Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 2 luglio 2016

Alessandro Roja

Attore criminale

38 anni, 4 Giugno 1978 (Gemelli), Roma (Italia)
occhiello
Ma sol quello che c'hai davanti (a pistola) e davanti a questa pure i gifanti di ventano moscerini… te fa che er teribbile venne solo un grammo della roba tua e giuro che co sti mocassini te ce schiaccio
dal film Romanzo Criminale - La serie (2008) Alessandro Roja è Il Dandi
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Alessandro Roja
Nastri d'Argento 2014
Nomination miglior attore per il film Song 'e Napule di Marco Manetti, Antonio Manetti



L'intervista al cast del noir L'erede di Michael Zampino.

Appennini dark, anche l'Italia gira in nero

martedì 5 luglio 2011 - Ilaria Ravarino cinemanews

Appennini dark, anche l'Italia gira in nero Un thriller all’italiana, girato sugli Appennini da un regista italo francese e interpretato da una squadra di attori che più varia non si può: una brava signora del teatro che al cinema aveva quasi rinunciato, una giovane acrobata da circo, il volto simbolo della Roma criminale (per fiction) e un coniglio meticcio, Vasco, con tanto di addestratore al seguito. Opera prima di Michael Zampino, scritto a quattro mani con il blasonato Ugo Chiti, L’erede sarà dall’8 luglio in venti sale per dimostrare che il cinema di genere, anche quello più oscuro, nel nostro paese non è morto. Distribuito a quasi tre anni dalle riprese, costato 700.000 euro e realizzato con la collaborazione del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Marche e della Provincia di Macerata, ne L’erede recitano l’allieva di Strehler Guia Jelo, la trapezista Tresy Taddei Takimiri e il Dandi Alessandro Roja, per la prima volta alle prese con il vero cinema indipendente. E cioè: per un mese chiusi in un albergo nascosto tra i monti, «con il primo giornalaio a 40 minuti di passeggiata nel bosco», esposti alle intemperie senza l’agio dei ricchi camerini alla Romanzo Criminale, alle prese con una storia in bilico tra thriller e horror noir ma soprattutto senza avere la certezza, fino all’ultimo ciak, di vedere il film, un giorno, in sala.

   

Visita sul set del prossimo film di Carlo Virzì.

'I più grandi di tutti' stanno arrivando

venerdì 1 luglio 2011 - Robert Bernocchi cinemanews

'I più grandi di tutti' stanno arrivando Inizia in maniera particolare la visita al set di I più grandi di tutti: una partita di calcio tra la squadra della Indiana Productions (che ha lavorato al film di Carlo Virzì) e la Fandango di Domenico Procacci, impegnata sul set del film d’esordio alla regia di Gipi lì vicino. Considerando che Virzì girava ovviamente a Livorno e Gipi a Pisa, c’era da temere uno scontro degno del Vernacoliere, leggendaria rivista satirica che da anni sfotte i poveri abitanti della città con la torre pendente. Alla fine, un 5 a 5 che, tra rigori concessi e negati, mostra che la troupe di I più grandi di tutti è pronta a dare l’anima.

Dopo il film di Michele Placido, le vicende della banda della magliana vengono adattate per il piccolo schermo.

Romanzo criminale approda in tv

giovedì 6 novembre 2008 - Alessandra Giannelli cinemanews

Romanzo criminale approda in tv Dopo Quo Vadis, Baby? Sky propone un'altra fiction (ma molti progetti sono in cantiere!) tratto dall'omonimo film, ed anche libro: Romanzo Criminale. Alla Casa del cinema, a Roma, a presentare il nuovo prodotto c'erano tutti: i rappresentanti di Sky, lo scrittore Giancarlo De Cataldo, il regista Stefano Sollima, il produttore Riccardo Tozzi (Cattleya) e l'intero cast artistico: tutti giovani attori esordienti, tra cui spicca la più nota Alessandra Mastronardi (I Cesaroni). Una serie successiva al famoso film di Michele Placido, nutrita di ulteriori racconti perché tante erano le storie tra le pieghe della rinomata vicenda della banda della Magliana. Riccardo Tozzi, produttore sia del film che della serie, si dice soddisfatto di questa seconda realizzazione, risultato di molte scelte centrate perché il romanzo, oltre ad essere una storia, è un mondo e questo è unico nel panorama italiano dei romanzi di questi ultimi anni ed è stato il presupposto di una serie; un mondo in cui entrare e rimanere, come stare a casa propria, che è lo specifico del prodotto seriale. Un progetto importante, su cui però, sebbene interpellati in merito, nessuno svela quanto sia effettivamente costato. La serie ha già trovato una distribuzione internazionale.

Song 'e Napule

* * * - -
(mymonetro: 3,28)
Un film di Marco Manetti, Antonio Manetti. Con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2013. Uscita 17/04/2014.

Diaz - Non pulire questo sangue

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,56)
Un film di Daniele Vicari. Con Claudio Santamaria, Jennifer Ulrich, Elio Germano, Davide Iacopini, Ralph Amoussou.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2012. Uscita 13/04/2012.

I più grandi di tutti

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,86)
Un film di Carlo Virzì. Con Claudia Pandolfi, Alessandro Roja, Marco Cocci, Corrado Fortuna, Dario Cappanera.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2011. Uscita 04/04/2012.

Magnifica presenza

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Elio Germano, Paola Minaccioni, Beppe Fiorello, Margherita Buy, Vittoria Puccini.
continua»

Genere Commedia drammatica, - Italia 2012. Uscita 16/03/2012.

L'erede - The Heir

* * * - -
(mymonetro: 3,09)
Un film di Michael Zampino. Con Alessandro Roja, Guia Jelo, Davide Lorino, Tresy Taddei, Maria Sole Mansutti
Genere Noir, - Italia 2011. Uscita 08/07/2011.
Filmografia di Alessandro Roja »
Solo per il weekend (2015) Song 'e Napule (2013)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità