Advertisement
Segnali di normalità al box office: No time to Die parte con il botto e Venom stravince negli USA

Il film su 007 è il primo film dell’anno a superare i 100 milioni senza il mercato cinese.
di Andrea Chirichelli

No Time To Die

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Daniel Craig (53 anni) 2 marzo 1968, Chester (Gran Bretagna) - Pesci. Interpreta James Bond nel film di Cary Joji Fukunaga No Time To Die. Al cinema da giovedì 30 settembre 2021.
lunedì 4 ottobre 2021 - Box Office

No Time to Die chiude una gran domenica e un ottimo weekend, incassando rispettivamente 826mila euro e 2,5 milioni complessivi e superando anche ieri le 100mila presenze; davvero una partenza col botto, almeno considerata la dimensione del mercato nostrano e le sue attuali limitazioni. Gran secondo posto per Space Jam - New Legends, che ottiene altri 263mila euro e sale a 2,2 milioni complessivi. Completa il podio Dune, che non dà segni di cedimento, che ottiene altri 243mila euro per un totale di 5,6 milioni.

Si difende bene Moretti, migliore degli italiani con 148mila euro e un totale di quasi 1,3 milioni. Sale, come previsto, Paw Patrol – Il film, che incassa 86mila euro per un totale di 510mila. Respect sale a 58mila euro e 141mila complessivi, a centro classifica troviamo Escape Room 2 - Gioco Mortale con 39mila euro e 434mila totali, mentre in coda ci sono l’altro animato Il giro del mondo in 80 giorni con 37mila euro e 617mila totali e i due italiani Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto, che ottiene 35mila euro utili per superare i 3 milioni e Qui rido io, che incassa 34mila euro e che sale a 1,1 milioni.

Tante le uscite anche questa settimana: Fino all'ultimo respiro, La scuola cattolica, A Chiara, Baby Boss 2 - Affari di famiglia, L'uomo che vendette la sua pelle, The Cave, Il materiale emotivo, Ezio Bosso. Le cose che restano, Bentornato Papà, Piazzolla - La rivoluzione del tango, Suole di vento - Storie di Goffredo Fofi, The Italian Banker e Isolation.

BOX OFFICE MONDO
Venom - La furia di Carnage polverizza le stime degli analisti e stravince il weekend americano con 90,1 milioni di dollari, un debutto da era pre-pandemica e forse il segno che le cose stanno tornando davvero alla normalità. Il dato batte ovviamente il precedente record d’incasso dell’era Covid, detenuto da Black Widow con 80,8 milioni di dollari e garantisce al franchise un radioso futuro. Il sequel ha migliorato anche l’incasso di debutto del primo film, che si era fermato a 80,2 milioni e dovrebbe permettere al film di superare i 200 milioni a fine corsa, anche se a ottobre la concorrenza di certo non mancherà.

Ottimi numeri anche per La famiglia Addams 2 che, nonostante sia acquistabile in streaming a circa 20 dollari, riesce comunque a generare incassi in sala per 18 milioni di dollari, una cifra superiore alle attese. Sul podio resiste Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, che incassa altri 6 milioni e sale a 206, mentre quarto è l’altra grande new entry della settimana, I molti santi del New Jersey, che ottiene 5 milioni nonostante sia disponibile senza sovrapprezzi su HBO Max. Crollo verticale per Caro Evan Hansen, che arriva a 11 milioni e più contenuto per Candyman, che si avvicina ai 60 milioni, stupisce The Jesus Music, new entry inattesa di Lionsgate, che fa segnare la terza migliore media per sala del weekend e si piazza al settimo posto. Chiudono la top ten Paw Patrol – Il film, Il collezionista di carte e I’m Your Man con incassi poco rilevanti.

Il weekend appena terminato ha visto altri due grandi vincitori: il primo è No Time to Die, che pur non essendo ancora disponibile in molti mercati chiave, a cominciare dai due maggiori, USA e Cina, ha incassato ben 120 milioni di dollari, diventando il primo film dell’anno a superare i 100 milioni senza il contributo “cinese”, il secondo è il blockbuster cinese The Battle at Lake Changjin, che ha debuttato in patria con la spaventosa cifra di 163 milioni di dollari in appena tre giorni di programmazione. Insomma, per parafrasare Mark Twain, la notizia della morte del cinema in sala era ampiamente esagerata.

Box Office Italia di domenica 3 ottobre 2021
1. No Time To Die: Euro 826.973
2. Space Jam - New Legends: Euro 263.579
3. Dune: Euro 243.332
4. Tre piani: Euro 148.834
5. Paw Patrol - Il film: Euro 86.897
6. Respect: Euro 58.320
7. Escape Room 2 - Gioco Mortale: Euro 39.444
8. Il giro del mondo in 80 giorni: Euro 37.311
9. Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto: Euro 35.266
10. Qui rido io: Euro 34.749
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati