di Dafoe e di Reynolds, espone bene, [...] Vai alla recensione »

martedì 13 ottobre 2009
Francesco2

Il titolo della mia recensione prende spunto dalle recensioni quasi tutte negative che ho letto(Fa eccezione, ma non è il primo caso,Giorgio carbone, La Notte e Libero), e non so neanche se abbia avuto successo di pubblico.Non me ne stupirei, perché non sarebbe il primo caso di film da Festival(Ho letto ieri che è stato presentato a Berlino)che non "Arriva" né ai critici, più o meno in buona fede, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 ottobre 2012
cronix1981

La prima questione riguarda il titolo del film. Il titolo originale, "Fireflies in the Garden", è magistralmente (in senso ironico) tradotto con "Un segreto tra di noi". E' lecito chiedersi il perché di questo stravolgimento. L'originale fa riferimento ad una poesia di Robert Frost citata in un episodio dell'infanzia di Michael, mentre il titolo tradotto [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 novembre 2011
minnie

Mi stupiscono le critiche fredde tributate a questo che trovo un film non solo bello, delicato e anche veritiero ma un anticipo, certo con minor senso epico ma siamo lì, del tanto declamato e premiato Tree of Life di Malick che mi è piaciuto ma i cui personaggi sonogià tutti in questo splendido film.

sabato 15 agosto 2015
ragindo

E un film di grande spessore, drammatico e molto realistico, cast e interpretazioni di grande rilievo, potrebbe lasciare un gusto amaro in bocca ma e cosi che va la vita, non sempre le cose vanno come si vorrebbe. Queste ultime frasi ne sono un'etichetta. Non è l'ennesimo dramma famigliare, come invece viene detto nella recensione di Luciana Morelli probabilmente avrà confuso [...] Vai alla recensione »

giovedì 13 novembre 2014
Onufrio

Polpettone familiare, dramma di una famiglia vista dagli occhi di Michael, sia da bambino che da grande, dopo la tragica ed immatura scomparsa della madre; i rapporti non proprio idilliaci col padre, una zia che le fece da balia in giovane età ed una moglie che ritorna per rinsaldare un matrimonio pronto per affondare. E' la vita di una famiglia americana, fatta di bassi e bassi, perchè [...] Vai alla recensione »

martedì 24 marzo 2009
DONY64

Film drammatico con un cast d'alto livello artistico.La trama e' banale,inutile ed irrisoria.Anche J.Roberts ha una piccola parte nel film che a mio parere e' lento ed inconcludente.

FOCUS
INCONTRI
mercoledì 24 settembre 2008
Tirza Bonifazi Tognazzi

Padri e figli Quanto spesso non vediamo i bambini rovinati dalle virtù vere o immaginarie dei loro genitori?". Lo dichiarava il poeta satirico inglese Samuel Butler ed è purtroppo una realtà condivisa da molti: l'essere cresciuti sotto la guida di padri (o madri) inadatti, eccessivamente severi, assenti o anaffettivi. Il cinema ha dedicato ampie pagine alla disastrosa relazione padre-figlio. Negli anni recenti registi di film come Magnolia, American Beauty, La mia vita a Garden State, Guida per riconoscere i tuoi santi, Into the Wild e in Italia La cena per farli conoscere hanno offerto il loro [...]

Frasi
Deve essere tutto perfetto.
Una frase di Charles Waechter (Willem Dafoe)
dal film Un segreto tra di noi - a cura di armando
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Cabona
Il Giornale

Il Festival di Berlino è fin troppo sensibile ai film prodotti con soldi tedeschi. Mutatis mutandis, i tedeschi fanno insomma quel che fanno i francesi e gli italiani: peccano d'indulgenza verso il prodotto in qualche modo nazionale. Talora è complice della promozione il critico pietoso, che compiace il produttore/distributore, ingannando lo spettatore.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Angustiato nell'adolescenza dal nevrotico padre Willem Dafoe, Ryan Reynolds torna a casa per festeggiare la tardiva laurea della mamma Julia Roberts, che proprio quel giorno muore in un incidente. Perduto il centro affettivo, la famiglia va alla deriva, ma Reynolds, grazie alla complicità della zia Emily Watson, trova il modo di rimettere insieme i pezzi.

Valerio Caprara
Il Mattino

Attori divi e divi attori: da sempre il punto di forza dei film americani. Talvolta, però, il bonus non basta a tamponare le perdite: come in «Un segreto tra di noi» («Fireflies in the Garden», lucciole nel giardino, citazione di un verso di Frost), dove le belle presenze & buone performance di Julia Roberts, Emily Watson e soprattutto Willem Dafoe non riscattano il film dalla sua mediocrità di fondo. [...] Vai alla recensione »

Antonello Catacchio
Il Manifesto

Un'allegra rimpatriata famigliare. Figli ormai adulti che tornano a casa perché c'è da festeggiare mamma, meglio, la sua pur tardiva laurea. Ma l'allegria è destinata a svaporare perché un banalissimo incidente d'auto davanti a casa si porta via inaspettatamente mamma. La riunione famigliare ha luogo comunque, ma per celebrare un funerale. E cominciano a delinearsi i personaggi.

Boris Sollazzo
DNews

Un film formato famiglia. Perdonate la battutaccia ma Tennis Lee, dopo tanti ottimi corti, si lancia in un esordio difficile con una storia semiautobiografica, che scava nella sua vita, in uno psicodramma familiare con dolorosissimo colpo di scena (solo) iniziale e il direttore della fotografia, scarso a dire il vero, è il marito della diva protagonista, Danny Moder.

Francesco Alò
Il Messaggero

Lo si scriveva dai tempi di Maial College: Ryan Reynolds è un attore sopraffino. Il ragazzo si è consumato le scarpe viaggiando dall'ormone di quella commediaccia al testosterone dell'horror coi vampiri Blade: Trinity e all'emozione di Certamente, forse, fino a giungere fresco come una rosa al neurone di Un segreto tra di noi, dove l'ex fidanzato di Alanis Morissette incanta nel ruolo di uno scrittore [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati