•  
  •  
Apri le opzioni

Pif

Pif (Pierfrancesco Diliberto). Data di nascita 4 giugno 1972 a Palermo (Italia).
Nel 2017 ha ricevuto il premio come david giovani al David di Donatello per il film In guerra per amore. Dal 2014 al 2017 Pif ha vinto 3 premi: David di Donatello (2014, 2017), Nastri d'Argento (2014). Pif ha oggi 50 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Chiamatemi Pif

A cura di Fabio Secchi Frau

Figlio d'arte, conduttore e autore televisivo siciliano, ma anche regista e attore, forte dei premi ricevuti per la sua opera prima La mafia uccide solo d'estate, un'opera preziosa che raccoglie molte delle sue riflessioni sulla mafia, è riuscito a conquistare pubblico e critica.

Studi
Pif nasce il 4 giugno 1972 a Palermo, figlio del regista Maurizio Diliberto e di Mariolina Caruso, una maestra elementare. Appassionato di cinema fin dall'infanzia, dopo aver frequentato il liceo scientifico, parte per Londra per frequentare i corsi di linguaggio audio-visivo Media Practice.

Autore televisivo e assistente regista
Tornato in Italia, nel 1998 partecipa a un concorso Mediaset che gli permette di diventare un autore televisivo (Candid & Video Show e Le Iene del quale sarà poi anche inviato e presentatore, firmando tutti i suoi servizi con il nome d'arte di Pif) e l'anno seguente diventa assistente regista per Franco Zeffirelli che dirigeva Un tè con Mussolini, passando poi a Marco Tullio Giordana per I cento passi (2000).

L'esordio alla regia
L'esordio alla regia avviene con La mafia uccide solo d'estate, che gli permette di vincere due David di Donatello (tra i quali uno per il miglior regista esordiente), un European Film Awards e due Nastri d'Argento. Definito un film di "cinema civile", sospeso tra comicità e dramma, racconta la visione infantile, adolescenziale e adulta della mafia, secondo l'autore stesso. Sfruttando la propria autobiografia, Pif trova il modo di raccontare e commemorare gli storici eroi italiani caduti in una delle più grandi guerre vissute, e ancora oggi combattute, tra il nostro Stato e la criminalità organizzata. Tornerà dietro la macchina da presa con In guerra per amore, che sarà presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2016.

Attore
Come attore partecipa alla pellicola Pazze di me (2013) di Fausto Brizzi.

La carriera da presentatore
Dopo essere stato VJ per MTV, diventa conduttore dei programmi Il testimone e Il testimone VIP, nel primo racconta la vita quotidiana di persone normali o di determinati eventi, nel secondo si concentra invece sulla vita di personaggi celebri. Nel 2014, sarà invece il presentatore di Sanremo & Sanromolo, anteprima televisiva del Festival di Sanremo. Passerà alla radio nello stesso anno con il programma "I provinciali" di Michele Astori.

Scrittore
Anche scrittore, nel 2012, pubblica il racconto "Sarà una fuga di gas" incentrato sulla morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, poi raccolto nel libro "Dove eravamo. Vent'anni dopo Capaci e via D'Amelio AA.VV.

Vita privata
Pif ha avuto una relazione con la conduttrice Giulia Innocenzi.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2013), 94 min.

News

Daniele Luchetti e i suoi attori parlano dell'ultima possibilità data a un uomo senza qualità. Da giovedì 14 marzo al...
Liberamente tratto dai libri omonimi di Francesco Piccolo, il nuovo film di Daniele Luchetti ha come protagonisti Pif e...
Regia di Daniele Luchetti. Un film con Pif, Renato Carpentieri, Thony, Francesco Giammanco, Angelica Alleruzzo.
Il capoluogo siciliano ospita le riprese del nuovo film di Daniele Luchetti, tratto dall'omonimo romanzo di Francesco...
Regista, sceneggiatore e attore protagonista, Pif racconta il suo ultimo film, una commedia d'amore ai tempi del...
I due registi ottengono entrambi numerosi premi.
Dal 31TFF oggi su MYMOVIESLIVE! This is Martin Bonner.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati