La La Land

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La La Land   Dvd La La Land   Blu-Ray La La Land  
Un film di Damien Chazelle. Con Ryan Gosling, Emma Stone, J.K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko.
continua»
Titolo originale La La Land. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 126 min. - USA 2016. - 01 Distribution uscita giovedý 26 gennaio 2017. MYMONETRO La La Land * * * - - valutazione media: 3,48 su 186 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
writer58 domenica 29 gennaio 2017
palloncini sgonfi... Valutazione 2 stelle su cinque
71%
No
29%

Spoler alert: nella recensione vi sono anticipazioni sulla trama e il finale del film.
Dopo aver visto l'ottimo "Whiplash", avevo aspettative discretamente alte nei confronti di "La La Land". La sequenza iniziale, in effetti, mi è parsa molto promettente: una gigantesca coda di vetture bloccata su un'autostrada che costeggia Los Angeles  diventa lo scenario per un'esibizione di danza acrobatica, di musica trascinante e di canto collettivo sul tema di "Another Day of Sun". Un piano sequenza funambolico (in realtà si tratta di tre riprese tra di loro ben montate) di sei minuti che rappresenta un'esplosione di energia e di :allegria molto coinvolgenti. [+]

[+] un cinema che non si vedeva da troppo tempo (di fede17)
[+] consiglio per goderti i musical... (di mrfranktodd)
[+] scasami, ma che film hai visto? (di luiross77)
[+] scusa, ma che film hai visto? (di luiross77)
[+] concordo con writer58 (di astromelia)
[+] non c'Ŕ alchimia? (di no_data)
[+] concordo (di unaditorino)
[+] palloncini sgonfi ? (di alex2044)
[+] quoto i palloncini sgonfi.... (di ulisa63)
[+] pienamente d'accordo. (di lgiulianini)
[+] per coloro che non apprezzano la musica classica (di bergat)
[+] lascia un commento a writer58 »
d'accordo?
lbavassano domenica 29 gennaio 2017
aurea mediocritas Valutazione 2 stelle su cinque
58%
No
43%

Dove eccelle il film di Damien Chazelle? Perché sicuramente in qualcosa deve eccellere un film capace di fare il tutto esaurito fin dal primo spettacolo pomeridiano, come da molti anni non vedevo. In quasi tutto deve eccellere un film destinato a fare incetta dei massimi premi della cinematografia mondiale, e già molto ben avviato su tale strada. Certo, sarebbe sciocco attendersi una grande storia in un genere in cui, come i grandi classici ci hanno insegnato (non sempre però, soprattutto in anni più recenti), la storia deve essere un mero pretesto, la trama non deve riservare sorprese ma seguire i binari ben consolidati del sentimento amoroso, senza inutili complicazioni se non quelle ampiamente prevedibili sulla base del canone. [+]

[+] pienamente d'accordo (di writer58)
[+] completamente in disaccordo (di alan ford)
[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
samanta lunedý 27 febbraio 2017
penso che dovremo aspettare e poi vedere... Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Ho rivisto il film e ritengo necessaria un'integrazione al mio precedente commento (I sogni si possono realizzare) esprimendo alcune considerazioni più approfondite. Confermo quelli che sono punti critici (che non invalidano la bellezza del film) ad esempio un certo appesantimento nella seconda parte: eliminerei la scena superflua del matrimonio della sorella di Seb e  alleggerirei la scena delle fotografie della band eliminando la "macchietta" del fotografo. Invece avrei dato più peso alla scena prima dell'epilogo in cui Mia e SEb parlano nel parco dell'Osservatorio ovvero inserendo una scena successiva magari prima della partenza di Mia per Parigi per chiarire le loro aspettative future. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
filippo catani mercoledý 1 febbraio 2017
capolavoro per occhi e orecchie Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

Los Angeles. Una giovane ragazza cerca di sfondare nel mondo del cinema mentre un ragazzo cerca di farlo nel mondo della musica e del jazz in particolare. Un giorno i due si incontreranno.
Solo la prima sequenza con il primo balletto sull'autostrada e sulle macchine fa strabuzzare gli occhi per ritmo, vivacità, musica e colori. La pellicola vola nel corso delle due ore alternando sapientemente momenti di recitazione a balli e canti. Stone e Gosling sono straordinari. L'unica cosa a uscire ammaccata da questa meravigliosa visione è il cuore ma per non rovinare la sorpresa a chi deve ancora vederlo non si può assolutamente dire di più. Lo aspettiamo sicuro trionfatore agli Oscar e davvero con merito specialmente per Chazelle che almeno a me personalmente non aveva troppo convinto con il suo film precedente. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
fabio_66 venerdý 24 febbraio 2017
film immenso... non per tutti purtroppo Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Il film fu ideato da un Chazelle ancora studente; prima di Wiplash trovò un produttore, che poneva dei limiti cui rifiutò. Dopo il successo di Wiplash ottiene un buon budget per La La Land, dove per un imprescrutabile disegno si ritrova la storia dello stesso regista, ed anche direi del suo compagno di studi Hurwitz, che da solo incassa tre candidature agli Oscar.
Grande film, lo dico subito. Immenso film. per la Regia, la musica, i testi delle canzoni, la scenografia, le location, le interpretazioni, i costumi ecc... ma soprattutto per la cura maniacale dei dettagli, dei colori, dei lunghi e difficili piani sequenza. Ed ancor di più per aver posizionato il film fuori dal tempo. [+]

[+] lascia un commento a fabio_66 »
d'accordo?
nerone bianchi domenica 29 gennaio 2017
una storia banale raccontata in maniera geniale Valutazione 5 stelle su cinque
69%
No
31%

La storia è una di quelle che nel cinema è stata raccontata decine e decine di volte: due si conoscono, si promettono amore eterno, sono felici, poi la vita divide le strade, si perdono, si ritrovano, lei è sposta con un altro ed ha anche un figlio, si rivedono per caso e nei loro occhi si legge l'amarezza per il dono che non hanno saputo cogliere. La forza di questo film non sta dunque nella particolarità della vicenda, sta invece nella maniera con cui ci viene raccontata. [+]

[+] complimenti! (di l'ultimospettacolo)
[+] lascia un commento a nerone bianchi »
d'accordo?
deborahm venerdý 10 febbraio 2017
il cinema di un tempo Valutazione 5 stelle su cinque
73%
No
28%

*****SPOILER*****
La La Land 
è il nuovo film diretto e scritto da Damien Chazelle, un musical che mette in scena commedia e dramma talmente bene da lasciarci piacevolmente spiazzati per tutto il corso dei 128 minuti.
Il film riceve quattordici candidature agli Academy Awards 2017 e ad oggi risulta già vincitore di sette Golden Globe su sette candidature. Nonostante il giovane regista Damien Chazelle non abbia alle spalle una lunghissima carriera, abbiamo avuto già modo di conoscerlo per Whiplash, piccola chicca del 2015 che meritò diversi premi agli Academy Awards. Il giovane regista statunitense sembra non voler nascondere il particolare interesse che rivolge alla musica e scrive un nuovo film in cui, di nuovo, la componente sonora è un elemento primario che fa da contesto ad una storia bellissima. [+]

[+] lascia un commento a deborahm »
d'accordo?
tomdoniphon sabato 4 febbraio 2017
indimenticabile Valutazione 5 stelle su cinque
62%
No
38%

Los Angeles: Sebastian (Ryan Gosling) è un pianista innamorato della musica jazz. Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice che lavora alla caffetteria degli studi Warner (di fronte alla finestra dove Bogard disse addio alla Bergman in Casabalanca). Si incontreranno e si innamoreranno, ma i propri rispettivi sogni alla fine li allontaneranno.
Musical e romanticismo sfrenato si fondano magistralmente in un’opera che richiama il grande Cinema dell’epoca classica hollywoodiana (ma anche i musical del francese Demy e i melodrammi inglesi di Powell e Pressburger), per la sua innata capacità di andare oltre l’ordinario realismo e per cogliere nel profondo le emozioni. [+]

[+] lascia un commento a tomdoniphon »
d'accordo?
kimkiduk lunedý 30 gennaio 2017
chazelle se la canta a sŔ stesso Valutazione 5 stelle su cinque
59%
No
41%

Innanzitutto segno 5 stelle anche se non è un capolavoro ... la parola capolavoro è solo per pochi, ma quattro sono poche nel panorama di oggi. Faccio questa precisazione adesso per spiegare il titolo che ho dato.
Sebastian "Gosling" cerca di salvare il jazz; Chazelle cerca di salvare il musical. Ma Chazelle fa dire nel film che tutto ha il proprio tempo, il jazz quello vero era rivoluzionario era un cambiamento dei tempi e chi cerca di relegare tutto il vecchio ai giorni nostri non può che salvare l'idea in se stesso, non nel cambiamento della società.
Dico questo per dire che a me il film è piaciuto tantissimo anche se certo, come ho letto da altri, non si paragona a Weste Side Story, a Singin In The rain, a Saturday Night Fever, a New York New York o a Grease. [+]

[+] concordo (di flaw54)
[+] capolavoro (di fede17)
[+] lascia un commento a kimkiduk »
d'accordo?
catcarlo mercoledý 8 febbraio 2017
ritorno all'etÓ dell'oro Valutazione 4 stelle su cinque
76%
No
24%

Un film che è un omaggio al cinema degli anni ruggenti, quella che, almeno per due ore, faceva indossare un paio di occhiali rosa capaci di obliare pagine tristi dell’esistenza:che si chiamavano grande depressione o seconda guerra mondiale: un compito nel quale si distinguevano i musical, dai classici della coppia Astaire/Rogers alla visione più moderna incarnata da Gene Kelly. Ignorato con una certa fatica un brividino – il momento storico è così drammatico da dover rispolverare i musical? – non si può far altro che ammirare la perizia con cui il bravo Chazelle fa rivivere il genere non rinunciando ad aggiornarlo in modo opportuno, come nella bella scena iniziale sulla superstrada intasata che può ricordare ‘Hair’ o i momenti più malinconici che si avvicinano a ‘New York, New York’, l’altra riverenza, sebbene meno sorridente, a firma Martin Scorsese. [+]

[+] lascia un commento a catcarlo »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
La La Land | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | lbavassano
  3░ | samanta
  4░ | filippo catani
  5░ | fabio_66
  6░ | nerone bianchi
  7░ | kimkiduk
  8░ | tomdoniphon
  9░ | deborahm
10░ | catcarlo
11░ | maurizio meres
12░ | lorenzo_bottaparandera
13░ | valeverte
14░ | gdahlia
15░ | step666
16░ | francesca
17░ | lorenzoferraro
18░ | joecondor
19░ | debrab
20░ | mike26
21░ | annalisarco
22░ | no_data
23░ | valerio
24░ | cinecristian
25░ | save
26░ | albertobartolomeo
27░ | cg1995
28░ | peer gynt
29░ | lgiulianini
30░ | cinefilorosso
31░ | fede17
32░ | l'ultimospettacolo
33░ | a.i.9lli
34░ | vanessa zarastro
35░ | save
36░ | samanta
37░ | loland10
38░ | stellamarina11
39░ | fabiofeli
40░ | righapincher
41░ | giannies
42░ | alberto
43░ | luiross77
44░ | andreadiatribe
45░ | mario nitti
46░ | alessandro guatti
47░ | paolo salvaro
48░ | gabrykeegan
49░ | sergiofi
50░ | liuk!
51░ | laurence316
52░ | romilda vanitoti
53░ | flyanto
54░ | elpanez
55░ | markwillis
56░ | elpiezo
57░ | ollipop
58░ | andrew86
59░ | scilawells
60░ |
61░ | robert eroica
62░ | miguel angel tarditti
63░ | marce84
64░ | cristian
65░ | p0vr0
66░ | annalisarco
67░ |
68░ | veronica
69░ | howlingfantod
70░ | tmpsvita
71░ | sergiofi
72░ | elgatoloco
73░ | ninopellino
74░ | carlo145
75░ | vitospericolato
76░ | cristian
77░ | andrea1974
78░ | filippotognoli
79░ | alex62
80░ | francescoizzo
81░ | marcobrenni
82░ | ziosam
83░ |
84░ | francescoizzo
85░ |
86░ | ashtray_bliss
87░ |
88░ | enricodanelli
89░ | lgiulianini
90░ | eugenio
91░ | andrella67
92░ | gigioncino
93░ | lorenzopud
94░ | antonio ruggiero
95░ | delmax
96░ | johnjo
97░ | stella
98░ | lorifu
99░ | parte ripario
100░ | umanista
101░ | paolorol
102░ | angela
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (20)
London Critics (5)
Golden Globes (14)
Critics Choice Award (20)
BAFTA (16)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità