Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi

Film 2004 | Fantastico +13 108 min.

Titolo originaleLemony Snicket's A Series of Unfortunate Events
Anno2004
GenereFantastico
ProduzioneUSA, Germania
Durata108 minuti
Regia diBrad Silberling
AttoriJim Carrey, Emily Browning, Liam Aiken, Kara Hoffman, Shelby Hoffman, Timothy Spall Billy Connolly, Meryl Streep, Catherine O'Hara, Jude Law, Luis Guzmán, Jamie Harris, Craig Ferguson, Jennifer Coolidge, Jane Adams.
Uscitavenerdì 18 marzo 2005
TagDa vedere 2004
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,82 su 60 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Brad Silberling. Un film Da vedere 2004 con Jim Carrey, Emily Browning, Liam Aiken, Kara Hoffman, Shelby Hoffman, Timothy Spall. Cast completo Titolo originale: Lemony Snicket's A Series of Unfortunate Events. Genere Fantastico - USA, Germania, 2004, durata 108 minuti. Uscita cinema venerdì 18 marzo 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,82 su 60 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La favole gotiche non sono una prerogativa di Tim Burton, così come i film per ragazzi non sono un monopolio di Harry Potter: fate largo a Lemony Snicket's, il nuovo folle personaggio interpretato da Jim Carrey. Ha vinto un premio ai Premi Oscar. In Italia al Box Office Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi ha incassato 2,2 milioni di euro .

Passaggio in TV
mercoledì 26 settembre 2018 ore 4,05 su SKYCINEMAFAMILY

Consigliato assolutamente sì!
3,82/5
MYMOVIES 3,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,08
CONSIGLIATO SÌ
Piacevole viaggio nella fantasia ed eccellente intrattenimento per tutti.
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

Gli orfani Baudelaire sono tre ragazzi decisamente sfortunati. Alle loro ricchezze punta un diabolico furfante che li perseguita senza tregua.
La favole gotiche non sono una prerogativa di Tim Burton, così come i film per ragazzi non sono un monopolio di Harry Potter . Queste le conclusioni che molti spettatori faranno una volta riemersi da questo atipico, brillante, serrato, avvincente film che conferma il talento cristallino di uno dei migliori interpreti del nostro tempo, Jim Carrey, e rilancia le quotazioni di un regista, Brad Silberling, passato più volte dalla polvere all'altare. Confezione curatissima, con scenografie e costumi a dir poco sontuosi, storia incredibilmente fresca e divertente, capace di unire i cliché dei film del genere a trovate innovative e citazioni a raffica ed un cast in piena forma a partire dal protagonista indiscusso, Carrey, sapiente maschera tragicomica e multiforme, qui al suo meglio (la scena in cui rifà il verso a Viale del Tramonto è pronta per diventare un cult di sempre).
Fondamentali i ruoli della fotografia, affidata a Emmanuel Lubezki, che avvolge le scene con tonalità che passano del verde smeraldo all'ocra, per chiudersi in un nero pece molto inquietante, alla colonna sonora, a cura di un Thomas Newman davvero irriconoscibile e lontanissimo dalle rassicuranti ed ammiccanti melodie di Nemo o dalle acute e laconiche stilettate sonore di American Beauty . Piacevole viaggio nella fantasia e eccellente intrattenimento per tutti, Lemony Snicket's (cui unico difetto è un doppiaggio in italiano non particolarmente riuscito) dimostra inequivocabilmente che Alice nel paese delle meraviglie ed Il mago di Oz , hanno trovato un degno erede. Da vedere.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
LEMONY SNICKET - UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 8 gennaio 2010
c-claudia

I rintocchi secchi e decisi dei tasti della macchina da scrivere dell’ombrata e misteriosa figura di Lemony Snicket, conditi dai suo pensieri trasformati in parole dalla voce di Jude Law (nell’originale, s’intende), raccontano una fiaba maligna e sfortunata, una storia che Daniel Handler, questo è il vero nome dell’autore della saga Una serie di sfortunati eventi, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 febbraio 2013
Fedson

Quello che doveva essere un ambizioso progetto di Tim Burton, si è trasformato in un film ben riuscito sotto la regia di Brad Silberling. Questa curiosa e spassosa dark comedy vede la sua nascita dall'omonimo libro, che racchiude magicamente le avventure (gli sfortunati eventi, per l'appunto) degli orfani Baudelaire, tre ragazzini dotati di capacità fuori dal normale, intenti [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 gennaio 2016
Portiere Volante

Una fiaba dark per bambini che può tranquillamente piacere anche ai più grandi. Il pregio maggiore di questo prodotto è sicuramente la fotografia,aiutata da un Cast di alto livello. Oltre ad attori bravissimi come Carrey e la Streep,Violet Claus e la piccola Sunny spadroneggiano nei cuori dello spettatore. La storia si fa seguire volentieri ed anche se si entra più volte [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 febbraio 2011
peppe97

Il contesto storico-sociale appare molto chiaro e ben definito,e così avviene anche per la trama e per gli aspetti dei vari personaggi;anche se i veri protagonisti sono i fratelli orfani,che,pur non avendo tanta esperienza nel campo cinematografico,riescono a recitare come si deve,e a "scampare" dalle varie disgrazie sfiorate loro subite,da parte del "Conte olaf".

martedì 30 marzo 2010
andreabarella

rimango un pò frastornato leggendo commenti deliranti su questo film.. film che ha un solo aggettivo a qualificarlo ...geniale favolose ambientazioni e fotografie eccentrica la trama straordinaria l'interpretazione carrey che già di suo ha la sua forza nella sua multidimensionalità quì sguazza come un vibratore a una festa di lesbiche. il film è pura fantasia.

lunedì 1 febbraio 2010
andreabarella

un film che sembra fatto apposta per il talento puro di carrey..... non annoia mai e le atmosfere sono deliziose.da vedere e perchè no rivedere

lunedì 1 febbraio 2010
effebione

Non capisco cosa trovi (Andrea Chirichelli) di stonato nel doppiaggio del fim? Forse si riferisce alla traduzione dall'Inglese all'Italiano? Il doppiaggio di Roberto Pedicini di Jim Carrey é semplicemente "fenomenale". Buone le voci di tutti gli altri attori. Possono non piace o meno, ma credo che il film meriti un 8 a livello di doppiaggio.

venerdì 18 dicembre 2015
no_data

DOgni volta che passa in TV lo rivedo coi miei figli: un film bello, godibile anche dai più piccoli, che alterna sapientemente una gotica cupezza a momenti di luminosa ilarità. Splendida fotografia e costumi. Da vedere

giovedì 13 agosto 2015
SUPREMO2000

 Lemony Snicket -Una Serie Di Sfortunati Eventi è un film del 2004 diretto da Brad Silberling con Jim Carrey Emily Browning e Liam Aiken. Film Pronfondo con Lieto Fine con insegnamento Tipo Favola molto bello voto 4 su 5 ve lo consiglio

sabato 22 settembre 2012
puzzailsignorvincenzo

Che film bellissimo, divertente, geniale, decisamente sottovalutato.

lunedì 10 settembre 2012
4ng3l

Ecco come intrattenere alla grande con un film ricco di fantasia e di spunti a dir poco favolosi. Inizio che subito prende data la difficile situazione dei protagonisti, Carrey in piena forma, e sceneggiatura tanto divertente quanto maestosa. Alcune caratteristiche sono adorabili ed i dialoghi? apoteosi della narrativa e dialettica. Da non perdere.

domenica 15 novembre 2009
azirot

parte bene ma si spegne lentamente, peccato.

Frasi
C'è sempre qualcosa!
Dialogo tra Violet Baudelaire (Emily Browning) - Klaus Baudelaire (Liam Aiken)
dal film Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi - a cura di Chloe
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Una serie di sfortunati eventi» è una fortunata serie per ragazzi (sono usciti 11 libri dei 13 previsti) incentrata sui tristi destini dei tre rampolli Baudelaire, che nell’«Infausto inizio», rimangono orfani in seguito a un incendio, punto di partenza di un'infinita sequela di disgrazie. Ha scritto questi deliziosi volumetti, finemente illustrati da Brett Helquist, l'americano Daniel Handler, il quale [...] Vai alla recensione »

Marco Giusti
La Repubblica

E poi dicono che i ragazzi di oggi non leggono più come una volta. Il successo internazionale dei libri di Lemony Snicket, ora diventati anche un film, Lemony Snicket. Una serie di sfortunati eventi, diretto da Brad Silberling e interpretato da Jim Carrey nel ruolo del terribile conte Olaf, dimostra l’opposto. E non si può dire che la lettura delle opere del misterioso autore, dietro al quale si nasconde, [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Tratto da una serie per bambini di pervasivo e smodato successo, Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi viene lanciato come una specie di anti- Harry Potter , e si capisce perché: tutto in questa tumultuosa saga giunta al nono volume (Salani) sembra rovesciare lo spirito positivo del maghetto inglese. Con tutti i loro misteri e riti di passaggio, i romanzi festosi e cupi della Rowling sono [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

Se vi interessano le storie a lieto fine, è meglio che scegliate un altro libro. In questo non solo non c’è lieto fine, ma nemmeno un lieto inizio, e ben poco di lieto anche in mezzo”. Lettore avvisato... Nascosto dietro lo pseudonimo di Lemony Snicket (molte sue foto lo ritraggono di spalle), l’autore sconsiglia di andare avanti con la lettura e di appassionarsi alle sventure a catena che si abbattono [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Personaggi straordinari quelli di questa favola dark senza tempo realizzata con puro eclettismo Vittoriano, fantasiosa e dolorosa, che è “Una serie di sfortunati eventi“ di Brad Siberling, tratta dai libri famosi di Lemony Snicket (motto: «Siamo molto preoccupati»). Simmetricamente (oltre alla voce narrante dell’autore che apparteneva a Jude Law) ci sono nella storia tre bambini orfani e tre zii adulti, [...] Vai alla recensione »

Roberto Silvestri
Il Manifesto

Reduce dal film più strano, chic e pretenzioso del 2004 (era Joel Barish in Eternal Sunshine of the Spotless Mind), e in piena forma, il mattatore dell'Ontario Jim Carrey, che dall'ottobre 2004 ha anche il passaporto Usa e per la sua altezza (1.88) e estroversione viene considerato il John Barrymore comico dei giorni nostri (dopo gli scatenati Ace Ventura, Scemo più scemo e Man on the moon) è già un [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

L’immaginario letterario della deliziosa e perfida saga Una serie di sfortunati eventi di Lemony Snicket (pseudonimo dello scrittore americano Daniel Handler), che dovrebbe concludersi con la pubblicazione del tredicesimo volume, ha la cattiveria delle belle fiabe: esercizi spirituali sulla paura e su un mondo meno accogliente e innocente di quanto vogliano farci credere gli ipocritici buonisti in [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
mercoledì 27 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Durante la premiere di Land of the Lost, il regista Brad Silberling ha detto che potrebbero essere prodotti dei sequel del film Una serie di sfortunati eventi. “Era stata una coproduzione tra la Paramount e la Dreamworks e c'erano delle politiche di [...]

winner
miglior trucco
Premio Oscar
2004
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati