Femmine contro Maschi

Film 2011 | Commedia 96 min.

Regia di Fausto Brizzi. Un film con Claudio Bisio, Nancy Brilli, Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Francesca Inaudi. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2011, durata 96 minuti. Uscita cinema venerdì 4 febbraio 2011 distribuito da Medusa. - MYmonetro 1,82 su 81 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Femmine contro Maschi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tra conferme e qualche new entry, la seconda puntata della commedia di Brizzi incentrata sugli eterni contrasti tra i sessi. Il film ha ottenuto 2 candidature ai Nastri d'Argento, In Italia al Box Office Femmine contro Maschi ha incassato 11,6 milioni di euro .

Passaggio in TV
domenica 16 dicembre 2018 ore 19,26 su PREMIUMCINEMACOMEDY

Consigliato no!
1,82/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 2,00
PUBBLICO 2,48
CONSIGLIATO NÌ
Commedia conservatrice che fa del luogo comune un fine anziché un mezzo.
Recensione di Marianna Cappi
lunedì 31 gennaio 2011
Recensione di Marianna Cappi
lunedì 31 gennaio 2011

Anna è piemontese, ama la musica lirica e la letteratura francese. Piero, suo marito, è calabrese, ama il calcio, gli amici, trattare con sufficienza il collega pakistano e spassarsela con un'altra donna. Un incidente e la conseguente e provvidenziale amnesia di Piero forniscono ad Anna l'occasione di trasformarlo nell'uomo ideale, vale a dire in un colto, fedele e nordico maggiordomo. Anche Valeria e Diana cercano da anni di cambiare i loro uomini, uniti dalla passione per i Beatles e per le false promesse, ma ora sono sul punto di perdere per sempre la pazienza. Vivono dentro una grande bugia, questa volta a fin di bene, anche gli ex coniugi Marcello e Paola, forzatamente riuniti sotto lo stesso tetto per soddisfare l'ultimo desiderio della madre di lui, ottantenne malata di cuore.
Donne manipolatrici e inacidite, uomini pigri e mammoni, bambine col grembiulino rosa e maschietti col grembiulino azzurro. Ma non basta. Il livello della comicità sul piatto si assesta su gag quali Solfrizzi che per guardare una ragazzina in shorts sbatte contro un palo o Ficarra e Picone che fanno ingelosire sulla spiaggia la fidanzata sbagliata. Quel che mancava al cinema italiano, insomma. Insieme al ripescaggio di Armando De Razza e Wilma De Angelis.
Il secondo volume del dittico di Fausto Brizzi lascia senza parole e costringe a ripensare l'opera nel suo complesso, nonostante il primo tomo fosse apparso, all'uscita, teatrale ma dignitoso. Eppure, da un certo punto di vista, era già reo di preparare il peggio. Perché è tra le pieghe del primo che si inserisce questo secondo resoconto ideologicamente ultraconservatore e cinematograficamente avvilente, visto che tecnicamente è uno spin-off, uno sviluppo dei personaggi che là erano solo abbozzati.
Vien voglia di dimenticare, ma occorre chiarire: è evidente che una commedia che nasce sotto un titolo ad ombrello come Femmine contro Maschi e viceversa non può non giocare sui luoghi comuni, ma un conto è farne uno strumento e ben altro conto è farne un fine. Se non fosse per Ficarra e Picone, che portano nel film i loro personaggi e una comicità piena, fatta di faccia, di bile e di cervello, verrebbe da sentirsi presi in giro dal tenore della proposta.
In fondo, le immagini dichiaratamente false dei filmini di famiglia girati da Bisio e dalla Brilli per ingannare la nonna sono le uniche briciole di cinema di tutto il film.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 8 febbraio 2011
andaland

Negli ultimi anni la commedia italiana si è sviluppata con film come questo, dove diversi episodi si intrecciano facendo interagire quasi tutti i principali attori del momento. In questo film non si fa eccezione, moltissimi i volti noti ad interpretare una buona trama, godibile e divertente, a tratti anche commovente. Consigliato a chi ama il genere.

venerdì 1 luglio 2011
Cenox

Sequel del fortunato (per gli incassi) Maschi contro femmine. In questo film si ripresentano tutti i personaggi del primo film, anche se solo in camei, poichè l'attenzione si focalizza su tre storie che non erano state analizzate. Vi sono Bisio, separato dalla moglie (Brilli), che per compiacere sua nonna (De Angelis) che ignara del fatto che i due si siano separati, va a vivere con loro [...] Vai alla recensione »

martedì 15 febbraio 2011
marezia

Perché, nonostante la qualità dei suoi film, Brizzi si aggira per gli studi televisivi in periodi di promozione come un pavone? Con quel sorriso, con quella luce negli occhi come se davvero creasse, non dico capolavori, ma almeno film decenti. Possibile che non si renda conto di girare OGGETTIVE MEDIOCRITA'? L'ultima delle sue "fatiche" non si discosta dalle precedenti [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 febbraio 2011
Foriccu

Come si fa a definire geniale la scena, anzi scenetta della lettera d'amore per il bambino scritta da Ficarra e Picone (pallida rievocazione della mitica missiva di Toto e Peppino in Malafemmina)! Il film è un coacervo di luoghi comuni, senza mai un momento di riflessioni sul famoso scontro fra sessi, un piattume condito da battute insulse e prive di qualsiasi sarcasmo.

sabato 3 ottobre 2015
Portiere Volante

Non ho visto il precedente capitolo e forse è meglio così. Il film non è orribile ma sinceramente mi è sembrato veramente piatto e credo che tra un paio di settimane non ne avrò ricordo alcuno. Non c'è volgarità e ci sono tanti discreti attori italiani ma non si racconta niente di nuovo. Si sorride,ci si identifica magari in qualche situazione [...] Vai alla recensione »

sabato 19 febbraio 2011
ultimoboyscout

Concepito in maniera molto simile al precedente "Maschi contro femmine", è una comemdia corale come tanto piacciono al regista Brizzi, che però perde in brillantezza nonostante l'aggiunta notevolissima di Ficarra e Picone. Il regista stavolta si addentra nella psiche femminile non riuscendo però ad essere incisivo come nell'altro film, mostrando una comicità [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2011
petri

Femmine  contro  maschi delude, delude moltissimo, più del primo. Brizzi ci promette uno scontro tra i due sessi, una riflessione sull'atavico diverso modo di vedere le cose, è invece ci regala un filmetto piccolo piccolo, fatti di storielle senza anima, cucite insieme da gag che non fanno quasi  mai ridere. Le battute sono imbarazzanti, la recitazione degli [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 febbraio 2011
anto666

Tipica commedia "pazzerella" ormai diventata famosa nello sconfortante paronama del cinema italiano. Anna (Littizzetto) riformatta il marito cafone (Solfrizzzi) grazie ad una capata su un palo. Marcello (Bisio) e Paola (Brilli) si fingono ancora sposati per far piacere alla  madre di lui (De Angelis). Rocco (Ficarra) e Michele (Picone) sono in rotta con le rispettivi mogli perchè [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 febbraio 2011
IntoTheWild4Ever

Il panorama del cinema Italiano sta cambiando, o meglio sta evolvendosi ritornando alle origini! Certo, il cinema Italiano non eccelle per originalità; è da decenni ormai che riusciamo a parlare solo e soltanto di noi stessi, solo dei nostri usi e costumi in modi diametralmente opposti: o con eccessiva leggerezza, o con eccessiva pesantezza! Però anche se continuiamo a trattare [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 febbraio 2011
Vipera Gentile

Molto divertente, racconta le peripezie di vari personaggi: il simpatico De Luigi, respinto per mesi dalla moglie che ha appena partorito, si diverte con una splendida pallavolista salvo poi tornare all’ovile; Nancy Brilli recita la parte dell’ex moglie di un medico estetico (Bisio), Graziosi si innamora della vicina di casa, Paola Cortellesi, assolutamente diversa dalle donne che è abituato a frequentare, [...] Vai alla recensione »

martedì 1 febbraio 2011
petri

Femmine  contro  maschi delude, delude moltissimo, più del primo. Brizzi ci promette uno scontro tra i due sessi, una riflessione sull'atavico diverso modo di vedere le cose, è invece ci regala un filmetto piccolo piccolo, fatti di storielle senza anima, cucite insieme da gag che non fanno quasi  mai ridere. Le battute sono imbarazzanti, la recitazione degli [...] Vai alla recensione »

domenica 6 febbraio 2011
francescosup

Ma perché tutti criticate questo film.?? Sono completamente in disaccordo con il commento di Mymovies. Il film è divertente. Ficarra e Picone sono geniali e fanno fare parecchie risate (il momento della lettera che i due scrivono al bambino è superbo!!!!). Emilio solfrizzi è impeccabile e interpreta magistralmente la parte, riservandoci tante risate.

sabato 29 gennaio 2011
martalari

  Appena visto "Femmine contro maschi"... moltoooo carino Bisio e Solfrizzi strepitosiiiiii !!!! Grandi e bravi come al solito Ficarra e Picone. Wilma troppo forte!!             MAI CAMBIARE IL PROPRIO UOMO....   Storie di donne che a volte sognano un uomo diverso, un compagno da cambiare secondo i loro desideri, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 febbraio 2011
fedee

Le commedie italiane sono cadute proprio in basso,e questa è la prova! Una trama normale con un contorno di comicità stupida e demenziale! Scarsa capacità di recitazione Non lo consiglio a nessuno neache per perdere un pò di tempo Baci!!

mercoledì 9 febbraio 2011
MAMMUT

Sono andato con molta titubanza a vedere questo film, scoraggiato appunto dalle valutazioni dei critici che sconsigliavano la visione. Però leggendo alcune valutazioni del pubblico ho deciso di vederlo e non ho fatto male. Niente di che come film ma non equiparabile a un cine panettone o altri film inguardabili. 96 minuti di film che scivolano con qualche battuta che fa ridere. Si può vedere

lunedì 21 febbraio 2011
misterix

meglio il primo!!! poche battute divertenti, sembrano scene buttate li.......quasi non sembra un film...

venerdì 11 febbraio 2011
shaque

Come trascorrere un' ora e 1/2 al cinema con il sorriso sulle labbra. Come sempre meglio il primo della serie ma anche il secondo si lascia guardare!

lunedì 7 febbraio 2011
fannyp.

Beh al contrario di quello che alcuni dicono a me questo film è piaciuto.....è molto carino......è leggero frizzante e divertente!!!!Non è il tipico cinepanettone che ripropone sempre gli stessi temi triti e ritriti!!!!affronta diversi argomenti che riguardano sia il mondo degli uomini che quello delle donne....infatti contrariamente a quanto spesso si dice non sono gli [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 febbraio 2011
boid1

ad essere sincero avevo trovato il primo film "maschi contro femmine" molto piacevole.... ma stavolta siamo caduti in basso. storie insulse e poco divertenti. in una parola...noioso

giovedì 17 febbraio 2011
marezia

Vorrei far notare a quanti hanno ACCOLTO CON GRANDE FAVORE quest'opera così essenziale (ironicamente, s'intende)  per l'umanità che a due settimane dalla sua uscita GLI INCASSI AL BOTTEGHINO SONO GIA' CALANTI (dalla prima alla seconda dimezzati ad occhio) mentre "Qualunquemente" HA RESISTITO ALLA GRANDISSIMA.

domenica 6 febbraio 2011
Miguelrm

A me il film è piaciuto moltissimo. Fa ridere tanto e Ficarra e Picone sono bravissimi. Non so cosa vi aspettate da una commedia!!!!!!!!!!!!!!!!!!

venerdì 4 febbraio 2011
irisblu

film divertente, senza troppe pretese e senza troppe parolacce. si ride volentieri

domenica 13 febbraio 2011
Ale9191

Come molti anche io sono partito un po' prevenuto nella visione di questo film ma devo dire che le mie preoccupazioni erano infondate. Convince più del "Maschi contro Femmine" del 2010, Bisio e Solfrizzi si dimostrano una spanna sopra gli altri e confermano lo stato di grazia della cosìddetta commedia all'italiana. Mi dispiace solo di non aver visto De Luigi protagonista [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 febbraio 2011
ilovetorino

secondo la mia opinione hanno dato troppo spazio a Fiacarra e Picone, mi è sembrato uno dei loro film demenziali. questo film non ha nulla a che vedere con il primo uscito Maschi VS femmine divertenti le scene in cui solfrizzi accenna l'accento piemontese

sabato 5 febbraio 2011
nanou

meglio andare a farsi una passeggiata

giovedì 3 febbraio 2011
simone89

Commedia strepitosa. Cast in gran forma con una sceneggitura scoppiettante. La sala rideva dall'inizio alla fine. Molto superiore al primo capitolo (si può vedere anche se non l'hai visto, non vi siete persi nulla). Addirittura commozione nel finale. Voti al cast: BISIO 8, SOLFRIZZI 7+ (meraviglioso il torinese), FICARRA E PICONE 7, LITTIZZETTO 6+, AUTIERI 6, BRILLI 7.

sabato 29 ottobre 2011
fab_y

La commedia italiana degli ultimi anni di certo non vanta un forte carattere e originalità e questo è un dato di fatto. Avevo gurdato tempo fa Maschi contro femmine e ad oggi ricordo poco o nulla di quel film a parte la noia mortale, la volgarità e la stupidità. Sinceramente ho guardato Femmine contro maschi per capire se si potesse scendere più in basso, ma devo dire che sono rimasta sorpresa.

lunedì 28 febbraio 2011
lorintenzo

Bene,allora le cose nel cinema italiano sempre più povero stanno cosi : da una parte i personaggi televisivi,che riciclano le loro battute attorno a storielle da quattro soldi che a malapena raggiungono gli 80 minuti di programmazione. Dall'altra i film a tema,le coppie comiche a tema,i clichè a iosa i tempi delle battute sempre uguali.

sabato 26 febbraio 2011
lorintenzo

Bene,allora le cose nel cinema italiano sempre più povero stanno cosi : da una parte i personaggi televisivi,che riciclano le loro battute attorno a storielle da quattro soldi che a malapena raggiungono gli 80 minuti di programmazione. Dall'altra i film a tema,le coppie comiche a tema,i clichè a iosa i tempi delle battute sempre uguali.

domenica 13 febbraio 2011
Ipoclorito

Vi giuro che mi sono avvicinato al film con tutti i buoni propositi possibili (adoro Bisio e apprezzo molto la Littizzetto). Ma di fronte alla mono-espressività di Ficarra e Picone mi sono dovuto arrendere. Mimica a zero,gestualità pessima,recitazione allucinante. A questo ci si aggiungono battute scontate e la deprimente parodia finale dei Beatles.

giovedì 10 febbraio 2011
brenusu

non sono d accordo col "consigliato: no ".E' un film assolutamente divertente,al pari del recente Zalone,anzi secondo me ancora piu spassoso.

giovedì 10 febbraio 2011
gando

ottimo per rilassarsi e non parlare per forza di drammi

venerdì 15 luglio 2011
thenoces

Film decisamente carino, divertente e ben strutturato. Ottimo cast, battute divertenti e assenza di volgarità che di solito contraddistingue i film comici italiani. Ben rappresentata la continua diatriba tra femmine e maschi nei rapporti personali. Consigliatissimo a tutti!

sabato 11 giugno 2011
corti

per il giorno del mio compleanno sono andato a vedere femmine contro maschi.Un ottimo film che si è dimostrato al di sopra di Natale in Sud Africa e paragonabile al trio Aldo,Giovanni e Giacomo nel film la banda dei babbi natale.Bravi ficarra,picone e bisio,brizzi ha saputo riprodurre la commedia italiana con attori bravi e qualificati.Scene comiche e divertenti.

sabato 26 febbraio 2011
Jonnif1

oramai il cinema italiano sta diventando un cinepanettone  sinceramente un film troppo noioso fatto di lunghe pause grandi ficarra e picone era meglio se lo facevano da soli il film non tanto per gli attori ma le tematiche le scene  assolutamente da censurare la scena in cui Bisio che interpreta il padre lascia fare sesso alla figlia e per peggiorare la scena da anche  il preservativo [...] Vai alla recensione »

sabato 19 febbraio 2011
JimmyLSanto

Delusione, dopo Maschi VS Femmine che mi è anche piaciuto, ho trovato questo film insulso, le scene dei concerti in playback tristissime. Concordo con chi critica l'interpretazione delle 2 coppie ficarra & picone a cui è stato dato anche troppo spazio. Coppia Brilli -  Bisio  più sufficente unica cosa divertente Solfizzi.

giovedì 10 febbraio 2011
Spike

Niente di che, ma c'è stato di peggio... SCONSIGLIATO

sabato 31 dicembre 2011
paride86

Migliore del precedente capitolo, "Femmine contro Maschi" è comunque una banalissima commedia inverosimile e insignificante, buona per riempire un pomeriggio d'inverno e per strappare qualche sorriso. E' da segnalare, tuttavia, l'assenza di volgarità in stile cinepanettone.

venerdì 1 luglio 2011
andre89LOST

Bello come il primo, forse un pelo di più. Le storie raccontate sono molto simpatiche, mai volgari e inopportune. Bravissima Wilma De Angelis. La media di MyMovies è decisamente troppo bassa. Complimenti al regista che continua a fare bei film. Voto: 8+

giovedì 24 febbraio 2011
scudisco

un film veramente piacevole sono uscito dalla sala decisamente soddisfatto

martedì 22 febbraio 2011
gioiaf

Scusate c'è qualcuno che mi sa dire se questo film è ancora in programmazione al Duel di Caserta?? grazie mille!!!!

domenica 20 febbraio 2011
andyB.

Qui il paragone con "Maschi contro femmine" scata in automatico e purtroppo per l'ultima fatica di Brizzi è impietoso. Meno accattivanti le storie, e anche l'ironia a volte stenta a farsi trovare.

giovedì 10 febbraio 2011
giovasa

Scrivo e partecipo a questa discussione perchè non capisco il giudizio di Mymovies. Nei giorni precedenti all'uscita del film Mymovies esordisce con un " assolutamnete no". Poi cambia il giudizio in "No". Era già capitato con Qualunquemente: nei giorni precedenti all'uscita del film era scritto "Ni" adesso è diventato "Si". Credo che non esista una verità assoluta su molti argomenti e quindi anche [...] Vai alla recensione »

domenica 6 febbraio 2011
marezia

Al di là delle più o meno velate STRONCATURE di questo "secondo tomo" (in onore della Cappi a proposito della cui morbidezza di toni rispetto al primo già ho parlato in altra sede) tra cui UNA, IN PARTICOLARE, VERAMENTE CHIARA E CORAGGIOSA,  quello che mi ha lasciata più sconcertata è stato il grido di dolore di Caprara il quale si augurava che l'enorme [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 febbraio 2011
marezia

Vista la precedente censura cercherò di dire LE STESSE COSE in un modo più rispettoso dell'acume del nostro recensore  (Marianna Cappi) , il quale occupandosi di questo sequel ne ha trovato le radici nel primo, e che radici! Radici MARCE! Allora io mi chiedo perché non abbia calcato la mano IN MODO COSI' PESANTE già di fronte al PRIMO OBBROBRIO ravvisandoci [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 febbraio 2011
markwilliamses

scusate una curiosità .Voi che avete già visto il film potete dirmi se prima fanno il trailer del film "La vita facile" con favino accorsi e puccini? grzie

mercoledì 14 settembre 2011
tiamaster

noioso,meno battute,poco incalzante,meglio il suo predecessore.scarso voto:6-

domenica 6 febbraio 2011
Miguelrm

Storie leggere ma con tanto divertimento. FIcarra e Picone super.

sabato 5 febbraio 2011
MART4

già il primo episodio lasciava a desiderare... questo è decisamente brutto!!!!!!!!!!!!!!

mercoledì 9 febbraio 2011
Maria Elena

Non condivido il giudizio su questo film, non consigliato, io sono entrata scettica e non avevo neanche visto il primo, eppure ho riso fino alle lacrime... Tutto il cast è bravissimo, ma soprattutto la Littizzetto e Solfrizzi. Se ben ricordo, anche il fantastico "Benvenuti al sud" era consigliato nì, eppure per me imperdibile. Per trascorrere un po' di tempo in spensieratezza, "Femmine contro Maschi" [...] Vai alla recensione »

FOCUS
INCONTRI
venerdì 28 gennaio 2011
Marianna Cappi

Eravamo state avvertite, ma non siamo state salvate. Dopo aver messo alla berlina i maschi, il team Brizzi-Martani-Bruno-Pulsatilla mette in luce difetti e principali errori delle femmine, tacciate di essere manipolatrici e accusatrici per partito preso. Il secondo capitolo del dittico, Femmine contro Maschi, esce in sala con il logo Medusa, anche e soprattutto perché vede protagonista di una delle tre storie principali il duo comico Ficarra e Picone, che a Medusa è legato da un rapporto di esclusiva.

Frasi
lui:ti devo dire tre parole...
lei:quali? cuore sole amore
lui:no sei una merda
Una frase di Anna (Luciana Littizzetto)
dal film Femmine contro Maschi - a cura di jess
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

E’ tornato Brizzi, il re del blockbuster corale agrodolce. Girare due film in un colpo è una genialata e dopo Maschi contro femmine arriva il gemello: un semplice viceversa. Ancora coppie litigarelle, battibecchi, guerra dei sessi dove i buoni sono maschietti infantili (ma va?) ed egoisti. Le femmine? Petulanti, rompiscatole o addirittura spregevoli (Littizzetto in versione Dr.

Paola Casella
Europa

Siamo alle solite: Brizzi, autore intelligente e preparato con una buona mano registica e una discreta capacità narrativa, sceglie di accontentarsi di girare una commedia anni ’50 che scansa il solco della migliore tradizione italiana (nonostante si permetta l’omaggio ad un classico come Totò, Peppino e la malafemmena) per rifugiarsi nel clima da telefonini bianchi che funesta il nostro cinema.

Roberto Nepoti
La Repubblica

"Boys meet girls", e viceversa, era lo schema-base della commedia sofisticata americana. Torna in questa ben poco sofisticata commedia italiana, seconda parte di un dittico con ribaltamento dei punti di vista. Si conferma la vocazione del cinema nostrano per lo sketch, mediante tre episodi a equivoco variabile. La dottoressa Littizzetto profitta dell' amnesia del coniuge per cercare di farne il compagno [...] Vai alla recensione »

Fabio Canessa
Il Tirreno

Le femmine non scelgono il maschio che prediligono ma quello che le disgusta meno, dice Darwin. Sarà per questo che tentano di cambiarne il carattere: la Littizzetto approfitta dell'amnesia del marito Solfrizzi per riformattarne la vita a proprio vantaggio, le donne di due amici mai cresciuti li vorrebbero seri e maturi, la Brilli abbandona un Bisio egoista e fedifrago.

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Se è vero, come sosteneva Charles Darwin, che «Il maschio scelto dalla femmina non è colui che le sembra più attraente, ma colui che la disgusta di meno», in questa pellicola se ne accorgono in pochi. Un peccato, perché Fausto Brizzi ha dimostrato, sia sceneggiando l’ottimo Oggi Sposi, sia, soprattutto, dirigendo in maniera impeccabile Ex e Maschi contro femmine, di essere bravissimo interprete della [...] Vai alla recensione »

Anna Maria Pasetti
Il Fatto Quotidiano

Il cinema dà scacco alla matematica: basta scambiare l’ordine degli addendi e il risultato cambia. Il mistero è cabalisticamente racchiuso nella mente del regista/sceneggiatore Brizzi che - dopo la deludente prima sfida tra sessi uscita lo scorso autunno - sforna un “sequel” come commedia comanda: dialoghi armoniosi con gli attori, situazioni divertenti senza surrealismi, quel tanto di pietas nei reciproci [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Se Maschi contro femmine mostrava come uomini e donne siano destinati a eterna incomprensione, Femmine contro maschi è imprevedibilmente il capitolo della tregua: assodato che sotto le spoglie del partner rospo non si nasconde un principe alla fin fine un rospo può anche andar bene. È questa la morale della favola: si adegua a tale filosofia persino una Luciana Littizzetto di insolita vena romantica, [...] Vai alla recensione »

Alberto Crespi
L'Unità

A questo punto la scommessa è ovvia: o continua il «trend», e le commedie italiane non smettono più di incassare e di superarsi l’un l’altra, o prima o poi una fa «flop» e si ritorna alla normalità. Femmine contro maschi ha, in questa gara dove scende in campo per penultimo (poi toccherà al Manuale d’amore con De Niro) il pregio e il difetto di essere un «numero 2», l’altra faccia dello specchio rispetto [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 15 febbraio 2011
 

383 produzioni sostenute (di cui 126 i lungometraggi per il cinema) con una ricaduta sul territorio regionale di quasi 290 milioni di Euro. Questi i numeri dei primi 10 anni di attività – dalla sua nascita nel gennaio 2001 al dicembre 2010 – che FILM [...]

NEWS
venerdì 4 febbraio 2011
Monica Simeone

La preparazione di Femmine contro Maschi si è svolta assieme a quella di Maschi contro Femmine, poiché abbiamo girato i due film contemporaneamente. Il secondo film, Femmine contro Maschi, è una sorta di sequel del primo, per cui alcuni personaggi, come [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati