Trieste Film Festival programma di giovedì 25 gennaio

Programma dei 4 film di giovedì 25 gennaio 2018 presentato alla 29ª edizione del Trieste Film Festival. Trieste - 19 / 28 gennaio 2018. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Aritmija
CONCORSO
La lotta per rimanere assieme. Drammatico - Russia, Finlandia, Germania, 2017. Durata 116 Minuti.

Un paramedico devoto ai suoi pazienti lotta per trovare il tempo per sua moglie la quale inizia a credere che i suoi pazienti siano più importanti per lui di quanto non sia lei.

Una giovane coppia di paramedici, fra interventi d'emergenza, pause lavorative ad alto tasso alcolico e un sistema sanitario in continua evoluzione, lotta per trovare la forza di rimanere assieme. Premio al Miglior Attore Aleksandr Jacenko all'ultimo festival di Karlovy Vary.

GUARDA IL TRAILER
GENNAIO
25
giovedì
20:00 Trieste
Politeama Rossetti
Dita Zë Fill
CONCORSO

Per affrontare le sue difficoltà economiche e dare da mangiare a suo figlio, Leta troverà un lavoro come badante dalla signora Sophie.

Leta si trova in difficoltà economiche e da mesi non paga più l'affitto. Quando la donna e il suo bambino di un anno vengono buttati fuori di casa, si trasferiscono nell'appartamento di Sophie, un'anziana signora ormai immobile a letto, a cui Leta deve fare da badante. Per difendere il lavoro e la nuova casa, Leta deve mantenere in vita a tutti i costi la signora. Premio alla Miglior Attrice Ornela Kapetani all'ultimo festival di Sarajevo.

GUARDA IL TRAILER
GENNAIO
25
giovedì
22:00 Trieste
Politeama Rossetti
Frost
CONCORSO
Un on the road che ha come meta il fronte ucraino e la sua guerra fratricida. Drammatico - Lituania, Francia, Ucraina, Polonia, 2017. Durata 90 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sharunas Bartas.  Con Vanessa Paradis, Weronika Rosati, Andrzej Chyra, Boris Abramov, Mantas Janciauskas, Lyja Maknaviciute. .

Un doloroso viaggio attraverso gli orrori della guerra costringe a scendere a compremessi tre viaggiatori profondamente diversi. Recensione ❯

Frost racconta la storia di Rokas, giovane uomo lituano che si è trovato a dover fare i conti con la guerra per riuscire a comprendere il suo popolo. Su un convoglio che trasporta gli aiuti umanitari dalla Lituania all'Ucraina, incontra un paio di giornalisti, un uomo e una donna, a cui si unisce per proseguire il cammino. Il trio sarà costretto a superare i propri limiti psicologici per costruire un rapporto forte, unico punto fermo in mezzo alle turbolenze della guerra. Non sono d'accordo su nulla, tranne per il desiderio di trovarsi lì dove sono, ognuno per motivi propri. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GENNAIO
25
giovedì
17:30 Trieste
Politeama Rossetti
Playing Men
CONCORSO DOCUMENTARI
Il gioco è una cosa seria. Documentario - Slovenia, Croazia, 2017. Durata 60 Minuti.
Un film di Matjaz Ivanisin.  .

Un viaggio in un mondo rigorosamente maschile dove è il gioco a essere al centro dell'attenzione.

Tutti sanno che il gioco è una cosa seria. Il regista Matjaz Ivanisin ne è convinto e ha scelto di portarci in un mondo rigorosamente maschile. Vediamo uomini colpire sacchi da boxe in un parco divertimenti, lottare gli uni aggrappati agli altri fino a che le spalle degli avversari non toccano terra... Un viaggio che ci porta anche nel Sud Italia e in Sardegna. Tuttavia, durante le riprese del documentario, il regista entra in crisi creativa...

GUARDA IL TRAILER
GENNAIO
25
giovedì
16:00 Trieste
Politeama Rossetti
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati