Il cigno nero

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il cigno nero   Dvd Il cigno nero   Blu-Ray Il cigno nero  
Un film di Darren Aronofsky. Con Natalie Portman, Vincent Cassel, Mila Kunis, Barbara Hershey, Winona Ryder.
continua»
Titolo originale Black Swan. Thriller, durata 110 min. - USA 2010. - 20th Century Fox uscita venerdý 18 febbraio 2011. - VM 14 - MYMONETRO Il cigno nero * * * - - valutazione media: 3,34 su 323 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
amarolucano venerdý 2 marzo 2018
ossessionante Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

una spaventata e spaventosa Natalie Portman ci conduce in un'esperienza angosciante all'interno del mondo della danza, in cui di sinuoso ed artistico c'è poco, ma ci sono sopratutto ossessioni, paure, allucinazioni, rabbia che conducono la protagonista a trasformarsi gradualmente dal fragile cigno bianco all'inquietante cigno nero.
Un film allucinante che colpisce e confonde,  per questo non facile da apprezzare.

[+] lascia un commento a amarolucano »
d'accordo?
minnie domenica 25 giugno 2017
e chi ballerÓ pi¨ il lago dei cigni? Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Qualsiasi film sulla danza, come maledetto sortilegio, non può prescindere dal meraviglioso Scarpette rosse, di Powell e Pressburger, dove una ballerina rossa di capelli e di scarpette esprime la danza classica al meglio, come non si è ripetuto più ma poi ecco questo Cigno nero, noir, horror allo stato puro, che mescola ambizione e cattiveria, rivalità e voglia di emergere, perfezione in palcoscenico (con un trucco da Oscar) e miseria e follia nella vita. Un contrasto che dà anche ai nervi in molte parti del film per esempio in metro e in discoteca, dove tutto il marciume di un sogno malato viene espresso con mano salda dal regista, nell'esporre una discesa agli inferi di questa favola che, come molte fiabe, infrange molte certezze, come lo specchio su cui finisce l'avventura della povera Nina. [+]

[+] lascia un commento a minnie »
d'accordo?
the_film_collector giovedý 8 giugno 2017
onirico meraviglioso inquietante , lucente e scuro Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Opera importante ( il lago dei cigni )
ma che in questo film nello specifico ne sottolinea in chiave conflittuale il contrapporsi tra luce e tenebre in maniera ambivalente e tremendamente riuscita.
Capolavoro dal sapore onirico e meravigliosamente inquietante con una tensione costante che ne segue serrata il filo del film e a tratti spaventa anche appena un pò ma con classe. [+]

[+] lascia un commento a the_film_collector »
d'accordo?
empiazza giovedý 21 gennaio 2016
tragicamente perfetto Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Una Natalie Portman oltre le aspettative, fragile, incomprensibile, ossessionate e folle. Darren Aronofsky ci regala una rivisitazione totalmente stravolgente del Lago dei Cigni, dove per la prima volta in assoluto la fragilitÓ del cigno bianco e l'ardore del cigno nero si uniscono, generando una serie di eventi tragici e intensi. Film che merita sia per la trama che per l'interpretazione sublime della Portman, per chi avesse intenzione di passare 2 ore diverse e sconvolgenti: consigliatissimo.

[+] lascia un commento a empiazza »
d'accordo?
dandy giovedý 31 dicembre 2015
il canto di un cigno morente. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo "The Wrestler",un altro film sulla rivalsa a tutti i costi per Aronofsky,che trasforma  il mondo elegante e soffuso della danza in un incubo fatto di sofferenze,rivalità,gelosie e viscidi oppotrtunismi.Un thriller-horror in cui non viene risparmiato nulla(lesbismo e splatter compreso)per mostrare lo scontro tra i "due cigni".Ma quello bianco si rivela ben più nero dell'altro.Visivamente curatissimo(suggestive le "trasformazioni" in cigno di Nina),non dice però nulla di nuovo nè sulla difficoltà talvolta insostenibile necessaria a sfondare(in questo caso nel mondo della danza),nè su cose come il tormento interiore,il rapporto di odio-amore -possesso tra madre e figlia e il fatto che il vero nemico talvolta sia dentro di noi. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
noia1 lunedý 24 agosto 2015
un' ora e tre quarti d'angoscia Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Una ragazza, dopo tanto lavoro e sacrifici, ottiene l’ambito ruolo di protagonista nel Lago dei cigni.
Darren Aronofsky ci aveva abituato a processi fisici, più che mentali, nel progredire della trama (vedi Requiem for a dream), questo film sicuramente non fa eccezione. La differenza reale tra Il cigno nero ed tutta la precedente produzione sta nella maniacale ricerca di perfezione, non solo nella storia o nella tecnica, ma nell’insieme di tutto. Ambientazione sontuosa all’interno del quale si svolge il dramma di una ragazza che per il suo scopo ha dato tutto e che, anche ottenuto ciò tanto bramato, ancora non sembra abbastanza, mai è abbastanza. [+]

[+] lascia un commento a noia1 »
d'accordo?
davidino.k.b. venerdý 27 marzo 2015
film appassionante Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

2 stelle da parte dei dizionari, 2 stelle e 1/2 da parte della critica, vuol dire un bel  film da vedere. Ballo appassionante che fa amare la danza anche ad un profano della Classica. Attori molto bravi. complimenti come sempre alla lucida e mai pregiudizievole critica, obiettivissima come sempre, soprattutto con i film dei non  soliti amici

[+] lascia un commento a davidino.k.b. »
d'accordo?
evildevin87 sabato 6 dicembre 2014
lucida follia negli occhi dello spettatore Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Aronofsky mette in scena ancora una volta l'essere schiavi di un'ossessione, in questo caso la maniacale ricerca dell'ossessione, i mostri interiori e la rivalità.
Nina (Natalie Portman) è una ballerina modello, precisa, brava ed elegante. Ha un unico limite: è sempre e solo in cerca della perfezione e questo la rende rigida e non si lascia mai andare all'amore per il ballo. Questo suo problema verrà fuori quando si ritroverà a dover essere sia la protagonista che l'antagonista (il cigno nero appunto) dello spettacolo "Il Lago dei Cigni" di Tchaikovsky. Ebbene, per interpretare il cigno nero come vuole il suo insegnante Thomas (Vincent Cassel) Nina dovrà far uscire fuori il suo lato oscuro e affrontare le sue paure più recondite, il che però la porterà alla follia e infine all'autodistruzione. [+]

[+] correggo (di evildevin87)
[+] lascia un commento a evildevin87 »
d'accordo?
stefano capasso mercoledý 28 maggio 2014
la conoscenza dell'ombra Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Nina è un ottima ballerina; il suo limite è la rigidità emotiva che la rende poco espressiva nei momenti in cui è importante lasciarsi andare al sentimento prima ancora che ballare bene. Per questo non è la principale candidata ad interpretare “Il lago dei cigni” dove se riesce bene nel cigno bianco grazie alla sua perfezione stilistica, manca nell'impatto emotivo del cigno nero. Riesce grazie alla sua tenacia ad ottenere comunque la parte; inizia da questo momento un lungo e drammatico conflitto col suo cigno nero, la sua ombra, tutta la sua parte emotiva repressa che dovrà riuscire a conoscere ed integrare.

Il film di Aronofsky può essere interpretato su diversi piani di lettura. [+]

[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
jacopo b98 mercoledý 30 aprile 2014
film estremo e coraggioso, con una grande portman Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 Nina (Portman), ballerina classica a New York, ottiene la parte principale ne Il lago dei cigni di Tchaikovsky. Succube di una madre (Hershey) estremamente protettiva e delle sue paure, l’allenamento estremo per interpretare sia il cigno bianco che quello nero la farà crollare psicologicamente. Alla fine sarà perfetta ma pagherà la perfezione con la vita. Sceneggiato da Andrès Heinz, Mark Heyman e John McLaughlin, è un film che vuole suscitare e suscita scandalo per numerosi motivi: innanzitutto le numerose scene di masturbazione molto esplicite, accompagnate da esagerate scene di sesso, anche saffico, e autolesionismo. Ha aperto in concorso Venezia 67 e ha partecipato agli Oscar con cinque nomination, miglior film, regia, fotografia, montaggio e attrice protagonista, l’unico poi riconosciuto dall’Academy, peraltro meritatamente, ad una Portman memorabile che in una sofferta interpretazione mette tutta se stessa, impegnandosi anche in complesse scene di ballo. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Il cigno nero | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | mikemaister
  2░ | detodounpoco2011
  3░ | edwood87
  4░ | gambadilegnodinomesmith
  5░ | barryallen
  6░ | riccardo t.
  7░ | ashtray_bliss
  8░ | t. anderson
  9░ | anna1
10░ | gioia ventriglia
11░ | hidalgo
12░ | paperino
13░ | galaxyofbubbles.blogspot.com
14░ | marcel cerdan
15░ | paolo bisi
16░ | linus66
17░ | slowfilm.splinder.com
18░ | protus74
19░ | cirokisskiss
20░ | mrmatt
21░ | mymichelle
22░ | lia_manelli
23░ | xquadro
24░ | benedetta bergagnini
25░ | alexpark
26░ | keanu
27░ | ipoclorito
28░ | quieromirar
29░ | lionora
30░ | jack shepard
31░ | etta calý
32░ | ros_ella
33░ | annalisarco
34░ | diego p.
35░ | mariangela sansone
36░ | club dei cuori solitari
37░ | dario carta
38░ | davidestanzione
39░ | stefano pariani
40░ | chepazienza
41░ | gianmarco.diroma
42░ | giacomogabrielli
43░ | reservoir dogs
44░ | joker 91
45░ | epidemic
46░ | ce1973
47░ | zoom e controzoom
48░ | cassandra85
49░ | brucemyhero
50░ | paride86
51░ | burton99
52░ | jayan
53░ | vannyx89
54░ | andyflash77
55░ | frenky 90
56░ | jacopo b98
57░ | shiningeyes
58░ | minnie
59░ | the_film_collector
60░ | noia1
61░ | evildevin87
62░ | stefano capasso
63░ | jacopo b98
64░ | van dailer
65░ | giuli18
66░ | lhoss
67░ | bobdex
68░ | framenne
69░ | aragorn82
70░ | karmaelo
71░ | davidev
72░ | greg2
73░ | carlita
74░ | cheyenne
75░ | darkstar
76░ | tritono
77░ | brian77
78░ | il superanto
79░ | amo_solo_i_bei_film
80░ | maria cristina nascosi sandri
81░ | alice in wonderland
82░ | eugenio
83░ | spike
84░ | fueilles
85░ | orazio z.
86░ | mr_mojo.risin86
87░ | hollyver07
88░ | dario
89░ | fabiooo12
90░ | luigi.blu
91░ | shining
92░ | renato volpone
93░ | ...{birds-of-prey}...
94░ | nino quincampoix
95░ | ralphscott
96░ | joe m.h.
97░ | lady libro
98░ | the man of steel
99░ | lukemisonofattotuopadre
100░ | fabio2
101░ | jayan
102░ | enrico omodeo salŔ
103░ | andrearuberto
104░ | c h i a r a
105░ | violettailaria
106░ | theconformist
107░ | fabio6
108░ | alessio trerotoli
109░ | droman
110░ | luke23
111░ | mr.duff
112░ | alberto1988
113░ | _melindo__
114░ | dezzie86
115░ | cinema
116░ | critika.altervista.org
117░ | flavius1986
118░ | cinema 1
119░ | luana
120░ | akane-chan
Rassegna stampa
Todd McCarthy
Piera Detassis
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (6)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (6)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (13)
Cesar (1)
BAFTA (21)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità