•  
  •  
Apri le opzioni

Saul Dibb

Saul Dibb è un regista, sceneggiatore, è nato nel 1968

Saul Dibb ha esordito come regista cinematografico nel 2004 con Bullet Boy, un film corrosivo e realistico sulla cultura delle armi e della violenza in un ghetto nero inglese. Il film, interpretato da Ashley Walters dei So Solid Crews, ha vinto un Evening Standard British Film Award per il Miglior Esordiente.
In precedenza Dibb aveva girato diversi documentari. Easy Money, è la storia di un'attrice porno; mentre Lifters è una serie di 4 documentari che raccontano con grande sensibilità il mondo dei taccheggiatori. La serie è stata candidata al Royal Television Society Award per la Migliore Serie di Documentari, nel 2002. Il documentario Abducted racconta l'esperienza dei genitori di bambini rapiti; e Electric Avenue è una serie di documentari sulla vita nel turbolento quartiere di Brixton.
Nel 1997, è stato direttore della fotografia del documentario di Jon Ronson Tottenham Ayatollah, sul tentativo dei fondamentalisti musulmani di trasformare l'Inghilterra in uno stato islamico.
Nel 2006 ha diretto l'acclamata serie tv The Line of Beauty, tratto dal romanzo di Alan Hollinghurst La linea della bellezza, vincitore del prestigioso Booker Prize, e ambientato nell'Inghilterra della Thatcher. Il film, scritto da Andrew Davies, è interpretato da Hayley Atwell e Dan Stevens.
Nel 2008 ha co-scritto e diretto La duchessa, interpretato da Keira Knightley, Ralph Fiennes e Charlotte Rampling, che è stato il film inglese indipendente di maggior successo dell'anno, candidato a due premi Oscar®, di cui uno vinto per i Miglior Costumi; il film ha inoltre ottenuto altri cinque premi e diciannove nominations tra cui BAFTA, Golden Globe, European Film Awards e ai British Independent Film Awards. A distanza di diversi anni racconta una storia d'amore ai tempi dell'occupazione nazista in Suite francese (2015) con Michelle Williams e Kristin Scott Thomas.
Dibb sta sviluppando una serie di lungometraggi tra cui il suo adattamento per la Portobello Pictures di The Post Office Girl (pubblicato in Italia con il titolo "Estasi di libertà") dello scrittore Stefan Zweig.

Ultimi film

Focus

INCONTRI
venerdì 13 marzo 2015
Marianna Cappi

Mentre il suo film incontra il pubblico italiano, il regista di Suite francese, l'inglese Saul Dibb, ci concede un'esclusiva intervista telefonica nella quale racconta la genesi del film e le scelte fatte in materia di adattamento, colonna sonora e casting. Good afternoon, Mr Dibb, and thank you for your time. Può dirci com'è entrato in contatto con il romanzo di Irène Némirovsky, se l'idea di un adattamento viene da lei o se è stato contattato da altri e, in questo caso, perché ha scelto di fare questo film piuttosto che un altro? Sono stato contattato dal produttore di TF1 Romain Bremond, che aveva i diritti del libro

INCONTRI
sabato 25 ottobre 2008
Désirée Colapietro Petrini

La Duchessa Spencer, un'icona di bellezza Alla presenza della produttrice Gaby Tana, che nel 1998 è riuscita ad assicurarsi i diritti del libro Georgiana di Amanda Foreman da cui è stato tratto il film e dei giovani attori Dominic Cooper e Hayles Atwell, il regista inglese Saul Dibb ha presentato alla stampa di Roma il suo nuovo film, La Duchessa (in uscita a Natale) secondo lungometraggio dopo Bullet Boy, con il quale appena quattro anni fa esordiva alla regia

News

Presentato al Festival di Roma l'atteso film con Keira Knightley illustre assente di giornata.
Il regista Saul Dibb ha presentato il film accompagnato dagli attori Dominic Cooper e Hayley Atwell.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati