Moonlight Mile - Voglia di ricominciare

Film 2002 | Drammatico 120 min.

Titolo originaleMoonlight Mile
Anno2002
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata120 minuti
Regia diBrad Silberling
AttoriSusan Sarandon, Dustin Hoffman, Jake Gyllenhaal, Holly Hunter, Gordon Clapp, Ellen Pompeo .
MYmonetro 2,50 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Brad Silberling. Un film con Susan Sarandon, Dustin Hoffman, Jake Gyllenhaal, Holly Hunter, Gordon Clapp, Ellen Pompeo. Titolo originale: Moonlight Mile. Genere Drammatico - USA, 2002, durata 120 minuti. - MYmonetro 2,50 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Moonlight Mile - Voglia di ricominciare tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

New England, nei primi anni settanta.Ben e JoJo Floss hanno appena perso la figlia Diana, assurdamente uccisa durante un alterco tra due sconosciuti. Al Box Office Usa Moonlight Mile - Voglia di ricominciare ha incassato 6,8 milioni di dollari .

Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO NÌ
Un film evitabile: ottimi attori, ma regia e sceneggiatura pessime.
Recensione di Marco Cavalleri
Recensione di Marco Cavalleri

New England, nei primi anni settanta.Ben e JoJo Floss hanno appena perso la figlia Diana, assurdamente uccisa durante un alterco tra due sconosciuti. Con loro c'è anche Joe, suo promesso sposo. I tre cercano disperatamente di reagire in modo anticonformista alla tragedia loro occorsa. Ma quando Jake - che in realtà si era appena lasciato con Diana - si innamora di Bertie, addetta al locale ufficio postale e con un fidanzato disperso in Vietnam, l'apparente solidità del terzetto comincia a sfaldarsi. A rimettere le cose a posto e dare a tutti un'autentica voglia di ricominciare sarà inaspettatamente il processo all'assassino della ragazza. Moonlight mile - voglia di ricominciare è la classica pellicola costruita per titillare la più ampia fetta possibile di pubblico: ottimi attori, una vicenda drammatica con note umoristiche, il sottotesto costituito da una difficile ma inevitabilmente trionfante storia d'amore. Ma, causa una sceneggiatura corriva e una regia anche peggiore, tutto rimane sulla carta. E la dose di zucchero è di quelle da far tremare un diabetico. Evitabile.

Sei d'accordo con Marco Cavalleri?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 12 ottobre 2011
Gianni Lucini

Fin dalle sequenze iniziali di Moonlight mile – Voglia di ricominciare si capisce che Dustin Hoffman non “interpreta” il personaggio di Ben, ma lo lascia vivere o, meglio, lo fa vivere lasciandosi guidare dall’istinto più che dalla tecnica. Il perbenismo di facciata e l’apparente quanto goffo controllo della situazione con cui vive la cerimonia funebre sono un segno [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 ottobre 2011
Gianni Lucini

È giusto sacrificare la propria vita per non deludere le aspettative di qualcuno? È questo l’interrogativo centrale del film di Brad Silberling. Tutti i protagonisti non vivono nel modo in cui vorrebbero ma cercano di assomigliare il più possibile a quello che altri si aspettano da loro. I coniugi Floss tentano di elaborare il lutto per la morte di Diane facendo entrare nella [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 novembre 2014
maggie69

Il tema é difficile da affrontare...si parla di dolore da lutto, di difficoltà di elaborazione del lutto. A tratti esce. A tratti. Discreto perché l'argomento é difficile e a volte anche "tratti" sono sufficienti per un voto sufficiente.

mercoledì 12 ottobre 2011
Gianni Lucini

La colonna sonora di Moonlight mile – Voglia di ricominciare è impreziosita da una lunga collana di brani del periodo a cavallo tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio dei Settanta con l’aggiunta di alcuni interventi originali interventi in acustico di due giganti della scena psichedelica californiana come Jorma Kaukonen e Jack Casady degli Hot Tunaed ex Jefferson Airplane. [...] Vai alla recensione »

Frasi
Cara Bertie, prima mi hai chiesto dov'ero finito; voglio dirtelo. Ero andato in un posto dove non c'è una sola cosa giusta, dove ogni parola fa male, ogni momento è al contrario ogni cielo è senza colore senza speranza. Ho cercato di tornare a casa Bertie ma mi sono perso. E durante il cammino ho incontrato te. E non ho avuto nemmeno il coraggio di rendermi conto che ero arrivato a casa. Una mia amica saggia mi ha detto che tutti abbiamo la nostra casa e ora so che è vero. Spero che tu riceva questa lettera Bertie. Penso di avere 75 probabilità. Perchè se la ricevi capirai che in fondo ero lì. Io ho trovato casa Berti. Ho trovato te. Spero che anche tu trovi presto la tua. Arrivaci più veloce che puoi e scrivimi quando ci sei. Un bacio Joe
Joe Nast (Jake Gyllenhaal)
dal film Moonlight Mile - Voglia di ricominciare - a cura di lily
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mauro Gervasini
Film TV

A Joe ammazzano la fidanzata. Qualcosa di indefinibile (un segreto, un’umana debolezza, un senso di colpa...?) Io porta a frequentare Ben e JoJo, i potenziali futuri suoceri. ovviamente sconvolti dalla morte violenta della figlia. Che “rivive”, fantasma tra i fantasmi, nei sogni e negli sguardi dei personaggi e nei fuoricampo del film. Impreziosito da una colonna sonora da urlo, Moonlight Mile (il [...] Vai alla recensione »

Alessandra Venezia
Panorama

Due grandi attori (Dustin Hoffman e Susan Sarandon) in un film che racconta la vita in uno dei suoi aspetti più intensi e misteriosi: il rapporto con noi stessi e gli altri dopo la perdita di una persona cara. Anni Settanta, New England. A tre giorni dalle nozze Diana (Careena Melia) viene iaccisa in un locale pubblico: si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Perduta la figlia in un'assurda tragedia (un pazzo sconosciuto le ha sparato in un locale pubblico), Jojo e Ben, coppia già in pezzi, trovano un appiglio nel fidanzato della ragazza. Pieno di sensi di colpa, il giovanotto accetta la parte del figlio vicario; ma s'innamora di una barista, già largamente bastonata dalla vita. Il tentativo di mettere insieme melodramma e commedia si risolve in un mezzo [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati