MYmovies.it
Advertisement
Oscar 2010: il trionfo di The Hurt Locker

Per la prima volta una regista donna vince il premio della regia.
di Tirza Bonifazi Tognazzi

Una pioggia di statuette d’oro per Kathryn Bigelow
Kathryn Bigelow (67 anni) 27 novembre 1951, San Carlos (California - USA) - Sagittario. Regista del film The Hurt Locker.

lunedì 8 marzo 2010 - News

Una pioggia di statuette d'oro per Kathryn Bigelow
A dispetto dell'alta tecnologia, del 3D e della visionarietà di James Cameron, a vincere l'Oscar nelle categorie più importanti è stata l'ex moglie, Kathryn Bigelow. La regista di The Hurt Locker segna così un record importante: è la prima volta nella storia dell'Academy che una donna vince il premio nella categoria Miglior regia. A consegnare la statuetta Barbra Streisand, che aveva già avuto l'onore di premiare Kevin Costner nel 1991 per Balla coi lupi (Miglior film) e Clint Eastwood nel 1993 per Gli spietati (Miglior regia).
L'82esima edizione degli Oscar si è svolta secondo copione, senza cadute né impennate. Presentatori della serata i bravi Steve Martin e Alec Baldwin che hanno divertito platea e telespettatori con la parodia di Paranormal Activity. Toccante è stato l'omaggio a John Hughes (18 febbraio 1950 – 6 agosto 2009), troppo breve il tributo e la standing ovation a Lauren Bacall e Roger Corman, premiati con l'Oscar alla carriera.
Strepitosa l'uscita di Ben Stiller truccato da Na'vi che ha presentato il miglior trucco ("sebbene Avatar non sia neanche nella cinquina") e premiato Star Trek, che gareggiava contro The Young Victoria e Il divo.
L'Italia ha avuto il suo momento di gloria con il discorso di ringraziamento di Mauro Fiore, miglior direttore della fotografia per Avatar. George Clooney, seduto al fianco di Elisabetta Canalis, sembrava essersi svegliato dal lato sbagliato del letto. L'unico sorriso glielo è riuscito a strappare Vera Farmiga nel presentare, insieme a Michelle Pfeiffer, Julianne Moore, Tim Robbins e Colin Farrell la cinquina dei Migliori attori protagonisti. A ricevere la statuetta dalle mani di Kate Winslet è stato Jeff Bridges che alla quinta nomination è riuscito finalmente ad alzare l'Oscar al cielo e ringraziare, tra gli altri, i genitori e la moglie. Nonostante la delusione dell'esclusione di Charlotte Gainsbourg dalla rosa delle migliori attrici dopo l'incredibile prova che ha dato nell'Antichrist di Lars von Trier (grande assente dalle nomination), ci rallegriamo che sia stata Sandra Bullock a ricevere il premio, per lo meno per aver potuto sentire il suo divertente (e commosso) discorso di ringraziamento. Solo un paio di giorni fa riceveva il Razzie Award come peggiore attrice per All About Steve; ancora nessun attore era riuscito a vincere nello stesso anno un Oscar e un anti-Oscar.

Tutti i premi Miglior film:
The Hurt Locker

Miglior regia:
Kathryn Bigelow per The Hurt Locker

Miglior attore protagonista:
Jeff Bridges per Crazy Heart

Miglior attrice protagonista:
Sandra Bullock per The Blind Side

Miglior attore non protagonista:
Christoph Waltz per Bastardi senza gloria

Miglior attrice non protagonista:
Mo'Nique per Precious

Miglior sceneggiatura originale:
Marc Boal per The Hurt Locker

Miglior sceneggiatura non originale:
Geoffrey Fletcher per Precious

Miglior film d'animazione:
Up

Miglior film straniero:
El secreto de sus ojos (Argentina)

Miglior documentario:
The Cove

Miglior scenografia:
Rick Carter, Robert Stromberg e Kim Sinclair per Avatar

Miglior fotografia:
Mauro Fiore per Avatar

Migliori costumi:
Sandy Powell per The Young Victoria

Miglior montaggio:
Bob Murawski e Chris Innis per The Hurt Locker

Miglior trucco:
Barney Burman, Mindy Hall e Joel Harlow per Star Trek

Miglior colonna sonora:
Michael Giacchino per Up

Miglior canzone originale:
Ryan Bingham e T-Bone Burnett "The Weary Kind (theme from Crazy Heart)" per Crazy Heart

Miglior sonoro:
Paul N.J. Ottosson e Ray Beckett per The Hurt Locker

Miglior montaggio effetti sonori:
The Hurt Locker

Migliori effetti visivi:
Joe Letteri, Stephen Rosenbaum, Richard Baneham e Andrew R. Jones per Avatar

Gallery


Mo'Nique (Monique Imes) (51 anni) 11 dicembre 1967, Woodland Hills (California - USA) - Sagittario. Interpreta Mary nel film di Lee Daniels Precious.
Tutti i premi
Jeff Bridges (Jeffrey Leon Bridges) (69 anni) 4 dicembre 1949, Los Angeles (California - USA) - Sagittario. Interpreta Bad Blake nel film di Scott Cooper Crazy Heart.
Jeff Bridges, Miglior attore protagonista
Jeff Bridges (Jeffrey Leon Bridges) (69 anni) 4 dicembre 1949, Los Angeles (California - USA) - Sagittario. Interpreta Bad Blake nel film di Scott Cooper Crazy Heart.
Jeff Bridges, Miglior attore protagonista
Jeff Bridges (Jeffrey Leon Bridges) (69 anni) 4 dicembre 1949, Los Angeles (California - USA) - Sagittario. Interpreta Bad Blake nel film di Scott Cooper Crazy Heart.
Jeff Bridges, Miglior attore protagonista
Sandra Bullock (Sandra Annette Bullock) (54 anni) 26 luglio 1964, Arlington (Virginia - USA) - Leone. Interpreta Leigh Anne Touhy nel film di John Lee Hancock The Blind Side.
Sandra Bullock, Miglior attrice protagonista
Mo'Nique (Monique Imes) (51 anni) 11 dicembre 1967, Woodland Hills (California - USA) - Sagittario. Interpreta Mary nel film di Lee Daniels Precious.
Mo´Nique, Miglior attrice non protagonista
Christoph Waltz (62 anni) 4 ottobre 1956, Vienna (Austria) - Bilancia. Interpreta Il colonello Hans Landa nel film di Quentin Tarantino Bastardi senza gloria.
Christoph Waltz, Miglior attore non protagonista
Kathryn Bigelow, Miglior regia
Barney Burman, Mindy Hall e Joel Harlow, Miglior trucco
Pete Docter (50 anni) 10 agosto 1968, Bloomington (Minnesota - USA) - Leone. Regista del film Up.
Pete Docter per Up, Miglior film d'animazione
Mauro Fiore . Fotografo nel film di James Cameron Avatar.
Mauro Fiore, Miglior fotografia
Sandy Powell (59 anni) 7 aprile 1960, Londra (Gran Bretagna) - Ariete. Costumista nel film di Jean-Marc Vallée The Young Victoria.
Sandy Powell, Migliori costumi
Michael Giacchino . Musicista nel film di Pete Docter, Bob Peterson Up.
Michael Giacchino, Miglior colonna sonora
Geoffrey Fletcher . Sceneggiatore nel film di Lee Daniels Precious.
Geoffrey Fletcher, Miglior sceneggiatura non originale
Ray Beckett e Paul N.J. Ottosson, Miglior sonoro
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati