•  
  •  
Apri le opzioni

Anne Archer

Anne Archer è un attore statunitense, è nato il 24 agosto 1947 a Los Angeles, California (USA).
Nel 1993 ha ricevuto il premio come coppa volpi straordinaria al Festival di Venezia per il film America oggi. Anne Archer ha oggi 75 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Una moglie... sempre in pericolo

A cura di Fabio Secchi Frau

Una tigre della recitazione americana che, nell'arco degli Anni Ottanta, si è trovata spesso nel ruolo di una moglie al centro di bizzarre storie di tradimenti o di spie, a volte un po' irreali, ma abbastanza per farci coinvolgere dal film.

Figlia d'arte
Figlia d'arte (i suoi genitori sono infatti gli attori John Archer e Marjorie Lord), decide di seguire le orme di famiglia frequentando il corso di arte drammatica del Claremont College, seguito poi da una laurea al Pitzer College, dove conoscerà il suo primo marito William Davis che sposerà il 16 agosto 1969 e dal quale avrà il suo primogenito Thomas Davis. Il matrimonio, disgraziatamente, naufragherà a causa della relazione dell'attrice con il produttore e regista Terry Jastrow, che sposerà poco dopo il divorzio, il 10 dicembre 1978. Anche da questa unione nascerà un bambino: Jeffrey Tucker Jastrow. La Archer comincia a recitare in televisione partecipando a telefilm come: Storefront Lawyers (1970); Hawaii Five-O (1970) di Anton Leader; The F.B.I(1971) di Don Medford; The Mod Squad (1971) con Edward Asner; Ironside (1971) con Roddy McDowall e Raymond Burr; Due onesti fuorilegge (1971) di Jeffrey Hayden; Love, American Style (1971) di Gary Nelson, Charles R. Rondeau e Oscar Rudolph, e infine The Sixth Sense (1972) di Alf Kjellin con William Shatner.

L'esordio al cinema
Il debutto cinematografico avviene invece nel 1972 grazie al film di Steve Ihnat L'esibizionista con James Coburn, seguito dal film con Jon Voight Un ragazzo tutto americano(1973). Per buona parte degli Anni Settanta i suoi impegni lavorativi saranno comunque legati al piccolo schermo con partecipazione a film tv e serial: Los Angeles quinto distretto di polizia (1973) con William Holden, La casa nella prateria (1975), Uno sceriffo a New York (1976), la miniserie Seventh Avenue (1977) e The Pirate (1978) con Christopher Lee.

Il successo di Attrazione fatale
Dopo essere stata diretta da Sylvester Stallone in Taverna Paradiso (1978), tenta di avere il ruolo della giornalista Lois Lane in Superman (1978) che però andrà a Margot Kidder. A quel punto, torna al piccolo schermo recitando ne The Family Tree (1983) e Falcon Crest (1985) con Jane Wyman e Lorenzo Lamas. Ma il ruolo più importante della sua carriera, arriva dopo la mediocre performance con Rod Steiger in A faccia nuda (1985). Notata dal regista Adrian Lyne, entra nel cast del film Attrazione fatale (1987) del quale fanno già parte Glenn Close e Michael Douglas. Il ruolo della moglie tradita le offre una terna di candidature come migliore attrice non protagonista agli Oscar, ai BAFTA e ai Golden Globe.

La moglie della spia
Ci si accorge così le potenzialità drammatiche della Archer che viene utilizzato soprattutto per pellicole ad alta tensione: Rischio totale(1990) con Gene Hackman e i film tv The Last of His Tribe (1992) con Jon Voight e Nails (1992) con Dennis Hopper. Dopo essere stata diretta da Kathleen Turner in Leslie's Folly (1994), diventa partner di Harrison Ford in ben due pellicole: Giochi di potere (1992, tratto da un romanzo omonimo di Tom Clancy e nel quale riveste ancora una volta dalla parte della moglie in pericolo) e Sotto il segno del pericolo(1994). Vincitrice di uno speciale Golden Globe e della Coppa Volpi che ha diviso con tutto il cast del film America oggi (1993) di Robert Altman, recita poi nel pessimo film Body of Evidence - Corpo del reato (1993), rischiando di vincere un Razzie Award come miglior attrice non protagonista.

La carriera negli Anni Novanta
Con la fine degli Anni Novanta, diminuisce anche lo spessore drammatico delle sue interpretazioni che saranno vincolate a miniserie di poco ascolto come Camino de Santiago (1999) o pellicole di poco incasso come Regole d'onore (2000) con Samuel L. Jackson. Dopo aver partecipato a serial come Boston Public (2003), The L Word (2004), Ghost Whisperer (2006-2008) e Privileged (2008-2009) e C'è sempre il sole a Philadelphia (2005) con Danny DeVito, recita accanto a Faye Dunaway in Cut Off (2006) e a Burt Reynolds con End Game (2006).

Scientology e associazioni umanitarie
La Archer è membro della setta di Scientology, religione che ha sposato la fine degli Anni Settanta, quando ancora studiava recitazione. E ha iniziato a questo culto anche suo figlio che è diventato capo della Chiesa di Scientology di Los Angeles. Ma ancora più importante, è l'impegno umanitario dell'attrice che ha fondato l'organizzazione non-profit Artists for Human Rights.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2009), 100 min.
Azione, (Germania, USA, Canada - 2006), 93 min.
Commedia, (USA - 2005), 97 min.

I film più famosi

Commedia, (USA - 2009), 100 min.
Drammatico, (USA - 1987), 120 min.
Drammatico, (USA - 1993), 180 min.
Spionaggio, (USA - 1992), 116 min.
Giallo, (USA - 2000), 117 min.
Commedia, (USA - 2005), 97 min.
Drammatico, (USA - 2000), 120 min.
Giallo, (USA - 1990), 97 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati