Batman - Il ritorno

Film 1992 | Fantastico +13 126 min.

Regia di Tim Burton. Un film Da vedere 1992 con Christopher Walken, Michelle Pfeiffer, Danny DeVito, Michael Keaton, Michael Murphy. Cast completo Titolo originale: Batman Returns. Genere Fantastico - USA, 1992, durata 126 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,54 su 42 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Batman - Il ritorno tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il ritorno di Batman ha fatto sì che negli Stati Uniti il successo dell'eroe dei fumetti si sia raddoppiato. Il film ha ottenuto 7 candidature a Premi Oscar. Al Box Office Usa Batman - Il ritorno ha incassato 163 milioni di dollari .

Batman - Il ritorno è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,54/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,06
CONSIGLIATO SÌ
Sofisticato film sull'uomo pipistrello, firmato dal visionario Burton.

Il ritorno di Batman ha fatto sì che negli Stati Uniti il successo dell'eroe dei fumetti si sia raddoppiato. È indubbia la bravura registica di Burton che però si perde spesso in sofisticherie e citazioni che fanno cadere il ritmo del film. Tuttavia ci sono molte sequenze di grande effetto e i personaggi del criminale-pinguino e della donna-gatto trovano in De Vito e nella Pfeiffer due attori credibili. Da notare le musiche di Elfam e un dubbio: come mai Robin, compagno di Batman nei fumetti, non appare ancora?

Burton torna a dirigere l'Uomo Pipistrello.
Recensione di Stefano Lo Verme

Durante il periodo natalizio, Gotham City viene messa a ferro e fuoco da una feroce banda di clown criminali comandata dal Pinguino, una creatura malvagia e deforme che vive nelle fognature ed ambisce alla carica di sindaco. A difendere gli abitanti della città interviene ancora una volta il supereroe Batman, che questa volta però dovrà vedersela anche con l'infida Catwoman, una misteriosa e sensuale donna-gatto.
A tre anni di distanza dall'enorme successo del primo Batman, il regista Tim Burton è tornato a dirigere Michael Keaton nel sequel delle avventure del celebre uomo-pipistrello ispirato ai fumetti di Bob Kane. Realizzato con un budget faraonico di 80 milioni di dollari, Batman - Il ritorno ha replicato solo in parte il risultato della precedente pellicola, con un incasso globale di 260 milioni di dollari e oltre 60 milioni di spettatori in tutto il mondo. Fedele alla formula stilistica già sperimentata con grande fortuna, Burton recupera le atmosfere dark del primo film e il notturno scenario neogotico di Gotham City, accentuando ulteriormente il tono cupo e drammatico della narrazione, al quale fornisce un contributo essenziale la suggestiva colonna sonora di Danny Elfman.
Se il film dell'89 si concentrava soprattutto sulle inquietudini di Bruce Wayne / Batman (Michael Keaton) e sulla sua difficoltà nel conciliare l'identità pubblica con il ruolo di giustiziere mascherato, Batman - Il ritorno è più focalizzato al contrario sulle figure dei due nuovi antagonisti. Da una parte c'è il Pinguino (Danny DeVito), un sinistro individuo condannato alla solitudine e all'emarginazione dalla propria deformità (una tematica centrale nell'opera di Burton, basti pensare a Edward mani di forbice), che punta a ottenere un terribile riscatto con l'aiuto del losco uomo d'affari Max Shreck (Christopher Walken). Dall'altra, invece, abbiamo l'ambigua Catwoman (Michelle Pfeiffer), un personaggio sospeso al confine tra il Bene e il Male, dietro al quale si cela la timida segretaria Selina Kyle (la scelta originale del regista era Annette Bening, che per motivi di maternità ha ceduto il ruolo alla Pfeiffer).
Tim Burton imposta l'intera trama del film sul confronto / conflitto fra i tre protagonisti, ciascuno dei quali è caratterizzato da una doppia personalità che ne sottolinea le insanabili contraddizioni interiori. Alla classica lotta fra eroe e villain si aggiungono inoltre il tema ecologico e quello del rifiuto del diverso, trattati però forse con una certa superficialità a causa di una sceneggiatura che, in alcuni punti, presenta più di una smagliatura; non mancano, infatti, dei passaggi decisamente poco verosimili (come l'esercito di pinguini telecomandati e armati di missili, o il progettato ratto dei neonati di Gotham City) e qualche evidente squilibrio narrativo. Nel complesso, un'ottima pellicola d'intrattenimento con indubbie qualità figurative, ma comunque inferiore sotto vari aspetti al primo Batman. Dopo i due episodi diretti da Burton, la Warner Bros ha affidato a Joel Schumacher la regia dei due capitoli successivi del ciclo dell'uomo-pipistrello: Batman forever (1995) e Batman & Robin (1997).

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
BATMAN - IL RITORNO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 13 settembre 2010
the man of steel

Dopo il vero inizio della sua carriera con il primo batman, tim burton sforna un film che non è certamente un capolavoro ma resta comunque uno dei migliori cine-fumetti in circolazione e poi prosegue con la magnifica favola edward manidiforbice, 2 anni dopo ritorna lui e ritorna pure batman in un film più dark che mai, visivamente eccelso, di ottima qualità e allo stesso tempo di grande produzione. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 agosto 2015
ClaudioFedele93

Con il primo episodio, uscito nel 1989, Burton aveva conquistato critica e pubblico, unendo all'unanimità gran parte dei fan della sua modus operandi e del fumetto d'origine, dando, pur contro i pareri della casa di produzione, il ruolo principale a Michael Keaton, con cui aveva lavorato sul set di Beetlejuice, ed offrendo a noi tutti la figura del Joker, [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 gennaio 2010
Alex41

Tutti, o quasi tutti di noi, hanno dato un'occhiata alla serie di film vari del pipistrello mascherato più famoso dei fumetti e del cinema. Il primo Batman risal al 1989, diretto da Tim Burton e con un Jack Nicholson azzeccatissimo nei panni del Joker (un ruolo che gli doveva dare almeno una nomination per l'Oscar), e il seguito è del 1992 con il nome di "Batman Returns". [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 aprile 2012
Dandy

Sequel di gran lunga migliore del primo episodio.Una sorta di versione più nera e crudele di "Edward mani di forbice".Cupa epopea di personaggi destinati a essere soli,e (criminali o no)condannati a fare i conti con la propria diversità.Nonchè a reprimere le proprie emozioni,rinunciando in primis all'amore.La sceneggiatura è forse più esile che nel primo [...] Vai alla recensione »

martedì 24 marzo 2015
Enigmista12

Batman è tornato: stavolta deve vedersela con l'inquietante e deforme Pinguino, abbandonato da neonato nelle fogne, e l'affascinante Catwoman alias Selina Kyle che altri non è che  la fiamma di Batman. Il secondo film della saga dell'uomo pipistrello è ancora più avvincente e magnifico del primo.Il tema, ben azzeccato, è la diversità che assilla [...] Vai alla recensione »

martedì 5 marzo 2013
BatJoke

Dato il clamoroso successo critico e finanziario ottenuto dal primo film nel 1989, Tim Burton tornò a dirigere Batman in un nuovo capitolo nel 1992, sempre con Michael Keaton come protagonista. Anche questa volta, l'attore è perfettamente riuscito a portare in scena altri aspetti che caratterizzano la personalità dell' uomo pipistrello, avendo più spazio e più [...] Vai alla recensione »

sabato 28 maggio 2011
mondolariano

Il “ritorno” del pipistrello riduce ai minimi termini la capacità di identificare in Batman l’eroe universale (già debole nella puntata precedente), relegando il protagonista in un ruolo di terz’ordine. Baldwin ripropone una figura troppo gelida e asettica, specie nei panni di un personaggio che - malgrado la sua vita notturna - dovrebbe opporre la luce del bene al regno del male.

martedì 11 dicembre 2012
Alex41

Che bomba che erano i Batman di Tim Burton. Dopo due anni l'ho rivisto e, dopo esser diventato un appassionato di Batman, ho capito subito che i primi due film sono veramente bellissimi. Non certo dei grandi capolavori, ma senz'altro non si può negare di essere davanti a prodotti molto notevoli. Il bello di Tim Burton è che non si ripete mai: mentre nel primo Batman si respira [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 settembre 2010
MARVELman

A mio parere superiore al primo! Infatti la Wrner Bros. era interenuta pesantemente sul primo per modificarne la scenggitura mentre in questo sequel Burton ha avuto carta bianca per poter fare come gli pare...il risultato è un Batman meno fumettoso e più terra-terra, più cupo e meno giocoso, in parole povere un opera efficicace che si eleva con altri pochi film a miglior film [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 aprile 2010
joker91

un film magico che rivaluto dopo il mio primo commento giù di seguito. un lavoro fantastico,dopo il successo del primo episodio con un jack nicholson joker strepitoso tra parentesi è lui il vero joker intendo quello originale,tocca a danny de vito che crea un pinguino diverso da quello fumettistico ma altrettanto bello ed incredibile,la pfeiffer è una catwoman perfetta ed il suo sguardo amletico fa [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 dicembre 2009
Bruce Wayne 88

Non ho davvero parole per descrivere questo film, il miglior Batman in assoluto: Michael Keaton si è riconfermato e ha addirittura fatto meglio del precedente film, poi ha la miglior voce italiana possibile che Bruce Wayne e Batman possano avere (Mario Cordova). E' lui il miglior Batman perchè per il primo film, fu proprio Bob Kane a sceglierlo, e chi meglio di lui può fare questa scelta.

lunedì 7 dicembre 2009
Luca Scialo

Il film su Batman che preferisco, per la sua trama accattivante e per i personaggi inverosimili non in modo esagerato. Atmosfere cupe, tra le quali ben si muovono tre personaggi diversi tra loro ma comunque uniti da un filo rosso comune: sono tutti e tre vittima dell'ipocrisia della nobile Gotham. Sicuramente migliore degli eccentrici due successivi.

domenica 26 ottobre 2014
yurigami

trilogia con Micheal Keaton, che a me personalmentecome attore non ha mai detto nulla, ma la cosa che mi è piaciuta di questo film è Danny Devito, che da è sempre stato uno dei miei attori preferiti, questo pinguino è completamente sbagliato dal punto di vista fumettistico, meglio così perché è venuto benissimo, un misto tra Killer Crocodile e il vero [...] Vai alla recensione »

giovedì 20 settembre 2012
Dreammaster

Tim Burton geniale. Ancora una volta il suo tocco dark è azzeccatissimo... sexy e provocante cat-woman, mostruoso e repellente pinguino, sono l'ottima coppia di antagonsti per Batman

venerdì 12 giugno 2009
Dany/Joker

Un perfetto sequel firmato Tim Burton, ma inferiore di poco al primo

martedì 30 giugno 2009
joker91

secondo me e un buon sequel ma manca il joker di jack nicholson il che ha fatto secondo il mio parere cadere un po il film. l' interpretazione di de vito mi e piaciuta tantissimo a differenza di quella della pffeifer,bravo keaton che controlla il personaggio come nel primo. comunque secondo me dei film di batman da ricordare ci sono solo il primo del 1989 con nicholson e il cavaliere oscuro di nolan [...] Vai alla recensione »

Frasi
Una ragazza: Lei è il punto di riferimento più fico che un giovane possa avere
Pinguino: E lei è la f**a più giovane che un punto di riferimento possa avere.
Una frase di Oswald Cobblepot; il pinguino (Danny DeVito)
dal film Batman - Il ritorno
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Gotham City è di nuovo minacciata: non più dal Joker, neutralizzato nella precedente puntata, ma da un mostro mezzo uomo e mezzo animale, il Pinguino (Danny De Vito), emerso dalle fogne della città con l’intenzione di conquistarne il dominio. Ha un alleato nel losco miliardario Max Schreck (Christopher Walkeri) che sta progettando la costruzione di una centrale elettrica tanto grande quanto inutile. [...] Vai alla recensione »

Irene Bignardi
La Repubblica

Finora, nella storia dei sequel, ce n’era almeno uno la cui qualità batteva quella della prima puntata: ed era Il Padrino parte II, che resta nella memoria come un grande dramma elisabettiano sulla conquista del potere assai più forte del pur forte mito originale. Lo stesso si può dire, fatte le dovute proporzioni, di Batman - Il ritorno. Fatta anche la tara all’entusiasmo dei pezzi parapromozionali [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Alla fine del primo Batman di Tim Burton (1989), una risata tagliente attraversava Gotham City. Il Joker (Jack Nicholson, bravissimo) era morto precipitando da una torre. Così, schiacciato sotto il peso di una statua (un demone di pietra), era scomparso il Grande Nemico, lo “straniero” contro cui i piccoli uomini smarriti della metropoli potevano rincuorarsi esercitando l’antico sport del linciaggio [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati