•  
  •  
Apri le opzioni

Claudia Pandolfi

Claudia Pandolfi è un'attrice italiana, è nata il 17 novembre 1974 a Roma (Italia). Al cinema il 11 novembre 2021 con il film Per tutta la vita. Claudia Pandolfi ha oggi 46 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

Non chiamatemi più "La Ragazza della Fiction"

A cura di Francesca Pellegrini

Volto solare e pulito, sguardo candido ma velato di stuzzicante seduzione: lei è Claudia Pandolfi, la stella televisiva che si appropriò del successo conquistando il cuore di Un Medico in Famiglia e che osò monopolizzare - nell'estate del '99 - i rotocalchi, fuggendo tra le braccia dell'allora vj di Mtv Andrea Pezzi dopo un matrimonio-lampo (durato appena 75 giorni) con l'attore Massimiliano Virgili.
Ma la fama ottenuta sul piccolo schermo ha rischiato di confinarla in certo tipo di stereotipo, fino a quando, grazie a quei brillanti registi che hanno creduto nel suo talento, "la ragazza della fiction" è riuscita a scucirsi di dosso questo scomodo ruolo.

L'ascesa
La carriera di Claudia ha inizio nel 1991 sul palcoscenico di Miss Italia, dove, raggiungendo le posizioni finali, cattura l'attenzione di Michele Placido che le propone una parte nel lungometraggio Le Amiche del Cuore, in cui indossa i panni di un'adolescente avida ed arrivista. Nel 1993 è nella serie tv Amico Mio, dove interpreta una premurosa infermiera alle prese con i piccoli degenti di un reparto pediatrico romano. Dodici mesi più tardi la troviamo al fianco di Alain Delon nel film drammatico L'orso di Peluche. È il 1995 quando debutta in teatro con Io e mia figlia, per la regia di Renato Giordano. Nei due anni che seguono, la giovane si cimenta nel ruolo della graziosa vicina di casa di Ovosodo, nonché in quelle dell'insegnante dedita al suo lavoro in Auguri professore.

Stella della fiction
Il 1998 la consacra alla popolarità nazionale grazie al ruolo di Alice: cognata, confidente e compagna del dolcissimo Lele, il "medico in famiglia" interpretato da Giulio Scarpati, nella sitcom di casa RAI che ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. In questo periodo l'attrice romana, per la sua bellezza acqua e sapone accomunata a un'inverosimile somiglianza fisionomica, viene paragonata alla star americana Neve Campbell.
Successivamente, le si posa Una farfalla nel cuore nella miniserie firmata da Giuliana Gamba e si immerge nel Piccolo mondo antico di Cinzia TH. Torrini.
Si tramuta poi nel commissario Giulia Corsi nella fiction Mediaset Distretto di Polizia, parte per il Medioriente, intenta a svolgere una missione di pace, in Nassiriya per non dimenticare ed impartisce lezioni di Storia dell'Arte a I liceali di Lucio Pellegrini.

Il tanto atteso ritorno al cinema
Nel 2008 è la mogliettina di un Filippo Nigro pazzo per il pallone in Amore, bugie e calcetto.
Nello stesso anno muore per dare alla luce la figlia di Luca Argentero nella commedia sentimentale di Luca Lucini, Solo un padre.
Dodici mesi più tardi riceve una nomination ai Nastri d'Argento per il ruolo della figlia nevrotica di Paola Cortellesi in Due partite, di Enzo Monteleone.
Sempre nel 2009 convola a seconde nozze con Sergio Rubini in Cosmonauta, dell'esordiente Susanna Nicchiarelli, e vive rapporti conflittuali con una madre ingombrante ne La prima cosa bella di Paolo Virzì. Gira, inoltre, il film Sulla strada di casa, opera prima di Emiliano Corapi.
Nel 2010 è Marilù, una giornalista precaria nella commedia corale di Lucio Pellegrini Figli delle stelle, assieme ad un cast d'eccezione come Pierfrancesco Favino, Fabio Volo, Giuseppe Battiston e Giorgio Tirabassi. L'anno successivo è la protagonista del drammatico Quando la notte, nel quale recita al fianco di Filippo Timi e viene diretta da Cristina Comencini. Nel 2012 viene scelta dal regista Emiliano Corapi per il suo esordio sul grande schermo, il thriller Sulla strada di casa, nel quale Claudia interpreta il ruolo di Simona, al fianco degli attori Daniele Liotti, Vinicio Marchioni e Donatella Finocchiaro. Nello stesso anno fa parte dei Pluto, rock band protagonista del film nostalgico di Carlo Virzì I più grandi di tutti. Negli ultimi anni è molto attiva nelle serie come Baby e Gli orologi del diavolo, ma anche nelle commedie Ma cosa ci dice il cervello e È per il tuo bene.

Vita privata
La Pandolfi ha un figlio - Gabriele - avuto dall'ex compagno, il cantante Roberto Angelini. Dal 2014 ha una relazione con il produttore Marco De Angelis, padre del suo secondo figlio, Tito, nato nel 2016.

Curiosità
Ha esordito alla regia dirigendo l'exfidanzato nel videoclip "Vulcano", ed ha realizzato per lui il controcanto nel brano "Fiorirai del disco", tracce entrambe estratte dell'album di Angelini "La vista concessa". Claudia sta prendendo lezioni di batteria.

Prossimi film

Ultimi film

Focus

INCONTRI
mercoledì 7 settembre 2011
Ilaria Ravarino

Un’accoglienza turbolenta, un po’ da stadio, con tifoserie di colori diversi che in sala stamattina si sono scontrati con applausi e fischi sulla pelle di un film, Quando la notte di Cristina Comencini, che ha diviso e fatto discutere le umane categorie: donne contro uomini, perché per la regista «la maternità è un tema che le donne sono disposte ad affrontare, gli uomini un po’ meno», critici contro spettatori, perché «l’idea di abolire la proiezione riservata esclusivamente alla stampa – ha detto il produttore Riccardo Tozzi – ha permesso a un gruppetto sparuto di rovinare la visione a tutti gli altri», detrattori contro sostenitori, «perché il cinema è anche questo – ha detto la sceneggiatrice Doriana Leondeff – rispettare le opinioni degli altri»

INCONTRI
martedì 5 luglio 2011
Ilaria Ravarino

Un thriller all’italiana, girato sugli Appennini da un regista italo francese e interpretato da una squadra di attori che più varia non si può: una brava signora del teatro che al cinema aveva quasi rinunciato, una giovane acrobata da circo, il volto simbolo della Roma criminale (per fiction) e un coniglio meticcio, Vasco, con tanto di addestratore al seguito. Opera prima di Michael Zampino, scritto a quattro mani con il blasonato Ugo Chiti, L’erede sarà dall’8 luglio in venti sale per dimostrare che il cinema di genere, anche quello più oscuro, nel nostro paese non è morto

APPROFONDIMENTI
venerdì 1 luglio 2011
Robert Bernocchi

Inizia in maniera particolare la visita al set di I più grandi di tutti: una partita di calcio tra la squadra della Indiana Productions (che ha lavorato al film di Carlo Virzì) e la Fandango di Domenico Procacci, impegnata sul set del film d’esordio alla regia di Gipi lì vicino. Considerando che Virzì girava ovviamente a Livorno e Gipi a Pisa, c’era da temere uno scontro degno del Vernacoliere, leggendaria rivista satirica che da anni sfotte i poveri abitanti della città con la torre pendente

INCONTRI
martedì 12 gennaio 2010
Marianna Cappi

Il nuovo film di Virzì Tutto ha inizio nel 1971, quando Anna viene incoronata a sorpresa "la mamma più bella" dell'estate nello stabilimento balneare più popolare di Livorno. Nel corso del tempo e dell'ultimo film di Paolo Virzì, La prima cosa bella , farà in tempo a diventare anche la mamma più impegnativa, almeno per i figli Bruno (Mastandrea) e Valeria (Pandolfi). Micaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli si dividono il ruolo di Anna Nigiotti Michelucci, il personaggio che il regista e gli sceneggiatori, Francesco Bruni e Francesco Piccolo, hanno rubato alla vita di provincia per portarlo sullo schermo

I film più famosi

Commedia, (Italia - 2010), 116 min.
Commedia, (Italia - 2008), 93 min.
Commedia, (Italia - 2018), 90 min.
Drammatico, (Italia - 2008), 94 min.
SERIE - Commedia, (Italia - 2008)
Commedia, (Italia - 1997), 103 min.

News

Regia di Roberto Capucci (II). Un film con Caterina Murino, Alessandro Preziosi, Claudia Pandolfi, Ludovica Martino,...
Regia di Gianluca Maria Tavarelli. Una serie con Greta Scarano, Simone Liberati, Claudia Pandolfi. Prossimamente su...
Aspettando il mare inaugura la VII edizione del Festival di Roma.
L'attrice condurrà la serata di apertura e di chiusura della 7a edizione.
Dopo Quando la notte, è il turno di L'ultimo terrestre.
Il lavoro di Cristina Comencini accolto in sala da applausi e fischi.
Visita sul set del prossimo film di Carlo Virzì.
Quando i titoli delle canzoni sono al servizio del cinema.
Presentato a Roma il nuovo film di Paolo Virzì tra gli applausi della stampa.
Una commedia sulle lotte di classe e l'ostilità tra il socialismo e il comunismo.
Una commedia dolce-amara sul mondo femminile.
Tratto dal romanzo "Perfect skin" di Nick Earls.
Un cast tutto al femminile per otto racconti del terrore, ispirati a fatti realmente accaduti.
Intervista a Claudia Pandolfi, in questi giorni nella serie tv I liceali.
Il regista di Tre metri sopra il cielo torna con una commedia sul dio Calcio.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati