•  
  •  
Apri le opzioni

Brad Silberling

Brad Silberling è un attore statunitense, regista, produttore, produttore esecutivo, scrittore, sceneggiatore, è nato il 8 settembre 1963 a Washington, DC (USA). Brad Silberling ha oggi 58 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Lanciato da Spielberg con Casper

A cura di Giulia Zeni

Figlio di un produttore televisivo, nato l'8 settembre del 1963 a Washington DC, Brad Silberling è un regista che sa distinguersi sia sul piccolo che sul grande schermo. Studia presso l'UCLA Film School, l'università pubblica di Los Angeles.

Dalla tv al cinema
Dà il via alla propria carriera un anno prima di diplomarsi, lavorando come assistente alla produzione per uno speciale televisivo dedicato al bambini nel 1985, Alfred Hitchcock presenta. Un breve film che scrive e dirige, Repairs, attira l'attenzione della Universal Studios, che gli fa firmare una prima collaborazione. Questa però non lo porta alla realizzazione di un film; ciò nonostante il suo impegno fa sì che il noto produttore televisivo Steven Bochco lo noti e gli dia il compito di condurre alcuni episodi per il piccolo schermo. Silberling lavora su un certo numero di programmi televisivi emergenti, facendo da responsabile per l'ambientazione di L.A. Law, Doogie Howser, M.D., Civil Wars, NYPD Blue e The Birds of Paradise. Il suo ruolo nella realizzazione della nota serie Brooklyn Bridge attira l'attenzione di Steven Spielberg, che lo incoraggia a cimentarsi in maniera seria nel ruolo di regista per Casper (1995) - basato sui fumetti e i cartoni che hanno per protagonista il popolare e amichevole fantasmino. Il film è un successo per il botteghino; al contempo Silberling continua a lavorare su progetti televisivi di qualità, compresi degli episodi di Felicy and Judgind Army. Arriva tre anni dopo al successo dirigendo La città degli angeli (1998), ispirato a Il cielo sopra Berlino, di Wim Wenders, storia di un amore impossibile tra l'angelo Nicolas Cage e la terrestre Meg Ryan. Seguono nel 2004 Lemony Snicket - Una serie sfortunata di eventi, con Jim Carrey, nel 2005 Moonlight Mile e nel 2006 10 cose di noi, con Paz Vega e Morgan Freeman. Del 2009 è il suo lavoro più recente, Land of the lost, tratto dalla classica serie televisiva degli anni '70 creata da Sid & Marty Krofft: il Dottor Marshall viene risucchiato, insieme ai suoi due figli, in un vortice spazio temporale che li catapulta indietro nel tempo. I protagonisti si ritroveranno in un universo alternativo popolato da dinosauri e altre creature fantastiche, compresa la pericolosa specie degli Sleestak.

La sfera privata
Prima del 1989, Silberling è sentimentalmente legato all'attrice Rebecca Schaeffer, che frequenta fino a quando lei non viene uccisa, in quell'anno, da un fan che da tempo la ossessionava. Come spesso accade, gli artisti incanalano i propri dolori e le esperienze negative nel mondo dell'arte e il nostro regista non fa eccezione, utilizzando le memorie dell'ex ragazza come spunto per il lungometraggio successivo, Moonlight mile - Voglia di ricominciare, del 2002, che è una tenera e toccante storia incentrata sul sentimento della perdita dei legami con chi ci circonda e che è al contempo una positiva esperienza per le star Jake Gyllenhaal, Dustin Hoffman e Susan Sarandon, oltre a portare a vantaggio di Silberling numerose critiche nettamente positive.
Con risvolti più felici, il regista si innamora dell'attrice Amy Brenneman lavorando al suo fianco per la serie NYPD Blue; i due diventano marito e moglie nel 1995. Insieme hanno una figlia, Charlotte Tucker, nata il 20 marzo 2001, e un figlio maschio, Bodhi Russell, nato l'8 giugno 2005.

Ultimi film

Avventura, (USA - 2009), 101 min.
Drammatico, (USA - 2006), 82 min.

News

Ma dispiace vedere ignorate due opere certamente di valore. Di Giancarlo Zappoli.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati